Notebookcheck

Display Check: portatile Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2017 (i5, WQHD)

Ora con più pixels. Fino ad oggi, l'ultimo ThinkPad X1 Carbon 2017 aveva solo displays 1080p, ma Lenovo ora offre il suo Ultrabook premium anche con uno schermo high-resolution. Ne è valsa la pena aspettare.
Andreas Osthoff, 👁 Andreas Osthoff (traduzione a cura di G. De Luca), 🇺🇸 🇩🇪

Per la recensione originale in Tedesco, guardate qui.

Sono passati circa 5 mesi dal lancio della quinta generazione del ThinkPad X1 Carbon (2017). Lenovo ora iniza a vendere SKUs anche con schermi high-resolution WQHD. Abbiamo già recensito due modelli 2017 ed i due schermi 1080p erano decenti, ma alcuni utenti potrebbero essere rimasti un po' delusi considerando il prezzo elevato. 

Il nostro modello di test oggi si chiama ThinkPad X1 Carbon 2017-20HR006FG3 e costa ~2000 Euro (~$2348). Come il già citato schermo Come detto con lo schermo WQHD, avrete un processore Core i5, 8 GB di RAM ed un SSD 512 GB PCIe. Lo schermo high-resolution è un upgrade da $100 nel negozio online Lenovo. Abbiamo già testato due volte nel 2017 l'X1 Carbon, quindi in questo articolo ci focalizzeremo sul nuovo display e sull'effetto sull'autonomia. Tutte le altre informazioni sulle altre sezioni sono disponibili nelle due seguenti recensioni:

Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2017-20HR006FGE (ThinkPad X1 Carbon 2017 Serie)
Processore
Intel Core i5-7200U 2 x 2.5 - 3.1 GHz, Kaby Lake
Scheda grafica
Memoria
8192 MB 
, LPDDR3-1866, Dual-Channel, soldered
Schermo
14.00 pollici 16:9, 2560 x 1440 pixel 210 PPI, LEN40AA (LP140QH2-SPB1), IPS, lucido: no
Scheda madre
Intel Kaby Lake-U Premium PCH
Harddisk
Samsung PM961 NVMe MZVLW512HMJP, 512 GB 
, 451 GB libera
Scheda audio
Intel Kaby Lake-U/Y PCH - High Definition Audio
Porte di connessione
2 USB 3.0 / 3.1, 2 USB 3.1 Gen 2, 2 Thunderbolt, 1 HDMI, 1 DisplayPort, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: 3.5 mm Audio, Lettore schede: MicroSD (UHS-II), 1 Lettore impronte digitali
Rete
Intel Ethernet Connection I219-V (10/100/1000/2500/5000MBit/s), Intel Dual Band Wireless-AC 8265 (a/b/g/n = Wi-Fi 4/ac = Wi-Fi 5), Bluetooth 4.1, LTE
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 15.95 x 323.5 x 217.1
Batteria
57 Wh polimeri di litio, 3 cells
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Pro 64 Bit
Camera
Webcam: 720p HD
Altre caratteristiche
Casse: Stereo 2x2 Watt, Tastiera: Chiclet, Illuminazione Tastiera: si, 65-Watt USB-C-PSU, HDMI to VGA adapter, LAN (RJ45) Adapter, Lenovo Tools, 36 Mesi Garanzia
Peso
1.13 kg, Alimentazione: 346 gr
Prezzo
2099 Euro
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Display

Subpixel array
Subpixel array
Un po' di effetto bleeding alle estremità
Un po' di effetto bleeding alle estremità

Diversamente dal precedente modello 2016 del ThinkPad X1 Carbon, c'è solo un pannello WQHD LG Philips. La lotteria dello schermo era fastidiosa l'anno scorso per molti clienti in quanto il pannello LG Philips era superiore rispetto allo schermo Panasonic, che era anche lo schermo del nostro vecchio modello di test.

Sembra che Lenovo abbia ascoltato le critiche, in quanto l'attuale Kaby Lake X1 Carbon (WQHD) è disponibile solo con pannello LG Philips LP140GQ2-SPB1, e le nostre misurazioni mostrano alcuni miglioramenti rispetto al modello dello scorso anno con schermo Panasonic. Iniziamo con la regolazione del PWM, in quanto non è possibile determinare lo sfarfallio dello schermo ad alcun livello di luminosità. Solo un piccolo effetto bleeding della retroilluminazione alle estremità intacca un po' la buona impressione, ma si nota solo a livelli di luminosità elevata. Un altro aspetto positivo è la bassa luminosità minima di appena 4,6 cd/m², che è particolarmente importante per gli ambienti bui.

312
cd/m²
327
cd/m²
327
cd/m²
334
cd/m²
342
cd/m²
342
cd/m²
353
cd/m²
357
cd/m²
342
cd/m²
Distribuzione della luminosità
LEN40AA (LP140QH2-SPB1)
X-Rite i1Pro 2
Massima: 357 cd/m² Media: 337.3 cd/m² Minimum: 4.6 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 87 %
Al centro con la batteria: 340 cd/m²
Contrasto: 924:1 (Nero: 0.37 cd/m²)
ΔE Color 3.6 | 0.6-29.43 Ø5.7
ΔE Greyscale 5.8 | 0.64-98 Ø5.9
98.5% sRGB (Argyll 3D) 68.8% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.2
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2017-20HR006FGE
LEN40AA (LP140QH2-SPB1), , 2560x1440, 14.00
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2017-20HR0021GE
B140HAN03_1, , 1920x1080, 14.00
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2017-20HQS03P00
B140HAN03_1, , 1920x1080, 14.00
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 20FB003RGE
VVX14T058J00, , 2560x1440, 14.00
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 20FB-005XUS
1920x1080, 14.00
Response Times
-36%
-29%
-16%
-28%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
35.6 (18.4, 17.2)
48 (22, 26)
-35%
41.6 (20.4, 21.2)
-17%
44 (17, 27)
-24%
47.2 (18.8, 28.4)
-33%
Response Time Black / White *
22.4 (12.4, 12)
30.4 (18.8, 11.6)
-36%
31.6 (18.8, 12.8)
-41%
24 (5.2, 18.8)
-7%
27.6 (4.4, 23.2)
-23%
PWM Frequency
220 (90)
Screen
9%
-6%
5%
4%
Brightness middle
342
278
-19%
311
-9%
272
-20%
321.7
-6%
Brightness
337
271
-20%
288
-15%
268
-20%
301
-11%
Brightness Distribution
87
91
5%
85
-2%
95
9%
89
2%
Black Level *
0.37
0.16
57%
0.24
35%
0.32
14%
0.294
21%
Contrast
924
1738
88%
1296
40%
850
-8%
1094
18%
Colorchecker DeltaE2000 *
3.6
4.5
-25%
5.5
-53%
2.61
27%
3.96
-10%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
7.7
8.4
-9%
9
-17%
6.43
16%
6.69
13%
Greyscale DeltaE2000 *
5.8
3.2
45%
6.2
-7%
3.31
43%
3.15
46%
Gamma
2.2 100%
2.02 109%
2.02 109%
2.35 94%
2.34 94%
CCT
6693 97%
7042 92%
5950 109%
6360 102%
7082 92%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
68.8
57
-17%
55.96
-19%
63
-8%
53.8
-22%
Color Space (Percent of sRGB)
98.5
87.5
-11%
85.77
-13%
95
-4%
82.7
-16%
Media totale (Programma / Settaggio)
-14% / 2%
-18% / -10%
-6% / 2%
-12% / -2%

* ... Meglio usare valori piccoli

Questo ci porta alla luminosità, che è spesso un problema per gli schermi ThinkPad. Tuttavia, non è il caso del pannello LG Philips, dover rileviamo fino a 357 cd/m² e ancora 337 cd/m² in media (anche con la sola batteria). Siamo ancora abbastanza lontani dagli attuali MacBooks, dove ci avviciniamo ai 600 nits, ma il risultato è comunque buono e sufficiente considerando le altre opzioni di schermo per l'X1 Carbon e la superficie matta del pannello. I due modelli FHD, tuttavia, hanno valori del nero superiori e pertanto valori di contrasto più alti. I contenuti neri in particolare potrebbero essere più ricchi nel modello di test.

CalMAN Grayscale (prima della calibrazione)
CalMAN Grayscale (prima della calibrazione)
CalMAN Saturation Sweeps (prima della calibrazione)
CalMAN Saturation Sweeps (prima della calibrazione)
CalMAN ColorChecker (prima della calibrazione)
CalMAN ColorChecker (prima della calibrazione)

Il vecchio pannello Panasonic aveva risultati leggermente più precisi per il colore e la scala di grigi di fabbrica. Le nostre misurazioni con il software professionale CalMAN ed il fotospettrometro X-Rite i1Pro2 mostrano una deviazione media DeltaE-2000 relativamente alta di 5,8 per la scala di grigi. Possiamo anche notare una leggera tendenza al verde/blu, ma si nota solo quando lo affiancate ad un pannello calibrato.

CalMAN Grayscale (dopo la calibrazione)
CalMAN Grayscale (dopo la calibrazione)
CalMAN Saturation Sweeps (dopo la calibrazione)
CalMAN Saturation Sweeps (dopo la calibrazione)
CalMAN ColorChecker (dopo la calibrazione)
CalMAN ColorChecker (dopo la calibrazione)

La nostra calibrazione migliora nettamente le prestazioni, e le deviazioni DeltaE-2000 rispetto al riferimento sRGB scendono sotto il 3, sia per i colori che per la scala di grigi. Non ci sono grosse anomalie, e le deviazioni non sono molto peggiori con elevati livelli di saturazione. Se non avete la possibilità di calibrare il pannello da soli, dovreste installare il nostro profilo corrispondente nel box in alto, che è scaricabile gratuitamente.

vs. sRGB: 98.5%
vs. sRGB: 98.5%
vs. AdobeRGB: 68.8%
vs. AdobeRGB: 68.8%

Le misurazioni della saturazione con CalMAN indicano una copertura quasi completa dell'sRGB. Possiamo rilevare il 98,5%, quindi il display è adatto all'editing di immagini, specialmente se consideriamo la bassa deviazione del colore. Il più elevato standard AdobeRGB è coperto per appena il 68,8%, quindi di utenti professionisti molto probabilmente useranno uno schermo esterno. Il pannello WQHD è anche leggermente migliore rispetto al modello Full HD a questo riguardo.

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
22.4 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 12.4 ms Incremento
↘ 12 ms Calo
Lo schermo mostra buoni tempi di risposta durante i nostri tests, ma potrebbe essere troppo lento per i gamers competitivi.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 32 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono simili alla media di tutti i dispositivi testati (24.3 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
35.6 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 18.4 ms Incremento
↘ 17.2 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 31 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono simili alla media di tutti i dispositivi testati (38.6 ms).

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM non rilevato

In confronto: 51 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 9661 (minimo: 5 - massimo: 142900) Hz è stata rilevata.

Il pannello high-resolution WQHD ovviamente si basa su tecnologia IPS. Gli angoli di visuale sono molto stabili e potete notare solo un leggero calo di luminosità ad angolazioni estreme o guardando dall'alto o dal basso. Questo significa che potete utilizzare completamente il display con l'angolazione di apertura di 180°.

Ampi angoli di visuale dell'IPS
Ampi angoli di visuale dell'IPS

Performance

HWiNFO ThinkPad X1 Carbon
HWiNFO ThinkPad X1 Carbon

Sebbene abbiamo già recensito il ThinkPad X1 Carbon 2017 con processore Core i5, vogliamo lo stesso dare uno sguardo alle performance ed al limite delle temperature. Il nostro modello di test ha l'ultima versione di BIOS 1.22, ma lo stesso limite ristretto di temperatura precedente. Lenovo aumenta il limite TDP a lungo termine dal default di 15 W a 25 W, quindi il processore dovrebbe essere libero da limiti, ma il limite della temperatura è di 75 °C (~167 °F). Le CPUs Kaby Lake rendono a creare molto calore con clocks sopra i ~3 GHz, quindi il Core i7 opzionale ha senso solo se avete bisogno di 16 GB di RAM. Il Core i5 può essere combinato solo con 8 GB di RAM, ma è nettamente più silenzioso e poco più lento in pratica. Maggiori informazioni sulle differenze tra Core i5 & Core i7 sono disponibili nella nostra recensione.

Autonomia

In genere vi aspettate che i display con risoluzione elevata assorbono più energia, quindi l'autonomia della batteria ne soffre. Alcuni produttori utilizzano batterie più grandi per compensare il problema, ma non è questo il caso. Lenovo usa sempre una batteria a 3-celle da 57 Wh.

Tuttavia, il pannello LG Philips non sembra consumare molto, in quanto il modello di test riesce a superare i due modelli FHD nel nostro test realistico WLAN con una luminosità fissata a 150 nits – in questo caso 151 nits @73%. Sospettiamo una regolazione PWM inizialmente, ma non è questo il caso, e ripetendo il test i risultati sono identici. Dovreste stare tranquilli per un'intera giornata di lavoro con poco più di 10 ore.

Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2017-20HR006FGE
i5-7200U, HD Graphics 620, 57 Wh, 2560x1440
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2017-20HR0021GE
i5-7200U, HD Graphics 620, 57 Wh, 1920x1080
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2017-20HQS03P00
i7-7500U, HD Graphics 620, 57 Wh, 1920x1080
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 20FB003RGE
6500U, HD Graphics 520, 52 Wh, 2560x1440
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 20FB-005XUS
6300U, HD Graphics 520, 52 Wh, 1920x1080
Battery Runtime
WiFi Websurfing 1.3
604
547
-9%
496
-18%
429
-29%
411
-32%
Autonomia della batteria
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3 (Edge 40.15063.0.0)
10ore 04minuti

Giudizio Complessivo

Recensione: Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2017 WQHD. Modello di test fornito da Campuspoint.
Recensione: Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2017 WQHD. Modello di test fornito da Campuspoint.

Lenovo vente l'attuele ThinkPad X1 Carbon 2017 solo con pannello WQHD LG Philips, quindi non c'è più la lotteria dei pannelli, che dava fastidio a molti potenziali clienti lo scorso anno. Il nostro test conferma che l'attuale pannello è superiore allo schermo Panasonic per molti aspetti, e merita una raccomandazione. Il modello Full HD ha il solo vantaggio di un valore del nero inferiore, ma è superato dal modello ad high-res in tutte le altre sezioni. Tra queste l'autonomia, che è addirittura superiore.

Il pannello WQHD del ThinkPad X1 Carbon 2017 è davvero raccomandabile. Convince nei nostri tests ed elimina la lotteria dei pannelli. Lo schermo WQHD è la scelta migliore.

Lenovo ha già aggiornato i modelli sul suo negozio online. Dovrete pagare $100 extra per il pannello WQHD che in definitiva non è tanto. L'ultima versione di BIOS 1.22 non ha effetti evidenti sulle performance in quanto il processore è rallentato dal limite di temperatura di 75 °C (~167 °F). Il Core i5-7200U di default è pertanto la scelta migliore se non avete bisogno di più di 8 GB di RAM (16 GB solo unitamente ad i5-7300U & i7-7500U).

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Display Check: portatile Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2017 (i5, WQHD)
Andreas Osthoff, 2017-08-23 (Update: 2020-05-19)
Andreas Osthoff
Editor of the original article: Andreas Osthoff - Managing Editor Business Notebooks