Notebookcheck

Xiaomi annuncia il debutto del suo nuovo chipset in-house all'evento di lancio del Mi 11 Ultra

Il chipset Surge originale. (Fonte: Xiaomi)
Il chipset Surge originale. (Fonte: Xiaomi)
Xiaomi dovrebbe lanciare la versione Ultra del Mi 11, per non parlare dell'ultima generazione della linea Mi Mix, oggi. Ora sembra che un altro tipo di prodotto potrebbe salire sul palco accanto a questi: un nuovo SoC Surge. Questo chipset in-house potrebbe essere destinato ad alimentare la prossima generazione di dispositivi dell'ecosistema connesso dell'OEM.
Deirdre O'Donnell (traduzione a cura di G. De Luca), 🇺🇸 🇫🇷 ...
, , , , , ,
relazione di ricerca.
, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
 

Una nuova ondata di processori Xiaomi potrebbe essere in arrivo. (Fonte: Weibo) Xiaomi svela un successore del potente e premium Mi 10 Ultra oggi. Inoltre, per coloro che cercano caratteristiche ancora più all'avanguardia - possibilmente anche pieghevoli - nel loro prossimo telefono super-costoso, un nuovo Mi Mix è ora pubblicizzato per essere finalmente lanciato al prossimo evento dell'OEM. Tuttavia, secondo il suo ultimo teaser su Weibo, anche questo non è tutto.

Il nuovo poster e la didascalia di Xiaomi suggeriscono con forza che ora è anche pronto a debuttare la prossima generazione Surge durante questo spettacolo. Pertanto, potrebbe essere il prossimo nella linea interna di system-on-chip (SoC) di questo OEM. L'OEM lo descrive infatti come un "piccolo chip auto-sviluppato" destinato a rendere i "sogni tecnologici infiniti" dell'OEM una realtà (secondo Google Translate, almeno).

Sulla base di questi commenti, per non parlare dell'ultimo che avevamo sentito sul progetto Surge (che indicava una natura Bluetooth o RFID per le sue future iterazioni), questo può essere interpretato nel senso che questo nuovo componente Xiaomi è destinato all'integrazione ottimale nella prossima generazione di prodotti connessi e/o wireless dell'azienda, come con Apple e i suoi AirPods o HomePods.

Pertanto, il potenziale chipset 2021 Surge potrebbe inserirsi in una vasta gamma di prodotti, dai gadgets IoT o smart-home ai dispositivi indossabili. Tuttavia, è anche possibile che sia invece destinato a gadgets alimentati dall'AI: Xiaomi ha infatti collaborato con Songguo Electronics su questo tipo di tecnologia in passato.

Tutto sommato, la prospettiva di un nuovo chipset Surge implica un sacco di potenziale per gli appassionati di Xiaomi-tech, anche per una serie che è stata costretta a lasciarsi alle spalle le sue origini di processore per dispositivi mobili completi.

Acquista lo Xiaomi Mi Smart Bedside Lamp 2 su Amazon

Fonte

, , , , , ,
relazione di ricerca.
, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
 
Deirdre O'Donnell
Editor of the original article: Deirdre O'Donnell - Senior Tech Writer - 3677 articles published on Notebookcheck since 2018
contact me via: LinkedIn
Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2021 03 > Xiaomi annuncia il debutto del suo nuovo chipset in-house all'evento di lancio del Mi 11 Ultra
Deirdre O'Donnell, 2021-03-29 (Update: 2021-03-28)