Notebookcheck

Trapelano notizie su Windows 10X desktop in una nuova "demo" video

Uno scatto dell'interfaccia utente di Windows 10X. (Fonte: YouTube)
Uno scatto dell'interfaccia utente di Windows 10X. (Fonte: YouTube)
Un recente video proveniente dal canale YouTube di WindowsCentral ha lo scopo di dimostrare l'interfaccia di Windows 10X. L'ultima notizia su questa versione del sistema operativo è che arriverà per la prima volta su dispositivi che sono a schermo singolo, orientati al touchscreen o entrambi. La sua nuova fuga di notizie sembra dare questa impressione in dettaglio.
Deirdre O'Donnell (traduzione a cura di G. De Luca), 🇺🇸 🇫🇷 ...

Il presunto passaggio a 10X di WindowsCentral inizia con i sorprendenti dettagli che il pulsante Start si trova nella linea mediana della barra delle applicazioni, al di sopra della quale si manifestano i controlli fisici del volume (se applicabili). Inoltre, nonostante la convinzione che il 10X è costruito in parte per dispositivi simili ad un tablet, non c'è un cassetto per le applicazioni analogiche.

Questo, tuttavia, potrebbe essere positivo in quanto questa nuova fuga di notizie nega l'esistenza di applicazioni di terze parti in 10X - ad eccezione di quelle che sono basate sul web. Esse possono essere "aggiunte" alla barra di avvio (anch'essa centrale, Live Tile-less) (che offre anche l'accesso all'equivalente dell'interfaccia utente dei Recenti) tramite un browser (che qui è, di norma, Edge).

In alternativa, un utente può avvalersi di Remote Desktop e connettersi a un PC Windows "completo" per utilizzare le applicazioni desktop "appropriate". La mancanza di un cassetto per le applicazioni ha anche la funzione che consente di inserire scorciatoie nella barra delle applicazioni, che sposta il pulsante di avvio a sinistra.

Altri controlli, tra cui lo switch Bluetooth/Wi-Fi, le impostazioni e i cursori del volume sullo schermo, si trovano nelle impostazioni rapide, che sono incluse nell'Action Center insieme ai controlli musicali in modo molto conveniente.

A questo proposito, la barra delle applicazioni chiaramente importante in questa fuga di notizie sul 10X può essere regolata in dimensioni, dal piccolo al medio e termina in grande, che potrebbe essere la migliore per i dispositivi touchscreen.

Le dimensioni sono state apparentemente un problema anche nello sviluppo di finestre reali per questa nuova variante del sistema operativo. Sono tutte a schermo intero per tutto il tempo, il che è presumibilmente ancora una volta fatto per inserire le interfacce senza trackpad.

L'utente può ancora una volta aggirare questa scelta dell'interfaccia utente utilizzando lo Snap Assist basato sui gesti: uno strisciamento con tre dita permette a 2 app di dividere lo schermo in modo uniforme. WindowsCentral ora prevede che i primi dispositivi con Windows 10X cominceranno ad essere disponibili nel 2021.

Acquista Windows 10 Pro su Amazon

Fonte

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2021 01 > Trapelano notizie su Windows 10X desktop in una nuova "demo" video
Deirdre O'Donnell, 2021-01-16 (Update: 2021-01-16)
Deirdre O'Donnell
Editor of the original article: Deirdre O'Donnell - Editor