Notebookcheck

Solo USB Type-C a bordo dei futuri notebook di Intel, la tradizionale Type-A sarà presto un vecchio ricordo

Velocità doppia rispetto a USB 3.2 e Thunderbolt 3 integrato
Velocità doppia rispetto a USB 3.2 e Thunderbolt 3 integrato
Nelle scorse ore, sono emersi alcuni documenti riguardanti l'implementazione e lo sviluppo del futuro protocollo USB 4.0; secondo quanto riportato nelle informazioni non ufficiali, saranno disponibili tre versioni di controller (0x9A1B, 0x9A1D, e 0x9A13) e il tradizionale connettore USB Type-A tenderà a scomparire nelle soluzioni mobile di prossima generazione.
Luca Rocchi,
, , , , , ,
relazione di ricerca.
, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
 

L'indiscrezione è stata diffusa ancora una volta dal noto leaker _rogame, un utente che già in passato ci ha concesso di conoscere in anteprima alcuni interessanti dettagli riguardanti le future piattaforme sia di Intel sia di AMD. Stando a quanto riportato, le future connessioni USB 4.0 saranno compatibili con le attuali USB 3.2, ma non ci sarebbero precisazioni in merito alle più datate connessioni USB 2.0 e USB 1.1. La mancata presenza del connettore USB Type-A non è del tutto imprevedibile e consentirebbe ai partner di Intel di sviluppare soluzioni mobile più sottili e naturalmente portabili. 

Tra le caratteristiche chiave del futuro protocollo troveremo un trasferimento di 40 Gigabit al secondo, ossia una capacità di trasferimento di dati doppia rispetto all'attuale USB 3.2, e potrà essere utilizzato per trasmettere flussi video o per la ricarica dei dispositivi. Per poter raggiungere queste velocità, il nuovo protocollo sfrutterà una versione aperta a tutti i produttori di Thunderbolt 3, che non richiederà di pagare le royalty a Intel.

L'adozione dello standard USB 4.0 dovrebbe portare vantaggi anche sulle piattaforme PC più economiche, consentendo una più òarga adozione da parte di più produttori del connettore USB Type-C, ora praticamente confinato all'interno delle soluzioni di fascia media e alta. In ogni caso il passaggio al nuovo standard richiederà diversi mesi e non sappiamo quando, concretamente, potremmo assistere all'arrivo dei primi sistemi dotati esclusivamente di connettori Type-C come i recenti MacBook.

Source(s)

_rogame

, , , , , ,
relazione di ricerca.
, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
 
Luca Rocchi
Luca Rocchi - Tech Writer - 2014 articles published on Notebookcheck since 2020
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.
Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 08 > Solo USB Type-C a bordo dei futuri notebook di Intel, la tradizionale Type-A sarà presto un vecchio ricordo
Luca Rocchi, 2020-08-13 (Update: 2020-08-13)