Notebookcheck

Samsung Galaxy S21+, un benchmark rivela 8 GB di RAM, Exynos 1000 e Android 11

Ci sarà la solita differenza prestazionale tra Snapdragon ed Exynos? (image via Samsung)
Ci sarà la solita differenza prestazionale tra Snapdragon ed Exynos? (image via Samsung)
Un recente passaggio su Geekbench ci consente di misurare le prestazioni di uno dei dispositivi della futura gamma Galaxy S21 di Samsung, anche se è necessario precisare che si tratta di risultati che potrebbero variare in corso d'opera. Con un punteggio in single core di 1038 punti e in multri core di 3060 punti, Galaxy S21+ si posiziona alle spalle di Qualcomm Snapdragon 875, confermando ancora una volta la differenza prestazionale tra le due varianti.
Luca Rocchi,

Non è la prima volta che assistiamo al passaggio di questo dispositivo su Geekbench, anche la scorsa settimana era stato avvistato un punteggio simile realizzato forse con il SoC Exynos 1000 di Samsung. Il punteggio in quell'occasione era incredibilmente elevato e addirittura superiore alle proposte di Qualcomm, quasi troppo bello per essere vero. Il nuovo avvistamento dipinge però uno scenario decisamente più cupo e completamente differente. 

Secondo quanto riportato dal leaker Abhishek Yadav, Samsung Galaxy S21+ con Exynos 1000 avrebbe raggiunto in single core di 1038 punti e in multri core di 3060 punti, uno scenario ben differente dal precedente risultato che indicava un punteggio in single e multi core superiore del 30%. Rispetto all'attuale Exynos 990, i possessori del futuro dispositivo potrebbero beneficiare di un aumento prestazionale misurabile intorno al 20%, pertanto un guadagno comunque non indifferente. Le maggiori perplessità riguardano le differenze con Snapdragon 875 che, a conti fatti, potrebbe ancora una volta segnare una netta separazione tra i due SoC generando il classico malcontento che accompagna gli utenti europei ormai da diverse generazioni.

L'attesa per Galaxy S21 non è di certo terminata anzi potremmo dire che è appena iniziata. Allo stato attuale non sappiamo quanto siano affidabili i punteggi riportati e ci auguriamo che Samsung sia in grado di migliorare le prestazioni del SoC proprietario ottimizzando maggiormente il sistema operativo e le applicazioni. Nelle settimane che precedono il rilascio saranno presenti maggiori indiscrezioni che ci permetteranno di capire sia l'aspetto dei dispositivi sia le effettive potenzialità di entrambe le versioni. 

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 09 > Samsung Galaxy S21+, un benchmark rivela 8 GB di RAM, Exynos 1000 e Android 11
Luca Rocchi, 2020-09-24 (Update: 2020-09-24)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.