Notebookcheck

Recensione del Laptop MSI Bravo 17: un dispositivo gaming completamente AMD

Mentre Intel e Nvidia hanno dominato il mercato dei laptops gaming negli ultimi anni, ora appaiono sempre più dispositivi basati esclusivamente su componenti AMD. Il Bravo 17 di MSI ha la meglio sui moderni componenti a 7 nm. Come processore viene utilizzato un Ryzen 7 4800H, mentre una Radeon RX 5500M si occupa della grafica.
Florian Glaser, 👁 Florian Glaser, Felicitas Krohn (traduzione a cura di G. De Luca), 🇺🇸 🇩🇪 ...
MSI Bravo 17

I gamers attenti ai prezzi si troveranno di fronte a un'ampia gamma di computer portatili entusiasmanti nel 2020. Dopo un lungo periodo di magra, anche i fan di AMD si stanno facendo valere. Un buon esempio è il nuovissimo MSI Bravo 17, che sarà venduto nei negozi a poco meno di 1.250 euro (~$1.414).

Per questo prezzo, gli acquirenti riceveranno un sistema di fascia media superiore adatto al gaming. Mentre la Radeon RX 5500M si posiziona tra la GeForce GTX 1650 e la GeForce GTX 1660 Ti in termini di prestazioni, il Ryzen 7 4800H fa tremare anche le CPU Intel più potenti - non solo in termini di prestazioni ma anche di efficienza energetica. Per il resto, la nostra configurazione di prova ospita anche un'unità SSD da 512 GB e 2x 8 GB DDR4 3200 di RAM in modalità dual-channel. Inoltre, il laptop è dotato di un display opaco a 120 Hz con supporto FreeSync.

, , , , , ,
relazione di ricerca.
, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
 
MSI Bravo 17 A4DDR (Bravo 17 Serie)
Processore
AMD Ryzen 7 4800H 8 x 2.9 - 4.2 GHz, Renoir (Zen 2)
Scheda grafica
AMD Radeon RX 5500M - 4096 MB, Core: 1448 MHz, Memoria: 1750 MHz, GDDR6, Adrenalin 19.40.30, Switchable Graphics
Memoria
16384 MB 
, 2x 8 GB SO-DIMM DDR4 3200, dual-channel, tutti gli slots occupati, max. 64 GB
Schermo
17.30 pollici 16:9, 1920 x 1080 pixel 127 PPI, AU Optronics B173HAN04.7 (AUO479D), IPS, Full HD, FreeSync, lucido: no, 120 Hz
Scheda madre
AMD Promontory/Bixby FCH
Harddisk
Toshiba KBG30ZMV512G, 512 GB 
, PCIe SSD, slots: 1x M.2 type 2280 e 1x 2.5-inch (libero)
Scheda audio
Realtek ALC233 @ AMD K17.6 - Audio Processor
Porte di connessione
4 USB 3.0 / 3.1, 1 HDMI, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: 1 cuffie, 1 microfono
Rete
Realtek PCIe GBE Family Controller (10/100/1000/2500/5000MBit/s), Intel Wi-Fi 6 AX200 (a/b/g/n = Wi-Fi 4/ac = Wi-Fi 5/ax = Wi-Fi 6), Bluetooth 5.1
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 23 x 397 x 260
Batteria
51 Wh ioni di litio, 3 celle
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Home 64 Bit
Camera
Webcam: HD 720p
Altre caratteristiche
Casse: 2x 2W, Tastiera: chiclet, Illuminazione Tastiera: si, Alimentatore da 180-watt, guida rapida, informazioni recovery, Dragon Center, 24 Mesi Garanzia
Peso
2.244 kg, Alimentazione: 590 gr
Prezzo
1300 EUR
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Tra i concorrenti del Bravo 17 ci sono altri portatili gaming economici nella fascia di prezzo inferiore a 1.500 euro (~$1.696) come l'Asus TUF FX705DT, l'Asus TUF A17 FA706IU, e il Lenovo Legion Y540-17IRH. I concorrenti interni MSI Alpha 15 e MSI GF75 Thin 9SC appaiono anche nelle tabelle come dispositivi di confronto.

Punteggio
Data
Modello
Peso
Altezza
Dimensione
Risoluzione
Miglior Prezzo
80.9 %
07/2020
MSI Bravo 17 A4DDR
R7 4800H, Radeon RX 5500M
2.2 kg23 mm17.30"1920x1080
78.8 %
02/2020
MSI Alpha 15 A3DDK-034
R7 3750H, Radeon RX 5500M
2.3 kg27.5 mm15.60"1920x1080
78 %
08/2019
MSI GF75 Thin 9SC
i7-9750H, GeForce GTX 1650 Mobile
2.3 kg23.1 mm17.30"1920x1080
77.8 %
06/2019
Asus TUF FX705DT-AU068T
R5 3550H, GeForce GTX 1650 Mobile
2.7 kg26.6 mm17.30"1920x1080
82.9 %
05/2020
Asus TUF A17 FA706IU-AS76
R7 4800H, GeForce GTX 1660 Ti Mobile
2.6 kg26 mm17.30"1920x1080
82.3 %
08/2019
Lenovo Legion Y540-17IRH
i5-9300H, GeForce GTX 1660 Ti Mobile
2.8 kg26.3 mm17.30"1920x1080

Case

Il case del Bravo 17 sembra sorprendentemente di alta qualità per il prezzo stimato. In questo modo, non solo la cover è realizzata in alluminio spazzolato, ma anche l'ambiente circostante la tastiera. Qui si è dovuto spesso convivere con un telaio in plastica rattata in passato. Quando si apre lo schermo un po' traballante, anche la stabilità si riduce a una bella figura. Nella maggior parte dei casi, l'unità base può essere piegata solo un po' sotto forte pressione. Il design è - a parte la tastiera con l'etichetta rossa - piuttosto semplice, il che rende il dispositivo non troppo appariscente.

, , , , , ,
relazione di ricerca.
, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
 
MSI Bravo 17
MSI Bravo 17
MSI Bravo 17
MSI Bravo 17
MSI Bravo 17
MSI Bravo 17
MSI Bravo 17
MSI Bravo 17
MSI Bravo 17
MSI Bravo 17

Ci sono anche punti a favore del peso moderato: Con 2,2 kg, il Bravo 17 è il 17" più leggero del test. La concorrenza oscilla tra i 2,3 e i 2,8 kg. Alcuni acquirenti saranno soddisfatti anche dell'altezza complessiva ridotta: 2,3 cm garantiscono un look snello. Grazie al design sottile delle cornici, anche le dimensioni principali sono mantenute entro i limiti (39,7 x 26,0 cm). Anche la lavorazione non lascia nulla a desiderare. Nel nostro dispositivo di prova, tutti gli elementi si sono fusi ordinatamente l'uno nell'altro. MSI potrebbe migliorare rispettivamente i piedini in gomma e la costruzione delle cerniere. Il portatile scivola via molto facilmente/rapidamente quando viene aperto.

Confronto Dimensioni

399.8 mm 279.4 mm 26.6 mm 2.7 kg399 mm 290 mm 26.3 mm 2.8 kg399 mm 269 mm 26 mm 2.6 kg397 mm 260 mm 23.1 mm 2.3 kg397 mm 260 mm 23 mm 2.2 kg357.7 mm 248 mm 27.5 mm 2.3 kg

Connettività

Porte

Non ci si dovrebbe aspettare che il Bravo 17 abbia una generosa configurazione di porte. MSI rinuncia sia alla connessione DisplayPort che al lettore di schede. Anche la USB 3.2 Gen 2 (x2), per non parlare di Thunderbolt 3, è un no-show. Di conseguenza, le porte USB esistenti (3x Type-A, 1x Type-C) supportano solo USB 3.2 Gen 1, che corrisponde al vecchio standard 3.0. Inoltre, c'è una porta HDMI (nota: solo 30 Hz a 4K), una porta RJ45 e due jack audio placcati in oro. Anche se la disposizione delle connessioni non è proprio ideale a causa delle griglie di ventilazione sui lati, non si perde così tanto spazio per il movimento quando si usa un mouse esterno.

A Sinistra: alimentatore, HDMI, 2x USB-A 3.0
A Sinistra: alimentatore, HDMI, 2x USB-A 3.0
A destra: Kensington lock, cuffie, microfono, USB-A 3.0, USB-C 3.0, RJ45 LAN
A destra: Kensington lock, cuffie, microfono, USB-A 3.0, USB-C 3.0, RJ45 LAN

Comunicazioni

Anche se i risultati del Wi-Fi non sono paragonabili a quelli della concorrenza a causa della configurazione di prova recentemente modificata (router ax invece di router ac), il Bravo 17 è proprio in cima alla lista quando si tratta di prestazioni WLAN. 880 Mb/s per l'invio e 1.520 Mb/s per la ricezione dei dati rappresentano valori da buoni a molto buoni. Con l'Intel Wi-Fi 6 AX200, MSI ha installato un modulo wireless all'avanguardia.

Networking
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
MSI Bravo 17 A4DDR
Intel Wi-Fi 6 AX200
880 MBit/s ∼100%
Lenovo Legion Y540-17IRH
Intel Wireless-AC 9560
684 MBit/s ∼78% -22%
MSI GF75 Thin 9SC
Intel Wireless-AC 9560
658 MBit/s ∼75% -25%
MSI Alpha 15 A3DDK-034
Realtek 8822CE Wireless LAN 802.11ac PCI-E NIC
634 MBit/s ∼72% -28%
Asus TUF A17 FA706IU-AS76
Realtek 8822CE Wireless LAN 802.11ac PCI-E NIC
623 (577min - 656max) MBit/s ∼71% -29%
Asus TUF FX705DT-AU068T
Realtek 8821CE Wireless LAN 802.11ac PCI-E NIC
201 (89min - 272max) MBit/s ∼23% -77%
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
MSI Bravo 17 A4DDR
Intel Wi-Fi 6 AX200
1520 MBit/s ∼100%
Lenovo Legion Y540-17IRH
Intel Wireless-AC 9560
680 MBit/s ∼45% -55%
MSI Alpha 15 A3DDK-034
Realtek 8822CE Wireless LAN 802.11ac PCI-E NIC
665 MBit/s ∼44% -56%
MSI GF75 Thin 9SC
Intel Wireless-AC 9560
649 MBit/s ∼43% -57%
Asus TUF A17 FA706IU-AS76
Realtek 8822CE Wireless LAN 802.11ac PCI-E NIC
634 (621min - 646max) MBit/s ∼42% -58%
Asus TUF FX705DT-AU068T
Realtek 8821CE Wireless LAN 802.11ac PCI-E NIC
215 (199min - 221max) MBit/s ∼14% -86%

Webcam

Come la maggior parte dei portatili, anche il Bravo 17 non ha una webcam decente. Né la nitidezza dell'immagine né la precisione dei colori sono convincenti (vedi foto).

ColorChecker
20.5 ∆E
17.5 ∆E
9.6 ∆E
12 ∆E
12.4 ∆E
13.1 ∆E
11.9 ∆E
12.9 ∆E
12.6 ∆E
12.6 ∆E
7.1 ∆E
9.7 ∆E
11.7 ∆E
9.4 ∆E
11.9 ∆E
12.5 ∆E
12.7 ∆E
14.6 ∆E
12.8 ∆E
15.8 ∆E
14.6 ∆E
15.1 ∆E
14.5 ∆E
14 ∆E
ColorChecker MSI Bravo 17 A4DDR: 12.99 ∆E min: 7.14 - max: 20.5 ∆E

Accessori

Per quanto riguarda gli accessori, MSI ha incluso nella confezione solo una guida di avvio rapido e una guida di ripristino. L'alimentatore da 180 watt, che pesa circa 600 grammi, si è rivelato relativamente compatto con dimensioni di 15 x 7,5 x 3 cm.

Manutenzione

Le opzioni di manutenzione sono tipiche di un portatile gaming. Dopo aver rimosso le 12 viti a croce dal fondo del case, il lato inferiore intero può essere sollevato dall'ancoraggio - a condizione che si disponga di una certa abilità. All'interno del telaio, non troverete solo la batteria e il chip Wi-Fi, ma anche due slot RAM, uno slot M.2 e uno slot (libero) da 2,5 pollici. Il sistema di raffreddamento è costituito da due ventole con diversi tubi di calore che corrono da questi verso la CPU e la GPU (ciascuno saldato).

MSI Bravo 17
MSI Bravo 17
MSI Bravo 17
MSI Bravo 17
MSI Bravo 17

Garanzia

La garanzia è valida per 24 mesi. MSI menziona un servizio di ritiro e restituzione.

Dispositivi di Input

Tastiera

Anche se il modello di tastiera è già conosciuto da altri portatili MSI, il layout richiede un periodo di ambientamento. Oltre al tasto <>|, anche il tasto # si trova in una posizione insolita sulla versione tedesca, il che può portare ad un inserimento errato all'inizio. Inoltre, c'è un tasto Enter a riga singola, anch'esso non ottimale. Il fatto che i tasti freccia si estendano nel tastierino numerico (piuttosto stretto) e nel campo principale, d'altra parte, si vede spesso.

A proposito, MSI rinuncia all'illuminazione RGB per ridurre un po' i costi. La tastiera si illumina di rosso per uniformarsi all'etichettatura rossa. Potremmo descrivere l'esperienza di digitazione come un'esperienza che va da decente a buona. Non sembra né particolarmente molliccia né particolarmente difficile. Il posizionamento della tastiera, in particolare, è un punto critico per MSI. Poiché è posizionata molto in basso, il poggiapolsi raggiunge solo un'altezza di 7,5 cm. A meno che non si abbiano mani minuscole, i poggiapolsi sono sempre spiacevolmente appoggiati sul bordo o scivolano completamente verso il basso, un inutile difetto di progettazione.

Tastiera Chiclet ...
Tastiera Chiclet ...
... con illuminazione rossa
... con illuminazione rossa

Touchpad

Il touchpad si dimostra poco appariscente. Grazie alla finitura liscia, le dita scivolano abbastanza bene sulla superficie. Anche la precisione non è male. Lo stesso vale per il supporto multi-touch. Documenti, siti web, ecc. possono essere zoomati e fatti scorrere senza stress con due dita. Il riconoscimento dei gesti funziona in modo affidabile quasi sempre. Poiché il touchpad non ha tasti dedicati, i clic sinistro e destro vengono attivati premendo l'area principale. Il rumore di attivazione è - a differenza della tastiera - relativamente forte e produce un suono metallico. Tuttavia, non c'è nulla di cui lamentarsi per la stabilità di base del touchpad.

Display

Il display da 17 pollici fornisce risultati contrastanti. Cominciamo con gli aspetti positivi. Grazie al basso valore del nero di 0,23 cd/m², il Bravo 17 è in grado di offrire un contrasto convincente. Poco meno di 1.150:1 dovrebbe soddisfare la maggior parte degli acquirenti.

243
cd/m²
236
cd/m²
242
cd/m²
250
cd/m²
264
cd/m²
242
cd/m²
246
cd/m²
237
cd/m²
233
cd/m²
Distribuzione della luminosità
AU Optronics B173HAN04.7 (AUO479D)
X-Rite i1Pro 2
Massima: 264 cd/m² (Nits) Media: 243.7 cd/m² Minimum: 11 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 88 %
Al centro con la batteria: 264 cd/m²
Contrasto: 1148:1 (Nero: 0.23 cd/m²)
ΔE Color 3.85 | 0.59-29.43 Ø5.5, calibrated: 3.4
ΔE Greyscale 1.95 | 0.64-98 Ø5.7
60% sRGB (Argyll 1.6.3 3D)
42% AdobeRGB 1998 (Argyll 1.6.3 3D)
41.88% AdobeRGB 1998 (Argyll 2.2.0 3D)
60.06% sRGB (Argyll 2.2.0 3D)
40.54% Display P3 (Argyll 2.2.0 3D)
Gamma: 2.52
MSI Bravo 17 A4DDR
AU Optronics B173HAN04.7 (AUO479D), IPS, 1920x1080
MSI Alpha 15 A3DDK-034
AU Optronics B156HAN08.0 (AUO80ED), IPS, 1920x1080
MSI GF75 Thin 9SC
AU Optronics B173HAN04.2, IPS, 1920x1080
Asus TUF FX705DT-AU068T
AU Optronics B173HAN04.2, IPS, 1920x1080
Asus TUF A17 FA706IU-AS76
BOE NV173FHM-NX1, IPS, 1920x1080
Lenovo Legion Y540-17IRH
AU Optronics B173HAN04.4 (AUO449D), IPS, 1920x1080
Display
58%
52%
51%
-0%
68%
Display P3 Coverage
40.54
66.45
64%
62.53
54%
62.35
54%
40.55
0%
69.01
70%
sRGB Coverage
60.06
91.02
52%
89.97
50%
89.06
48%
59.68
-1%
98.27
64%
AdobeRGB 1998 Coverage
41.88
66.62
59%
63.97
53%
63.69
52%
41.89
0%
70.74
69%
Response Times
74%
6%
-2%
40%
56%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
40 ?(19.2, 20.8)
7 ?(3.4, 3.6)
82%
34 ?(17.6, 16.4)
15%
41 ?(20, 21)
-3%
22.4 ?(11.6, 10.8)
44%
18 ?(8.4, 9.6)
55%
Response Time Black / White *
29.6 ?(16.4, 13.2)
10.4 ?(5.2, 5.2)
65%
30.4 ?(18, 12.4)
-3%
30 ?(16, 14)
-1%
19.2 ?(9.6, 9.6)
35%
12.8 ?(7.6, 5.2)
57%
PWM Frequency
Screen
-2%
9%
7%
-18%
13%
Brightness middle
264
310
17%
344.7
31%
316
20%
264.8
0%
286
8%
Brightness
244
310
27%
332
36%
294
20%
253
4%
282
16%
Brightness Distribution
88
86
-2%
91
3%
84
-5%
90
2%
87
-1%
Black Level *
0.23
0.29
-26%
0.3
-30%
0.32
-39%
0.31
-35%
0.19
17%
Contrast
1148
1069
-7%
1149
0%
988
-14%
854
-26%
1505
31%
Colorchecker dE 2000 *
3.85
4.78
-24%
3.08
20%
3.39
12%
4.73
-23%
3.57
7%
Colorchecker dE 2000 max. *
9.13
8.1
11%
6.32
31%
5.56
39%
18.89
-107%
7.5
18%
Colorchecker dE 2000 calibrated *
3.4
2.36
31%
2.94
14%
2.14
37%
4.64
-36%
1.31
61%
Greyscale dE 2000 *
1.95
4.78
-145%
3.8
-95%
3.17
-63%
1.4
28%
4.51
-131%
Gamma
2.52 87%
2.43 91%
2.17 101%
2.39 92%
2.16 102%
2.36 93%
CCT
6371 102%
7739 84%
7284 89%
7098 92%
6641 98%
7411 88%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
42
59
40%
58
38%
51
21%
38.4
-9%
64
52%
Color Space (Percent of sRGB)
60
91
52%
89.6
49%
89
48%
59.3
-1%
98
63%
Media totale (Programma / Settaggio)
43% / 19%
22% / 17%
19% / 14%
7% / -8%
46% / 29%

* ... Meglio usare valori piccoli

La situazione è simile quando si tratta di precisione del colore. Lo strumento True Color MSI (è stato testato il modo standard sRGB) fornisce valori Delta E piuttosto buoni, come dimostrano le nostre schermate CalMAN. La tecnologia IPS garantisce anche angoli di visualizzazione piacevolmente elevati. I giocatori saranno particolarmente soddisfatti della combinazione di FreeSync e 120 Hz, che produce un'immagine molto omogenea.

CalMAN: Scala di grigi
CalMAN: Scala di grigi
CalMAN: Saturazione Colore
CalMAN: Saturazione Colore
CalMAN: ColorChecker
CalMAN: ColorChecker
CalMAN: Scala di grigi (calibrato)
CalMAN: Scala di grigi (calibrato)
CalMAN: Saturazione Colore (calibrato)
CalMAN: Saturazione Colore (calibrato)
CalMAN: ColorChecker (calibrato)
CalMAN: ColorChecker (calibrato)

However, the 17-inch panel from AU Optronics (B173HAN04.7) has some weaknesses too. Around 243 cd/m² of luminosity is as modest as 60% of coverage for the sRGB color space. As a result, the image lacks a bit of intensity, which can be especially bothersome when it comes to photo and video segments. The Bravo 17 is also hardly suitable for outdoor use due to its poor brightness.

MSI Bravo 17 vs. sRGB (60%)
MSI Bravo 17 vs. sRGB (60%)
MSI Bravo 17 vs. AdobeRGB (42%)
MSI Bravo 17 vs. AdobeRGB (42%)

Nonostante la tecnologia a 120 Hz, anche i tempi di risposta non sono esattamente brillanti. Le carenze menzionate riguardano anche altri portatili gaming economici, ma a nostro avviso, un pannello di qualità superiore dovrebbe essere installato al massimo a partire da 1.000 euro (~1.131 dollari).

Controluce
Controluce
Disposizione Subpixel
Disposizione Subpixel
Angoli di visuale
Angoli di visuale

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
29.6 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 16.4 ms Incremento
↘ 13.2 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta relativamente lenti nei nostri tests e potrebbe essere troppo lento per i gamers.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 71 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono peggiori rispetto alla media di tutti i dispositivi testati (23.8 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
40 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 19.2 ms Incremento
↘ 20.8 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 48 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono simili alla media di tutti i dispositivi testati (37.6 ms).

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM non rilevato

In confronto: 52 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 21061 (minimo: 5 - massimo: 3846000) Hz è stata rilevata.

Condizioni di test

Gli acquirenti hanno la possibilità di regolare molte impostazioni di sistema nel Dragon Center preinstallato. Per le nostre misurazioni, abbiamo utilizzato lo scenario utente "Utente" con il livello di prestazioni "Alto" e la velocità del ventilatore "Auto".

Dragon Center
Dragon Center
Dragon Center
Dragon Center
Dragon Center
Dragon Center

Prestazioni

Mentre la CPU appartiene al segmento high-end, la GPU è "solo" posizionata nella fascia media. Poiché la maggior parte dei giochi è graficamente limitata, si parla quindi, come detto all'inizio, di un laptop di fascia media superiore.

CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
GPU-Z
GPU-Z
HWiNFO
AS SSD benchmark
CrystalDiskMark

Processore

Il fatto che Intel abbia riposato sugli allori per anni sta diventando la rovina dell'ex "re dei processori". Lentamente ma inesorabilmente AMD sta prendendo di nuovo il timone o meglio il predominio nel segmento delle CPU, che sembrava impensabile qualche anno fa, soprattutto per i portatili. L'esempio migliore della corsa al recupero è il velocissimo Ryzen 7 4800H octa-core, che viene creato con un processo a 7 nm (Intel è ancora bloccato a 14 nm) e può elaborare fino a 16 threads in parallelo via SMT. La velocità di clock di base è di 2,9 GHz, e la velocità massima di boost è di 4,2 GHz.

Single-core rendering
Single-core rendering
Multi-core rendering
Multi-core rendering
Carico GPU
Carico GPU

Abbiamo verificato come il Ryzen 7 4800H si comporta in pratica con l'aiuto del benchmark Cinebench R15. Circa 3,7 GHz nel test multi-core è un buon risultato. A differenza di altri portatili, le prestazioni della CPU diminuiscono solo leggermente per un periodo di tempo più lungo (meno del 5% nel loop Cinebench).

0951902853804755706657608559501045114012351330142515201615171018051892.511860.211856.321857.961852.451849.031843.321848.861846.471842.31847.491850.221855.461846.31852.621847.41851.591856.581850.221855.121838.741825.981820.911814.881817.271815.791787.071786.271786.751778.251791.791792.61789.311784.361799.691788.831783.641796.541790.191757.621794.121787.471789.151790.511789.711757.861740.81742.461740.871742.161727.641790.111795.251789.471790.271790.911771.241753.541749.321737.021742.081738.371742.771739.811724.581795.251794.371786.111790.431790.271765.31754.081751.011731.451792.19Tooltip
MSI Bravo 17 A4DDR AMD Ryzen 7 4800H, AMD Ryzen 7 4800H: Ø1847 (1814.88-1892.51)
Asus TUF A17 FA706IU-AS76 AMD Ryzen 7 4800H, AMD Ryzen 7 4800H: Ø1773 (1724.58-1815.79)

I risultati del benchmark sono particolarmente impressionanti. Con un multi-score di 1.892 punti, il Ryzen 7 4800H supera quasi l'80% del processore Core i7-9750H in Cinebench R15. Il divario rispetto al popolare processore quad-core, il Core i5-9300H, è addirittura superiore al 120%. Ergo: Intel è attualmente poco competitiva quando si tratta di prodotti a basso costo e deve prepararsi al peggio nel 2020.

Cinebench R15
CPU Single 64Bit
MSI GF75 Thin 9SC
Intel Core i7-9750H
189 Points ∼100% 0%
Asus TUF A17 FA706IU-AS76
AMD Ryzen 7 4800H
189 Points ∼100% 0%
MSI Bravo 17 A4DDR
AMD Ryzen 7 4800H
189 Points ∼100%
Lenovo Legion Y540-17IRH
Intel Core i5-9300H
171 Points ∼90% -10%
Asus TUF FX705DT-AU068T
AMD Ryzen 5 3550H
144 Points ∼76% -24%
MSI Alpha 15 A3DDK-034
AMD Ryzen 7 3750H
143 Points ∼76% -24%
CPU Multi 64Bit
MSI Bravo 17 A4DDR
AMD Ryzen 7 4800H
1892 (1814.88min - 1892.51max) Points ∼100%
Asus TUF A17 FA706IU-AS76
AMD Ryzen 7 4800H
1816 (1724.58min - 1815.79max) Points ∼96% -4%
MSI GF75 Thin 9SC
Intel Core i7-9750H
1071 Points ∼57% -43%
Lenovo Legion Y540-17IRH
Intel Core i5-9300H
850 Points ∼45% -55%
Asus TUF FX705DT-AU068T
AMD Ryzen 5 3550H
742 Points ∼39% -61%
MSI Alpha 15 A3DDK-034
AMD Ryzen 7 3750H
734 Points ∼39% -61%
Blender 2.79 - BMW27 CPU
Asus TUF A17 FA706IU-AS76
AMD Ryzen 7 4800H
271 Seconds * ∼100% -3%
MSI Bravo 17 A4DDR
AMD Ryzen 7 4800H
262 Seconds * ∼97%
7-Zip 18.03
7z b 4 -mmt1
Asus TUF A17 FA706IU-AS76
AMD Ryzen 7 4800H
4717 MIPS ∼100% 0%
MSI Bravo 17 A4DDR
AMD Ryzen 7 4800H
4699 MIPS ∼100%
7z b 4
MSI Bravo 17 A4DDR
AMD Ryzen 7 4800H
51468 MIPS ∼100%
Asus TUF A17 FA706IU-AS76
AMD Ryzen 7 4800H
48837 MIPS ∼95% -5%
Cinebench R20
CPU (Single Core)
MSI Bravo 17 A4DDR
AMD Ryzen 7 4800H
481 Points ∼100%
Asus TUF A17 FA706IU-AS76
AMD Ryzen 7 4800H
477 Points ∼99% -1%
Lenovo Legion Y540-17IRH
Intel Core i5-9300H
427 Points ∼89% -11%
Asus TUF FX705DT-AU068T
AMD Ryzen 5 3550H
361 Points ∼75% -25%
MSI Alpha 15 A3DDK-034
AMD Ryzen 7 3750H
352 Points ∼73% -27%
CPU (Multi Core)
MSI Bravo 17 A4DDR
AMD Ryzen 7 4800H
4339 Points ∼100%
Asus TUF A17 FA706IU-AS76
AMD Ryzen 7 4800H
4132 Points ∼95% -5%
Lenovo Legion Y540-17IRH
Intel Core i5-9300H
1877 Points ∼43% -57%
Asus TUF FX705DT-AU068T
AMD Ryzen 5 3550H
1659 Points ∼38% -62%
MSI Alpha 15 A3DDK-034
AMD Ryzen 7 3750H
1633 Points ∼38% -62%
Geekbench 5.3
64 Bit Single-Core Score
MSI Bravo 17 A4DDR
AMD Ryzen 7 4800H
1197 Points ∼100%
Asus TUF A17 FA706IU-AS76
AMD Ryzen 7 4800H
1189 Points ∼99% -1%
MSI Alpha 15 A3DDK-034
AMD Ryzen 7 3750H
874 Points ∼73% -27%
64 Bit Multi-Core Score
MSI Bravo 17 A4DDR
AMD Ryzen 7 4800H
8068 Points ∼100%
Asus TUF A17 FA706IU-AS76
AMD Ryzen 7 4800H
7782 Points ∼96% -4%
MSI Alpha 15 A3DDK-034
AMD Ryzen 7 3750H
3537 Points ∼44% -56%
HWBOT x265 Benchmark v2.2 - 4k Preset
MSI Bravo 17 A4DDR
AMD Ryzen 7 4800H
13.1 fps ∼100%
Asus TUF A17 FA706IU-AS76
AMD Ryzen 7 4800H
12.2 fps ∼93% -7%
LibreOffice - 20 Documents To PDF
MSI Bravo 17 A4DDR
AMD Ryzen 7 4800H
95.8 s * ∼100%
Asus TUF A17 FA706IU-AS76
AMD Ryzen 7 4800H
61.4 s * ∼64% +36%
R Benchmark 2.5 - Overall mean
Asus TUF A17 FA706IU-AS76
AMD Ryzen 7 4800H
0.596 sec * ∼100% -5%
MSI Bravo 17 A4DDR
AMD Ryzen 7 4800H
0.568 sec * ∼95%

* ... Meglio usare valori piccoli

Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
1892 Points
Cinebench R15 OpenGL 64Bit
123 fps
Cinebench R15 Ref. Match 64Bit
98 %
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
189 Points
Aiuto

Prestazioni di sistema

Il veloce processore aiuta anche a collocare il Bravo 17 al vertice della categoria delle prestazioni del sistema. 5.970 punti nel PCMark 10 potrebbero anche provenire da un sistema high-end autentico e notevolmente più costoso. Tuttavia, questo 17 pollici deve lottare con brevi ritardi nell'uso quotidiano, che si verificano principalmente quando si lancia un programma. La soluzione di switching grafico, che passa dinamicamente tra il chip grafico della CPU e la GPU dedicata a seconda dell'applicazione, potrebbe essere da biasimare.

PCMark 10 - Score
MSI Bravo 17 A4DDR
Radeon RX 5500M, R7 4800H, Toshiba KBG30ZMV512G
5970 Points ∼100%
Asus TUF A17 FA706IU-AS76
GeForce GTX 1660 Ti Mobile, R7 4800H, Intel SSD 660p 1TB SSDPEKNW010T8
5617 Points ∼94% -6%
Lenovo Legion Y540-17IRH
GeForce GTX 1660 Ti Mobile, i5-9300H, WDC PC SN520 SDAPNUW-512G
5613 Points ∼94% -6%
MSI GF75 Thin 9SC
GeForce GTX 1650 Mobile, i7-9750H, Crucial P1 SSD CT1000P1SSD8
5249 Points ∼88% -12%
MSI Alpha 15 A3DDK-034
Radeon RX 5500M, R7 3750H, Kingston RBUSNS8154P3512GJ
4605 Points ∼77% -23%
Asus TUF FX705DT-AU068T
GeForce GTX 1650 Mobile, R5 3550H, WDC PC SN520 SDAPNUW-256G
4339 Points ∼73% -27%

Latenze DPC

Nonostante i ritardi soggettivi, il Bravo 17 va abbastanza bene nel test di latenza (a parte il video 4K di YouTube). Lo strumento LatencyMon non rileva valori particolarmente elevati che indichino un cattivo driver.

Latenze
Latenze
Latenze
Latenze
Latenze
Latenze
DPC Latencies / LatencyMon - interrupt to process latency (max), Web, Youtube, Prime95
Asus TUF A17 FA706IU-AS76
GeForce GTX 1660 Ti Mobile, R7 4800H, Intel SSD 660p 1TB SSDPEKNW010T8
8851.6 μs * ∼100% -868%
MSI Bravo 17 A4DDR
Radeon RX 5500M, R7 4800H, Toshiba KBG30ZMV512G
914.1 μs * ∼10%

* ... Meglio usare valori piccoli

Spazio di archiviazione

Come è opportuno per un moderno portatile, il sistema operativo (Windows 10 Home 64-bit) funziona su un SSD PCIe. Il modello Toshiba KBG30ZMV512G Toshiba da 512 GB integrato nel dispositivo di test è orientato verso l'SSD Kingston dell'MSI Alpha 15 e l'unità WDC dell'Asus TUF FX705 o della Lenovo Legion Y540 nel CrystalDiskMark. D'altra parte, i modelli da 1 TB dell'MSI GF75 (Crucial) e dell'Asus TUF A17 (Intel) sono in grado di ottenere un certo vantaggio - almeno sulla carta.

MSI Bravo 17 A4DDR
Toshiba KBG30ZMV512G
MSI Alpha 15 A3DDK-034
Kingston RBUSNS8154P3512GJ
MSI GF75 Thin 9SC
Crucial P1 SSD CT1000P1SSD8
Asus TUF FX705DT-AU068T
WDC PC SN520 SDAPNUW-256G
Asus TUF A17 FA706IU-AS76
Intel SSD 660p 1TB SSDPEKNW010T8
Lenovo Legion Y540-17IRH
WDC PC SN520 SDAPNUW-512G
CrystalDiskMark 5.2 / 6
-1%
43%
15%
56%
8%
Write 4K
94.59
105.4
11%
133
41%
145
53%
189.7
101%
105.1
11%
Read 4K
47.12
33.24
-29%
55.58
18%
45.28
-4%
62.25
32%
34.41
-27%
Write Seq
850.2
1029
21%
1623
91%
1301
53%
1681
98%
1298
53%
Read Seq
1157
1098
-5%
1386
20%
1362
18%
1608
39%
1099
-5%
Write 4K Q32T1
277.7
322.1
16%
500.8
80%
249.1
-10%
468.6
69%
335.7
21%
Read 4K Q32T1
546.2
352
-36%
584.2
7%
342.1
-37%
540.6
-1%
231.4
-58%
Write Seq Q32T1
907.5
1036
14%
1696
87%
1301
43%
1770
95%
1454
60%
Read Seq Q32T1
1632
1606
-2%
1572
-4%
1732
6%
1898
16%
1740
7%
Toshiba KBG30ZMV512G
CDM 5/6 Read Seq Q32T1: 1632 MB/s
CDM 5/6 Write Seq Q32T1: 907.5 MB/s
CDM 5/6 Read 4K Q32T1: 546.2 MB/s
CDM 5/6 Write 4K Q32T1: 277.7 MB/s
CDM 5 Read Seq: 1157 MB/s
CDM 5 Write Seq: 850.2 MB/s
CDM 5/6 Read 4K: 47.12 MB/s
CDM 5/6 Write 4K: 94.59 MB/s

Carico di lettura continuo: DiskSpd Read Loop, Queue Depth 8

0Tooltip

Scheda grafica

La scheda grafica è solo parzialmente alla pari con il livello del Ryzen 7 4800H. Con la Radeon RX 5500M, AMD ha in portafoglio un acceleratore DirectX 12 che offre prestazioni comprese tra la GTX 1650 e la GTX 1660 Ti. A seconda del benchmark, i risultati a volte tendono più verso una direzione e a volte piuttosto verso l'altra.

3DMark
1920x1080 Fire Strike Graphics
Asus TUF A17 FA706IU-AS76
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Mobile
15334 Points ∼100% +20%
Lenovo Legion Y540-17IRH
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Mobile
14186 Points ∼93% +11%
MSI Bravo 17 A4DDR
AMD Radeon RX 5500M
12753 Points ∼83%
MSI Alpha 15 A3DDK-034
AMD Radeon RX 5500M
12441 Points ∼81% -2%
MSI GF75 Thin 9SC
NVIDIA GeForce GTX 1650 Mobile
9350 Points ∼61% -27%
Asus TUF FX705DT-AU068T
NVIDIA GeForce GTX 1650 Mobile
9274 Points ∼60% -27%
2560x1440 Time Spy Graphics
Asus TUF A17 FA706IU-AS76
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Mobile
5744 Points ∼100% +33%
Lenovo Legion Y540-17IRH
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Mobile
5590 Points ∼97% +29%
MSI Bravo 17 A4DDR
AMD Radeon RX 5500M
4331 Points ∼75%
MSI Alpha 15 A3DDK-034
AMD Radeon RX 5500M
4298 Points ∼75% -1%
Asus TUF FX705DT-AU068T
NVIDIA GeForce GTX 1650 Mobile
3506 Points ∼61% -19%
MSI GF75 Thin 9SC
NVIDIA GeForce GTX 1650 Mobile
3470 Points ∼60% -20%
3DMark 11 - 1280x720 Performance GPU
Asus TUF A17 FA706IU-AS76
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Mobile
20793 Points ∼100% +23%
Lenovo Legion Y540-17IRH
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Mobile
19733 Points ∼95% +17%
MSI Bravo 17 A4DDR
AMD Radeon RX 5500M
16937 Points ∼81%
MSI Alpha 15 A3DDK-034
AMD Radeon RX 5500M
16335 Points ∼79% -4%
Asus TUF FX705DT-AU068T
NVIDIA GeForce GTX 1650 Mobile
13337 Points ∼64% -21%
MSI GF75 Thin 9SC
NVIDIA GeForce GTX 1650 Mobile
13143 Points ∼63% -22%

Tecnicamente, l'RX 5500M ha accesso a 1.408 shaders e 4 GB di memoria video GDDR6 (interfaccia a 128 bit). 4 GB sono al limite al giorno d'oggi, dato che alcuni giochi desiderano almeno 6 GB a impostazioni più alte.

3DMark 11 Performance
16271 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
39492 punti
3DMark Fire Strike Score
11461 punti
3DMark Time Spy Score
4712 punti
Aiuto

A proposito di giochi: Abbiamo testato le velocità di clock del chip Navi per circa 60 minuti con l'RPG The Witcher 3. Risultato: L'RX 5500M si stabilizza a circa 1.650 MHz. Questo è chiaramente più della velocità di clock di base di 1.448 MHz. Come si può vedere dal grafico sottostante, il frame rate è rimasto molto costante per tutto il periodo di tempo.

05101520253035404546464646464546464646464646464646474645464746464646464645464646474646464546464646464646464646464646464646464646464646464646464646464646464546464646464646464646464646474646454646474646474647464647464647464647464746474647464647464746474646474647464746464746474646464647464746474647464647464746474647464647464746474647464746474647464647464746464646464747464747464746474746474647474647474647474647464746474746464746474646474646474646464746474646474647464746464746474647464746464646464746474647464746474647464747464746474746474747464747474647464747464747464746474746474746464746474647464747464746464746474647464746464746474647464746464746464746474647464746474746474646464746464746474646474647474647464746464746464746474646474646474646464745464646474646464746464647464646464746464647464646474646464647464646464647464646464746464646464646464646464646464646474646454646464646454646454646464546464646464645464646464645464645464645464645464645464546464645464645464645464645464546454645464546454645454645464545464545464545464546454546454546454546454645464545464546454645464545464546454546454645464546454645454546444546454546454645454645454546454546454545464545464545454546454545454645454545454546454545454545454645454545454645454545454645454545454546454545464545454545454545464545464545464546454546454546454546454645454645464545454545464546454645464546454645464645464546454645464645464546454646454646454645464645464645464546464546464546464546464546464546464546464546464645464646464546454646464645464646464546464645464645464646454646464645464645464646464546464646454646464546464646454646464646454646464646454645454646464645464646464645464646464546464645464646464645464646464646454646464646454646464646454646464646454646464646454646464646464546464646464546444545454545454544454545444545454545454544454545454445454545454545454545454545454544454545454545454545454545454545454545464545454545454545454645454545454545454545464545444644454545454545454545464545454546454545454645454545464545454645454646464646464546464647454646464646464646464646464646464646464646464646464646464646464646464646464646464646464646464646464646464646464646464646464646464646464646464646464646464646464646464646464646464646464646464645464646464646464746464646464647464646464646464746464647464646474646464746464646474646464746454646464746464646464545464646464646464546464646454646464646464647464646464646474646464646464646464646474646464647464646464646464746464646464546464646464546464646464646464546464646464646464546464646454646464646464646464645464646454646464646464646464646464647464647464647464647464746464746464746464746474646474647464647464747464746474647464746474746474647464746474746474647464746464746474647464746474647464746454746474647464746474647464746474647474647464746474647474647464747464747464746474647474647474646464746474746474647464747464746474746474647464746474646474647464746464746464746474646474647464646474646474647464746464646464746474646474647464746474646474647464646474647464647464646474646474646414443434344434344434343434443434343434343434343424343434343434342434343434342434343424343434243434342434343434243434343424342424243424242434242434242424342424242424242434243424243424243424342434343424343434243434342434342434342434342434342434343444343434443434344434343444343434344434343434443434443434444434443444344434443444344434444444443444444444344444444444443444444444344434444434343444443444344434443444443444344444344444344434444434443444443444343444344444344434444434443444344444344434444434444434443444443434443444342444443444443444443444443444344444344444443444443444444444344444444434444444444434444444443444444444443444443444444444344444344444344444344444344434444434444434444444344444443444443444443444443444443444344434344434444434443444344444344434444434444434443444443444443444344434443444343444344434444434443444344434443434443444344434443444344434443424443434443444344434443444344434443444344434443444344444344444443444443444444434443444443444444444344444443444443444444434444434344444443444444444344444443444344444344444443444444444344444444434444444344444444444444444344444443444344444443444444444444444344444444444344444445434444444444444444444444444444444444444443444344444444444444444444444444444444444444444444434444444444434444444443444444434444444443444443444444434444434444434443444343444344434443444444444444444443444444444443444444444344444344444344434444434444434443444443444344444344434443444445454445444545444544454445454445444544454445444544454445454445444544444544454444454445444445444544454444454445444544454646474647464746474647474647464746474747464746464646464647464646464646464646464746464646464647464646464646464645464646464646464646464646464646464746464646464647464646464646474646464646454646464646464646464645464646464646464646464645464646464646464646464646464546464646464546464646464546464645464646464646464645464646454646454646454646464546464546454645464546464546444546454546454645454645464645464546464545454545464545454545454545454544454545454445454545454445454545454544454545454545454544454545454545454644454545454545454545454545454445454545454544444545454445454544454545454544454545454445454545444545464545444545454545454545454545454545444545454545454544454545454544454545454545454545444545454545444545454544454544454545454545454545454545454545454545454645454545454545444545454545454545444545454544454545454545454545454545454545454545454545454445454545454444454545444545454645454545464545454546454545464545454645454545464545464545454545464545454546454545464545464545454645454546454546454546454546454545464545464546454546464545464546454645454645464546454646464546454645464546454646454646454646464546464546464546464546464645464646454646454646464645464646464646454646464646454646464646464645464646464646464546464646464645464646464646464646464646454646464646464646454646464645464646454646464546464646454645464545464646454646464546464645464645464645464646454646464546464646454646454646454545454646464645464646464646454646464546464546464646454646454645464645464645464646454646464645464546464546464546464546464546454645464546454646454645454645464546454645464546464546454646454645464546464546454646454646454646454645464645464546454645454645464545454546454645454645464546454645464545464546464546454645454546464546454645464645464645464646464646464546464646464646464645464646454646464646464646454646464646464646454646464646464646464646464646464645464647464746464647464647464746464746464746474746474647464746464547464647464747464647464746464646474646464647464646464647464646464646474646464746464746464646474646464646474646464647464646474646464647464646464647464646474646464646454545454545454546454545454545444545454545454445454545454545444545454545454445454445454445454445444545444544454544444445444544454445444544454544454445444544454544454445454445444544454345454445444544454544454445Tooltip
MSI Bravo 17 A4DDR Radeon RX 5500M, R7 4800H, Toshiba KBG30ZMV512G: Ø45.3 (41-47)

Prestazioni Gaming

In generale, la Radeon RX 5500M gestisce quasi tutti i titoli alla risoluzione nativa Full HD (1920x1080) con dettagli elevati e massimi, per cui la frequenza di visualizzazione viene sfruttata piuttosto raramente. Gli scatti si notano solo in giochi molto impegnativi e/o moderatamente ottimizzati come Borderlands 3. Piccolo consiglio: dopo l'acquisto è assolutamente necessario aggiornare il driver grafico. Alcuni titoli si sono lamentati della versione con il nostro dispositivo di prova. Doom Eternal non voleva nemmeno funzionare con il driver preinstallato (almeno sulla scheda grafica dedicata).

The Witcher 3
1920x1080 High Graphics & Postprocessing (Nvidia HairWorks Off)
Lenovo Legion Y540-17IRH
GeForce GTX 1660 Ti Mobile, i5-9300H
109.6 fps ∼100% +52%
Asus TUF A17 FA706IU-AS76
GeForce GTX 1660 Ti Mobile, R7 4800H
103 (98min - 108max) fps ∼94% +43%
MSI Alpha 15 A3DDK-034
Radeon RX 5500M, R7 3750H
73.3 fps ∼67% +2%
MSI Bravo 17 A4DDR
Radeon RX 5500M, R7 4800H
72 (55min) fps ∼66%
MSI GF75 Thin 9SC
GeForce GTX 1650 Mobile, i7-9750H
67.6 fps ∼62% -6%
Asus TUF FX705DT-AU068T
GeForce GTX 1650 Mobile, R5 3550H
59.1 fps ∼54% -18%
1920x1080 Ultra Graphics & Postprocessing (HBAO+)
Asus TUF A17 FA706IU-AS76
GeForce GTX 1660 Ti Mobile, R7 4800H
55.6 (53min - 60max) fps ∼100% +22%
Lenovo Legion Y540-17IRH
GeForce GTX 1660 Ti Mobile, i5-9300H
55.1 fps ∼99% +21%
MSI Bravo 17 A4DDR
Radeon RX 5500M, R7 4800H
45.4 (38min) fps ∼82%
MSI Alpha 15 A3DDK-034
Radeon RX 5500M, R7 3750H
44.7 fps ∼80% -2%
MSI GF75 Thin 9SC
GeForce GTX 1650 Mobile, i7-9750H
37.7 fps ∼68% -17%
Asus TUF FX705DT-AU068T
GeForce GTX 1650 Mobile, R5 3550H
33.3 fps ∼60% -27%
basso medio alto ultra
GTA V (2015) 168 104 53.1 fps
The Witcher 3 (2015) 72 45.4 fps
Dota 2 Reborn (2015) 120 113 106 103 fps
X-Plane 11.11 (2018) 49.4 37.9 34.1 fps
Shadow of the Tomb Raider (2018) 65 54 fps
Battlefield V (2018) 93 88.2 fps
Borderlands 3 (2019) 47.9 35.9 fps
Escape from Tarkov (2020) 81.5 64.5 fps
Hunt Showdown (2020) 56.5 fps
Doom Eternal (2020) 0 il gioco non si è avviato 0 il gioco non si è avviato fps
Gears Tactics (2020) 78.5 55.1 fps

Emissioni

Rumorosità

Il livello di rumore generato nell'utilizzo in condizioni di inattività ricorda l'MSI GF75 con il Core i7-9750H e la GeForce GTX 1650. Le due ventole non sono estremamente silenziose, ma i 33-35 dB sono ancora accattabili.

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2038.529.830.328.737.32540.633.83429.7413131.730.430.528.233.84035.735.137.432.734.95042.236.337.432.140.86333.330.528.227.832.68029.325.627.827.232.810028.626.22925.329.412525.725.4262426.7160292830.825.428.920032.730.630.322.227.725028.425.228.420.928.631530.629.524.72029.640034.62221.718.636.25002622.22318.34063027.521.520.717.837.880025.522.420.917.636.4100028.724.222.717.541.3125029.726.123.717.842160029.52521.717.642.3200028.523.522.217.944.7250025.321.619.818.242.5315022.519.218.117.939.7400020.818.918.417.836.7500020.118.217.717.734.8630018.817.817.717.731.8800017.817.717.617.627.91000017.717.617.517.825.91250017.617.617.517.622.41600017.717.617.517.519.3SPL38.734.533.230.151.9N3.12.221.47.5median 26median 22.2median 21.7median 17.8median 34.8Delta4.23.23.91.36hearing rangehide median Fan NoiseMSI Bravo 17 A4DDR

Il livello di rumore aumenta notevolmente sotto carico. Circa 48 dB in The Witcher 3 e 52 dB nella prova di stress con gli strumenti FurMark e Prime95 tendono rispettivamente verso l'Asus TUF A17 e il Lenovo Legion Y540, e rappresentano un valore che va da chiaramente udibile a fastidiosamente forte (senza cuffie). Almeno il Bravo 17 funziona in modo notevolmente più silenzioso della sua controparte MSI, l'Alpha 15.

Rumorosità

Idle
33 / 34 / 35 dB(A)
Sotto carico
39 / 52 dB(A)
  red to green bar
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   Audix TM1, Arta (15 cm di distanza)   Rumorosità ambientale: 30 dB(A)
MSI Bravo 17 A4DDR
R7 4800H, Radeon RX 5500M
MSI Alpha 15 A3DDK-034
R7 3750H, Radeon RX 5500M
MSI GF75 Thin 9SC
i7-9750H, GeForce GTX 1650 Mobile
Asus TUF FX705DT-AU068T
R5 3550H, GeForce GTX 1650 Mobile
Asus TUF A17 FA706IU-AS76
R7 4800H, GeForce GTX 1660 Ti Mobile
Lenovo Legion Y540-17IRH
i5-9300H, GeForce GTX 1660 Ti Mobile
Noise
-13%
6%
6%
3%
0%
off /ambiente *
30
29
3%
28.2
6%
30.8
-3%
28.7
4%
30
-0%
Idle Minimum *
33
36
-9%
33.6
-2%
30.8
7%
28.7
13%
30
9%
Idle Average *
34
37
-9%
33.6
1%
30.8
9%
30.5
10%
32
6%
Idle Maximum *
35
46
-31%
33.8
3%
32.2
8%
32.5
7%
34
3%
Load Average *
39
50
-28%
37.2
5%
38.6
1%
42.5
-9%
44
-13%
Witcher 3 ultra *
48
51
-6%
40.6
15%
50.1
-4%
50
-4%
Load Maximum *
52
57
-10%
44.4
15%
44.8
14%
53.4
-3%
52
-0%

* ... Meglio usare valori piccoli

Temperature

Nonostante l'elevato volume, la Radeon RX 5500M diventa piuttosto calda con le applicazioni 3D. Poco meno di 85 °C (~185 °F) nel nostro test The Witcher 3 e 88 °C (~190 °F) a pieno carico è relativamente alto per una GPU. Il Ryzen 7 4800H raggiunge anche circa 90 °C (~194 °F) in condizioni estreme (circa 70 °C (~158 °F) per The Witcher 3).

The Witcher 3
The Witcher 3
Stress test
Stress test
Carico massimo - lato superiore
Carico massimo - lato superiore
Carico massimo - lato inferiore
Carico massimo - lato inferiore

Siamo stati in grado di rilevare fino a 48 °C (~118 °F) sul lato superiore del case e fino a 50 °C (~122 °F) dal basso durante lo stress test. Tuttavia, queste temperature si applicano principalmente al terzo posteriore del portatile. In caso di utilizzo al minimo, l'intero telaio rimane piacevolmente fresco a circa 24 °C (75 °F).

Carico massimo
 48 °C45 °C46 °C 
 41 °C43 °C41 °C 
 33 °C33 °C31 °C 
Massima: 48 °C
Media: 40.1 °C
44 °C50 °C49 °C
42 °C49 °C36 °C
28 °C29 °C26 °C
Massima: 50 °C
Media: 39.2 °C
Alimentazione (max)  49 °C | Temperatura della stanza 20 °C | Fluke t3000FC (calibrated), Voltcraft IR-900
(-) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 40.1 °C / 104 F, rispetto alla media di 33.7 °C / 93 F per i dispositivi di questa classe Gaming.
(-) La temperatura massima sul lato superiore è di 48 °C / 118 F, rispetto alla media di 40.1 °C / 104 F, che varia da 21.6 a 68.8 °C per questa classe Gaming.
(-) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 50 °C / 122 F, rispetto alla media di 43 °C / 109 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 24 °C / 75 F, rispetto alla media deld ispositivo di 33.7 °C / 93 F.
(-) Riproducendo The Witcher 3, la temperatura media per il lato superiore e' di 40.3 °C / 105 F, rispetto alla media del dispositivo di 33.7 °C / 93 F.
(+) I poggiapolsi e il touchpad raggiungono la temperatura massima della pelle (33 °C / 91.4 F) e quindi non sono caldi.
(-) La temperatura media della zona del palmo della mano di dispositivi simili e'stata di 29 °C / 84.2 F (-4 °C / -7.2 F).
MSI Bravo 17 A4DDR
R7 4800H, Radeon RX 5500M
MSI Alpha 15 A3DDK-034
R7 3750H, Radeon RX 5500M
MSI GF75 Thin 9SC
i7-9750H, GeForce GTX 1650 Mobile
Asus TUF FX705DT-AU068T
R5 3550H, GeForce GTX 1650 Mobile
Asus TUF A17 FA706IU-AS76
R7 4800H, GeForce GTX 1660 Ti Mobile
Lenovo Legion Y540-17IRH
i5-9300H, GeForce GTX 1660 Ti Mobile
Heat
-1%
-15%
-1%
-11%
-26%
Maximum Upper Side *
48
44
8%
47.8
-0%
41.6
13%
47.6
1%
48
-0%
Maximum Bottom *
50
49
2%
57
-14%
38
24%
50.8
-2%
56
-12%
Idle Upper Side *
25
26
-4%
30.2
-21%
31.7
-27%
33
-32%
36
-44%
Idle Bottom *
26
28
-8%
32
-23%
29.5
-13%
29
-12%
38
-46%

* ... Meglio usare valori piccoli

Altoparlanti

Il sistema 2.0 integrato nell'area frontale offre un buon volume di massimo 84 dB e un buon sound pattern con i - gli altri portatili mandano i loro saluti - abituali punti deboli in termini di bassi. Secondo la nostra analisi audio, il suono è migliore che con gli Alpha 15 più spessi.

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2028.729.32529.730.23128.227.34032.731.25032.137.46327.832.28027.232.910025.332.9125243616025.442.320022.25225020.967.6315206740018.667.850018.367.463017.869.880017.672100017.569.7125017.874.7160017.674.3200017.972.8250018.274.2315017.972.8400017.869500017.764.4630017.767.8800017.669.51000017.869.31250017.666.91600017.563SPL30.183.7N1.459.7median 17.8median 67.8Delta1.35.729.74037.146.830.541.932.738.829.635.227.835.425.831.423.732.924.835.625.84822.249.22150.120.551.919.25918.957.817.670.317.177.117.185.417.981.517.576.517.377.617.374.317.178.61778.217.675.317.175.31779.117.279.51777.416.876.129.790.61.383.1median 17.5median 75.31.911.2hearing rangehide median Pink NoiseMSI Bravo 17 A4DDRMSI Alpha 15 A3DDK-034
Diagramma frequenza (le caselle possono essere selezionate/deselezionate per confrontare i dispositivi)
MSI Bravo 17 A4DDR analisi audio

(+) | gli altoparlanti sono relativamente potenti (84 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | quasi nessun basso - in media 18.2% inferiori alla media
(±) | la linearità dei bassi è media (11.7% delta rispetto alla precedente frequenza)
Medi 400 - 2000 Hz
(+) | medi bilanciati - solo only 3.3% rispetto alla media
(+) | medi lineari (3.7% delta rispetto alla precedente frequenza)
Alti 2 - 16 kHz
(+) | Alti bilanciati - appena 2.7% dalla media
(+) | alti lineari (4.7% delta rispetto alla precedente frequenza)
Nel complesso 100 - 16.000 Hz
(+) | suono nel complesso lineare (14% differenza dalla media)
Rispetto alla stessa classe
» 28% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 7% simile, 65% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 6%, medio di 17%, peggiore di 37%
Rispetto a tutti i dispositivi testati
» 14% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 4% similare, 83% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 3%, medio di 20%, peggiore di 65%

MSI Alpha 15 A3DDK-034 analisi audio

(+) | gli altoparlanti sono relativamente potenti (91 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | quasi nessun basso - in media 30.7% inferiori alla media
(+) | bassi in lineaa (5.9% delta rispetto alla precedente frequenza)
Medi 400 - 2000 Hz
(±) | medi ridotti - circa 7.6% inferiori alla media
(±) | linearità dei medi adeguata (10% delta rispetto alla precedente frequenza)
Alti 2 - 16 kHz
(+) | Alti bilanciati - appena 2.2% dalla media
(+) | alti lineari (3.8% delta rispetto alla precedente frequenza)
Nel complesso 100 - 16.000 Hz
(±) | la linearità complessiva del suono è media (19.8% di differenza rispetto alla media
Rispetto alla stessa classe
» 71% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 7% simile, 22% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 6%, medio di 17%, peggiore di 37%
Rispetto a tutti i dispositivi testati
» 47% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 7% similare, 46% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 3%, medio di 20%, peggiore di 65%

Gestione Energetica

Consumo Energetico

Rispetto all'ultima generazione di CPU, AMD sembra aver ottimizzato notevolmente la gestione dell'energia. Invece dei 14-32 watt che l'Alpha 15 richiedeva nell'uso in idle (Ryzen R7 3750H), il Bravo 17 ha bisogno solo di 9-13 watt. D'altra parte, il consumo sotto carico è simile a 69-214 watt - ma il Ryzen 7 4800H offre anche il doppio dei cores.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.5 / 0.8 Watt
Idledarkmidlight 9 / 10 / 13 Watt
Sotto carico midlight 69 / 214 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
Attualmente utilizziamo il Metrahit Energy, un multimetro digitale professionale per la misurazione della qualità della potenza e dell'energia monofase, per le nostre misurazioni.
MSI Bravo 17 A4DDR
R7 4800H, Radeon RX 5500M
MSI Alpha 15 A3DDK-034
R7 3750H, Radeon RX 5500M
MSI GF75 Thin 9SC
i7-9750H, GeForce GTX 1650 Mobile
Asus TUF FX705DT-AU068T
R5 3550H, GeForce GTX 1650 Mobile
Asus TUF A17 FA706IU-AS76
R7 4800H, GeForce GTX 1660 Ti Mobile
Lenovo Legion Y540-17IRH
i5-9300H, GeForce GTX 1660 Ti Mobile
Power Consumption
-44%
-13%
29%
-9%
-63%
Idle Minimum *
9
14
-56%
6.1
32%
3.9
57%
7.4
18%
19
-111%
Idle Average *
10
18
-80%
11.2
-12%
9.6
4%
10.5
-5%
22
-120%
Idle Maximum *
13
32
-146%
24.5
-88%
12.2
6%
17
-31%
30
-131%
Load Average *
69
64
7%
94.7
-37%
59
14%
103.7
-50%
79
-14%
Witcher 3 ultra *
128
123
4%
105.8
17%
128.1
-0%
134
-5%
Load Maximum *
214
193
10%
192.2
10%
80
63%
183.2
14%
201
6%

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia della batteria

Con una capacità di 51 Wh, la batteria non è progettata per un'autonomia particolarmente lunga. Grazie alla soluzione di switching grafico e ai componenti a 7 nm, il Bravo 17 dura almeno 5 ore quando si naviga in Internet su WLAN (luminosità media). Tuttavia, anche in condizioni ideali, è quasi impossibile spremerne più di 7 ore dalla batteria.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
7ore 44minuti
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3
5ore 14minuti
Sotto carico (max luminosità)
1ore 15minuti
MSI Bravo 17 A4DDR
R7 4800H, Radeon RX 5500M, 51 Wh
MSI Alpha 15 A3DDK-034
R7 3750H, Radeon RX 5500M, 51 Wh
MSI GF75 Thin 9SC
i7-9750H, GeForce GTX 1650 Mobile, 51 Wh
Asus TUF FX705DT-AU068T
R5 3550H, GeForce GTX 1650 Mobile, 64 Wh
Asus TUF A17 FA706IU-AS76
R7 4800H, GeForce GTX 1660 Ti Mobile, 90 Wh
Lenovo Legion Y540-17IRH
i5-9300H, GeForce GTX 1660 Ti Mobile, 57 Wh
Autonomia della batteria
-27%
-10%
63%
80%
-24%
Reader / Idle
464
349
-25%
815
76%
543
17%
311
-33%
WiFi v1.3
314
245
-22%
284
-10%
469
49%
512
63%
220
-30%
Load
75
49
-35%
124
65%
196
161%
68
-9%
H.264
234
485
202

Pro

+ relativamente compatto e leggero per un dispositivo da 17 pollici
+ eccellenti prestazioni della CPU
+ superfici metalliche

Contro

- il display potrebbe essere migliore (luminosità, spazio colore, tempo di risposta)
- elevata emissione di rumore nelle applicazioni 3D
- scarsa configurazione delle porte

Giudizio Complessivo

MSI Bravo 17 A4DDR. Dispositivo di prova fornito da MSI Germany.
MSI Bravo 17 A4DDR. Dispositivo di prova fornito da MSI Germany.

AMD è tornata - e con un botto: Non necessariamente sul lato GPU, ma sicuramente sul lato CPU.

Il Ryzen 7 4800H impressiona con prestazioni molto elevate che mette a posto la concorrenza Intel (ad esempio il Core i7-9750H). Una tale quantità di potenza della CPU era precedentemente riservata ai laptop gaming di oltre 1.500 Euro (~$1.696).

Con l'eccezione della scarsa connettività, del display a bassa luminosità e dell'elevato sviluppo di rumore sotto carico, anche il resto del Bravo 17 fa una buona impressione. I fan di AMD, che devono/vogliono fare attenzione al loro budget, possono premere il grilletto dell'acquisto con fiducia.

MSI Bravo 17 A4DDR - 07/02/2020 v7
Florian Glaser

Chassis
76 / 98 → 78%
Tastiera
77%
Dispositivo di puntamento
81%
Connettività
53 / 80 → 66%
Peso
61 / 10-66 → 92%
Batteria
65 / 95 → 68%
Display
83%
Prestazioni di gioco
89%
Prestazioni Applicazioni
90%
Temperatura
85 / 95 → 89%
Rumorosità
72 / 90 → 80%
Audio
82%
Fotocamera
35 / 85 → 41%
Media
73%
81%
Gaming - Media ponderata

Pricecompare

Stephanie Chamberlain
Editor of the original article: Stephanie Chamberlain - Translator - 460 articles published on Notebookcheck since 2020
contact me via: LinkedIn
Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione del Laptop MSI Bravo 17: un dispositivo gaming completamente AMD
Florian Glaser, 2020-07- 8 (Update: 2021-03-12)