Notebookcheck

PlayStation 5 torna disponibile al pre-ordine su MediaWorld ed Unieuro, in arrivo anche su Amazon

Nelle scorse ore, PlayStation 5 è tornata disponibile al pre-ordine presso le note catene di prodotti di elettronica MediaWorld ed Unieuro, sia nella variante standard sia in quella Digital Edition sprovvista di lettore ottico. Su Amazon Italia dovrebbero arrivare presto ulteriori scorte anche se è prevedibile che, anche in questa occasione, vadano esaurite in un tempo estremamente limitato.
Luca Rocchi,

A partire da questa mattina, entrambe le catene permettono di pre-ordinare PlayStation 5 a 499.99 Euro e PlayStation 5 Digital Edition a 399.99 Euro, in aggiunta al controller DualSense al prezzo di 69.99 Euro. Tutti gli altri accessori come il telecomando, la telecamera ad alta definizione e la basetta di ricarica rimangono invece non disponibili. 

Nel momento in cui scriviamo i siti risultano accessibili e tutti i prodotti sembrano ancora disponibili al pre-ordine. Se siete alla ricerca della nuova console di Sony consigliamo di effettuare l'ordine il prima possibile, in quanto il nuovo stock potrebbe rimanere disponibile solamente per alcuni minuti considerata l'elevata richiesta da parte degli utenti. MediaWorld consente di prenotare al massimo due console per ogni ordine, mentre Unieuro non segnala particolari limitazioni in merito anche se è prevedibile che in fase di acquisto vi sia una sorta di verifica.

Nelle prossime ore anche Amazon Italia dovrebbe rinnovare le scorte ma al momento non abbiamo a disposizione precisi dettagli a riguardo. Le PlayStation 5 sembrano ancora assenti sul noto portale e solo nelle prossime ore saremo in grado di avere maggiori informazioni.

Source(s)

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 09 > PlayStation 5 torna disponibile al pre-ordine su MediaWorld ed Unieuro, in arrivo anche su Amazon
Luca Rocchi, 2020-09-25 (Update: 2020-09-25)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.