Notebookcheck

Palit presenta una GTX 1650 completamente passiva

Teaser
Palit ha svelato la "prima" GTX 1650 con raffreddamento passivo al mondo, consentendo ai giocatori di sfruttare le potenzialità della scheda con il minimo rumore. Per consentire una adeguata dissipazione è stato installato un blocco dissipante di generose dimensioni.
Luca Rocchi,
, , , , , ,
relazione di ricerca.
, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
 

La scheda è basata sulla GeForce GTX 1650 non-Super, ossia la versione base caratterizzata da consumi ridotti capaci di essere smaltiti anche da una soluzione passiva come quella suggerita da Palit. Come forse saprete, la GeForce GTX 1650 Super è sostanzialmente una versione rivista della GeForce GTX 1660, pertanto i consumi elevati non avrebbero permesso un corretto raffreddamento. La GeForce GTX 1650 KalmX di Palit non richiede alimentazione ausiliaria ed è alimentata esclusivamente dai 75 Watt forniti dallo slot PCI-Express.

Il blocco dissipante, costituito da numerose lamelle in alluminio, è caratterizzato da due heat-pipe di grosso diametro immersi direttamente nella base del dissipatore a stretto contatto con il chip Turing. Sulla zona posteriore sono presenti le connessioni video come due porte DisplayPort 1.4a e una HDMI 2.0b.

Palit non ha rilasciato dettagli rigurardanti il prezzo e la disponibilità.

, , , , , ,
relazione di ricerca.
, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
 
Luca Rocchi
Luca Rocchi - Tech Writer - 2014 articles published on Notebookcheck since 2020
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.
Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 02 > Palit presenta una GTX 1650 completamente passiva
Luca Rocchi, 2020-02- 7 (Update: 2020-02- 7)