Notebookcheck

Netflix Android, ora possibile agire sulla velocità di riproduzione dei filmati; presto in arrivo anche su iOS e interfaccia web

(Image Source: Alex Castro / The Verge)
(Image Source: Alex Castro / The Verge)
Dopo aver superato il miliardo di installazioni sul Play Store di Google, Netflix festeggia il risultato introducendo anche in Italia una funzionalità molto attesa riguardante la velocità di riproduzione dei flussi video. Disponibile al momento solo su sistemi Android, Netflix ha precisato che nel corso delle prossime settimane verrà estesa anche su iOS e nell'inferfaccia web.
Luca Rocchi,

Inizialmente riportato da The Verge, aggiornando ora l'applicazione del noto servizio di distribuzione via internet di film, serie televisive e altri contenuti d'intrattenimento è possibile agire sulla velocità di riproduzione di qualsiasi contenuto multimediale. Per poter accedere alla funzione è necessario premere in basso a sinistra, a fianco di quello relativo al blocco schermo. 

Secondo quanto emerso in rete, nonostante la comparsa del pulsante, sembra che in alcuni casi quest'ultimo non sia ancora funzionante. Le velocità di riproduzione selezionabili spaziano tra 0.5x e 1.5 x. con intervalli di 0.25x. La funzione è stata vociferata e richiesta dell'utenza in più occasioni e finalmente è disponibile sui dispositivi Android. Al fine di soddisfare le richieste degli utenti e quelle dei creatori di contenuti, Netflix ha limitato il range di velocità di riproduzione così da non alterare in maniera troppo significativa il lavoro dei produttori cinematografici, contrari a questa funzionalità.

La National Association of the Deaf e la National Federation of the Blind hanno entrambi lodato Netflix per aver aggiunto questa importante opzione, poiché il contenuto rallentato (con sottotitoli sincronizzati) consente ad alcuni utenti di comprendere il dialogo in maniera più semplice. Ben fatto Netflix!

Source(s)

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 08 > Netflix Android, ora possibile agire sulla velocità di riproduzione dei filmati; presto in arrivo anche su iOS e interfaccia web
Luca Rocchi, 2020-08- 3 (Update: 2020-08- 3)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.