Notebookcheck

AMD Ryzen 7 4800HS e Ryzen 5 4600H superano su Fire Strike Extreme l'Intel Core i7-10750H

Ecco uno dei modelli che adotterà il Ryzen 7 4800HS (Image source: Asus)
Ecco uno dei modelli che adotterà il Ryzen 7 4800HS (Image source: Asus)
Il processore mobile AMD Ryzen 7 4800HS è stato nuovamente avvistato in questo caso nel database Fire Strike Extreme di 3DMark. I risultati dell'APU Renoir sono stati confrontati con il processore di fascia alta Intel Core i7-10750H Comet Lake e AMD Ryzen 5 4600H.

Nelle scorse settimane abbiamo avuto modo di riportare alcuni risultati realizzati con l'APU Renoir Ryzen 7 4800HS nei benchmark di Time Spy e Fire Strike Ultra, osservando come il potente processore di AMD sia stato in grado di alzare nuovamente l'asticella. Il noto leaker Tum_Apisak, nelle scorse ore, ha condiviso alcuni risultati ottenuti nel benchmark Fire Strike Extreme di 3DMark. Con un punteggio 2D di 21.249 punti, la soluzione di AMD si classifica come uno dei processori mobile più potenti sul mercato. 

Per fini comparativi abbiamo paragonato il punteggio ottenuto dal leaker con altri due processori mobile della stessa fascia, Intel Core i7-10750H e Ryzen 5 4600H, così da avere un quadro più completo. Sebbene i punteggi 3D posizionino la proposta di Intel in un gradino leggermente superiore, le prestazioni in ambienti 2D sembrano dipingere uno scenario completamente diverso: in questo caso la soluzione Renoir Ryzen 7 4800HS raggiunge la prima posizione con un margine di oltre 3mila punti, ossia il 16%.

Il confronto è lontano dall'essere perfetto dal momento che il processore utilizzato da Tum_Apisak opera ad una frequenza di clock leggermente superiore rispetto alle altre due proposte prese in esame. Inoltre non vi sono particolari dettagli relativi alle memorie utilizzate, un componente chiave che incide particolarmente sui punteggi in 3DMark. 

Source(s)

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 03 > AMD Ryzen 7 4800HS e Ryzen 5 4600H superano su Fire Strike Extreme l'Intel Core i7-10750H
Luca Rocchi, 2020-03- 3 (Update: 2020-03- 3)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.