Notebookcheck

Windows 10, 8.x e 7: ecco le novità del Patch Tuesday

Come ogni secondo martedì del mese, i principali sistemi operativi di Microsoft Windows ricevono gli aggiornamenti cumulativi del Patch Tuesday. Come è noto, le principali migliorie sono dedicate a Windows 10, per gli altri due sistemi operativi è riservato un aggiornamento meno corposo.
Luca Rocchi,

Con i nuovi aggiornamenti Windows 10 1909 passa alla build 18363.719, mentre Windows 10 1903 raggiunge la build 18362.719. Entrambi gli aggiornamenti ricevono le stesse correzioni, dal momento che gran parte del codice è condiviso dalle due versioni di sistema operativo. Anche Windows 10 1809, che non sarà più supportato a partire dal 12 maggio, riceve un aggiornamento per le versioni Home e Pro. 

Ecco di seguito il changelog in lingua inglese:

Windows 10 1909 e 1093

  • Updates to improve security when using Microsoft Edge and Internet Explorer.
  • Updates for verifying user names and passwords.
  • Updates to improve security when using external devices (such as game controllers, printers, and web cameras).
  • Riceve un update anche Windows 10 1809 che raggiungerà la fine del supporto il prossimo 12 Maggio, al momento solo per gli utenti consumer delle SKU Home e Pro. L'aggiornamento riceve la build 17763.1098, con le seguenti novità:

Windows 10 1809

  • Updates to improve security when using Microsoft Edge and Internet Explorer.
  • Updates for verifying user names and passwords.
  • Updates to improve security when Windows performs basic operations.
  • Updates for storing and managing files.
  • Updates to improve security when using external devices (such as game controllers, printers, and web cameras).

Source(s)

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 03 > Windows 10, 8.x e 7: ecco le novità del Patch Tuesday
Luca Rocchi, 2020-03-11 (Update: 2020-03-11)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.