Notebookcheck

Samsung Galaxy A71 5G apparso su TEENA, l'ente per le telecomunicazioni cinese

Il render di OnLeaks
Il render di OnLeaks
Secondo quanto riferito, Samsung presenterà presto la variante 5G dello smartphone Galaxy A71. A confermarlo è stato TEENA, pubblicando all'interno del proprio database alcune specifiche relative a questo modello.

Il nuovo dispositivo non è stato ancora ufficialmente annunciato ma potrebbe essere in dirittura d'arrivo e dunque presto svelato con un annuncio online. La scheda tecnica riporta la presenza di una piattaforma SoC Exynos 980 5G abbinato a 8 GB di RAM e uno spazio di archiviazione non ancora ben definito (probabilmente 128 GB).

Come da tradizione, per la linea Galaxy A, è presente una capiente batteria da ben 4370 mAh compatibile con la ricarica rapida a 25 W. Nessuna conferma per il reparto fotografico che cerchiamo di ipotizzare basandoci sugli ultimi modelli della serie. A nostro parere, il comparto fotografico potrebbe contare di una singola fotocamera anteriore da 32 MP luminosa e ben quattro fotocamere posteriori: principale da 64 megapixel, ultra-grandangolare da 12 megapixel, macro/zoom da 5 megapixel e infine ToF da 5 megapixel.

Le informazioni trapelate oggi confermano, in parte, i rumor riportati in precedenza pertanto non ci rimane che attendere per scoprire tutti i dettagli di questo nuovo smartphone del colosso sudcoreano.

Source(s)

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 03 > Samsung Galaxy A71 5G apparso su TEENA, l'ente per le telecomunicazioni cinese
Luca Rocchi, 2020-03-22 (Update: 2020-03-22)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.