Notebookcheck

Recensione completa del notebook Asus ROG Strix GL502VS

Sven Kloevekorn (traduzione a cura di Alessandro Seren Rosso), 09/05/2016

Che la partita abbia inizio. Asus ci ha inviato uno dei primi notebook da 15 pollici dotati della velocissima GPU Pascal GeForce GTX 1070. Il lettore informato si aspetterà sicuramente delle ottime prestazioni, e non sarà deluso. Il produttore si è concentrato sulla continuità per gli altri aspetti del sistema, e questa è solitamente la decisione più corretta.

Oltre ad Alienware, Schenker ed MSI, Asus è uno dei player più importanti del settore gaming, grazie alla futuristica serie ROG, specificamente progettata per gli appassionati di giochi. Abbiamo recentemente provato i due modelli basati su Maxwell, Asus ROG Strix GL502VT (GTX 970M) e GL502VY (GTX 980M), rispettivamente a giugno e luglio. Questi notebook da 15 pollici hanno una buona portabilità e hanno raggiunto gli ottimi punteggi di 82 e 83 per cento.

Il modello in prova oggi è uno dei due Strix GL502, più precisamente il GL502VS. L'altro modello è designato come GL502VM ed è dotato della più lenta GPU Pascal GTX 1060. Però, è più sottile di 6.6 mm e di 100 grammi più leggero e, al contrario del modello VS, è dotato di porta Thunderbolt 3. La tecnologia Optimus di Nvidia, che garantisce un certo risparmio energetico, era supportata dal vecchio GL502VT, ma non dai nuovi modelli. È supportato, però, il G-Sync, in precedenza supportato solo da GL502VY (senza Optimus).

L'Asus ROG Strix GL502VS è basato sulla CPU da 45 W Intel Core i7-6700HQ, una scelta molto diffusa tra i portatili gaming. È basato sull'architettura Skylake di Intel, ha quattro core nativi e supporta l'Hyper-Threading. La CPU è supportata da 32 GB di RAM DDR4 (dual-channel) e la memoria video della GTX 1070 (laptop) è bbastanza future-proof grazie agli 8 GB GDDR5. Lo spazio di archiviazione è offerto da un SSD SanDisk da 256 GB in combinazione con un tradizionale (e abbastanza veloce) hard drive da 1 TB. Lo schermo IPS ha una risoluzione di 1920 x 1080 pixel e promette ampi angoli di visualizzazione. Oltre alle porte più essenziali, il GL502VS vanta USB 3.1 Gen. 2, DisplayPort e HDMI 2.0 (!). Le connessioni Wireless (che includono gli standard più recenti) sono gestite da un modulo AC di Intel.

Abbiamo utilizzato i notebook gaming dei produttori precedenti e inseriti nella nostra Top 10 come strumenti di comparazione. I due predecessori sono naturalmente inclusi nelle tabelle. I rivali sono:

Asus Strix GL502VS-FY032T (Strix GL502VS Serie)
Processore
Scheda grafica
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop) - 8192 MB, Core: 1443 MHz, Memoria: 4000 MHz, GDDR5, ForceWare 372.53, kein Optimus
Memoria
32768 MB 
, DDR4, 2133 MHz, Dual-Channel, entrambi gli slot occupati
Schermo
15.6 pollici 16:9, 1920x1080 pixel 141 PPI, LG Philips LP156WF6-SPB6 (LGD046F), IPS, Full HD, G-Sync, lucido: no
Scheda madre
Intel HM170 (Skylake PCH-H)
Harddisk
SanDisk SD8SNAT256G1002, 256 GB 
, m.2-SSD + HGST Travelstar 7K1000 HTS721010A9E630, 1000 GB @ 7200 rpm, 2,5-Zoll-HDD
Scheda audio
Realtek ALC255 @ Intel Sunrise Point PCH - High Definition Audio Controller
Porte di connessione
3 USB 3.0 / 3.1, 1 USB 3.1 Gen 2, 1 HDMI, 1 DisplayPort, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: jack stereo combinato 3.5 mm, Lettore schede: SD/SDHC/SDXC, Sensore luminosità
Rete
Realtek RTL8168/8111 Gigabit-LAN (10/100/1000MBit), Intel Dual Band Wireless-AC 8260 (a/b/g/n/ac), Bluetooth 4.1
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 30 x 390 x 266
Batteria
62 Wh ioni di litio, 4 celle
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Home 64 Bit
Camera
Webcam: HD (1280 x 720P @ 30fps)
Altre caratteristiche
Casse: stereo (3 W), Tastiera: Chiclet, Illuminazione Tastiera: si, alimentatore da 180 Watt, fascetta per cavi, ROG Gaming Center, 24 Mesi Garanzia
Peso
2.6 kg, Alimentazione: 570 gr
Prezzo
2000 EUR

 

Case

Poiché il telaio non è cambiato rispetto ai predecessori, in questa sezione abbiamo deciso di tagliare corto e concentrarci su alcune aggiunte e sulla valutazione della qualità. Il coperchio in alluminio e il pannello in plastica dell'unità di base hanno una finitura in metallo spazzolato, molto sensibile alle ditate e difficile da pulire. Il coperchio, molto sottile, non dà una grande impressione di solidità, a dispetto dell'utilizzo di alluminio, ma la pressione non è un problema. È possibile aprirlo con una sola mano e i movimenti più improvvisi daranno davvero pochi problemi.

La qualità dell'assemblaggio del nostro modello era perfetta e adatta alla fascia di prezzo. Non ci sono bordi che sporgono o spazi vuoti. La base si inarca leggermente se si prova a piegarla. Il case, in generale, non sembra troppo solido a causa di alcuni scricchiolii sul retro dell'unità di base. Questa parte, inoltre, è un po' sensibile in alcuni punti.

Asus ROG Strix GL502VS
Asus ROG Strix GL502VS
Asus ROG Strix GL502VS
Asus ROG Strix GL502VS
Asus ROG Strix GL502VS
Asus ROG Strix GL502VS
Asus ROG Strix GL502VS Maintenance

Lunghezza e larghezza del GL502VS sono identiche al predecessore, ma il nuovo modello è 6.6 mm più spesso rispetto al GL502VT. Lo Schenker XMG P506 con GTX 980M è abbastanza simile a questo riguardo, ma circa 200 grammi più pesante. Altri 100 grammi si aggiungono nel caso dell'MSI GT62VR, più spesso con i suoi 40 mm, ma lunghezza e larghezza sono simili al nuovo Strix. Il mostro tra i sistemi da 15 pollici in questa comparazione è l'Acer Predator 15, con una profondità di 300 mm e un peso superiore di 1 kg rispetto al modello oggetto della recensione.

Size Comparison

Connettività

Porte

Asus include tutte le porte moderne, e l'unica cosa di cui si può sentire la mancanza è la porta Thunderbolt 3, riservata per il GL502VM. In cambio si ha una DisplayPort e HDMI 2.0 per utilizzare monitor 4K e 60 Hz esterni. Oltre a tre "normali" porte USB 3.0, è presente anche una porta USB Type-C con supporto a USB 3.1 Gen.2 (SuperSpeed+) e una velocità di trasferimento massima di 10 Gbps. Non il massimo considerando i potenziali acquirenti: La porta audio è un jack combinato, quindi non è possibile collegare le normali cuffie.

Asus è riuscita a mantenere la parte anteriore priva di porte, quindi l'utilizzo di mouse esterni non dovrebbe dare problemi di cavi. Potrebbe essere possibile bloccare delle porte con chiavette USB molto grandi, ma noi non abbiamo riscontrato problemi.

Left side: AC power, Ethernet (fold-out), DisplayPort, HDMI 2.0, USB 3.0, USB 3.1 Gen2 Type-C
Left side: AC power, Ethernet (fold-out), DisplayPort, HDMI 2.0, USB 3.0, USB 3.1 Gen2 Type-C
Right side: Audio in/out, 2x USB 3.0, SD-card, Kensington
Right side: Audio in/out, 2x USB 3.0, SD-card, Kensington

Lettore di SD Card

Gli utenti possono attendersi velocità di trasferimento tra 60 e 90 MB/s (test copia file JPG) dai notebook moderni, e i dispositivi in comparazione sono all'interno di questo range. Solo il nuovissimo MSI GT62VR è molto più veloce, con un'impressionante velocità di 190 MB/s durante la copia di un file da 1 GB.

SDCardreader Transfer Speed
average JPG Copy Test (av. of 3 runs)
MSI GT62VR-6RE16H21
(Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
140 MB/s ∼100% +89%
Acer Predator 15 G9-592-7925
(Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
78 MB/s ∼56% +5%
Schenker XMG P506 PRO
(Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
76 MB/s ∼54% +3%
Asus Strix GL502VS-FY032T
(Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
74 MB/s ∼53%
maximum AS SSD Seq Read Test (1GB)
MSI GT62VR-6RE16H21
(Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
190 MB/s ∼100% +126%
Acer Predator 15 G9-592-7925
(Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
88 MB/s ∼46% +5%
Schenker XMG P506 PRO
(Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
86 MB/s ∼45% +2%
Asus Strix GL502VS-FY032T
(Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
84 MB/s ∼44%

Comunicazioni

I gamer spesso evitano le connessioni WLAN, preferendo connessioni LAN via cavo, quindi la porta Gigabit Ethernet è praticamente fondamentale. Le capacità wireless sono comunque molto buone, poiché Asus ha dotato il modello con modulo Dual-Band Wireless-AC 8260 (MIMO 2x2) di Intel. La massima velocità di trasferimento in modalità AC, disponibile solo con banda a 5 GHz, è di 867 Mbps.

Con condizioni perfette (1m dal router), abbiamo raggiunto 648 Mbps (downstream) e 468 Mbps (upstream). Il nostro test WLAN standardizzato è abbastanza nuovo, quindi abbiamo potuto comparare i risultati solo con l'MSI, che ha un upstream superiore del 19 %. È disponibile Intel Wireless Display, così come Bluetooth 4.1. Sembra che però alcune unità siano dotate di modulo Azwave/Lite-on 802.11bgn Wi-Fi + Bluetooth 4.0.

Networking
iperf Server (receive) TCP 1 m
Asus Strix GL502VS-FY032T
Intel Dual Band Wireless-AC 8260
648 MBit/s ∼100%
MSI GT62VR-6RE16H21
Killer Wireless-n/a/ac 1435 Wireless Network Adapter
630 MBit/s ∼97% -3%
iperf Client (transmit) TCP 1 m
MSI GT62VR-6RE16H21
Killer Wireless-n/a/ac 1435 Wireless Network Adapter
559 MBit/s ∼100% +19%
Asus Strix GL502VS-FY032T
Intel Dual Band Wireless-AC 8260
468 MBit/s ∼84%

Accessori

Forse dovremmo smettere di aspettarci accessori venduti con i notebook gaming. Asus ha solo incluso le solite fascette per cavi, oltre all'alimentatore e alle brochure dei vari servizi. È possibile trovare diverse informazioni sugli accessori per notebook della serie ROG.

Manutenzione

Considerando le necessità di raffreddamento, i sistemi gaming spostano molta aria e la polvere deve essere rimossa di tanto in tanto. In modo simile al predecessore, Asus utilizza solo dieci viti per il blocco del pannello inferiore da rimuovere prima di accedere alle componenti interne. Queste includono le ventole e gli altri componenti importanti, anche se CPU e GPU sono saldate.

Gli slot per la memoria meritano qualche critica, perché sono solo due. Però, non ci aspettiamo che 32 GB di RAM siano un fattore limitante e probabilmente sarà così per diverso tempo, prima che il sistema possa essere considerato obsoleto. Questa tempistica dovrebbe essere di almeno un paio d'anni, considerando le prestazioni e le funzionalità.

Garanzia

Asus offre una garanzia del produttore di due anni e non sembrano esserci possibilità di estensione.

Tastiera

La maggior parte dei tasti ha una forma leggermente concava e tutti hanno una superficie antiscivolo. Il colore è nero e seguono il design originale con le lettere arancion, ma ciò naturalmente non crea un contrasto perfetto finché la retroilluminazione rossa a tre fasi è disattivata. Il nostro modello aveva una tastiera francese, quindi non possiamo parlare molto. Mancano i tasti Macro, ma ci sono diversi tasti per il lancio, ad esempio, di ROG Gaming Center. Sembra che Asus abbia voluto mantenere il piccolo tastierino numerico a tutti i costi, ed è un po' difficile da usare per chi ha le mani grandi. Questo, quindi, toglie qualche punto in questa sezione.

In modo simile alla maggior parte dei notebook gaming, i tasti hanno una corsa di 1.5 mm. I tasti sono comodi e la digitazione non dà problemi. Molti dei tasti più piccoli sono silenziosi, mentre quelli più grandi fanno un po' di rumore e possono infastidire in ambienti sensibili. La tastiera, identica a quella del predecessore, è molto stabile e dà un'ottima impressione. Ci è piaciuta e abbiamo raggiunto buone velocità di scrittura.

Touchpad

La sostituzione del mouse è un click pad con pulsanti integrati, visivamente non separati. Il pad è leggermente depresso e ha una buona dimensione, ma non accetta input dalle aree periferiche. Abbiamo avuto qualche problema con la superficie. Il problema principale, specialmente d'estate, è che non è abbastanza "scivoloso", specialmente d'estate. Occorre avere le dita ben asciutte per un utilizzo al meglio. Precisione e reattività sono molto buone, come nel predecessore, e anche i movimenti più veloci sono interpretati correttamente.

I due pulsanti del mouse offrono un buon feedback uditivo e tattile grazie agli ottimi punti di pressione. Le gesture sono riconosciute fino a tre dita e possono essere regolate con la finestra delle impostazioni, ma non abbiamo trovato un pannello con impostazioni aggiuntive.

Input devices (test model with French keyboard layout)
Input devices (test model with French keyboard layout)

Display

Il display Full-HD è basato sulla tecnologia IPS e ha una superficie opaca. La luminanza massima è buona anche all'esterno. La distribuzione della luminosità non è niente male. Oltre all'elevata luminanza, anche il contrasto elevato (984:1) è avvantaggiato dal basso valore dei neri. Abbiamo misurato 0.35 cd/m² sull'Asus Strix.

Le deviazioni dei colori con impostazioni di fabbrica sono discrete per uno schermo IPS con un valore di 4.5, con un valore ideale inferiore a 3 (DeltaE). Una calibrazione non ha migliorato molto i risultati di ColorChecker, mentre la scala di grigi è arrivata all'ottima valore di 0.87 (medio). Non abbiamo notato aloni, ma il GL502VS non è comunque una buona scelta per l'editing di immagini a livello professionale. Lo spazio colore sRGB è coperto solo all'83 per cento.

Non abbiamo notato PWM, ma i tempi di risposta piuttosto lenti potrebbero essere un problema per gamer professionisti. I risultati sono comunque comuni per gli schermi IPS.

290
cd/m²
291
cd/m²
277
cd/m²
310
cd/m²
315
cd/m²
296
cd/m²
279
cd/m²
282
cd/m²
269
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 315 cd/m² Media: 289.9 cd/m² Minimum: 35 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 85 %
Al centro con la batteria: 315 cd/m²
Contrasto: 984:1 (Nero: 0.32 cd/m²)
ΔE Color 4.88 | - Ø
ΔE Greyscale 4.17 | - Ø
83% sRGB (Argyll) 55% AdobeRGB 1998 (Argyll)
Gamma: 2.53
Asus Strix GL502VS-FY032T
LG Philips LP156WF6-SPB6 (LGD046F), , 1920x1080, 15.6
MSI GT62VR-6RE16H21
LG Philips LP156WF6 (LGD046F), , 1920x1080, 15.6
Acer Predator 15 G9-592-7925
LG Philips LP156WF6-SPP1 (LGD04D5), , 1920x1080, 15.6
Schenker XMG P506 PRO
LG Philips LP156WF6 (LGD046F), , 1920x1080, 15.6
Asus Strix GL502VT-DS74
1920x1080, 15.6
Asus Strix GL502VY-DS71
1920x1080, 15.6
Response Times
8%
-9%
-3%
-65%
3%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
38
34
11%
43
-13%
37
3%
56.4
-48%
32
16%
Response Time Black / White *
23
22
4%
24
-4%
25
-9%
41.6
-81%
25.6
-11%
PWM Frequency
201.6
Screen
10%
-1%
5%
-8%
6%
Brightness
290
278
-4%
287
-1%
293
1%
282
-3%
327
13%
Brightness Distribution
85
88
4%
91
7%
87
2%
86
1%
88
4%
Black Level *
0.32
0.27
16%
0.36
-13%
0.32
-0%
0.347
-8%
0.348
-9%
Contrast
984
1011
3%
839
-15%
975
-1%
855
-13%
998
1%
Colorchecker DeltaE2000 *
4.88
3.67
25%
4.93
-1%
4.45
9%
5.24
-7%
4.53
7%
Greyscale DeltaE2000 *
4.17
2.73
35%
3.47
17%
3.05
27%
6.76
-62%
2.84
32%
Gamma
2.53 95%
2.49 96%
2.16 111%
2.58 93%
2.24 107%
2.05 117%
CCT
6683 97%
7029 92%
6622 98%
6495 100%
8467 77%
6664 98%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
55
55
0%
54
-2%
55
0%
62.8
14%
54.7
-1%
Color Space (Percent of sRGB)
83
84
1%
82
-1%
84
1%
98.1
18%
84.1
1%
Media totale (Programma / Settaggio)
9% / 10%
-5% / -3%
1% / 3%
-37% / -19%
5% / 5%

* ... Meglio usare valori piccoli

CalMAN: Grayscale
CalMAN: Grayscale
CalMAN: Grayscale (calibrated)
CalMAN: Grayscale (calibrated)
CalMAN: Saturation Sweeps
CalMAN: Saturation Sweeps
CalMAN: Saturation Sweeps (calibrated)
CalMAN: Saturation Sweeps (calibrated)
CalMAN: ColorChecker
CalMAN: ColorChecker
CalMAN: ColorChecker (calibrated)
CalMAN: ColorChecker (calibrated)
Asus GL502VS vs. sRGB (83 %)
Asus GL502VS vs. sRGB (83 %)
Asus GL502VS vs. AdobeRGB (55 %)
Asus GL502VS vs. AdobeRGB (55 %)

Anche se il notebook è progettato per l'uso all'interno, è possibile utilizzarlo anche all'esterno. Non dovrebbe essere un problema trovare un luogo dove poter visualizzare il contenuto del display senza grandi limitazioni, anche in giornate assolate. Lo schermo viene battuto solo dalla luce solare diretta.

Subpixel-array
Subpixel-array
Viewing angles
Viewing angles

I pannelli IPS promettono angoli di visualizzazione di molto superiori rispetto agli schermi TN. Bisogna comunque aspettarsi un calo di luminosità e contrasto con l'aumentare dell'angolo. Ad esempio, se si guarda lo schermo dall'alto, si verificano scarse deviazioni nei colori, ma le immagini che utilizziamo esagerano il problema. Le prestazioni sono nella media per uno schermo IPS.

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti poccono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con rempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
23 ms ... rise ↗ and fall ↘ combined↗ 5 ms Incremento
↘ 18 ms Calo
Lo schermo mostra buoni tempi di risposta durante i nostri tests, ma potrebbe essere troppo lento per i gamers competitivi.
In comparison, all tested devices range from 0.8 (minimum) to 240 (maximum) ms. » 20 % of all devices are better.
This means that the measured response time is better than the average of all tested devices (27.1 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
38 ms ... rise ↗ and fall ↘ combined↗ 16 ms Incremento
↘ 22 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In comparison, all tested devices range from 0.9 (minimum) to 636 (maximum) ms. » 32 % of all devices are better.
This means that the measured response time is better than the average of all tested devices (43.7 ms).

Screen Flickering / PWM (Pulse-Width Modulation)

To dim the screen, some notebooks will simply cycle the backlight on and off in rapid succession - a method called Pulse Width Modulation (PWM) . This cycling frequency should ideally be undetectable to the human eye. If said frequency is too low, users with sensitive eyes may experience strain or headaches or even notice the flickering altogether.
Screen flickering / PWM not detected

In comparison: 59 % of all tested devices do not use PWM to dim the display. If PWM was detected, an average of 4396 (minimum: 43 - maximum: 142900) Hz was measured.

Prestazioni

Un notebook in grado di gestire i giochi più esigenti senza problemi è abbastanza potente per qualsiasi altro scenario di utilizzo. In modo simile al parente GL502VM (GTX 1060), il GL502VS supporta G-Sync ed è VR-ready.

Processore

Non sorprende vedere il processore Skylake Intel Core i7-6700HQ in diversi sistemi gaming di fascia alta. La maggior parte dei titoli pesanti per la GPU spesso ottiene diversi vantaggi dai quattro core fisici, in grado di eseguire fino a otto attività contemporaneamente grazie alla tecnologia Hyper-Threading. I core hanno un clock nominale di 2.6 GHz e possono raggiungere fino a 3.5 GHz (4 core: 3.1 GHz, 2 core: 3.3 GHz) con il Turbo Boost. Il chip del nostro modello ha raggiunto i risultati che ci si può attendere con Cinebench R15. Solo l'i7-6820HK, con il suo clock superiore, dello Schenker XMG P506 Pro risulta leggermente più veloce

Se il notebook è gestito da una GPU moderna di fascia alta come la GTX 1070, occorre accettare una certa limitazione agli FPS anche con dettagli elevati quando si utilizza un dual-core con Hyper-Threading. Skylake supporta la RAM DDR4 per la prima volta, e Asus la utilizza per migliorare le prestazioni. I notebook con questo tipo di quad-core necessitano di un case più massiccio, a causa del TDP più elevato, da 45 W, e il limite dovrebbe essere 15.6 o 14 pollici. CPU come l'i7-6700HQ non danno nessun problema anche con i giochi più pesanti, quindi non c'è da preoccuparsi con altre applicazioni.

Single-core Rendering
Single-core Rendering
Multi-core Rendering
Multi-core Rendering
CPU & GPU load
CPU & GPU load
Cinebench R15
CPU Single 64Bit
Schenker XMG P506 PRO
Intel Core i7-6820HK
150 Points ∼67% +2%
Asus Strix GL502VS-FY032T
Intel Core i7-6700HQ
147 Points ∼66%
Asus Strix GL502VT-DS74
Intel Core i7-6700HQ
145 Points ∼65% -1%
Asus Strix GL502VY-DS71
Intel Core i7-6700HQ
145 Points ∼65% -1%
MSI GT62VR-6RE16H21
Intel Core i7-6700HQ
143 Points ∼64% -3%
Acer Predator 15 G9-592-7925
Intel Core i7-6700HQ
142 Points ∼64% -3%
CPU Multi 64Bit
Schenker XMG P506 PRO
Intel Core i7-6820HK
707 Points ∼38% +5%
Asus Strix GL502VY-DS71
Intel Core i7-6700HQ
677 Points ∼36% 0%
Acer Predator 15 G9-592-7925
Intel Core i7-6700HQ
676 Points ∼36% 0%
Asus Strix GL502VS-FY032T
Intel Core i7-6700HQ
676 Points ∼36%
MSI GT62VR-6RE16H21
Intel Core i7-6700HQ
673 Points ∼36% 0%
Asus Strix GL502VT-DS74
Intel Core i7-6700HQ
670 Points ∼36% -1%
Cinebench R11.5 CPU Single 64Bit
1.56 Points
Cinebench R11.5 CPU Multi 64Bit
7.3 Points
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
676 Points
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
147 Points
Aiuto

Prestazioni di sistema

Lo Strix GL502VS è uno dei notebook più veloci del nostro database. Ci sono diversi dispositivi con punteggio superiore, ma il vantaggio prestazionale in PCMark 8 (Home) raramente supera il 10 %. Si comporta ancora meglio il nuovo Asus G752VS-XB78K, anch'esso dotato di GTX 1070. In ogni caso, un +20 % non ha un grande impatto sull'utilizzo pratico, perché il sistema è già molto veloce ed è difficile immaginare miglioramenti, considerando la gestione impeccabile anche in caso di multi-tasking spinto, utilizzo con applicazioni e lancio del SO.

PCMark 8
Work Score Accelerated v2
Asus Strix GL502VS-FY032T
GeForce GTX 1070 (Laptop), 6700HQ, SanDisk SD8SNAT256G1002
5011 Points ∼77%
MSI GT62VR-6RE16H21
GeForce GTX 1070 (Laptop), 6700HQ, Toshiba HG6 THNSNJ256G8NY
4924 Points ∼76% -2%
Asus Strix GL502VY-DS71
GeForce GTX 980M, 6700HQ, SanDisk SD8SN8U1T001122
4766 Points ∼73% -5%
Asus Strix GL502VT-DS74
GeForce GTX 970M, 6700HQ, Lite-On CV1-8B128
4716 Points ∼72% -6%
Home Score Accelerated v2
Asus Strix GL502VS-FY032T
GeForce GTX 1070 (Laptop), 6700HQ, SanDisk SD8SNAT256G1002
4651 Points ∼78%
MSI GT62VR-6RE16H21
GeForce GTX 1070 (Laptop), 6700HQ, Toshiba HG6 THNSNJ256G8NY
4541 Points ∼76% -2%
Asus Strix GL502VY-DS71
GeForce GTX 980M, 6700HQ, SanDisk SD8SN8U1T001122
4413 Points ∼74% -5%
Asus Strix GL502VT-DS74
GeForce GTX 970M, 6700HQ, Lite-On CV1-8B128
3700 Points ∼62% -20%
PCMark 8 Home Score Accelerated v2
4651 punti
PCMark 8 Work Score Accelerated v2
5011 punti
Aiuto

Dispositivi di archiviazione

Se si vuole fare un po' di critica di livello elevato, si potrebbe dire che l'SSD M.2 San Disk è collegato solo tramite SATA-III e quindi non è uno dei modelli più veloci. Le velocità di trasferimento di file sono limitate a circa 500 MB/s dall'interfaccia, quindi i tempi di caricamento dei file più grandi possono essere leggermente superiori rispetto al veloce SSD NVMe del sistema Schenker.

Sono abbastanza lenti anche i risultati di lettura 4K, importanti per il lancio delle applicazioni, dove ci attendevamo almeno 20 MB/s. Gli SSD dei rivali sono generalmente più veloci in molti o in tutti i test, ma è difficile accorgersene nell'utilizzo pratico. Gli eccellenti risultati di PCMark parlano da sé.

AS SSD
AS SSD
CrystalDiskMark 3.0 SSD
CrystalDiskMark 3.0 SSD
CrystalDiskMark 3.0 HDD
CrystalDiskMark 3.0 HDD
Asus Strix GL502VS-FY032T
SanDisk SD8SNAT256G1002
MSI GT62VR-6RE16H21
Toshiba HG6 THNSNJ256G8NY
Acer Predator 15 G9-592-7925
Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
Schenker XMG P506 PRO
Samsung SSD 950 Pro 512GB m.2 NVMe
Asus Strix GL502VT-DS74
Lite-On CV1-8B128
Asus Strix GL502VY-DS71
SanDisk SD8SN8U1T001122
CrystalDiskMark 3.0
38%
48%
222%
7%
26%
Write 4k QD32
256.3
162.2
-37%
329.1
28%
418.5
63%
182.1
-29%
263.1
3%
Read 4k QD32
149.4
350.3
134%
358.6
140%
687.1
360%
312.6
109%
347.8
133%
Write 4k
75.74
98.84
30%
92.53
22%
173
128%
77.18
2%
50.19
-34%
Read 4k
21.44
21.86
2%
32.46
51%
54.63
155%
30.04
40%
26.43
23%
Write 512
287.8
471.2
64%
422.3
47%
731.6
154%
182.6
-37%
400
39%
Read 512
294.8
444.7
51%
415.9
41%
971.8
230%
318.6
8%
281.1
-5%
Write Seq
312.4
485.5
55%
455.3
46%
1331
326%
184.1
-41%
454.8
46%
Read Seq
485.4
523
8%
509.8
5%
2249
363%
494.5
2%
496.8
2%
SanDisk SD8SNAT256G1002
Sequential Read: 485.4 MB/s
Sequential Write: 312.4 MB/s
512K Read: 294.8 MB/s
512K Write: 287.8 MB/s
4K Read: 21.44 MB/s
4K Write: 75.74 MB/s
4K QD32 Read: 149.4 MB/s
4K QD32 Write: 256.3 MB/s

Prestazioni GPU

Clocks Nvidia GeForce GTX 1070
Clocks Nvidia GeForce GTX 1070

Nuovissima, efficente e molto cara. Sono queste le parole chiave che vengono in mente quando si parla delle nuove GPU Pascal di Nvidia. La GeForce GTX 1070 è naturalmente il pezzo forte del GL502VS. La recentemente annunciata GPU ha 8 GB di VRAM GDDR5 e un'interfaccia di memoria a 256 bit. Ciò dovrebbe essere sufficiente per diverso tempo, anche se la memoria video delle nuove console dovrebbe spingere i programmatori a lavorare con maggior urgenza.

Anche il chip non dovrebbe presentare problemi di prestazioni per un pezzo, poiché le riserve sono semplicemente troppo grandi. GPU-Z shows a nominal clock of 1443 MHz. La versione desktop della GTX 1070, con il suo clock leggermente superiore, ha 1920 shader, mentre la versione mobile è dotata di 2048. Compareate al processore GeForce GTX 970M, le prestazioni 3D sono più che raddoppiate con un consumo solo leggermente superiore. Nvidia ha fatto davvero un ottimo lavoro. I tempi in cui i gamer più entusiasti possono usare solo PC desktop dovrebbero finalmente essere un concetto del passato grazie a Pascal. È possibile trovare ulteriori informazioni sulla nuova architettura della GPU nell'articolo deedicato.

L'immagine mostra il ROG Gaming Center, che può essere operato anche con app Android collegata. È possibile visualizzare informazioni sul sistema e clock di CPU e GPU, creare profili, regolare lo schema dei colori del display e svuotare la memoria. Inoltre, è possibile attivare o disattivare il touchpad, il tasto Windows e il tasto ROG dedicato. Infine, nella parte inferiore sinistra sono presenti diversi collegamenti utili, ad esempio a ROG Audio Wizard. 

Abbiamo utilizzato il benchmark Unigine Heaven per osservare i clock della GPU. Il clock inferiore è a 1582 MHz, il più elevato a 1771 MHz. Questi due valori estremi sono limitati a momenti molto brevi, poiché il clock solitamente è intorno a 1620 MHz con temperatura massima di 83 °C. Con funzionamento a batteria le prestazioni sono fortemente limitate. Il punteggio 3DMark 11 passa da 15822 a soli 6753 con l'alimentatore scollegato (-57 %).

3DMark 11 - 1280x720 Performance GPU
MSI GT62VR-6RE16H21
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), Intel Core i7-6700HQ
22195 Points ∼44% +1%
Asus Strix GL502VS-FY032T
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), Intel Core i7-6700HQ
22022 Points ∼43%
Schenker XMG P506 PRO
NVIDIA GeForce GTX 980M, Intel Core i7-6820HK
12517 Points ∼25% -43%
Asus Strix GL502VY-DS71
NVIDIA GeForce GTX 980M, Intel Core i7-6700HQ
12472 Points ∼24% -43%
Acer Predator 15 G9-592-7925
NVIDIA GeForce GTX 970M, Intel Core i7-6700HQ
9845 Points ∼19% -55%
Asus Strix GL502VT-DS74
NVIDIA GeForce GTX 970M, Intel Core i7-6700HQ
9824 Points ∼19% -55%
3DMark - 1920x1080 Fire Strike Graphics
MSI GT62VR-6RE16H21
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), Intel Core i7-6700HQ
17066 Points ∼42% +3%
Asus Strix GL502VS-FY032T
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), Intel Core i7-6700HQ
16525 Points ∼41%
Schenker XMG P506 PRO
NVIDIA GeForce GTX 980M, Intel Core i7-6820HK
9671 Points ∼24% -41%
Asus Strix GL502VY-DS71
NVIDIA GeForce GTX 980M, Intel Core i7-6700HQ
9608 Points ∼24% -42%
Acer Predator 15 G9-592-7925
NVIDIA GeForce GTX 970M, Intel Core i7-6700HQ
7624 Points ∼19% -54%
Asus Strix GL502VT-DS74
NVIDIA GeForce GTX 970M, Intel Core i7-6700HQ
7321 Points ∼18% -56%
3DMark 11 Performance
15822 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
22943 punti
3DMark Fire Strike Score
12909 punti
Aiuto

Prestazioni di gioco

Uno dei pochi titoli con il quale i predecessori Maxwell GTX 970M e GTX 980 aveva dei problemi era l'interessante, ma molto esigente Assassin's Creed Syndicate. Un titolo come questo non è un problema per la GTX 1070.

Comparato con dispositivi rivali dotati di GeForce GTX 980M, il GL502VS raggiunge punteggi del 70 e dell'80 per cento superiori nei due 3DMark. Rise of the Tomb Raider (dettagli molto elevati) arriva al 61 per cento, mentre Doom (Ultra) addirittura al 123 per cento più veloce. Non ci sono titoli nuovi che non vengono riprodotti senza problemi dallo Strix con i dettagli più elevati ed effetti come anti-aliasing o ambient occlusion (SSAO, HBAO+). Il notebook MSI GT62VR, anch'esso dotato di GTX 1070, è a volte un po' più veloce e a volte un po' più lento. Per i nostri test abbiamo utilizzato i driver versione 372.53.

Rise of the Tomb Raider
1920x1080 Very High Preset AA:FX AF:16x
Asus Strix GL502VS-FY032T
GeForce GTX 1070 (Laptop), 6700HQ, SanDisk SD8SNAT256G1002
88.7 fps ∼100%
MSI GT62VR-6RE16H21
GeForce GTX 1070 (Laptop), 6700HQ, Toshiba HG6 THNSNJ256G8NY
84.6 fps ∼95% -5%
Asus Strix GL502VY-DS71
GeForce GTX 980M, 6700HQ, SanDisk SD8SN8U1T001122
55 fps ∼62% -38%
Asus Strix GL502VT-DS74
GeForce GTX 970M, 6700HQ, Lite-On CV1-8B128
42.8 fps ∼48% -52%
1920x1080 High Preset AA:FX AF:4x
Asus Strix GL502VS-FY032T
GeForce GTX 1070 (Laptop), 6700HQ, SanDisk SD8SNAT256G1002
104 fps ∼100%
MSI GT62VR-6RE16H21
GeForce GTX 1070 (Laptop), 6700HQ, Toshiba HG6 THNSNJ256G8NY
102 fps ∼98% -2%
Asus Strix GL502VY-DS71
GeForce GTX 980M, 6700HQ, SanDisk SD8SN8U1T001122
59.6 fps ∼57% -43%
Asus Strix GL502VT-DS74
GeForce GTX 970M, 6700HQ, Lite-On CV1-8B128
48.5 fps ∼47% -53%
Battlefield 4 - 1920x1080 Ultra Preset AA:4x MS
MSI GT62VR-6RE16H21
GeForce GTX 1070 (Laptop), 6700HQ, Toshiba HG6 THNSNJ256G8NY
138 fps ∼100% +4%
Asus Strix GL502VS-FY032T
GeForce GTX 1070 (Laptop), 6700HQ, SanDisk SD8SNAT256G1002
132.7 fps ∼96%
The Witcher 3
1920x1080 Ultra Graphics & Postprocessing (HBAO+)
MSI GT62VR-6RE16H21
GeForce GTX 1070 (Laptop), 6700HQ, Toshiba HG6 THNSNJ256G8NY
58 fps ∼100% +5%
Asus Strix GL502VS-FY032T
GeForce GTX 1070 (Laptop), 6700HQ, SanDisk SD8SNAT256G1002
55.2 fps ∼95%
1920x1080 High Graphics & Postprocessing (Nvidia HairWorks Off)
MSI GT62VR-6RE16H21
GeForce GTX 1070 (Laptop), 6700HQ, Toshiba HG6 THNSNJ256G8NY
103 fps ∼100% +1%
Asus Strix GL502VS-FY032T
GeForce GTX 1070 (Laptop), 6700HQ, SanDisk SD8SNAT256G1002
102.4 fps ∼99%
Doom
1920x1080 Ultra Preset AA:SM
Asus Strix GL502VS-FY032T
GeForce GTX 1070 (Laptop), 6700HQ, SanDisk SD8SNAT256G1002
125.1 fps ∼100%
MSI GT62VR-6RE16H21
GeForce GTX 1070 (Laptop), 6700HQ, Toshiba HG6 THNSNJ256G8NY
117 fps ∼94% -6%
Asus Strix GL502VY-DS71
GeForce GTX 980M, 6700HQ, SanDisk SD8SN8U1T001122
56 fps ∼45% -55%
1920x1080 High Preset AA:FX
Asus Strix GL502VS-FY032T
GeForce GTX 1070 (Laptop), 6700HQ, SanDisk SD8SNAT256G1002
130.1 fps ∼100%
MSI GT62VR-6RE16H21
GeForce GTX 1070 (Laptop), 6700HQ, Toshiba HG6 THNSNJ256G8NY
123 fps ∼95% -5%
Asus Strix GL502VY-DS71
GeForce GTX 980M, 6700HQ, SanDisk SD8SN8U1T001122
57 fps ∼44% -56%
Mirror's Edge Catalyst
1920x1080 Ultra Preset AF:16x
MSI GT62VR-6RE16H21
GeForce GTX 1070 (Laptop), 6700HQ, Toshiba HG6 THNSNJ256G8NY
92.4 fps ∼100% 0%
Asus Strix GL502VS-FY032T
GeForce GTX 1070 (Laptop), 6700HQ, SanDisk SD8SNAT256G1002
92 fps ∼100%
1920x1080 High Preset AF:16x
MSI GT62VR-6RE16H21
GeForce GTX 1070 (Laptop), 6700HQ, Toshiba HG6 THNSNJ256G8NY
101 fps ∼100% +1%
Asus Strix GL502VS-FY032T
GeForce GTX 1070 (Laptop), 6700HQ, SanDisk SD8SNAT256G1002
99.6 fps ∼99%
basso medio alto ultra
Battlefield 4 (2013) 192.2132.7fps
The Witcher 3 (2015) 165.9102.455.2fps
Rise of the Tomb Raider (2016) 10488.7fps
Doom (2016) 130.1125.1fps
Mirror's Edge Catalyst (2016) 99.692fps

Emissioni

Rumorosità di sistema

Abbiamo incluso un'immagine del case aperto nella galleria precedente, dove è possibile vedere che il sistema di raffreddamento non è cambiato. In modo simile al GL502VT, ad esempio, abbiamo ancora una volta due ventole da 50 mm, collegate a CPU, GPU e VRAM con tubetti in rame.

Abbiamo raccolto le nostre impressioni soggettive in un ufficio silenzioso con il PC acceso. La ventola CPU non viene mai disattivata, ma è difficile sentirla da una distanza di circa mezzo metro con il computer in attesa. La velocità di base delle ventole è sufficiente per le applicazioni da ufficio o la navigazione web. I brevi periodi di carico tipici di questi scenari sono gestiti dal raffreddamento passivo, quindi non ci sono fastidiosi rumori pulsanti. Le capacità di raffreddamento passivo vengono rilevate anche dal nostro stress test (Prime95 + FurMark), dove le ventole accelerano la velocità solo dopo un po'. Hanno però continuato a girare per un certo periodo anche dopo il test.   

Con entrambe le ventole alla velocità massima il rumore aumenta. Oltre a un distinto mormorio, si sente anche un suono abbastanza acuto, ma non dominante. Potrebbe essere fastidioso, in particolare per gli utenti più giovan. Non abbiamo raggiunto il volume dello stress test giocando a The Witcher 3, ma il GL502VS non può essere considerato un dispositivo silenzioso. Raccomandiamo l'utilizzo di cuffie, ma l'eventuale fastidiosità (come con lo stress test) o la tollerabilità (come durante il gioco) del rumore è una misura soggettiva.

System noise idle
System noise idle
System noise load
System noise load
Speaker measurements
Speaker measurements

Rumorosità

Idle
32 / 33 / 34 dB(A)
Sotto carico
39 / 51 dB(A)
 
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   Audix TM1, Arta (15 cm di distanza)   Rumorosità ambientale: 30 dB(A)

Temperatura

Se si desidera utilizzare giochi 3D è necessario attendersi temperature fino a 47 °C nella parte inferiore, quindi tenere il computer in grembo non sarà troppo comodo. La parte più interessante della parte superiore è il poggiapolsi, che non supera i 32 °C. Nell'utilizzo pratico non abbiamo riscontrato problemi di temperatura.

Gli screenshot dello stress test mostrano che il clock arriva a 2,8 GHz con carico sostenuto, e che possono esserci leggere deviazioni in ambo i sensi. Intel specifica che il clock di base del Core i7-6700HQ è di 2.6 GHz con Turbo massimo di 3.1 GHz per 4 cores, quindi non si verifica throttle neppure nello stress test, ma l'utilizzo non è comunque perfetto. La temperatura dei core di 92 °C è come da specifiche.

Maximum load top (Optris PI 640)
Maximum load top (Optris PI 640)
Maximum load bottom (Optris PI 640)
Maximum load bottom (Optris PI 640)
Clocks stress test Prime95 + FurMark
Clocks stress test Prime95 + FurMark
Battery power: Clocks stress test Prime95 + FurMark
Battery power: Clocks stress test Prime95 + FurMark
Carico massimo
 48 °C46.3 °C46.1 °C 
 35.9 °C46.2 °C40 °C 
 29.4 °C30.6 °C29 °C 
Massima: 48 °C
Media: 39.1 °C
46.1 °C44.4 °C46.8 °C
37.3 °C39.3 °C38.1 °C
32.2 °C30.8 °C26.7 °C
Massima: 46.8 °C
Media: 38 °C
Alimentazione (max)  45.5 °C | Temperatura della stanza 22 °C | Voltcraft IR-900

Altoparlanti

Gli altoparlanti si trovano a sinistra e a destra del poggiapolsi e hanno sufficiente potenza per una stanza di medie dimensioni. Non ci sono distorsioni o fluttuazioni del volume. Anche se non si può parlare di una vera diffusione dei bassi a causa del volume limitato, sono presenti degli ottimi effetti. Il sistema sonoro è decisamente dinamico anche senza calibrazione. Il suono mette una certa enfasi sui toni medi, ma è generalmente ben bilanciato, ricco e naturale. La differenziazione soffre un po' quando si ascolta musica metal con diversi strumenti a basse frequenze e percussioni, ma il risultato finale non è malvagio. La buona impressione del sistema 2.0 (considerando che si parla di un notebook) viene ulteriormente supportata quando si gioca.

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2039.943.12535.734.63130.530.64035.3365032.334.26334.733.18032.83310029.930.312525.933.616022.842.720023.656.525023.559.531520.859.740019.264.150019.465.363018.763.880018.363.3100018.264.8125018.663.3160018.963.4200017.863.6250017.364.5315017.163400017.164.1500017.269.7630017.368.7800017.160.51000017.255.41250017.151.41600017.249.7SPL30.376.9N1.441median 18.3Asus Strix GL502VS-FY032Tmedian 63.3Delta2.86.141.64638.439.828.231.130.836.431.234.927.934.928.338.327.134.723.340.323.643.221.15421.156.120.259.219.164.319.46518.366.919.365.718.367.219.966.619.469.51874.217.665.417.567.217.363.517.458.817.353.117.357.817.255.717.258.317.151.130.479.11.442.1median 18.3MSI GT62VR-6RE16H21median 59.21.66.4hearing rangehide median Pink Noise
Asus Strix GL502VS-FY032T audio analysis

(±) | speaker loudness is average but good (77 dB)
Bass 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 16.2% lower than median
(±) | linearity of bass is average (11.9% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 0.7% away from median
(+) | mids are linear (3.1% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 3.5% away from median
(±) | linearity of highs is average (7.4% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(+) | overall sound is linear (14.8% difference to median)
Compared to same class
» 35% of all tested devices in this class were better, 5% similar, 60% worse
» The best had a delta of 10%, average was 17%, worst was 32%
Compared to all devices tested
» 15% of all tested devices were better, 5% similar, 80% worse
» The best had a delta of 3%, average was 22%, worst was 53%

MSI GT62VR-6RE16H21 audio analysis

(±) | speaker loudness is average but good (79 dB)
Bass 100 - 315 Hz
(±) | reduced bass - on average 11.3% lower than median
(±) | linearity of bass is average (11.4% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(±) | higher mids - on average 8.3% higher than median
(+) | mids are linear (5.7% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 4.3% away from median
(±) | linearity of highs is average (11% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (18.4% difference to median)
Compared to same class
» 55% of all tested devices in this class were better, 5% similar, 40% worse
» The best had a delta of 10%, average was 17%, worst was 32%
Compared to all devices tested
» 32% of all tested devices were better, 6% similar, 62% worse
» The best had a delta of 3%, average was 22%, worst was 53%

Frequency Comparison (Checkboxes select/deselectable!)
Graph 1: Pink Noise 100% Vol.; Graph 2: Audio off

Gestione dell'energia

Consumo di energia

Iniziamo paragonando il consumo del modello oggetto della recensione con il suo predecessore Asus Strix GL502VY, che ha valori molto simili con la GTX 980M. L'unica differenza che si nota è la misurazione del carico medio, importante per il gaming, mentre la nuova GL502VS consume circa il 50 % in meno rispetto alla VY. I notebook con GTX 970M sono più frugali in genere, ma il valore del carico medio dell'Asus è leggermente inferiore. Il predecessore GL502VT approfitta della tecnologia Optimus di Nvidia nelle misurazioni in attesa. Possiamo comunque dire che il dispositivo è abbastanza frugale, considerando i grandi miglioramenti delle prestazioni 3D.

Asus Strix GL502VS-FY032T
GeForce GTX 1070 (Laptop), 6700HQ
MSI GT62VR-6RE16H21
GeForce GTX 1070 (Laptop), 6700HQ
Acer Predator 15 G9-592-7925
GeForce GTX 970M, 6700HQ
Schenker XMG P506 PRO
GeForce GTX 980M, 6820HK
Asus Strix GL502VT-DS74
GeForce GTX 970M, 6700HQ
Asus Strix GL502VY-DS71
GeForce GTX 980M, 6700HQ
Power Consumption
-9%
19%
4%
25%
-4%
Idle Minimum *
20
20
-0%
12
40%
15
25%
11.1
44%
20.6
-3%
Idle Average *
24
26
-8%
16
33%
20
17%
14.1
41%
22.1
8%
Idle Maximum *
29
32
-10%
22
24%
27
7%
18.4
37%
22.5
22%
Load Average *
86
100
-16%
96
-12%
98
-14%
96.5
-12%
130.6
-52%
Load Maximum *
183
202
-10%
166
9%
210
-15%
159.5
13%
177.2
3%

* ... Meglio usare valori piccoli

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.6 / 1.4 Watt
Idledarkmidlight 20 / 24 / 29 Watt
Sotto carico midlight 86 / 183 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy

Autonomia della batteria

A causa delle prestazioni inferiori con funzionamento a batteria, non è molto probabile che i giochi più pesanti vengano giocati senza alimentatore. Ci siamo quindi concentrati sul più realistico test WLAN con luminanza regolata (dettagli sul test). L'autonomia della batteria soffre per la mancanza dell'utilizzo della tecnologia grafica Optimus di Invidia, che utilizzerebbe la scheda grafica Intel HD Graphics 530 per le più semplici applicazioni in 2D. Senza Optimus, è la GTX 1070 ad occuparsi di queste applicazioni e la scheda non è efficiente come l'adattatore integrato dal punto di vista dei consumi.

I notebook con GeForce GTX 970M e supporto a Optimus hanno un'autonomia di molto superiore. L'MSI GT62VR (75 Wh) ha una batteria più capace rispetto al modello oggetto della recensione (62 Wh) e arriva ad autonomie molto più elevate.

Asus Strix GL502VS-FY032T
62 Wh
MSI GT62VR-6RE16H21
75.24 Wh
Acer Predator 15 G9-592-7925
 Wh
Schenker XMG P506 PRO
60 Wh
Asus Strix GL502VT-DS74
64 Wh
Asus Strix GL502VY-DS71
64 Wh
Autonomia della batteria
WiFi v1.3
196
246
26%
476
143%
267
36%
356
82%
187
-5%
Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
4ore 03minuti
Navigazione WiFi v1.3
3ore 16minuti
Sotto carico (max luminosità)
0ore 58minuti

Pro

+ selezione di porte completa e moderna
+ frugale considerate le prestazioni
+ ottime possibilità di manutenzione
+ telaio ben costruito
+ ottime prestazioni in 3D
+ buoni altoparlanti multimedia
+ dispositivi di input di buon livello
+ display IPS a contrasto elevato
+ buone prestazioni WLAN
+ HDD aggiuntivo da 1 TB
+ 8 GB di GDDR5-VRAM
+ 32 GB di DDR4-RAM
+ abbastanza leggero

Contro

- tempi di risposta forse un po' lenti per i gamer più esigenti
- scriocchiolii con pressione sulla parte posteriore del telaio
- scivolamento non perfetto del touchpad
- nessun accessorio a dispetto del prezzo elevato
- SSD a prestazioni mediocri
- solo 2 slot per la RAM
- molto rumoroso a pieno carico

Verdetto

In review: Asus ROG Strix GL502VS. Test model courtesy of Asus Taiwan.
In review: Asus ROG Strix GL502VS. Test model courtesy of Asus Taiwan.

Il nuovo Asus ROG Strix GL502VS ci ha dato in generale un'ottima impressione. Uno degli aspetti principali è rappresentato dalle eccezionali prestazioni della scheda Nvidia GeForce GTX 1070. I gamer non troppo sensibili al rumore saranno entusiasti di questo dispositivo.

Abbiamo già detto che ci sono alcuni difetti da tenere in considerazione. Il telaio potrebbe dare un'impressione migliore considerando gli scricchiolii, ma il modello che abbiamo provato è uno dei primi prodotti, quindi quelli più recenti potrebbero avere meno problemi. Non siamo stati soddisfatti dal touchpad, poco "scivoloso", e dal gamut del display IPS, che inoltre presenta tempi di risposta un po' lenti per i gamer più esigenti. La visibilità dei tasti è stata sacrificata per il design. Insolito, ma non davvero così importante considerando i 32 GB di RAM DDR4: ci sono solo due slot SODIMM. I dispositivi da 15 pollici con queste prestazioni difficilmente possono essere raffreddati sileziosamente e i rivali non sono molto silenziosi, ma secondo noi la rumorosità è troppo elevata.

Ma ci sono molti più aspetti positivi: Il case piuttosto leggero ha un ottimo aspetto ed è adatto alle aspettative dei clienti della linea ROG. Asus è da elogiare anche per la generosa e moderna selezione di porte. Nessuno criticherà le ottime possibilità per la manutenzione. Le prestazioni sono al livello atteso e le specifiche tecniche sono molto buone. L'ottima impressione è impreziosita dall'ottima tastiera e dal buon display. Possiamo quindi raccomandare questo sistema, tenendo però a mente le considerazioni del paragrafo precedente.

Asus Strix GL502VS-FY032T - 08/21/2016 v5.1
Sven Kloevekorn

Chassis
80 / 98 → 82%
Tastiera
84%
Dispositivo di puntamento
75%
Connettività
64 / 81 → 79%
Peso
59 / 66 → 88%
Batteria
71%
Display
86%
Prestazioni di gioco
97%
Prestazioni Applicazioni
93%
Temperatura
85 / 95 → 89%
Rumorosità
74 / 90 → 82%
Audio
70%
Fotocamera
55 / 85 → 65%
Media
76%
85%
Gaming - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove de portatili e telefoni cellulari > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione completa del notebook Asus ROG Strix GL502VS
Sven Kloevekorn, 2016-09- 5 (Update: 2016-09- 5)