Notebookcheck

Recensione completa del Tablet Apple iPad Pro

Grande – Più grande – iPad Pro! L'iPad Air è grande e per la prima volta ha la funzionalità stylus. L'Apple Pencil è progettata prevalentemente per utenti creativi. I californiani hanno montato sul tablet anche il SoC più veloce che attualmente c'è a disposizione. La nostra recensione mostrerà per quale gruppo di utenti è pensato l'iPad Pro.

Per la recensione originale in Tedesco, guardate qui.

Con 12.9", l'iPad Pro è grande. Anche gli utenti di altri tablets grandi come il Microsoft Surface Pro o il Galaxy Note Pro 12.2 noteranno la differenza. Il tablet è molto sottile ed Apple ha montato sul dispositivo un Apple A9X SoC, un componente che batte tutti gli altri.

Ma non è la versione più ampia dell'iPad Air 2; per la prima volta, il modello Pro monta un digitizer layer ed un supporto per l'Apple Pencil opzionale (109 Euro/~$119). Lo Smart Connector aggiuntivo dovrebbe trasformare l'iPad Pro in un tool professionale business, almeno se volete avere i relativi accessori. Sfortunatamente, non è disponibile una tastiera al momento della recesione. Il tablet parte da 899 Euro (~$982; Wi-Fi, 32 GB). Con un prezzo di 1079 Euro (~$1179) per la versione 128 GB ed il modello LTE costa 1229 Euro (~$1343; 128 GB). Quest'ultima è la nostra configurazione.

Non ci sono molti competitors con queste dimensioni e pen input aggiuntivo. Esempi potrebbero essere il Microsoft Surface Pro 4 ed il vecchio Samsung Galaxy Note Pro 12.2 oltre al Dell Venue 11 Pro.

Apple iPad Pro 12.9 (iPad Pro Serie)
Processore
Apple A9X 2 x 2.26 GHz, Cyclone 3, Coprocessore M9 Motion
Scheda grafica
Apple A9X / PowerVR Series 7XT
Memoria
4096 MB 
, LPDDR4
Schermo
12.9 pollici 4:3, 2732 x 2048 pixel 265 PPI, capacitive touchscreen, IPS, lucido: si
Harddisk
Apple 128 GB (iPad Pro 12.9 NVMe), 128 GB 
, 99.9 GB libera
Porte di connessione
Connessioni Audio: jack stereo da 3.5 mm (microfono e cuffie), 1 Lettore impronte digitali, Sensori: sensore luminosità ambientale, giroscopio a 3 assi ed accelerometro, bussola digitale, GPS, Glonass, iBeacon micro location, Touch ID, porta Lightning, Smart Connector
Rete
802.11 a/b/g/n/ac (a/b/g/n = Wi-Fi 4/ac = Wi-Fi 5), Bluetooth 4.2, GSM/GPRS/EDGE (850, 900, 1800 e 1900 MHz), UMTS/HSPA+ (850, 900, 1700/2100, 1900 e 2100 MHz), LTE Cat. 4 (bands 1, 2, 3, 4, 5, 7, 8, 13, 17, 18, 19, 20, 25, 26, 28, 29, 38, 39, 40 e 41)
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 6.9 x 305.7 x 220.6
Batteria
39 Wh, 10307 mAh polimeri di litio, 3.77 V, Autonomia della batteria (dichiarata dal produttore): 10 ore
Sistema Operativo
Apple iOS 9
Camera
Webcam: 1.2 MP (f/2.2, 720p video), fotocamera principale: 8 MP fotocamera iSight (f/2.4, autofocus, video Full-HD)
Altre caratteristiche
Casse: quatrto casse stereo, Tastiera: virtuale, alimentatore, adattatore USB-Lightning, tool SIM, 12 Mesi Garanzia, senza ventola
Peso
723 gr, Alimentazione: 124 gr
Prezzo
1229 Euro
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

A primo impatto, l'iPad Pro è molto simile all'Air 2, ma i singoli componenti come la fotocamera e il pulsante home sembrano perdersi nel tablet. E' leggermente più spesso rispetto ai modelli più piccoli Air e Mini 4, che sono entrambi di 6.1 mm (~0.24 in) di spessore. Il Pro dovrebbe essere alto 6.9 mm (~0.27), ma noi abbiamo misurato poco più di 7.1 mm (~0.28 in). E' ancora sottile per la sua dimensione e notevolmente più sottile rispetto a Note Pro 12.2 o Surface Pro 4.

Tuttavia, l'iPad Pro è molto robusto. I tentativi di torcerlo non sono un problema per il tablet e non si sentono scricchiolii. Gli spazi sono omogenei e tutto aderisce perfettamente. Anche lo slot SIM è in linea con lo chassis. Anche il vano per la scheda Nano-SIM è realizzato in metallo e fa impressione di essere robusto.

L'unibody di alluminio dà una bella sensazione al tatto. E' abbastanza pesante con 723 grammi (~1.6 lb), ma è appena 22 grammi (~0.78 oz) in più rispetto al primo iPad. Lo sentirete tenendolo in mano a lungo. Piacevole come vetro e alluminio, attirano le ditate. Questo vale per l'iPad Pro. Il rivestimento anti-grasso non evita le ditate, ma è facile da pulire.

Dall'alto in basso: Galaxy Note 12.2, Surface Pro 4 e iPad Pro
Dall'alto in basso: Galaxy Note 12.2, Surface Pro 4 e iPad Pro
333 mm 223 mm 12.6 mm 950 g305.7 mm 220.6 mm 6.9 mm 723 g295.6 mm 204 mm 7.95 mm 750 g292.1 mm 201.4 mm 8.4 mm 1.1 kg274 mm 176 mm 10.2 mm 770 g240 mm 169.5 mm 6.1 mm 444 g203.2 mm 134.8 mm 6.1 mm 304 g

Connettività

Non ci sono molte novità in termini di connettività. Dovete ancora affidarvi su AirPlay se volete trasferire i contenuti via wireless. L'archiviazione non può essere aumentata, ma potete almeno usare schede SD tramite porta Lightning ed adattatori opzionali per importare immagini ad esempio. Questa porta è usata anche per sincronizzare i contenuti con un PC.

Una nuova feature è il cosiddetto Smart Connector che si trova a sinistra. E' una piccola porta docking, che può trasferire dati ed energia alla Smart Keyboard.

Lato sinistro: Smart Connector
Lato sinistro: Smart Connector
Lato Destro: microfono, volume, slot SIM
Lato Destro: microfono, volume, slot SIM
Top: Audio, 2x casse, alimentazione
Top: Audio, 2x casse, alimentazione
Lato inferiore: due casse e porta Lightning
Lato inferiore: due casse e porta Lightning

Software

L'Apple iPad Pro monta l'Apple iOS 9 ed abbiamo usato la versione 9.2 durante la recensione. Si tratta dello stesso sistema operativo usato dagli iPhones o dall'iPad Air 2 e Mini 4. L'attuale versione ha dei miglioramenti e bug fixes.

Come atteso, l'iOS è fluido sull'iPad Pro, ma sfortunatamente, Apple non usa lo spazio aggiuntivo del display più grande. Potete solo passare da vista normale a vista allargata. Questo cambia solo le dimensioni delle icone; il numero di apps è sempre limitato a 20 per home screen. Gli spazi tra gli elementi sono molto ampi in ogni caso, il che sembra abbastanza insolito.

Non ci sono speciali apps per l'iPad Pro direttamente da Apple. I singoli sviluppatori di app potrebbero adattare le applicazioni per il nuovo dispositivo o implementare il supporto Pencil. Un buon esempio è il drawing tool Adobe Sketch, che supporta tutte le features della nuova penna input. Tuttavia, i disegni con questo tool hanno una risoluzione di display limitata. Se volete veramente usare il tool in modo professionale, dovrete proiettare Adobe Illustrator Line tramite Creative Cloud. Questo significa che dovrete usare altri tools come ProCreate per lavorare indipendentemente da applicazioni esterne. Ma non offrono tutte le familiari features dell'ambiente x86. I professionisti quindi raggiungeranno presto i limiti dell'iOS. 

Il multitasking è possibile e funziona molto bene con le apps compatibili. Sfortunatamente è limitato ad appena due apps contemporaneamente.

Vista Standard
Vista Standard
Vista allargata
Vista allargata
apps ottimizzate per iPad Pro
apps ottimizzate per iPad Pro
Multitasking: Split-screen
Multitasking: Split-screen
Multitasking: Picture-in-picture
Multitasking: Picture-in-picture
apps ottimizzate per iPad Pro
apps ottimizzate per iPad Pro

Comunicazioni & GPS 

L'Apple iPad Pro supporta tutti i comuni standards Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac ed includendo una antenna tecnologia MIMO può usare reti 2.4 e 5 GHz. Non ci sono motivi di critica per quanto riguarda portata e stabilità. Lo streaming di contenuti HD è stato possibile senza interruzzioni a distanza di 15 metri (~49 ft) dal router (Fritz!Box 6360) ed attraverso due mura interne. Non abbiamo notato alcune restrizione quando abbiamo navigato il web.

Potete avere anche il tablet con un modem LTE per usare Internet quando siete in giro. Copre molte bande, quindi dovreste essere in grado di stabilire una connessione in molti paesi. Oltre ad HSPA+ (fino a 42 Mbps), supporta anche LTE, ma solo Cat. 4, quindi i valori di trasferimento sono limitati a 150 Mbps (downstream). Gli attuali iPhones supportano già LTE Cat. 6.

Manca il chip NFC nell'iPad Pro, ma avrete un moderno Bluetooth 4.2. Quest'ultimo è stato molto stabile durante la recensione e non abbiamo riscontrato problemi.

E' possibile individuare l'iPad Pro tramite reti satellitari GPS e GLONASS. E' individuato in modo rapido e preciso se si trova vicino a una finestra, ma ancora più velocemente all'aperto.

Abbiamo testato la precisione del tablet con un breve giro in bici e confrontato i risultati con un navigatore professionale Garmin Edge 500. Il tablet è stato messo in uno zaino. Nonostante la posizione non ideale, l'iPad Pro convince ed è anche un po' più preciso del dispositivo Garmin. Possiamo evidenziare solo la differenza di distanza in quanto entrambi i dispositivi non mostrano grandi deviazioni dal percorso.

Garmin Edge 500
Garmin Edge 500
Garmin Edge 500
Garmin Edge 500
Garmin Edge 500
Garmin Edge 500
Apple iPad Pro
Apple iPad Pro
Apple iPad Pro
Apple iPad Pro
Apple iPad Pro
Apple iPad Pro

FotoCamera frontale

La fotocamera frontale dell'iPad Pro è simile alle specifiche dell'iPad Air 2. Ha una risoluzione da 1.2 MP (1280x960 pixels) ed è prevalentemente progettata per FaceTime. Le immagini mostrano solo qualche dettaglio, ma i colori sono decenti, sebbene siano troppo luminosi. Il bilanciamento del bianco è abbastanza buono ed appena troppo caldo.

I videos possono essere registrati in HD, ma non dovete aspettarvi molto.

FotoCamera principale

La fotocamera sul retro sembra essere identica a quella dell'Air 2 e ha una risoluzione di ben 8 MP (3264x2448 pixels). La qualità tuttavia è media. Potete vedere molti più dettagli, ma sono poco definiti alle estremità, quindi non potete riconoscere i bordi dell'erba (scena 1), ad esempio. Tuttavia, la definizione non è male. I colori sono abbastanza ricchi senza apparire troppo artificiali e la scala di grigi è abbastanza vicina al valore ideale. Potete subito notare un calo di qualità in assenza di luce e potete notare i disturbi nelle immagini. Non c'è una luce di supporto, quindi difficilmente potete usare la fotocamera in ambienti bui.

I videos possono essere registrati in Full HD (1920x1080 pixels, 30 fps). Se siete soddisfatti della limitata risoluzione HD, potete anche registrare in slow-motion a 120 frames per secondo. Possibile anche il time-lapse. La qualità dei video è buona, ma non paragonabile all'iPhone 6s, che ha risultati molto più brillanti.

Confronto immagini

Scegliete una scena e navigate nella prima immagine. Un click cambia lo zoom. Un click sulla immagine zoommata apre quella originale in una nuova finestra. La prima immagine mostra la fotografia ridimensionata del dispositivo di test.

Scene 1Scene 2Scene 3
click per caricare le immagini

Accessori

Lo scatolo dell'Apple iPad Pro include un cavo Lightning ed un alimentatore con una uscita nominale di 12 watts (5.2 V, 2.4 A). Il cavo è di due metri (~6.6 ft) e migliora l'utilizzo del tablet. La versione LTE include un piccolo tool per aprire lo slot SIM.

Oltre ai soliti accessori come covers e Smart Cases, ci sono anche accessori dedicati per l'iPad Pro. L'Apple Pencil costa 109 Euro (~$119) e la Smart Keyboard 149 Euro (~$163).

Garanzia

Apple offre la solita garanzia di 12 mesi per i suoi prodotti. Potete comprare l'Apple Care+ per estendere fino a due anni per 99 Euro (~$108). In questo periodo, Apple riparerà i danni per una fee di servizio di 49 Euro (~$54) .

Dispositivi di Input ed utilizzo

L'iPad Pro ha un touchscreen che riconosce fino a dieci inputs simultaneamente. La scorrevolezza è molto buona, ma potete sentire piccole protuberanze. Il touchscreen esegue gli inputs in modo veloce ed affidabile, e non ci sono particolari limitazioni negli angoli.

La tastiera virtuale non è cambiata rispetto al predecessore. Il browser ora ha tre icone aggiuntive, che possono essere usate per tagliare, copiare e incollare i contenuti. Potete anche vedere la predizione delle parole e la formattazione nelle apps come pagine. Potete usare anche soluzioni di terze parti se preferite un layout diverso.

I pulsanti fisici hanno una corsa preve e il punto di pressione è molto preciso. Il Touch-ID del pulsante home funziona in modo affidabile.

Apple Pencil

Da sinistra: Apple Pencil, Surface-Pen, S Pen
Da sinistra: Apple Pencil, Surface-Pen, S Pen

Un highlight dell'iPad Pro è sicuramente l'Apple Pencil. L'input pen è circa 20,5 cm (~8.1 in) e pesa 21 gr (0.74 oz). E' ben bilanciata e si tiene bene in mano. L'S Pen del Galaxy Note Pro 12.2 sembra un giocattolo in confronto. Mentre la Microsoft Surface Pen è leggermente più compatta e ci ricorda una classica penna, la Pencil sembra più uno spazzolino.

Sotto la cover superiore c'è la porta Lightning, che può essere usata per ricaricare la penna. E' fissata con magneti, ma siamo stati sempre preoccupati di perdere la cover. La Pencil può essere ricaricata direttamente dall'iPad o con un normale alimentatore con adattatore. Oltre a questo adattatore, avrete anche un replacement tip. L'autonomia non è enorme ed arriva fino a 12 ore.

Un problema che resta irrisolto è la collocazione della penna. Non ci sono supporti sulla Smart Cover, non è magnetica e troppo lunga per una tasca. La soluzione Microsoft è nettamente migliore: la penna può essere attaccata al Surface con magneti o agganciata come qualsiasi altra penna. La soluzione Samsung è anche più elegante, in quanto potete inserire la S Pen nello chassis.

Pertanto, l'Apple Pencil non è sempre molto comoda, ma sia le funzioni che l'utilizzo sono eccellenti. Gli inputs sullo schermo sono eseguiti precisamente e velocemente. L'iPad Pro offre una ampia superficie dello schermo, quindi la penna non è molto necessaria. E' più di un interessante tool per scenari creativi. Soprattutto i disegni con apps come Adobe Sketch, ProCreate o Zen Brush 2 mostrano le possibilità. Il tablet riconosce gli angoli della penna, quindi non è un problema tratteggiare. C'è anche un'area dove la Pencil ha un vantaggio rispetto alla Surface Pen. La sensibilità alla pressione è molto buona e potete facilmente usare l'Apple Pencil per scrivere.

Display

Subpixel shot con il microscopio
Subpixel shot con il microscopio

L'Apple iPad Pro monta un display interamente laminato da 12,9" IPS, che ha una risoluzione da 2732x2048 pixels. Una densità pixel di 265 PPI, buona se consideriamo le dimensioni, ma potete ancora notare aliasing se guardate da vicino. In particolare lo noterete con i piccoli fonts se vi piace leggere giornali e riviste sul vostro tablet.

Abbiamo testato la luminosità del pannello con un background completamente bianco e con un APL di 50, ma i risultati sono stati identici. La luminosità è abbastanza elevata e arriva fino a 407 cd/m², ma non arriva a quella dell'iPad Air 2. Questo forse per risparmiare energia. Non abbiamo rilevato valori maggiori con il sensore attivo.

Il valore del nero è eccezionalmente basso per un display LC con 0.22 cd/m², quindi c'è un eccellente valore di constrasto.

375
cd/m²
377
cd/m²
386
cd/m²
399
cd/m²
399
cd/m²
407
cd/m²
393
cd/m²
393
cd/m²
404
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 407 cd/m² Media: 392.6 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 92 %
Al centro con la batteria: 399 cd/m²
Contrasto: 1814:1 (Nero: 0.22 cd/m²)
ΔE Color 2.96 | 0.6-29.43 Ø5.9
ΔE Greyscale 3 | 0.64-98 Ø6.1
97.87% sRGB (Argyll 3D) 71.15% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.21

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM non rilevato

In confronto: 51 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 18037 (minimo: 5 - massimo: 2500000) Hz è stata rilevata.

Apple iPad Pro 12.9
A9X / PowerVR GT7xxx, A9X, Apple 128 GB (iPad Pro 12.9 NVMe)
Microsoft Surface Pro 4, Core i5, 128GB
HD Graphics 520, 6300U, Samsung MZFLV128 NVMe
Samsung Galaxy Note Pro 12.2
Mali-T628 MP6, 5420 Octa, 32 GB eMMC Flash
Dell Venue 11 Pro 5130-9356
HD Graphics (Bay Trail), Z3795, 64 GB SSD
Apple iPad Mini 4
PowerVR GX6450, A8, 64 GB SSD
Apple iPad Air 2
PowerVR GXA6850, A8X, 128 GB eMMC Flash
Screen
-17%
-54%
-49%
-26%
-22%
Brightness middle
399
413
4%
392
-2%
426
7%
411
3%
423
6%
Brightness
393
396
1%
374
-5%
398
1%
421
7%
427
9%
Brightness Distribution
92
87
-5%
83
-10%
89
-3%
91
-1%
92
0%
Black Level *
0.22
0.36
-64%
0.73
-232%
0.38
-73%
0.58
-164%
0.61
-177%
Contrast
1814
1147
-37%
537
-70%
1121
-38%
709
-61%
693
-62%
Colorchecker DeltaE2000 *
2.96
3.09
-4%
4.84
-64%
5.47
-85%
2.15
27%
2.86
3%
Greyscale DeltaE2000 *
3
3.92
-31%
2.77
8%
7.57
-152%
2.72
9%
2.37
21%
Gamma
2.21 100%
2.3 96%
2.51 88%
2.24 98%
2.29 96%
2.43 91%
CCT
7049 92%
7333 89%
7086 92%
6317 103%
7012 93%
6941 94%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
71.15
61
-14%
88
24%
Color Space (Percent of sRGB)
97.87
97
-1%

* ... Meglio usare valori piccoli

Come ci ha abituati Apple, l'iPad Pro mostra colori molto naturali. Potete vedere solo leggeri sbalzi di blu ad occhio nudo rispetto alla gamma di colore sRGB. Questo vale anche per la scala di grigi, dove il DeltaE è esattamente 3, ma le superfici più luminose soffrono di una minima tendenza la blu. Tuttavia, non è un problema in pratica.

La copertura della gamma di colore del display è buona. Copre circa il 98% dell'sRGB ed il 71% dello standard AdobeRGB. Nel complesso, un display molto buono.

Grayscale (target color space sRGB)
Grayscale (target color space sRGB)
Saturation Sweeps (target color space sRGB)
Saturation Sweeps (target color space sRGB)
ColorChecker (target color space sRGB)
ColorChecker (target color space sRGB)
ColorChecker (target color space AdobeRGB)
ColorChecker (target color space AdobeRGB)
Colorspace (target color space sRGB)
Colorspace (target color space sRGB)
Colorspace (target color space Adobe RGB)
Colorspace (target color space Adobe RGB)
iPad Pro (grid) color space coverage Adobe RGB: 71.15%
iPad Pro (grid) color space coverage Adobe RGB: 71.15%
iPad Pro (grid) color space coverage sRGB: 97.87%
iPad Pro (grid) color space coverage sRGB: 97.87%

L'iPad Pro funziona in modo eccellente all'aperto, anche senza avere un pannello con luminosità superba. L'elevato contrasto di sicuro aiuta molto, ma la laminatura e il rivestimento antiriflesso hanno un impatto positivo. Potete continuare a leggere i contenuti del display sotto la luce diretta del sole.

Buona visibilità sotto la luce del sole.
Buona visibilità sotto la luce del sole.
Anche sotto luce diretta si può usare il display.
Anche sotto luce diretta si può usare il display.

La stabilità degli angoli di visuale dell'Apple iPad Pro è molto buona. Non ci sono effetti ghosting o bagliori dell'IPS dovuti alla laminatura del display. Difficilmente noterete riduzioni di luminosità anche da angolazioni estreme.

Stabilità angoli di visuale iPad Pro
Stabilità angoli di visuale iPad Pro

Performance

L'iPad Pro monta il più veloce SoC Apple, l'Apple A9X. Diversamente dall'iPad Air 2, i californiani hanno ancora una volta usato una CPU dual-core. Ora ha un clock fino a 2260 MHz e catapulta il tablet in prestazioni nuove. I 4 GB di RAM LPDDR4 associati sono abbastanza generosi. La GPU è una piccola speculazione. Probabilmente è fornita da Imagination (PowerVR Series 7XT) e forse è un chip speciale per questo tablet. I nostri colleghi di MacRumors hanno visto che l'unità grafica ha 12 clusters. La GPU pertanto si colloca tra la GT7800 (8 clusters) e la GT7900 (16 clusters). Potreste chiamarla PowerVR GT7850XT. Apple stessa non pubblica specifiche o dettagli. 

Le performance sono impressionanti. Sfortunatamente, non possiamo fare un confronto diretto di prestazioni tra iPad Pro e Surface Pro 4. Sebbene benchmarks come Geekbench 3 siano disponibili su varie piattaforme, non possiamo confrontare i risultati di prodotti ARM e x86 based. Il motivo è che la versione Windows utilizza un set di istruzioni datato; i risultati dovrebbero moltiplicarsi con quelli più moderni. Il risultato di Geekbench 3 quindi p fuorviante; l'iPad Pro e il Surface Pro 4 (versione Core i5) non sono su livelli di prestazioni simili, ma il dispositivo Microsoft è molto più veloce. Il tablet Apple attualmente è senza rivali rispetto agli altri tablets ARM based.

Geekbench 3
64 Bit Multi-Core Score (ordina per valore)
Apple iPad Pro 12.9
5419 Points ∼8%
Microsoft Surface Pro 4, Core i5, 128GB
6719 Points ∼11% +24%
Samsung Galaxy Tab S2 9.7 LTE
4221 Points ∼7% -22%
Apple iPad Air 2
4530 Points ∼7% -16%
Apple iPad Mini 4
3097 Points ∼5% -43%
Apple iPhone 6S Plus
4429 Points ∼7% -18%
64 Bit Single-Core Score (ordina per valore)
Apple iPad Pro 12.9
3200 Points ∼65%
Microsoft Surface Pro 4, Core i5, 128GB
3231 Points ∼66% +1%
Samsung Galaxy Tab S2 9.7 LTE
1247 Points ∼25% -61%
Apple iPad Air 2
1816 Points ∼37% -43%
Apple iPad Mini 4
1714 Points ∼35% -46%
Apple iPhone 6S Plus
2538 Points ∼52% -21%
GFXBench (DX / GLBenchmark) 2.7
1920x1080 T-Rex HD Offscreen C24Z16 (ordina per valore)
Apple iPad Pro 12.9
163.2 fps ∼1%
Samsung Galaxy Note Pro 12.2
22.8 fps ∼0% -86%
Lenovo Yoga Tablet 2 Pro
20.2 fps ∼0% -88%
Samsung Galaxy Tab S2 9.7 LTE
38 fps ∼0% -77%
Apple iPad Air 2
70.4 fps ∼1% -57%
Apple iPad Mini 4
47.8 fps ∼0% -71%
Apple iPhone 6S Plus
78.9 fps ∼1% -52%
NVIDIA Shield Tablet LTE P1761
65 fps ∼1% -60%
T-Rex HD Onscreen C24Z16 (ordina per valore)
Apple iPad Pro 12.9
59.3 fps ∼2%
Samsung Galaxy Note Pro 12.2
13.9 fps ∼0% -77%
Lenovo Yoga Tablet 2 Pro
13.8 fps ∼0% -77%
Samsung Galaxy Tab S2 9.7 LTE
29 fps ∼1% -51%
Apple iPad Air 2
52.1 fps ∼2% -12%
Apple iPad Mini 4
37 fps ∼1% -38%
Apple iPhone 6S Plus
59 fps ∼2% -1%
NVIDIA Shield Tablet LTE P1761
56 fps ∼2% -6%
GFXBench 3.0
off screen Manhattan Offscreen OGL (ordina per valore)
Apple iPad Pro 12.9
80.1 fps ∼13%
Samsung Galaxy Note Pro 12.2
7.6 fps ∼1% -91%
Lenovo Yoga Tablet 2 Pro
10.7 fps ∼2% -87%
Samsung Galaxy Tab S2 9.7 LTE
17 fps ∼3% -79%
Apple iPad Air 2
37.6 fps ∼6% -53%
Apple iPad Mini 4
21.5 fps ∼3% -73%
Apple iPhone 6S Plus
38.4 fps ∼6% -52%
NVIDIA Shield Tablet LTE P1761
32 fps ∼5% -60%
on screen Manhattan Onscreen OGL (ordina per valore)
Apple iPad Pro 12.9
33.3 fps ∼9%
Samsung Galaxy Note Pro 12.2
4.3 fps ∼1% -87%
Lenovo Yoga Tablet 2 Pro
6.8 fps ∼2% -80%
Samsung Galaxy Tab S2 9.7 LTE
12 fps ∼3% -64%
Apple iPad Air 2
27 fps ∼7% -19%
Apple iPad Mini 4
15.3 fps ∼4% -54%
Apple iPhone 6S Plus
38.4 fps ∼11% +15%
NVIDIA Shield Tablet LTE P1761
29 fps ∼8% -13%
BaseMark OS II
Web (ordina per valore)
Apple iPad Pro 12.9
1091 Points ∼54%
Samsung Galaxy Note Pro 12.2
637 Points ∼31% -42%
Samsung Galaxy Tab S2 9.7 LTE
648 Points ∼32% -41%
Apple iPad Air 2
1263 Points ∼62% +16%
Apple iPad Mini 4
1059 Points ∼52% -3%
Apple iPhone 6S Plus
1199 Points ∼59% +10%
Graphics (ordina per valore)
Apple iPad Pro 12.9
8422 Points ∼29%
Samsung Galaxy Note Pro 12.2
855 Points ∼3% -90%
Samsung Galaxy Tab S2 9.7 LTE
1385 Points ∼5% -84%
Apple iPad Air 2
4920 Points ∼17% -42%
Apple iPad Mini 4
2668 Points ∼9% -68%
Apple iPhone 6S Plus
4299 Points ∼15% -49%
System (ordina per valore)
Apple iPad Pro 12.9
6230 Points ∼38%
Samsung Galaxy Note Pro 12.2
1940 Points ∼12% -69%
Samsung Galaxy Tab S2 9.7 LTE
2867 Points ∼17% -54%
Apple iPad Air 2
4104 Points ∼25% -34%
Apple iPad Mini 4
3132 Points ∼19% -50%
Apple iPhone 6S Plus
3925 Points ∼24% -37%
Overall (ordina per valore)
Apple iPad Pro 12.9
3282 Points ∼39%
Samsung Galaxy Note Pro 12.2
801 Points ∼9% -76%
Samsung Galaxy Tab S2 9.7 LTE
1103 Points ∼13% -66%
Apple iPad Air 2
1967 Points ∼23% -40%
Apple iPad Mini 4
1681 Points ∼20% -49%
Apple iPhone 6S Plus
2206 Points ∼26% -33%
PassMark PerformanceTest Mobile V1
3D Graphics Tests (ordina per valore)
Apple iPad Pro 12.9
1174 Points ∼4%
Samsung Galaxy Note Pro 12.2
2201 Points ∼8% +87%
Apple iPad Air 2
1160 Points ∼4% -1%
Apple iPad Mini 4
1060 Points ∼4% -10%
Apple iPhone 6S Plus
1972 Points ∼7% +68%
2D Graphics Tests (ordina per valore)
Apple iPad Pro 12.9
4454 Points ∼14%
Samsung Galaxy Note Pro 12.2
4202 Points ∼13% -6%
Apple iPad Air 2
2956 Points ∼9% -34%
Apple iPad Mini 4
2320 Points ∼7% -48%
Apple iPhone 6S Plus
4818 Points ∼15% +8%
CPU Tests (ordina per valore)
Apple iPad Pro 12.9
59659 Points ∼8%
Samsung Galaxy Note Pro 12.2
18009 Points ∼2% -70%
Apple iPad Air 2
73235 Points ∼10% +23%
Apple iPad Mini 4
48558 Points ∼6% -19%
Apple iPhone 6S Plus
47850 Points ∼6% -20%
System (ordina per valore)
Apple iPad Pro 12.9
5638 Points ∼25%
Samsung Galaxy Note Pro 12.2
5431 Points ∼24% -4%
Apple iPad Air 2
4979 Points ∼22% -12%
Apple iPad Mini 4
4367 Points ∼20% -23%
Apple iPhone 6S Plus
7975 Points ∼36% +41%
Basemark ES 3.1 / Metal - offscreen Overall Score (ordina per valore)
Apple iPad Pro 12.9
1871 Points ∼33%
Apple iPad Air 2
754 Points ∼13% -60%
Apple iPad Mini 4
426 Points ∼7% -77%
Apple iPhone 6S Plus
858 Points ∼15% -54%
NVIDIA Shield Tablet LTE P1761
665 Points ∼12% -64%
3DMark
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Physics (ordina per valore)
Apple iPad Pro 12.9
1555 Points ∼31%
Samsung Galaxy Tab S2 9.7 LTE
1641 Points ∼32% +6%
Apple iPad Air 2
1445 Points ∼29% -7%
Apple iPhone 6S Plus
1697 Points ∼34% +9%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Graphics (ordina per valore)
Apple iPad Pro 12.9
7525 Points ∼60%
Samsung Galaxy Tab S2 9.7 LTE
843 Points ∼7% -89%
Apple iPad Air 2
3534 Points ∼28% -53%
Apple iPhone 6S Plus
4557 Points ∼36% -39%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 (ordina per valore)
Apple iPad Pro 12.9
4061 Points ∼43%
Samsung Galaxy Tab S2 9.7 LTE
946 Points ∼10% -77%
Apple iPad Air 2
2676 Points ∼28% -34%
Apple iPhone 6S Plus
3316 Points ∼35% -18%
NVIDIA Shield Tablet LTE P1761
3208 Points ∼34% -21%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Physics (ordina per valore)
Apple iPad Pro 12.9
15473 Points ∼18%
Lenovo Yoga Tablet 2 Pro
18226 Points ∼21% +18%
Samsung Galaxy Tab S2 9.7 LTE
17981 Points ∼21% +16%
Apple iPad Air 2
10379 Points ∼12% -33%
Apple iPad Mini 4
9844 Points ∼11% -36%
Apple iPhone 6S Plus
12854 Points ∼15% -17%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Graphics Score (ordina per valore)
Apple iPad Pro 12.9
51124 Points ∼9%
Lenovo Yoga Tablet 2 Pro
16438 Points ∼3% -68%
Samsung Galaxy Tab S2 9.7 LTE
20482 Points ∼4% -60%
Apple iPad Air 2
31542 Points ∼6% -38%
Apple iPad Mini 4
25254 Points ∼5% -51%
Apple iPhone 6S Plus
41615 Points ∼8% -19%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Score (ordina per valore)
Apple iPad Pro 12.9
33812 Points ∼14%
Lenovo Yoga Tablet 2 Pro
16804 Points ∼7% -50%
Samsung Galaxy Tab S2 9.7 LTE
19867 Points ∼8% -41%
Apple iPad Air 2
21707 Points ∼9% -36%
Apple iPad Mini 4
18737 Points ∼8% -45%
Apple iPhone 6S Plus
27795 Points ∼11% -18%

Legenda

 
Apple iPad Pro 12.9 Apple A9X, Apple A9X / PowerVR Series 7XT, Apple 128 GB (iPad Pro 12.9 NVMe)
 
Samsung Galaxy Note Pro 12.2 Samsung Exynos 5420 Octa, ARM Mali-T628 MP6, 32 GB eMMC Flash
 
Microsoft Surface Pro 4, Core i5, 128GB Intel Core i5-6300U, Intel HD Graphics 520, Samsung MZFLV128 NVMe
 
Lenovo Yoga Tablet 2 Pro Intel Atom Z3745, Intel HD Graphics (Bay Trail), 32 GB SSD
 
Samsung Galaxy Tab S2 9.7 LTE Samsung Exynos 5433 Octa, ARM Mali-T760 MP6, 32 GB eMMC Flash
 
Apple iPad Air 2 Apple A8X, PowerVR GXA6850, 128 GB eMMC Flash
 
Apple iPad Mini 4 Apple A8, PowerVR GX6450, 64 GB SSD
 
Apple iPhone 6S Plus Apple A9, Apple A9 / PowerVR GT7600, Apple AP0064K (iPhone NVMe)
 
NVIDIA Shield Tablet LTE P1761 Nvidia Tegra K1, NVIDIA Tegra K1 Kepler GPU, 32 GB eMMC Flash

L'Apple iPad Pro ottiene ottimi risultati nei benchmarks browser based ed i competitors restano dietro. Solo il Surface Pro 4 ha un vantaggio nei benchmarks Google Octane 2.0, SunSpider e Mozilla Kraken, dove i risultati sono nettamente superiori.

Octane V2 - Total Score (ordina per valore)
Apple iPad Pro 12.9
A9X / PowerVR GT7xxx, A9X, Apple 128 GB (iPad Pro 12.9 NVMe)
19852 Points ∼38%
Samsung Galaxy Note Pro 12.2
Mali-T628 MP6, 5420 Octa, 32 GB eMMC Flash
4218 Points ∼8% -79%
Microsoft Surface Pro 4, Core i5, 128GB
HD Graphics 520, 6300U, Samsung MZFLV128 NVMe
29991 Points ∼57% +51%
Lenovo Yoga Tablet 2 Pro
HD Graphics (Bay Trail), Z3745, 32 GB SSD
6060 Points ∼12% -69%
Samsung Galaxy Tab S2 9.7 LTE
Mali-T760 MP6, Exynos 5433, 32 GB eMMC Flash
6885 Points ∼13% -65%
Apple iPad Air 2
PowerVR GXA6850, A8X, 128 GB eMMC Flash
10512 Points ∼20% -47%
Apple iPad Mini 4
PowerVR GX6450, A8, 64 GB SSD
9962 Points ∼19% -50%
Apple iPhone 6S Plus
A9 / PowerVR GT7600, A9, Apple AP0064K (iPhone NVMe)
15967 Points ∼30% -20%
WebXPRT 2015 - Overall Score (ordina per valore)
Apple iPad Pro 12.9
A9X / PowerVR GT7xxx, A9X, Apple 128 GB (iPad Pro 12.9 NVMe)
215 Points ∼27%
Samsung Galaxy Note Pro 12.2
Mali-T628 MP6, 5420 Octa, 32 GB eMMC Flash
80 Points ∼10% -63%
Samsung Galaxy Tab S2 9.7 LTE
Mali-T760 MP6, Exynos 5433, 32 GB eMMC Flash
79 Points ∼10% -63%
Apple iPad Air 2
PowerVR GXA6850, A8X, 128 GB eMMC Flash
158 Points ∼20% -27%
Apple iPad Mini 4
PowerVR GX6450, A8, 64 GB SSD
144 Points ∼18% -33%
Apple iPhone 6S Plus
A9 / PowerVR GT7600, A9, Apple AP0064K (iPhone NVMe)
190 Points ∼24% -12%
NVIDIA Shield Tablet LTE P1761
GeForce ULP K1 (Tegra K1 Kepler GPU), K1, 32 GB eMMC Flash
106 Points ∼13% -51%
JetStream 1.1 - Total Score (ordina per valore)
Apple iPad Pro 12.9
A9X / PowerVR GT7xxx, A9X, Apple 128 GB (iPad Pro 12.9 NVMe)
142 Points ∼40%
Samsung Galaxy Note Pro 12.2
Mali-T628 MP6, 5420 Octa, 32 GB eMMC Flash
21.936 Points ∼6% -85%
Samsung Galaxy Tab S2 9.7 LTE
Mali-T760 MP6, Exynos 5433, 32 GB eMMC Flash
41.12 Points ∼12% -71%
Apple iPhone 6S Plus
A9 / PowerVR GT7600, A9, Apple AP0064K (iPhone NVMe)
118.7 Points ∼34% -16%
Sunspider - 1.0 Total Score (ordina per valore)
Apple iPad Pro 12.9
A9X / PowerVR GT7xxx, A9X, Apple 128 GB (iPad Pro 12.9 NVMe)
181 ms * ∼2%
Samsung Galaxy Note Pro 12.2
Mali-T628 MP6, 5420 Octa, 32 GB eMMC Flash
1063.3 ms * ∼12% -487%
Microsoft Surface Pro 4, Core i5, 128GB
HD Graphics 520, 6300U, Samsung MZFLV128 NVMe
104.5 ms * ∼1% +42%
Lenovo Yoga Tablet 2 Pro
HD Graphics (Bay Trail), Z3745, 32 GB SSD
739 ms * ∼8% -308%
Samsung Galaxy Tab S2 9.7 LTE
Mali-T760 MP6, Exynos 5433, 32 GB eMMC Flash
1016.2 ms * ∼11% -461%
Apple iPad Air 2
PowerVR GXA6850, A8X, 128 GB eMMC Flash
291.1 ms * ∼3% -61%
Apple iPad Mini 4
PowerVR GX6450, A8, 64 GB SSD
329 ms * ∼4% -82%
Apple iPhone 6S Plus
A9 / PowerVR GT7600, A9, Apple AP0064K (iPhone NVMe)
223 ms * ∼2% -23%
Google V8 Ver. 7 - Google V8 Ver. 7 Score (ordina per valore)
Apple iPad Pro 12.9
A9X / PowerVR GT7xxx, A9X, Apple 128 GB (iPad Pro 12.9 NVMe)
19567 Points ∼100%
Lenovo Yoga Tablet 2 Pro
HD Graphics (Bay Trail), Z3745, 32 GB SSD
6452 Points ∼33% -67%
Samsung Galaxy Tab S2 9.7 LTE
Mali-T760 MP6, Exynos 5433, 32 GB eMMC Flash
7197 Points ∼37% -63%
Apple iPad Air 2
PowerVR GXA6850, A8X, 128 GB eMMC Flash
9355 Points ∼48% -52%
Apple iPad Mini 4
PowerVR GX6450, A8, 64 GB SSD
10452 Points ∼53% -47%
Apple iPhone 6S Plus
A9 / PowerVR GT7600, A9, Apple AP0064K (iPhone NVMe)
15529 Points ∼79% -21%
Mozilla Kraken 1.1 - Total Score (ordina per valore)
Apple iPad Pro 12.9
A9X / PowerVR GT7xxx, A9X, Apple 128 GB (iPad Pro 12.9 NVMe)
1498.8 ms * ∼3%
Samsung Galaxy Note Pro 12.2
Mali-T628 MP6, 5420 Octa, 32 GB eMMC Flash
7727.5 ms * ∼13% -416%
Microsoft Surface Pro 4, Core i5, 128GB
HD Graphics 520, 6300U, Samsung MZFLV128 NVMe
1178 ms * ∼2% +21%
Lenovo Yoga Tablet 2 Pro
HD Graphics (Bay Trail), Z3745, 32 GB SSD
5853 ms * ∼10% -291%
Samsung Galaxy Tab S2 9.7 LTE
Mali-T760 MP6, Exynos 5433, 32 GB eMMC Flash
6483.2 ms * ∼11% -333%
Apple iPad Air 2
PowerVR GXA6850, A8X, 128 GB eMMC Flash
2396 ms * ∼4% -60%
Apple iPad Mini 4
PowerVR GX6450, A8, 64 GB SSD
2557 ms * ∼4% -71%
Apple iPhone 6S Plus
A9 / PowerVR GT7600, A9, Apple AP0064K (iPhone NVMe)
1743 ms * ∼3% -16%
BaseMark OS II - Web (ordina per valore)
Apple iPad Pro 12.9
A9X / PowerVR GT7xxx, A9X, Apple 128 GB (iPad Pro 12.9 NVMe)
1091 Points ∼54%
Samsung Galaxy Note Pro 12.2
Mali-T628 MP6, 5420 Octa, 32 GB eMMC Flash
637 Points ∼31% -42%
Samsung Galaxy Tab S2 9.7 LTE
Mali-T760 MP6, Exynos 5433, 32 GB eMMC Flash
648 Points ∼32% -41%
Apple iPad Air 2
PowerVR GXA6850, A8X, 128 GB eMMC Flash
1263 Points ∼62% +16%
Apple iPad Mini 4
PowerVR GX6450, A8, 64 GB SSD
1059 Points ∼52% -3%
Apple iPhone 6S Plus
A9 / PowerVR GT7600, A9, Apple AP0064K (iPhone NVMe)
1199 Points ∼59% +10%

* ... Meglio usare valori piccoli

Potete avere l'iPad Pro con 32 o 128 GB di spazio eMMC. Lo spazio libero della nostra versione 128 GB è di circa 100 GB. La memoria è molto veloce e arriva ad una velocità di scrittura fino a 277 MB/s. Come gli attuali iPhones, il produttore utilizza una veloce memoria NVMe.

Se lavorate spesso con la grafica, i video noterete che 100 GB si occupano rapidamente. Apple avrebbe dovuto offrire sia una espansione di memoria che altri modelli con più spazio per venire incontro agli utenti che vorrebbero utilizzare l'iPad Pro come sostituto di un notebook.

BaseMark OS II - Memory (ordina per valore)
Apple iPad Pro 12.9
A9X / PowerVR GT7xxx, A9X, Apple 128 GB (iPad Pro 12.9 NVMe)
2027 Points ∼24%
Samsung Galaxy Note Pro 12.2
Mali-T628 MP6, 5420 Octa, 32 GB eMMC Flash
390 Points ∼5% -81%
Samsung Galaxy Tab S2 9.7 LTE
Mali-T760 MP6, Exynos 5433, 32 GB eMMC Flash
590 Points ∼7% -71%
Apple iPad Air 2
PowerVR GXA6850, A8X, 128 GB eMMC Flash
832 Points ∼10% -59%
Apple iPad Mini 4
PowerVR GX6450, A8, 64 GB SSD
902 Points ∼11% -56%
Apple iPhone 6S Plus
A9 / PowerVR GT7600, A9, Apple AP0064K (iPhone NVMe)
1124 Points ∼13% -45%
PassMark PerformanceTest Mobile V1 - Disk Tests (ordina per valore)
Apple iPad Pro 12.9
A9X / PowerVR GT7xxx, A9X, Apple 128 GB (iPad Pro 12.9 NVMe)
137071 Points ∼69%
Samsung Galaxy Note Pro 12.2
Mali-T628 MP6, 5420 Octa, 32 GB eMMC Flash
19014 Points ∼10% -86%
Apple iPad Air 2
PowerVR GXA6850, A8X, 128 GB eMMC Flash
72371 Points ∼36% -47%
Apple iPad Mini 4
PowerVR GX6450, A8, 64 GB SSD
66990 Points ∼34% -51%
Apple iPhone 6S Plus
A9 / PowerVR GT7600, A9, Apple AP0064K (iPhone NVMe)
96768 Points ∼49% -29%

Giochi

Le enormi prestazioni dell'Apple iPad Pro molto probabilmente lo rendono un perfetto dispositivo per il gaming. Non ci sono giochi sull'App Store in grado di portare il dispositivo ai limiti. Anche le casse si comportano bene e completano la buona esperienza di gioco.

L'unico problema sono le dimensioni del tablet. Non sarà difficile con i giochi piattaforma, ma le braccia si stancheranno presto se usate giochi racing. Il dispositivo è molto pesante, ecco perché non potete reggero per molto tempo.

Asphalt 8
Asphalt 8
Vainglory
Vainglory

Emissioni

Temperature

Le temperature di superficie dell'Apple iPad Pro sono normali con un massimo di 33.8 °C (~93 °F) in idlie. Questi valori salgono fino a circa 40 °C (~104 °F) sotto carico, il che è simulato dal Relative Benchmark. Si tratta di risultati buoni se considerate le performance e le temperature mai scomode. Le temperature dell'alimentatore sono più allarmanti visto che arrivano ad oltre 46 °C (~115 °F) in idle, e la superficie raggiunge i 54 °C (~129 °F) sotto carico.

La situazione non è critica all'interno. Abbiamo testato la stabilità delle prestazioni del SoC sotto sforzo con il GFXBench 3.1 Battery test. Ripete il test T-Rex trenta volte e logga sia il livello della batteria che le prestazioni. Queste ultime sono stabili per tutto il test.

Carico massimo
 37.4 °C36 °C34.6 °C 
 40.1 °C36.7 °C31.9 °C 
 34.5 °C33.1 °C32.2 °C 
Massima: 40.1 °C
Media: 35.2 °C
35.4 °C38.2 °C35.3 °C
34 °C36.5 °C39.3 °C
33.3 °C35.2 °C33.1 °C
Massima: 39.3 °C
Media: 35.6 °C
Alimentazione (max)  53.6 °C | Temperatura della stanza 22.3 °C | Voltcraft IR-260
(±) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 35.2 °C / 95 F, rispetto alla media di 30.6 °C / 87 F per i dispositivi di questa classe Tablet.
(±) La temperatura massima sul lato superiore è di 40.1 °C / 104 F, rispetto alla media di 34.7 °C / 94 F, che varia da 22.2 a 53.2 °C per questa classe Tablet.
(+) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 39.3 °C / 103 F, rispetto alla media di 34.1 °C / 93 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 31.9 °C / 89 F, rispetto alla media deld ispositivo di 30.6 °C / 87 F.

Casse

Le casse arrivano fino a 88 dB(A).
Le casse arrivano fino a 88 dB(A).

L'Apple iPad Pro ha quattro casse stereo. Non solo ci sono il suono è buono, ma mantiene l'effetto stereo quando si copre uno dei moduli. Tuttavia in questo caso il suono cambia.

La qualità delle casse è molto buona per un tablet. Raggiungono un volume massimo fino a 88 dB(A) e di conseguenza sono molto potenti. Il livello di frequenza è sempre bilanciato, quindi non ci sono distorsioni. Il diagramma Pink del rumore mostra che le casse non producono molti bassi. I toni medi e la maggioranza degli lati d'altro canto sono coperti molto bene, solo i toni molto alti (a partire da circa 10000 Hz) mostrano un leggero calo.

Il jack stereo funziona molto bene e non ci sono soggettivamente rumori di fondo.

Gestione energetica

Consumo energetico

L'Apple iPad Pro ha una batteria da 38.8-Wh (10307 mAh, 3.77 V), che è il modulo più grande nel nostro confronto. La batteria del Surface Pro ha una capacità simile (38 Wh), mentre il Galaxy Note Pro 12.2 ha un modulo leggermente più piccolo. Il Venue 11 (32 Wh) e l'iPad Air 2 (27.62 Wh) hanno batterie più piccole.

Il consumo energetico è abbastanza alto a causa del pannello da 12,9" e raggiunge fino a 11.1 watts in idle, ma i valori non sono molto più alti sotto carico. Possiamo misurare circa 11.5 watts in “Epic Citadel” e solo 12.8 watts nel Relative Benchmark. L'alimentatore ha un output nominale di appena 12 watts, quindi potrebbe essere il fattore limitante per misurazioni più precise in quanto non è abbastanza potente. La batteria assorbe un poco quando collegata all'alimentatore durante l'utilizzo di aps complesse con il tablet.

Conseguentemente, i tempi di ricarica sono molto lunghi. Ci vogliono oltre 4,5 ore prima che l'iPad Pro è completamente carico quando il dispositivo è in idle e il display spento. Molto di più quando il tablet è utilizzato.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0 / 0.41 Watt
Idledarkmidlight 2.69 / 10.95 / 11.14 Watt
Sotto carico midlight 11.54 / 12.8 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Gossen Metrahit Energy

Autonomia della batteria

L'autonomia della batteria è molto buona grazie alla elevata capacità. Oltre 32 ore nel Reader Test sono il risultato della luminosità minima di appena 3.6 cd/m². Apprezzerete che il display non è troppo luminoso, specialmente se vi piace leggere al buio.

I risultati dei nostri tests con luminosità fissata a 150 cd/m² sono altrettanto buoni. Undici ore e mezzo di navigazione web o un'ora in meno di riproduzione video sono i risultati. La concorrenza non regge il confronto con questi livelli. Tuttavia, la forza sotto sforzo potrebbe essere migliore per l'iPad Pro, ma è ragionevole se considerate le prestazioni.

E' importante che attiviate il sensore automatico di luminosità in pratica. L'utilizzo della luminosità massima tutto il tempo ridurrà notevolmente l'autonomia in quanto il display consuma molta energia in questo caso.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
32ore 13minuti
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3
11ore 35minuti
Big Buck Bunny H.264 1080p
10ore 30minuti
Sotto carico (max luminosità)
3ore 15minuti
Apple iPad Pro 12.9
A9X / PowerVR GT7xxx, A9X, Apple 128 GB (iPad Pro 12.9 NVMe)
Apple iPad Air 2
PowerVR GXA6850, A8X, 128 GB eMMC Flash
Samsung Galaxy Note Pro 12.2
Mali-T628 MP6, 5420 Octa, 32 GB eMMC Flash
Dell Venue 11 Pro 5130-9356
HD Graphics (Bay Trail), Z3795, 64 GB SSD
Microsoft Surface Pro 4, Core i5, 128GB
HD Graphics 520, 6300U, Samsung MZFLV128 NVMe
Microsoft Surface Pro 4, Core m3
HD Graphics 515, 6Y30, Samsung MZFLV128 NVMe
Autonomia della batteria
-10%
-33%
-46%
-45%
-39%
Reader / Idle
1933
1364
-29%
623
-68%
800
-59%
899
-53%
791
-59%
H.264
630
562
-11%
564
-10%
426
-32%
WiFi v1.3
695
427
-39%
488
-30%
Load
195
212
9%
154
-21%
111
-43%
138
-29%
WiFi
630
536
384

Pro

+ Eccellente design e qualità di costruzione
+ stylus (opzionale) molto buona
+ SoC veloce
+ eccellente display
+ buone le casse
+ autonomia molto buona

Contro

- Ridimensionamento dell'iOS
- alimentatore debole e caldo
- tempi di caricamento lunghi
- manca l'NFC
- solo LTE Cat. 4
- accessori costosi

Giudizio complessivo

Recensione: Apple iPad Pro. Modello grazie a Apple Germany.
Recensione: Apple iPad Pro. Modello grazie a Apple Germany.

Sebbene molti utenti pensano che sia un affronto che Apple abbia sviluppato un tablet grande e una relativa penna, il risultato è molto buono. I californiani sicuramente non hanno reinventato la ruota, ma ancora una volta, sono riusciti ad integrare una qualità elevata nel loro ecosistema.

L'highlight dell'iPad Pro è sicuramente il suo eccellente display da 12.9". La qualità di costruzione è molto buona e il tablet è adeguatamente sottile. Tuttavia, il peso relativamente elevato a causa della dimensione, dopo un po' diventa scomodo. L'Apple Pencil è una ottima stylus, ma non c'è un posto per inserirla e l'autonomia è piuttosto breve. D'altro canto, il SoC è estremamente veloce, l'autonomia è elevata e le casse non hanno rivali in questo settore.

L'Apple iPad Pro è particolarmente interessante per utenti creativi e quelli che preferiscono un display grande. Non pensiamo che sia un vero notebook replacement.

L'utilizzo del display da parte dell'iOS dovrebbe essere migliorato. Il modem LTE supporta solo l'LTE Cat. 4, ma ci saremmo aspettati uno standar più moderno in questa fascia di prezzo. L'iPad Pro riesce a gestire contemporaneamente più videos UHD da un punto di vista tecnologico, ma il tablet raggiunge rapidamente i suoi limiti quando volete fare un utilizzo professionale a causa del poco spazio di archiviazione, il limitato multitasking e l'assenza di applicazioni x86, per questo non è un vero notebook replacement. I tempi di ricarica sono estremamente lunghi, il che è causato prevalentemente dal debole alimentatore. Quest'ultimo si scalda molto e questo comporta una piccola deduzione di punti.

Apple iPad Pro 12.9 - 04/13/2016 v5(old)
Daniel Schmidt

Chassis
88%
Tastiera
80 / 80 → 100%
Dispositivo di puntamento
93%
Connettività
44 / 65 → 67%
Peso
80 / 40-88 → 83%
Batteria
93%
Display
91%
Prestazioni di gioco
68 / 68 → 100%
Prestazioni Applicazioni
73 / 76 → 96%
Temperatura
90%
Rumorosità
100%
Audio
88 / 91 → 96%
Fotocamera
69 / 85 → 81%
Punti aggiuntivi
-1%
Media
75%
89%
Tablet - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione completa del Tablet Apple iPad Pro
Daniel Schmidt, 2016-01-15 (Update: 2018-05-15)
Andreas Osthoff
Editor of the original article: Andreas Osthoff - Managing Editor Business Notebooks