Notebookcheck

Project Cars 3 si avvicina, rilasciati i requisiti minimi e consigliati

In arrivo il 28 agosto!
In arrivo il 28 agosto!
Alcune settimane fa, Bandai Namco e Slighly Mad Studios hanno annunciato ufficialmente Project Cars 3 descrivendolo come l'esperienza definitiva per tutti gli appassionati di giochi di corsa simulativi. Il nuovo capitolo è atteso per la fine dell'estate e sarà disponibile per console PlayStation 4, Xbox One e Windows PC. A giudicare dai requisiti pubblicati, Project Cars 3 girerà su tutti i PC in grado di far funzionare il titolo precedente.
Luca Rocchi,

Come precisato durante la presentazione del trailer ufficiale, il nuovo gioco di corse automobilistiche includerà una ricca serie di contenuti racing e motorsport che i fan attendono da diverso tempo; ad esempio sarà presenta una lunga lista di autovetture, nuovi tracciati urbani e pistaioli, una carriera completamente rivista e un multiplayer ancora più emozionante. La novità maggiore riguarderà la possibilità di effettuare upgrade delle auto, ossia delle vere e proprie personalizzazioni atte a creare la macchina definitiva per un determinato tipo di percorso o gara. 

L'edizione per PC Windows sarà compatibile sin da subito con la realtà virtuale, compresi i visori come Valve Index, HTC Vive e Oculus Rift. Per poter utilizzare un visore AR su Project CARS 3 è necessario avere a disposizione almeno una scheda video GeForce GTX 980 o superiore per avere un frame rate stabile. Gli utenti non interessati alla realtà virtuale potranno giocare al nuovo titolo utilizzando una GeForce GTX 680 o equivalente. Il gioco utilizza DirectX 11 pertanto non ci sorprende sapere che non è necessaria una particolare potenza di calcolo per utilizzarlo con impostazioni entry-level. 

Requisiti minimi:

  • Sistemi operativo: Window 10 (o versioni specifiche di Windows 7)
  • Processore: Intel Core i5 3450 3.5 GHz o AMD FX-8350 4 GHz
  • Memoria: 8 GB
  • Scheda video: GTX 680 o equivalente
  • DirectX: versione 11
  • Storage: 50 GB di spazio disponibile
  • Scheda audio: scheda audio compatibile DirectX
  • Informazioni aggiuntive: per VR o triplo schermo, GTX 980 o equivalente

Requisiti consigliati:

  • Sistema operativo: Windows 10
  • Processore: Intel Core i7-8700K o AMD Ryzen 7 2700X
  • Memoria: 16 GB
  • Scheda video: Nvidia GeForce RTX 2070 o AMD Radeon RX 5700
  • DirectX: versione 11
  • Storage: 50 GB di spazio disponibile
  • Scheda audio: scheda audio compatibile DirectX
  • Informazioni aggiuntive: per VR o triplo schermo, GTX 980 o equivalente

Project Cars 3 sarà presto disponibile nelle prossime settimane su PlayStation 4, Xbox One e PC (Steam). Nessuna indiscrezione riguardante le console di nuova generazione ma siamo convinti che verrà reso disponibile anche su di esse. I più appassionati saranno lieti di sapere che è già possibile prenotare la Standard Edition e la Deluxe Edition di Project CARS 3. La Deluxe Edition concede ai piloti l'accesso al gioco con tre giorni di anticipo e include il Season Pass che consiste in quattro Pack ricchi di contenuti inediti. Inoltre, prenotando Project CARS 3, è possibile ottenere l'Ignition Pack, un pacchetto per la personalizzazione del pilota e l'auto dei sogni.

Source(s)

Slightly Mad Studios

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 08 > Project Cars 3 si avvicina, rilasciati i requisiti minimi e consigliati
Luca Rocchi, 2020-08- 7 (Update: 2020-08- 7)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.