Notebookcheck

Le voci su Ryzen 7000 iniziano a volare mentre il "Phoenix" viene rivelato come probabile successore di Rembrandt per lo Zen 4 di AMD

Si dice che la serie Ryzen 7000 Zen 4 di AMD si chiamerà Phoenix. (Fonte immagine: AMD/TowardsDataScience - modificato)
Si dice che la serie Ryzen 7000 Zen 4 di AMD si chiamerà Phoenix. (Fonte immagine: AMD/TowardsDataScience - modificato)
È stato riportato che "Phoenix" è il nome in codice per la serie di chip AMD che alla fine si manifesterà nelle APU mobili Ryzen 7000 basate su Zen 4. Non sorprende che le voci su AMD Phoenix abbiano già iniziato a circolare, con la menzione del supporto sia per la memoria DDR5 che per il PCIe 5 tra di loro.
Daniel R Deakin (traduzione a cura di G. De Luca), 🇺🇸 🇫🇷 ...

Un semplice tweet di un ingegnere software ha portato a una serie di voci su quella che potrebbe essere la serie Ryzen 7000 mobile APU di AMD. Patrick Schur ha anche menzionato Raphael nel post in questione, che abbiamo riportato in precedenza. Raphael sarà presumibilmente il successore desktop di Warhol, che è a sua volta il successore dell'attuale famiglia Ryzen 5000 Vermeer, e sarà basato sul socket del microprocessore AM5. Schur ha anche menzionato Phoenix, che se è davvero l'APU mobile Zen 4/5nm Ryzen 7000 di AMD, sarà già una partenza come il Team Red procede con creature mitiche (o capitali di stato degli Stati Uniti?) per i nomi in codice delle famiglie di processori piuttosto che pittori famosi. C'è un George Phoenix, un artista britannico noto per i suoi ritratti, ma non è allo stesso livello di familiarità con il grande pubblico come Picasso o Van Gogh.

Il post rivela che Phoenix, che è stato vagamente accennato in precedenza in una presunta roadmap che affermava semplicemente "P******" per il futuro delle parti mobili di AMD, ha il CPUID A70F00 e più significativamente utilizzerà il socket FP8. Questo dimostra che Phoenix è un processore mobile, dato che le attuali APU mobili Cezanne Ryzen 5000 utilizzano FP6. Qui è dove iniziano a circolare molte voci, come Rembrandt, la famiglia di APU Ryzen 6000 mobile basata sulla microarchitettura Zen3+, che sarà l'unica serie di chip a utilizzare un socket FP7. Inoltre, ci si aspetta anche che Phoenix offrirà il supporto DDR5, che si suppone sia comunque in arrivo con Rembrandt, e che utilizzerà il processo produttivo a 5nm. C'è una tabella qui sotto che mostra le presunte differenze tra le generazioni.

Le voci su Ryzen 7000 Phoenix non si fermano qui. È stato anche suggerito che il supporto PCIe 5 potrebbe anche essere incluso, anche se è stato ipotizzato che sarà inizialmente limitato con quante corsie possono essere utilizzate. Più cores di elaborazione potrebbero anche essere a bordo, con VideoCardz che afferma che fino a 12 core potrebbero essere presenti sulle APU Phoenix. Per quanto riguarda l'architettura iGPU, mentre Cezanne Ryzen 5000 utilizza Vega, la suddetta roadmap ha affermato che AMD andrà con RDNA2 (Navi) per Rembrandt Ryzen 6000, e sembra probabile che Ryzen 7000 sarebbe anche caratterizzato dalla tecnologia grafica RDNA2 con alcune modifiche aggiuntive. Per quanto riguarda i tempi di rilascio di Phoenix, potremmo vederlo risorgere dalle ceneri entro il primo trimestre del 2023, quindi abbiamo ancora due anni interi pieni di voci, fughe di notizie e conferme per aiutare a costruire un quadro preciso di ciò che sarà Zen 4 mobile.

Acquista l'AMD Ryzen 5 5600X su Amazon.

Rembrandt & Phoenix unconfirmed
Ryzen 5000 Cezanne Ryzen 6000 Rembrandt Ryzen 7000 Phoenix
Architecture Zen 3 Zen 3+ Zen 4
Process 7nm 6nm 5nm
Socket FP6 FP7 FP8
PCIe PCIe 3 PCIe 4 PCIe 5
Memory DDR4 DDR5 DDR5
iGPU Vega Navi Navi
Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2021 02 > Le voci su Ryzen 7000 iniziano a volare mentre il "Phoenix" viene rivelato come probabile successore di Rembrandt per lo Zen 4 di AMD
Daniel R Deakin, 2021-02-22 (Update: 2021-02-21)
Daniel R Deakin
Editor of the original article: Daniel R Deakin - Managing Editor News