Notebookcheck

Kingston riceve la certificazione NATO per le chiavette Ironkey D300

Tutte le chiavette appartenenti alla serie Ironkey D300, D300S e D300SM sono ora parte integrante dello standard NIAPC (NATO Information Assurance Product Catalogue), ossia quell'elenco di prodotti che rispondono ai requisiti operativi degli enti nazionali, civili e militari dei paesi NATO.

In una recente nota, Kingston ha comunicato di aver ottenuto la Certificazione di Livello Restricted NATO su tutti i modelli della serie Ironkey D300x, ossia una certificazione aggiuntiva dedicata a chi è alla ricerca di un dispositivo di archiviazione portatile con elevati requisiti di sicurezza. 

La serie Ironkey D300x è composta da numerosi modelli con interfaccia USB 2.0 e USB 3.1 Gen1. Le unità con la connessione USB 2.0 sono disponibili nei formati da 4 e 8 GB, mentre i modelli più veloci sono acquistabili nei tagli da 4, 8, 16, 32, 64 e 128 GB. Le velocità di lettura e scrittura possono spingersi rispettivamente fino a 250 MB/s e 85 MB/s. Presente inoltre anche una certificazione FIPS 140-2 di Livello 3, che garantisce i migliori standard contro la manomissione fisica assicurata dalla presenza di un sigillo di sicurezza.

Per maggiori immagini e informazioni vi invitiamo a visitare la pagina dedicata riportata in calce.

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 02 > Kingston riceve la certificazione NATO per le chiavette Ironkey D300
Luca Rocchi, 2020-02-21 (Update: 2020-02-21)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.