Notebookcheck

Intel rilascia silenziosamente il processore Core i7-10870H per sopperire alla mancanza di disponibilità del Core i7-10875H; in arrivo anche la variante entry-level Core i5-10200H

Problemi di disponibiltà per Intel
Problemi di disponibiltà per Intel
L'azienda tedesca di portatili Schenker/XMG suggerisce che il processore Core i7-10875H sarà presto sostituito dalla proposta Core i7-10870H, al fine di offrire una soluzione tampone legata alla mancanza di disponibilità dal modello di più alta gamma. In aggiunta, Intel ha in programma di presentare il processore entry-level Core i5-10200H.
Luca Rocchi,

I due nuovi processori sono apparsi nelle scorse ore all'interno del database Intel Ark senza una particolare presentazione da parte del chip maker. Stando alle informazioni condivise su Reddit da Schenker/XMG, il Core i7-10870H sarebbe stato introdotto quale variante del Core i7-10875H che, come sappiamo, risulta difficile da reperire. Un problema analogo è stato registrato per il processore desktop di fascia alta Core i9-10900K che è stato (in alcuni paesi) rimpiazzato dal Core i9-10850K. Allo stato attuale non si segnalano problemi di reperibilità per l'Italia.

La differenza tra il Core i7-10875H e Core i7-10870H risiede esclusivamente nella frequenza di clock, di 100 MHz inferiore nella nuova variante, mentre le restanti specifiche rimangono invariante. In aggiunta, Intel svela il Core i5-10200H ovvero una variante meno prestazionale del maggiormente adottato Core i5-10300H; anche in questo caso la differenza tra i due modelli riguarda solamente nella frequenza di clock.

Schenker/XMG precisa che i portatili da gioco della serie Neo 15/17 non dovrebbero essere particolarmente colpiti da questi problemi di fornitura, in quanto la società dichiara di aver effettuato abbastanza scorte nei mesi passati. 

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 09 > Intel rilascia silenziosamente il processore Core i7-10870H per sopperire alla mancanza di disponibilità del Core i7-10875H; in arrivo anche la variante entry-level Core i5-10200H
Luca Rocchi, 2020-09-17 (Update: 2020-09-17)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.