Notebookcheck

Ingegnosi modder fanno girare Doom su una lampadina Ikea

Dal punto di vista odierno, giochi classici come l'originale Doom non richiedono certo molta potenza di calcolo (Immagine: Next-Hack)
Dal punto di vista odierno, giochi classici come l'originale Doom non richiedono certo molta potenza di calcolo (Immagine: Next-Hack)
I minuscoli microchip che sono incorporati nei dispositivi domestici intelligenti non solo controllano l'illuminazione delle nostre case, a quanto pare possono anche intrattenerci in un modo completamente diverso, eseguendo la prima iterazione di un amato franchise di sparatutto in prima persona.
Enrico Frahn, 🇺🇸 🇩🇪 ...
, , , , , ,
relazione di ricerca.
, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
 

Man mano che i dispositivi smart home diventano sempre più complessi, il loro hardware diventa più sofisticato di quanto un primo sguardo potrebbe suggerire. Un gruppo creativo di modders ha ora illustrato le sorprendenti capacità di una lampadina IKEA eseguendo un classico sparatutto su di essa. Il gruppo che si fa chiamareNext-Hackha usato gli interni di una lampadina Ikea TRÅDFRI LED https://www.ikea.com/nl/en/p/tradfri-led-bulb-gu10-345-lumen-wireless-dimmable-colour-and-white-spectrum-80439228/ per far girare l'originale Doom di ID Software, uscito nel 1993. È un'impresa incredibile considerando la piccola memoria della lampadina, che contiene solo un totale di 108 kB di dati.

Ad essere onesti, le modifiche hardware che sono state necessarie per far girare un gioco sulla lampadina sono abbastanza estese e possono essere considerate imbrogli. Alcune aggiunte erano inevitabili, perché le lampadine di solito non hanno alcun tipo di display o tasti fisici per controllare un gioco, e i modder hanno anche dovuto aggiungere un altro modulo di memoria da 8 MB al 1 MB di memoria che è incluso nella lampadina. Inoltre, il gioco stesso ha dovuto essere pesantemente modificato per funzionare su una configurazione così insolita, ma è comunque affascinante vedere Doom giocare sul chip ARM Cortex-M33 di una lampadina con una misera frequenza di clock di 80 MHz.

Il successo del progetto non lascia dubbi sul fatto che l'hardware utilizzato nei comuni dispositivi domestici intelligenti è, in teoria, perfettamente in grado di eseguire software più esigenti. Inutile dire che l'esperimento non era destinato a fornire un modo pratico per giocare ai vostri giochi classici preferiti, ma chiunque ricordi il tipo di hardware che era necessario per eseguire Doom nei primi anni '90 dovrebbe essere in grado di apprezzare questo sforzo creativo.

Sfortunatamente, il rapporto completo del progetto, incluso un incredibile video su YouTube, è stato cancellato. Nel caso vengano rimessi online, aggiorneremo questa storia di conseguenza. Nel frattempo, la versione archiviata didel rapportopuò valere la pena di essere letta.

Acquista Doom Eternal su Amazon

, , , , , ,
relazione di ricerca.
, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
 
Enrico Frahn
Editor of the original article: Enrico Frahn - Tech Writer - 350 articles published on Notebookcheck since 2021
contact me via: LinkedIn
Ninh Duy
Translator: Ninh Duy - Editorial Assistant - 202786 articles published on Notebookcheck since 2008
contact me via: Facebook
Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2021 06 > Ingegnosi modder fanno girare Doom su una lampadina Ikea
Enrico Frahn, 2021-06-30 (Update: 2021-06-30)