Notebookcheck Logo

Il Huawei MateBook X Pro è uno dei migliori laptop Intel Evo, ma la mancanza di opzioni di manutenzione impedisce di ottenere una valutazione migliore

Huawei MateBook X Pro
Huawei MateBook X Pro
Il nuovo MateBook X Pro 2022 convince per il suo telaio di alta qualità, per le sue prestazioni e per l'eccellente schermo IPS con rapporto di aspetto 3:2. Tuttavia, Huawei limita inutilmente l'accesso ai componenti, impedendo una valutazione ancora migliore.

Il nuovo Huawei MateBook X Pro conferma il suo status di ammiraglia nella nostra recensione ed è attualmente uno dei migliori laptop Intel Evo che si possano acquistare. Rispetto al modello precedente ci sono alcuni cambiamenti, tra cui un telaio leggermente più grande per ospitare lo schermo più grande da 14,2 pollici. È anche un po' più grande della maggior parte dei portatili da 13,3 pollici e anche leggermente più grande del nuovo Apple MacBook Air M2ma è comunque molto compatto e comodo da portare in giro, con un peso di poco superiore a 1,2 kg. Lo chassis in magnesio con le sue superfici morbide è piacevole al tatto e ci piace anche il colore blu scuro, che fortunatamente non è così incline alle impronte digitali come il nuovo MacBook Air M2 nel colore Midnight.

Huawei implementa un totale di quattro porte USB-C distribuite su entrambi i lati, e due di esse supportano per la prima volta la Thunderbolt 4. È bello poter ricaricare il MacBook Air M2 in modo semplice e veloce. È bello poter caricare il MateBook X Pro su entrambi i lati e la confezione include anche un cavo adattatore per USB-A. Il produttore utilizza anche un moderno modulo Wi-Fi 6E di Intel, che supporta le più recenti reti a 6 GHz e gestisce velocità di trasferimento molto elevate.

Oltre all'ottimo chassis, si distinguono tre componenti. La parte più evidente è lo schermo IPS con rapporto di aspetto 3:2, che è molto luminoso fino a 600 nits, offre un'eccellente qualità dell'immagine soggettiva, compresa una frequenza di aggiornamento di 90 Hz, e offre colori molto accurati già dalla confezione. Inoltre, la superficie dello schermo non è così riflettente come nei modelli precedenti, il che aiuta in esterni. Il pannello copre quasi l'intero gamut P3 ed è molto facile passare a sRGB via software. Il secondo punto di forza è il nuovo touchpad. Come sui MacBook di Apple, non ci sono parti mobili e il feedback è aptico. Funziona molto bene e ci sono gesti aggiuntivi quando si muove il dito lungo i bordi, ad esempio. È un modo semplice per regolare la luminosità e il volume o per saltare in avanti quando si guarda un video. Il terzo punto di forza è il sistema audio con sei altoparlanti, che riesce a battere persino il MacBook Air M2 ed è semplicemente molto piacevole. Se avesse un po' più di bassi, potrebbe addirittura competere con il sistema audio del MacBook Pro 14.

Le prestazioni del nuovo processore Intel Alder Lake sono molto buone in generale, ma c'è ancora una volta il problema dell'elevato consumo energetico, che richiede anche un alimentatore da 90W. L'attività delle ventole non è comunque un grosso problema e le ventole rimangono molto silenziose anche sotto carico quando si utilizza la modalità di prestazioni bilanciate.

Ci sono anche alcuni problemi minori che impediscono un punteggio ancora più alto. Le prestazioni dell'SSD soffrono sotto carico sostenuto a causa di problemi di temperatura, anche se questo non dovrebbe essere un limite per i carichi di lavoro quotidiani tipici. Il problema più grande è che Huawei rende praticamente impossibile l'apertura dello chassis, poiché ci sono viti nascoste sotto i piedini di gomma incollati. Non è quindi possibile sostituire l'SSD o pulire le ventole. Non riusciamo a capire questa inutile limitazione che impedisce una valutazione migliore. Anche l'autonomia della batteria del MateBook X Pro non è eccezionale, a causa dell'elevato consumo energetico del Core i7-1260P Alder Lake e dello schermo da 14,2 pollici, che non è molto efficiente.

 

Tutto sommato, il nuovo Huawei MateBook X Pro è un ottimo pacchetto complessivo e attualmente uno dei migliori portatili che si possano trovare, anche se non è economico. Il prezzo di listino di 2199 euro è più alto rispetto al passato, ma anche i rivali con specifiche simili (16 GB di RAM, 1 TB di SSD) non sono molto più economici. Se potete sopportare un'autonomia media della batteria e non vi dispiace la mancanza di opzioni di manutenzione, allora dovreste assolutamente dare un'occhiata al nuovo MateBook X Pro 2022. Per ulteriori informazioni, compresi i punteggi dei benchmark e i risultati delle misurazioni, consultare la nostra recensione completa:

 

 

 

Please share our article, every link counts!
.170
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2022 09 > Il Huawei MateBook X Pro è uno dei migliori laptop Intel Evo, ma la mancanza di opzioni di manutenzione impedisce di ottenere una valutazione migliore
Andreas Osthoff, 2022-09-14 (Update: 2022-09-14)