Notebookcheck

Hands-on 1MORE omthing AirFree TWS - Ottima vestibilità, costruzione di qualità, buon suono, grande valore

Hands-on 1MORE omthing AirFree TWS (Fonte: 1MORE)
Hands-on 1MORE omthing AirFree TWS (Fonte: 1MORE)
La ricerca di buoni auricolari wireless al di sotto del prezzo di 50 dollari continua con l'AirFree 1MORE omthing. Dato che stiamo parlando di dispositivi che possono essere acquistati a partire da 25 dollari, dobbiamo vedere se le scorciatoie utilizzate per raggiungere questo prezzo hanno diminuito troppo il valore complessivo del prodotto.
Codrut Nistor (traduzione a cura di Giuliano De Luca), 🇺🇸 🇪🇸 ...

Anche se le cuffie intrauricolari cablate rimangono le migliori per me per molte ragioni - a proposito, anche l'hands-on Creative SXFI TRIO è in fase di realizzazione e andrà online alla fine di questo mese - sembra che ci sia molto da esplorare nello spazio degli auricolari wireless, soprattutto quando si tratta di articoli economici.

Molti utenti potrebbero non considerare i prodotti sotto i 50 dollari di questa categoria degni della loro attenzione, ma la verità può essere sorprendente. In alcuni casi, i produttori hanno scelto di sacrificare la durata della batteria, a volte hanno scelto di scegliere materiali complessivamente più economici, e così via. Come vedremo subito, i 1MORE omthing AirFree TWS potrebbero arrivare in una confezione piuttosto economica, ma una volta che il prodotto esce dalla scatola, la custodia di ricarica ha già un aspetto migliore e gli auricolari non mostrano segni evidenti di tagli radicali dei prezzi. Nel complesso, il design è abbastanza originale e rende l'uso delle AirFree TWS un'esperienza molto confortevole.

Packaging and looks

Come si può vedere nelle immagini, la confezione non include una cover su cui si possa contare per proteggere i 1MORE omthing AirFree da urti. Purtroppo, il mio è arrivato un po' malridotto, ma ho avuto la fortuna di rimettere tutto dentro la scatola sano e salvo.
All'interno del suddetto pacchetto, non c'è niente di anomalo. Come previsto, abbiamo una piccola guida per l'utente (solo tre lingue disponibili - che includono l'inglese), un cavo di ricarica USB Type-C che sembra un po' fragile - nessun problema qui, dato che la custodia di ricarica non necessita di corrente elevata e comunque la maggior parte degli utenti utilizzerà semplicemente i cavi esistenti, così come due coppie gommini in silicone di ricambio.
La custodia di ricarica potrebbe sembrare grande a prima vista, ma ha un grande vantaggio: è abbastanza sottile da permettere a chiunque di farla scorrere facilmente in qualsiasi tasca - purché non cerchi di usare la tasca posteriore e poi di sedersi, il che potrebbe portare a risultati disastrosi. 1MORE ha preso una scorciatoia e ha scelto di scartare le luci a LED che la maggior parte dei produttori collocano all'interno o sulla parte anteriore della custodia per mostrare il suo livello di carica e lo stato attuale. Il case dellle omthing AirFree TWS ha un unico LED sul retro, che si illumina quando viene collegato un cavo e la corrente fluisce all'interno. Quando si nota che gli auricolari non sono più collegati al telefono, la causa più comune è che sia la custodia che gli auricolari sono senza energia.
Gli auricolari hanno un design intelligente che consiste in una parte regolare di forma ovale con una grande protuberanza rotonda e un piccolo stelo che aiuta a tenerli in posizione e che sporge appena dalle orecchie. Questo li fa rimanere in posizione molto meglio di molti concorrenti, ma - almeno per me - rende anche abbastanza complicato toglierli dalla custodia di ricarica e metterli. Questi auricolari sono molto leggeri e possono essere utilizzati per allenamenti e passeggiate o corse che comportano anche lunghe conversazioni telefoniche. Questa parte deve essere evidenziata perché gli auricolari wireless di forma classica come l'UGREEN HiTune sembrano scivolare fuori posto quando chi li indossa muove molto le mascelle per parlare o masticare.

Specifiche e funzionalità

In termini di funzionalità, non c'è molto da dire sulla lista dei codec supportati - l'abbandono del supporto aptX è un'altra scorciatoia che aiuta a mantenere basso il prezzo - dato che ci sono solo AAC e SBC via Bluetooth 5.0 (e versioni precedenti di Bluetooth, naturalmente).
Senza ulteriori indugi, queste sono le altre specifiche tecniche che potrebbero interessarvi:

  • Driver: 7 mm dynamic
  • Impedenza: 16 ohm
  • Sensibilità: 121 dB
  • Frequenza risposta: 20 Hz - 20 kHz
  • Distorsione armonica totale: 0.01%
  • output massimo: 5 mW
  • Capacità base ricarica: 550 mAh
  • Tempo di ricarica: 1.5 ore
  • Tempo di funzionamento: da 3.5 a 4 ore con ricarica massima, quattro ricariche sono possibile dalla base
  • Valutazione resistenza all'acqua: IPX4 (pioggia leggera e sudore non dovrebbero essere un problema) 

Oltre a quanto sopra, dovrei anche menzionare i quattro microfoni per il controllo del rumore ambientale in totale (due su ogni auricolare), così come i singoli LED sugli auricolari che hanno due colori - bianco e blu.

 

Utilizzo nella vita reale: ergonomia, autonomia della batteria, software, e qualità del suono

Come ho detto prima, togliere gli auricolari dalla custodia di ricarica può essere piuttosto complicato anche per chi ha le dita sottili. Tuttavia, una volta inserite nelle orecchie, le TWS 1MORE omthing AirFree TWS rimarranno lì anche in condizioni difficili - basta essere sicuri di non imbattersi in pioggia battente o immersioni subacquee.

Una volta accoppiate per la prima volta con il vostro microtelefono, il ricollegamento sarà fatto quasi istantaneamente in futuro. I comandi touch hanno funzioni diverse a seconda dell'auricolare: toccando due volte l'area touch dell'auricolare sinistro attiva l'assistente vocale, ma facendo lo stesso con l'auricolare destro si mette in pausa / riprende la riproduzione musicale, e per rispondere / riagganciare entrambi i lati può essere utilizzato. In un interessante colpo di scena, se qualcuno sceglie di usare solo l'auricolare sinistro, la sua funzione di doppio tocco sarà quella di riprodurre/riprendere la musica invece di avviare l'assistente virtuale.

Ho usato questi auricolari regolarmente - almeno 30 minuti al giorno, a volte più di un'ora o più - per oltre un mese e devo dire che sono molto soddisfatto della qualità della connessione. A seconda del dispositivo con cui vengono accoppiati, la qualità del suono potrebbe variare un po' (ho notato una piccola differenza tra il Teclast P20HD - in attesa di recensione - e il mio vecchio Xiaomi Mi A1). Tuttavia, non c'è una grande differenza - questo ha più a che fare con la sorgente audio stessa e con le impostazioni di equalizzazione - se presenti - che con il dispositivo sorgente.

Dopo un'ora di utilizzo, il livello della batteria di solito scende all'80%, quindi credo che un'autonomia di carica completa di 3,5-4 ore sia realistica. Dato che la custodia offre quattro cariche complete, questo porta ad almeno una settimana di uso quotidiano moderato (sto pensando ad una media giornaliera di 2 ore). La cosa buona è che gli auricolari possono essere utilizzati anche indipendentemente, raddoppiando così l'autonomia.

Dopo aver utilizzato i 1MORE omthing AirFree TWS per quasi un mese, mi sono imbattuto in un'applicazione software che non è stata menzionata da nessuna parte nel manuale d'uso o sulla scatola. Grazie ad essa, sono stato in grado di aggiornare il firmware, il che ha portato ad un notevole miglioramento della qualità del suono. L'app omthing per gli AirFree TWS è disponibile sia su Google Play che sull'Apple Store. Il suo utilizzo è abbastanza semplice, anche se ho avuto bisogno di due tentativi per aggiornare finalmente gli AirFree TWS con successo - il primo tentativo è fallito per qualche strano motivo, ma questo errore non ha reso gli auricolari inutili. Purtroppo, questa app non offre altre funzionalità, come un equalizzatore personalizzato o altri tipi di regolazione audio o effetti speciali. 

Per me, decidere cosa dire sulla qualità del suono fornita degli 1MORE omthing AirFree TWS è un compito problematico perché sono sia entusiasta che deluso da quello che ottengo ogni volta che metto gli auricolari. La risposta a bassa frequenza e il volume complessivo sono incredibili per questa fascia di prezzo, non c'è dubbio. Anche i medi sono abbastanza ben rappresentati, ma gli alti sono un grosso problema per me - quest'area dello spettro audio è scarsamente rappresentata, e aumentando il volume tutto quello che ottengo è distorsione nella gamma alta. Di positivo almeno i bassi e i medi rimangono al livello giusto. Dato che l'unico aggiornamento del firmware che ho applicato ha aumentato il volume e la qualità audio complessiva, posso solo sperare che un futuro aggiornamento del software porti avanti gli alti ed elimini il problema della distorsione - il che potrebbe essere un problema anche con un basso numero di unità, inclusa la mia.

Prima di passare alla parte finale, devo suggerire alcuni generi musicali che hanno funzionato meglio per me con i 1MORE omthing AirFree TWS: la maggior parte delle opere orchestrali classiche, quella che è generalmente conosciuta come "techno" a partire dai primi anni '90, ambient - praticamente tutto ciò che non coinvolge alcun piatto (beh, qualche hi-hat qua e là non suona così male). La lista dei generi non raccomandati include black metal, thrash metal, registrazioni live di qualsiasi genere, anche i Beatles non suonano come dovrebbero. Infine, dovrei aggiungere che le conversazioni telefoniche funzionano molto bene, anche se ho notato un po' di distorsione in gamma alta anche in questo scenario.

Aspetti positivi, negativi e situazione oggettiva

I drivers al neodimio da 7 mm di diametro svolgono il loro lavoro in modo eccellente per la musica a basso consumo energetico ed è semplicemente stupefacente ciò che si può fare con un budget così ridotto. Gli auricolari sono molto comodi, la custodia di ricarica si adatta a quasi tutte le tasche e la durata della batteria è soddisfacente. La quantità di cadute inaspettate durante le mie lunghe settimane di utilizzo è molto vicina allo zero, il che è fantastico da vedere in questa fascia di prezzo.

La custodia di ricarica sembra un po' fragile, ma forse è proprio come mi sembra. Come ho già detto, gli alti sono un completo disastro nella maggior parte degli scenari che si possono immaginare. Tuttavia, non ci sono altre parti deboli da menzionare, forse solo la mancanza di supporto aptX.

Gli alti e bassi dell'esperienza audio fornita dagli 1MORE omthing AirFree TWS mi farebbero lottare con la mia decisione finale una decisione difficile per almeno il doppio del prezzo. Tuttavia, stiamo parlando di un dispositivo che può essere acquistato a meno di 30 dollari - a seconda del rivenditore e delle varie offerte che potrebbero essere applicate, il prezzo può andare anche leggermente al di sotto dei $25!

Considerando il valore fornito per questa quantità di denaro, i 1MORE omthing AirFree TWS non sono altro che un affare incredibile che non dovrebbe lasciarsi scappare - nel peggiore dei casi, potreste tenerlo come soluzione di riserva per i vostri auricolari principali.

Disclaimer: L'autore di questa recensione ha ricevuto i 1MORE omthing AirFree TWS da 1MORE gratuitamente a scopo di test.

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Hands-on 1MORE omthing AirFree TWS - Ottima vestibilità, costruzione di qualità, buon suono, grande valore
Codrut Nistor, 2020-10-29 (Update: 2020-10-29)
Codrut Nistor
Editor of the original article: Codrut Nistor - News Editor