Notebookcheck

AMD Ryzen PRO 4000G, i primi risultati pubblicati sembrano molto promettenti

Teaser
I nuovi processori AMD Ryzen della gamma 4000G, basati sul progetto Renoir, non sono ancora disponibili per il mercato consumer ma alcuni rivenditori asiatici hanno già reso acquistabili alcuni modelli. I colleghi di CoolPC hanno avuto modo di analizzare dettagliatamente tre APU Renoir pubblicando i risultati ottenuti.
Luca Rocchi,

La scorsa settimana AMD ha presentato nuove APU basate su architettura Zen 2 con processo di produzione da 7 nanometri e componente grafica Vega, ottimizzata per operare ad alte frequenze. Secondo quanto dichiarato da AMD, rispetto alla precedente generazione, la nuova gamma di processori consumer Ryzen 4000G e business Ryzen PRO 4000G dovrebbe essere più prestazionale di oltre il 60%. Entrambe le serie di processori prevedono modelli "G" con TDP da 65 Watt e soluzioni "GE" con TDP ridotto da 35 Watt e frequenza base più contenuta. Renoir è compatibile con l'attuale socket AM4 e i produttori di schede madri hanno distribuito nelle scorse ore i primi BIOS capaci di interpretare correttamente il codice microcode dei processori. 

I colleghi taiwanesi di CoolPC hanno testato le tre APU da 65 Watt della serie Ryzen PRO 4000G (Ryzen 7 PRO 4750G, Ryzen 5 PRO 4650G e Ryzen 3 PRO 4350G) utilizzando una scheda madre ASUS ROG Strix B550-I e 16 GB di memorie DDR4-3600. Per effettuare i test, l'autore ha dovuto utilizzare una soluzione aftermarket in quanto i processori sono disponibili -al momento- solo nella variante tray. I risultati ottenuti in ambito 2D permettono di affermare che le prestazioni di Ryzen 7 PRO 4750G sono simili a quelle di Ryzen 7 3700X e che quelle di Ryzen 5 PRO 4650G raggiungono in maniera analoga quelle di Ryzen 6 3600X. Le otto unità Vega presenti a bordo della variante più prestazionale hanno consentito ad AMD di superare le prestazioni della Radeon RX 550 su 3DMark Fire Strike e Time Spy, una scheda video discreta di fascia bassa presentata nel corso del 2017.

Secondo quanto riportato da momomo_us in un recente tweet, le varianti Ryzen PRO 4000G potrebbero avere un prezzo SEP di 309 Dollari per Ryzen 7 PRO 4750G, di 249 Dollari per Ryzen 5 PRO 4650G e infine 149 Dollari per Ryzen 3 PRO 4350G. Ricordiamo che i prezzi riportati rappresentano il costo consigliato da parte di AMD per chip per tray, pertanto è necessario attendere maggiori e ufficiali informazioni da parte del chipmaker per avere una più chiara idea sui prezzi di listino.

Processore CPUMark 99 Cinebench R15 Cinebench R20 7-Zip Compression 7-Zip Decompression
Ryzen 7 3800XT 829 2,209 5,062 61,909 94,076
Ryzen 7 Pro 4750G 788 2,086 4,896 50,648 93,424
Ryzen 7 3700X 780 2,114 4,718 59,608 91,749
Ryzen 5 3600X 767 1,608 3,649 51,176 68,815
Ryzen 5 Pro 4650G 761 1,567 3,695 43,104 70,532
Ryzen 3 Pro 4350G 725 1,001 2,356 28,277 44,711

Source(s)

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 07 > AMD Ryzen PRO 4000G, i primi risultati pubblicati sembrano molto promettenti
Luca Rocchi, 2020-07-24 (Update: 2020-07-24)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor - 2014 articles published on Notebookcheck since 2020
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.