Notebookcheck

ZTE Axon 11 5G: disponibile a partire dal 23 marzo

Dopo Axon 10 Pro 5G e Axon 10s Pro 5G, ZTE è prossima a presentare il terzo dispositivo compatibile con le reti di nuova generazione: si tratta di Axon 11 5G. Ad annunciarlo è la stessa società cinese attraverso un post condiviso su Weibo.
Luca Rocchi,

L'immagine teaser pubblicata da ZTE sul portale cinese Weibo non rivela alcun particolare dettaglio per quanto riguarda la caratteristiche tecniche di Axon 11 5G, se non alludere a funzionalità di registrazione video avanzate come i principali top di gamma presentati nel corso delle scorse settimane.

Secondo alcune indiscrezioni, riportate anche da GSMArena, il dispositivo sarà caratterizzato da una componentistica interna avanzatissima come il SoC Qualcomm Snapdragon 865, abbinato a 12 GB di memorie RAM LPDDR5 e spazio di archiviazione UFS 3.0. Axon 11 5G dovrebbe adottare un display SuperAMOLED da 6.7" con elevata frequenza di aggiornamento, compatibilità con lo standard HDR10 e una risoluzione di 2400 x 1080 pixel con aspect-ratio di 20:9. 

Non vi sono conferme sul comparto fotografico ma crediamo che l'azienda utilizzerà un sensore da 64 MP, come già adottato su altri modelli di fascia alta, probabilmente abbinato ad un modulo ad alta densità anche sul pannello anteriore dedicato alla realizzazione di selfie di alta qualità. Ad alimentare tutta la piattaforma sarà presente una batteria da 5000 mAh con supporto alla ricarica rapida a 18W tramite connettore USB Type-C. 

Le immagini di presentazione suggeriscono la possibilità di due colorazioni, bianca e nera, anche se al momento non ci sarebbero conferme a riguardo. Per maggiori dettagli non ci rimane che attendere la data di presentazione.

Eccom come potrebbe essere Axon 11 5G (Image Source: GSMArena)
Eccom come potrebbe essere Axon 11 5G (Image Source: GSMArena)

Source(s)

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 03 > ZTE Axon 11 5G: disponibile a partire dal 23 marzo
Luca Rocchi, 2020-03-19 (Update: 2020-03-19)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.