Notebookcheck Logo

Xiaomi conferma la tabella di marcia dell'aggiornamento MIUI 13 per i dispositivi del primo e del secondo lotto con le ROM cinesi

MIUI 13 ha già iniziato il roll out su alcuni dispositivi Xiaomi e Redmi con la ROM cinese. (Fonte immagine: Xiaomi/Unsplash - modificato)
MIUI 13 ha già iniziato il roll out su alcuni dispositivi Xiaomi e Redmi con la ROM cinese. (Fonte immagine: Xiaomi/Unsplash - modificato)
Xiaomi ha confermato il suo programma di aggiornamento MIUI 13 per i dispositivi che utilizzano ROM cinesi. La closed beta ha già iniziato il roll out per alcuni dispositivi selezionati e l'OEM spera di iniziare a distribuire una build stabile della MIUI 13 entro la fine di gennaio. I proprietari di Mi MIX Fold dovranno aspettare fino alla fine di aprile per l'aggiornamento in closed beta.

MIUI 13 è stato ufficialmente rivelato e Xiaomi è stata impegnata nella compilazione di un elenco completo di smartphone e altri dispositivi intelligenti che riceveranno una forma del software nei prossimi mesi. I telefoni sono stati divisi in un primo e secondo lotto, con la versione beta chiusa seguita naturalmente dalla versione beta pubblica prima che l'aggiornamento stabile venga distribuito. Queste informazioni sono per i dispositivi con la ROM cinese, ma daranno un'idea approssimativa dei tempi per altre regioni.

Il primo gruppo di smartphone e tablet coinvolti nel rollout della beta chiusa della MIUI 13 sono stati divisi in due lotti:

Primo lotto di beta chiusa (iniziato il 29 dicembre 2021)

  • Xiaomi 11, Xiaomi 11 Pro, Xiaomi 11 Youth Edition, Xiaomi 11 Ultra
  • Xiaomi 10, Xiaomi 10 Pro, Xiaomi 10S, Xiaomi 10 Extreme Edition, Xiaomi 10 Youth Edition
  • Xiaomi Civi, Xiaomi MIX 4, Xiaomi CC9 Pro
  • Redmi K40, Redmi K40 Pro, Redmi K40 Game Enhanced Edition
  • Redmi K30, Redmi K30 5G, Redmi K30 Pro, Redmi K30 Extreme Edition, Redmi K30S Extreme Edition, Redmi K30i 5G
  • Redmi 10X, Redmi 10X Pro
  • Redmi Note 11 5G
  • Redmi Note 10, Redmi Note 10 Pro
  • Redmi Note 9, Redmi Note 9 4G, Redmi Note 9 Pro
  • Xiaomi Pad 5, Xiaomi Pad 5 Pro, Xiaomi Pad 5 Pro 5G

Closed betasecondo lotto (data di rollout da decidere)

  • Redmi Note 11 Pro, Redmi Note 11 Pro+

Il rollout della beta pubblica per la MIUI 13 è stato fissato a metà gennaio 2022 per il primo lotto, mentre i dispositivi del secondo lotto devono aspettare che la loro data di rollout sia confermata:

Beta pubblica del primo lotto (metà gennaio 2022)

  • Xiaomi 12, Xiaomi 12X, Xiaomi 12 Pro
  • Xiaomi 11, Xiaomi 11 Pro, Xiaomi 11 Youth Edition, Xiaomi 11 Ultra
  • Xiaomi 10, Xiaomi 10S, Xiaomi 10 Pro, Xiaomi 10 Extreme Edition
  • Xiaomi Civi, Xiaomi MIX 4, Xiaomi CC9 Pro
  • Redmi K40, Redmi K40 Pro, Redmi K40 Game Enhanced Edition
  • Redmi K30 Pro, Redmi K30 Extreme Edition, Redmi K30S Extreme Edition
  • Redmi 10X, Redmi 10X Pro
  • Redmi Note 11 5G
  • Redmi Note 10 Pro
  • Redmi Note 9, Redmi Note 9 4G
  • Xiaomi Pad 5, Xiaomi Pad 5 Pro, Xiaomi Pad 5 Pro 5G

Beta pubblica del secondo lotto (data di lancio da decidere)

  • Xiaomi 10 Youth Edition
  • Redmi K30, Redmi K30 5G, Redmi K30i 5G
  • Redmi Note 11 Pro, Redmi Note 11 Pro+
  • Redmi Note 10
  • Redmi Note 9 Pro

Entro la fine di gennaio, Xiaomi si aspetta di avere versioni stabili di MIUI 13 in rollout per i seguenti dispositivi che utilizzano una ROM cinese:

Build stabile primo lotto (fine gennaio 2022)

  • Xiaomi 11, Xiaomi 11 Pro, Xiaomi 11 Ultra
  • Xiaomi Pad 5, Xiaomi Pad 5 Pro, Xiaomi Pad 5 Pro 5G

Sembra che lo sviluppo della MIUI 13, compresa la fase di test, richiederà un po' più tempo per il Mi MIX Foldcon l'aggiornamento software previsto per il telefono pieghevole entro la fine di aprile 2022

Acquista il Redmi Note 10 Pro su Amazon

MIUI 13. (Fonte immagine: Xiaomi)
MIUI 13. (Fonte immagine: Xiaomi)

Fonte(i)

Please share our article, every link counts!
.170
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2021 12 > Xiaomi conferma la tabella di marcia dell'aggiornamento MIUI 13 per i dispositivi del primo e del secondo lotto con le ROM cinesi
Daniel R Deakin, 2021-12-30 (Update: 2021-12-30)