Notebookcheck Logo

Tesla lancia un aggiornamento di 175 MPH 'Plaid Track Mode' per la Model S e un kit di freni in ceramica di carbonio per abbinare

Il nuovo kit di freni carboceramici della Model S Plaid (immagine: Tesla)
Il nuovo kit di freni carboceramici della Model S Plaid (immagine: Tesla)
Se pensavate che gli oltre 1000 cavalli della Model S Plaid non fossero abbastanza spinti a 163 miglia all'ora, Tesla ha appena rilasciato il terzo della sua storica linea di aggiornamenti del Track Mode che ha portato la velocità massima della Model S Plaid a 175 MPH. Oltre a tutte le nuove caratteristiche di prestazione, l'aggiornamento include anche un avviso di temperatura critica dei freni per ricordarvi che dovete ottenere il nuovo kit di freni in carbonio ceramico di Tesla da 20.000 dollari per la Plaid.
Daniel Zlatev, 🇺🇸 🇫🇷 ...

Tesla ha appena aumentato la velocità massima della sua berlina elettrica Model S Plaid da 163 a 175 MPH (280 km/h) attraverso un aggiornamento della modalità Track. Il nuovo software è in distribuzione ai proprietari della Model S Plaid mentre parliamo, aggiungendo ancora più eccitazione al già mostruoso trimotore 1000+ HP EV. Per abbinare tutti gli aggiornamenti della modalità pista Plaid volti a massimizzare le prestazioni dell'auto elettrica, Tesla ha anche annunciato il vociferato Model S Plaid Carbon Ceramic Brake Kit che sarà lanciato entro la metà dell'anno. Il prezzo dei freni in carbonio ceramico per la vostra Tesla Model S vi porterà indietro di 20.000 dollari quando saranno disponibili, ma otterrete un "pacchetto hardware completo che offre una potenza di arresto massima e ripetibile durante la guida ad alte prestazioni"

Tesla ha dotato il nuovo set di freni di nuovissimi rotori in carburo di silicio e carbonio con tecnologia a fibra continua e una matrice 3D su misura per dissipare il calore più velocemente. Il kit ha pinze forgiate con design unibody, pastiglie dei freni speciali e un liquido dei freni che non si deteriora a temperature estreme. Infatti, l'aggiornamento del Plaid Track Mode ora include anche un avviso di temperatura critica dei freni quando si cerca di passare da 175 MPH a velocità più appetibili rapidamente in curva con freni inferiori al kit Carbon Ceramic. Ecco tutte le altre caratteristiche e le nuove opzioni che la Tesla Model S Plaid Track Mode aggiungerà al vostro corridore elettrico preferito mentre vi sforzate per quei giri da record:

Raffreddamento ottimizzato del gruppo propulsore

La guida in pista genera un'enorme quantità di calore nella batteria, nei motori e nei freni. La massima resistenza in pista si ottiene gestendo questo calore per mantenere questi componenti il più fresco possibile. Quando la modalità Plaid Track è inserita, abbassiamo la temperatura della batteria e dei motori per creare una quantità significativa di massa termica raffreddata. Una volta che la guida in pista inizia e il calore viene generato, i circuiti di raffreddamento condivisi tra la batteria e i motori mantengono l'intero sistema più fresco più a lungo. Abbiamo anche aumentato la potenza di frenata rigenerativa, che ha tre vantaggi principali: recuperare più energia durante la decelerazione, ridurre il carico sui freni a frizione per una migliore gestione termica, e dare al conducente una migliore modulazione e controllabilità con un solo pedale

Vettore di coppia laterale

Utilizzando lo stesso fondamento del Model 3 Track Mode, il Plaid Track Mode si basa pesantemente sui motori anteriori e posteriori per comandare la rotazione: la coppia aggiuntiva applicata all'asse posteriore aiuta a girare il muso dell'auto in una curva; la coppia applicata all'asse anteriore arresta la rotazione per tirare la macchina dritta. Basandosi su questo principio, i doppi motori posteriori della Model S Plaid permettono il completo vectoring della coppia laterale. Con la modalità Track attivata, Plaid regola automaticamente la ripartizione della coppia sulle ruote posteriori, in modo indipendente, che applica una polarizzazione della coppia per far ruotare l'auto in curva; questo aumenta la risposta in curva, migliora la sensazione di sterzata al centro e offre un controllo dell'imbardata ancora maggiore in una curva. Rispetto ai tradizionali differenziali a slittamento aperto e limitato, che devono sempre competere tra la risposta in curva e la massima trazione, i nostri motori elettrici si regolano in millisecondi per dare al guidatore entrambe le qualità simultaneamente, consentendo un ingresso in curva più veloce, una maggiore velocità in curva e un'accelerazione più forte in uscita di curva

Dinamica del veicolo regolabile

Durante la normale guida su strada, i sistemi di controllo della stabilità di Tesla sono ottimizzati per limitare lo slittamento degli pneumatici e massimizzare l'aderenza per mantenere il conducente al sicuro. In modalità Plaid Track, i controlli di stabilità entrano in una sintonizzazione Race per dare al guidatore il massimo controllo sul movimento laterale dell'auto. Con la modalità Plaid Track inserita, il Vehicle Dynamics Controller (VDC) di Tesla valuta l'angolo di sterzata, l'acceleratore e gli input del pedale del freno per determinare dove il conducente vuole posizionare l'auto e permetterà lo slittamento dei pneumatici e regolerà automaticamente la ripartizione della coppia per dare al conducente ancora più autorità e una migliore agilità durante le curve ad alta velocità. Per i conducenti che desiderano un'ulteriore regolabilità sulla dinamica del veicolo, il bilanciamento della gestione, l'assistenza alla stabilità e la frenata rigenerativa possono essere modificati indipendentemente in base al loro livello di abilità e alle loro preferenze

Smorzamento adattivo delle sospensioni

Quando è inserita la modalità Plaid Track, lo smorzamento adattivo delle sospensioni è ottimizzato per la maneggevolezza in pista: passo ridotto durante le frenate brusche e le accelerazioni rapide, smorzamento riequilibrato per migliorare la reattività e un più rapido assestamento dei disturbi del veicolo sui segmenti sconnessi per aumentare la fiducia del conducente. Per facilitare una guida dinamica coerente, l'altezza di marcia è impostata su Low in fase di partenza, e la sospensione non si alzerà più automaticamente per migliorare il comfort

Performance UI

Ultimo ma non meno importante, Tesla ha anche aggiunto un'interfaccia utente incentrata sulla pista per fornire dati critici sulle prestazioni, tra cui un monitor termico del veicolo, un timer per il giro, un G-meter, la cattura video della dashcam e la telemetria del veicolo, insieme a diverse altre opzioni personalizzabili.

Questo è il terzo nella lunga serie di rilasci di Tesla Track Mode che è iniziato già nel 2018 con un aggiornamento della Model 3 Performance. È stato seguito da una nuova versione Track Mode V2 nel 2020, e ora Tesla intende spremere fino all'ultima goccia di prestazioni dalla sua capace berlina elettrica Model S Plaid.

Ottieni le coperture per pinze rosse Weishine per Tesla Model S su Amazon

L'aggiornamento della Tesla Model S Plaid Track Mode porta una velocità massima di 175 MPH

Fonte(i)

Daniel Zlatev
Editor of the original article: Daniel Zlatev - Tech Writer - 260 articles published on Notebookcheck since 2021
Ninh Duy
Translator: Ninh Duy - Editorial Assistant - 233749 articles published on Notebookcheck since 2008
contact me via: Facebook
Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2022 01 > Tesla lancia un aggiornamento di 175 MPH 'Plaid Track Mode' per la Model S e un kit di freni in ceramica di carbonio per abbinare
Daniel Zlatev, 2022-01- 8 (Update: 2022-01- 8)