Notebookcheck

Rimandato il lancio degli smartphone Realme Narzo 10 e 10A, dedicati alla generazione Z

L'annuncio arriva direttamente dal Governo indiano, il quale ha deciso nelle scorse ore di limitare tutti gli spostamenti non essenziali per il prossimi 21 giorni, con l'obiettivo di rallentare la diffusione del Coronavirus in India. Realne ha dunque deciso di rimandare, in data da definirsi, il lancio dei due dispositivi dedicati alla generazione Z.

Stiamo parlando di Realme Narzo 10 e Narzo 10A, due smartphone dedicati espressamente ad un pubblico giovanile, come viene suggerito dalle grafiche rilasciate dall'azienda nei giorni scorsi. Allo stato attuale non sono stati riportati molti dettagli riguardanti le specifiche tecniche dei dispositivi; si prevede la presenza di una capiente batteria abbinata ad un SoC ad alte prestazioni.

Le indiscrezioni trapelate sino ad ora suggeriscono la presenza di quattro fotocamere posteriori per il modello di punta, una batteria da 5000 mAh compatibile con Quick Charge e un display da 6.5" con rapporto schermo-corpo del 89%. Non è chiaro se questi modelli rappresentino una vera e propria nuova serie o se, come supponiamo, si tratti di una versione re-brandizzata degli attuali Realme 6i (Marzo 10) e Realme Ce (Marzo 10A). Le caratteristiche e il design sembrano molto vicini e potrebbe pertanto trattarsi di una mera mossa commerciale.

Non ci rimane che attendere qualche settimana per conoscere tutti i principali dettagli, la disponibilità e naturalmente il prezzo.

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 03 > Rimandato il lancio degli smartphone Realme Narzo 10 e 10A, dedicati alla generazione Z
Luca Rocchi, 2020-03-25 (Update: 2020-03-25)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.