Notebookcheck Logo

Recensione dello smartwatch Xiaomi Smart Band 7 Pro - The Pro Tracker

Hey Pro. Xiaomi ha dato alla Smart Band 7 un fratello maggiore: la Smart Band 7 Pro. Il display è più ampio e si oscura automaticamente. È presente anche il GPS. Finalmente il fitness tracker perfetto? Il nostro test mostra cosa può fare la Pro Band.

Non solo gli smartphone stanno diventando Pro, ma anche gli smartwatch e i fitness tracker. Di conseguenza, Xiaomi offre una versione Pro della Smart Band 7, la Smart Band 7 Pro. La fascia è disponibile in due varianti di colore: Grigio grafite e Oro chiaro.

Tuttavia, i colori quantificano solo la cornice intorno al display, che ha una lucentezza metallica. L'involucro stesso è nero o bianco, così come il cinturino in dotazione. È possibile ordinare altri cinturini in blu, rosa, verde e arancione presso Xiaomi. Il nostro modello di prova è Light Gold con fascia bianca. Lo Smart Band 7 Pro ha un prezzo di listino di 100 euro (~$106).

Xiaomi Smart Band 7 Pro
Schermo
1.64 pollici 9:14.7, 280 x 456 pixel 326 PPI, capacitive, AMOLED, lucido: si, 60 Hz
Porte di connessione
Sensore luminosità, Sensori: Gyroscope, Speed Sensor, Heart Rate, blood oxygen
Rete
Bluetooth 5.2 LE, GPS
Batteria
235 mAh polimeri di litio, Autonomia della batteria (dichiarata dal produttore): 288 ore
Altre caratteristiche
charging cable, 2.1.46, 24 Mesi Garanzia, senza ventola, resistente all'acqua
Peso
32 gr
Prezzo
100 Euro

 

Custodia e caratteristiche - Smart Band con display più ampio

Xiaomi si affida a un involucro di plastica per lo Smart Band 7 Pro. Il punto forte è la cornice lucida attorno al display. L'involucro è semplice e non presenta né corona né pulsanti. Solo un microfono sul lato destro interrompe il materiale.

Il display AMOLED da 1,64 pollici è leggermente curvo in senso longitudinale. Xiaomi parla di vetro 2,5D, che dovrebbe essere temperato e protetto dalle impronte digitali da un rivestimento. Rispetto allo Smart Band 7 senza Pro, il display è appena più grande, ma è soprattutto più ampio. Secondo il produttore, lo smartwatch è impermeabile e dovrebbe resistere a una pressione di cinque bar. L'NFC non è installato.

Il cinturino è realizzato in TPU ed è largo 20 millimetri (~0,8 pollici). La sostituzione del cinturino è facile e senza attrezzi, ma la chiusura è proprietaria. Lo Smart Band 7 Pro pesa 21 grammi (~0,7 oz) senza cinturino e 32 grammi (~1,1 oz) con il cinturino.

Lo Smart Band non ha subito graffi durante il test, ma si è verificato uno scolorimento sull'involucro e un altro sul cinturino a causa di un paio di jeans nuovi.

Configurazione e funzionamento - Con l'app Mi-Fitness

Per configurare e utilizzare la Xiaomi Smart Band 7 Pro è necessaria l'applicazione Mi Fitness. Il programma è disponibile sia per Android che per i dispositivi iOS. La smartband e lo smartphone si trovano subito e si accoppiano senza problemi. Successivamente, è necessario concedere solo le autorizzazioni per il trasferimento dei dati. Quando viene aperta per la prima volta dopo l'accoppiamento, l'app mostra un breve tutorial sulle funzioni e i comandi dell'orologio.

L'app Mi Fitness è suddivisa in quattro sezioni: "Salute", "Allenamento", "Dispositivo" e "Profilo". Per sincronizzare i dati con l'orologio è necessario memorizzare un account Xiaomi. La scheda "Dispositivo" contiene le impostazioni del cinturino. È possibile selezionare i quadranti dell'orologio - Xiaomi parla di oltre 150.

Inoltre, è possibile modificare le impostazioni di vari programmi, ad esempio per il sonno, il monitoraggio della frequenza cardiaca o la misurazione dello stress. Nella maggior parte dei casi, tuttavia, sono disponibili solo scelte limitate, come ad esempio la scelta tra il monitoraggio semplice e quello complesso per il sonno. Queste impostazioni sono possibili anche direttamente sullo smartwatch.

Tuttavia, ci sono anche impostazioni che sono possibili solo sull'orologio, ma non nell'app. Si tratta principalmente di impostazioni che riguardano il display. Ad esempio, l'uso o lo stile del display always-on, la luminosità o la vibrazione. Anche l'impostazione di una sveglia è possibile solo direttamente sullo Smart Band.

La scheda "Allenamento" mostra le unità sportive completate ordinate per sport. Nella sezione "Salute", il software visualizza i dati raccolti. Le statistiche giornaliere sono ben visibili con le calorie bruciate, i passi compiuti e le ore di movimento. La visualizzazione mostra anche l'ultimo allenamento completato e i riquadri per il sonno, la frequenza cardiaca, i passi, le calorie, la posizione eretta, la saturazione di ossigeno nel sangue e lo stress.

La disposizione dei riquadri può essere modificata. Toccando ogni riquadro si apre un sottomenu con ulteriori informazioni e dati relativi alle settimane e ai mesi precedenti.

Nella sezione "Profilo" vengono visualizzati la versione dell'app, l'account Xiaomi collegato e le autorizzazioni del software. C'è anche la possibilità di trasferire i dati dall'app Zepp Life, anch'essa appartenente al gruppo Xiaomi. Lo Smart Band 7 Pro non può essere associato a Zepp Life. L'app Mi Fitness può essere abbinata anche al servizio Strava.

Poiché lo Smart Band 7 Pro non ha pulsanti, viene utilizzato esclusivamente tramite il touchscreen. Passando il dito dal lato del display rettangolare si attiva un'altra funzione. Passando il dito dall'alto verso il basso si apre il menu delle notifiche. Passando il dito da destra a sinistra si accede alle piastrelle - Xiaomi le chiama widget. L'orologio elenca l'assistente vocale, il meteo e il controllo dei media. Il contenuto e l'ordine dei riquadri possono essere modificati nell'app.

La panoramica delle app si apre con uno swipe dal basso verso l'alto. Il menu rapido si apre passando il dito da sinistra a destra.

Un movimento nella direzione opposta riporta l'utente dai menu al quadrante dell'orologio. All'interno dei sottomenu, uno scorrimento da sinistra verso l'interno riporta l'utente indietro di un passo.

L'app Mi offre sei diversi widget. Una panoramica dei passi completati, del sonno e delle statistiche giornaliere può essere visualizzata in due diversi design.

Telefonia e notifiche - Xiaomi risparmia sull'altoparlante

Non è possibile effettuare chiamate con lo Smart Band 7 Pro. Sebbene il tracker visualizzi le chiamate in arrivo, queste possono essere solo rifiutate o silenziate.

Di solito lo Smart Band 7 Pro visualizza le notifiche in modo affidabile. L'orologio rifiuta solo le e-mail, nonostante l'autorizzazione corrispondente. Si nota inoltre che i messaggi delle app di messaggistica istantanea, in particolare WhatsApp, vengono talvolta visualizzati con un ritardo di alcuni minuti. Anche i messaggi più lunghi vengono accorciati.

Non è possibile rispondere, nemmeno sotto forma di risposte brevi preconfigurate. La maggior parte delle emoji viene visualizzata, ma l'orologio non può mostrare immagini.

Assistente vocale - Alexa rimane muta

Xiaomi si affida all'assistente vocale Alexa per la Smart Band 7 Pro. Affinché l'assistente vocale funzioni, è necessario memorizzare o collegare un account Amazon nell'app Mi Fitness. L'assistente vocale deve essere memorizzato su questo account. L'accesso ad Alexa è molto semplice: è sufficiente uno swipe dal bordo destro del display verso sinistra. Tuttavia, l'accesso tramite la sola voce non è possibile.

I comandi vocali vengono riconosciuti e rispondono in modo affidabile nella maggior parte dei casi. Tuttavia, i comandi vocali non vengono visualizzati. Pertanto, rimane un breve momento di incertezza sul funzionamento dell'input prima che il risultato appaia sul display. A causa dell'assenza dell'altoparlante, non è possibile la riproduzione vocale dei risultati.

Salute e fitness - Xiaomi visualizza lo stress

Tutte le funzioni di salute e fitness sono inoltre controllate e valutate tramite l'app Mi Fitness. Lo smartwatch tiene sotto controllo i valori del polso, la saturazione di ossigeno nel sangue e i livelli di stress. Se lo si desidera, l'orologio può anche emettere un avviso in caso di superamento dei limiti.

Inoltre, l'orologio offre il tracciamento dei cicli. Non è possibile sincronizzare i dati con Google Fit senza un'app di terze parti.

Obiettivi di attività - Smart Band 7 Pro animato

Lo Smart Band 7 Pro offre i noti cerchi o semicerchi per visualizzare gli obiettivi della giornata. Xiaomi fornisce valori per le calorie bruciate durante l'attività, i passi compiuti e le ore trascorse in piedi.

La panoramica di questi valori è fornita sia dallo smartwatch stesso che dall'app Mi Fitness. L'orologio può anche indicare le calorie totali bruciate e una classificazione del livello di stress. Allo stress vengono attribuiti valori compresi tra 1 e 100, assegnati a singole fasi: Rilassato, Lieve, Moderato e Grave. Se lo si desidera, l'orologio può avvisare quando lo stress è troppo elevato. Lo smartwatch offre esercizi di respirazione per ridurre lo stress.

È possibile avviare una competizione con gli amici tramite l'app Mi Fitness. I valori vengono poi condivisi con i contatti, in modo che i partecipanti si motivino a vicenda. L'orologio notifica il raggiungimento di tutti gli obiettivi giornalieri e segnala anche quando chi lo indossa è rimasto seduto troppo a lungo senza alzarsi, ad esempio alla scrivania.

Frequenza cardiaca, ritmo cardiaco e saturazione dell'ossigeno nel sangue

Lo Xiaomi Smart Band 7 Pro è in grado di misurare le pulsazioni e la saturazione di ossigeno nel sangue. Per classificare meglio le letture, le confrontiamo con quelle dei dispositivi di riferimento.

Abbiamo portato lo Smart Band 7 Pro a fare un giro in bicicletta insieme a una fascia toracica Polar H10. Quando si misura la frequenza cardiaca a riposo, la differenza è del 3,39% e il valore del dispositivo di prova è inferiore a quello del dispositivo di riferimento. Allo stesso modo, le letture della frequenza cardiaca dello smartwatch sono inferiori a quelle del dispositivo Polar, con una deviazione del 6,86%.

I valori determinati per l'ossigeno nel sangue SpO2 sono più precisi. Un pulsossimetro Braun 1 funge da riferimento. I dispositivi mostrano una differenza media del 2,36% in tre misurazioni. Anche in questa disciplina le letture del tracker Xiaomi sono inferiori a quelle del dispositivo di riferimento.

Tracciamento del sonno - Xiaomi con un rilevamento affidabile

Il rilevamento del sonno dello Smart Band 7 Pro è riuscito. L'utente può scegliere tra il monitoraggio di base e quello avanzato. Il monitoraggio avanzato comprende la frequenza cardiaca notturna, il rilevamento del sonno REM e il monitoraggio della respirazione notturna.

In generale, lo smartwatch rileva in modo affidabile le fasi di sonno e di veglia, rilevando anche i sonnellini. L'orologio rileva il sonno profondo, il sonno leggero e il sonno REM e suddivide il tempo totale di sonno nelle singole fasi. I valori vengono anche visualizzati graficamente. Possono essere visualizzati per una notte, ma anche per una settimana o un mese.

Il software fornisce l'analisi completa solo nell'applicazione per smartphone. Tuttavia, anche sull'orologio stesso è presente un'ampia visualizzazione, che comprende la frequenza cardiaca media e la saturazione di ossigeno nel sangue.

Purtroppo, lo smartwatch non offre una funzione di sveglia intelligente che non svegli chi lo indossa in una fase di sonno profondo, se possibile.

Registrazione dell'allenamento - Smart Band 7 Pro registra automaticamente

Gli allenamenti possono essere monitorati in modo affidabile con Smart Band 7 Pro. Il dispositivo riconosce gli allenamenti e può iniziare a tracciarli automaticamente, se lo si desidera. Il rilevamento automatico degli allenamenti e la conclusione della raccolta dei dati hanno funzionato in modo affidabile durante il test. L'orologio può tracciare un totale di 110 sport e allenamenti diversi.

Durante l'allenamento, l'orologio visualizza la potenza del segnale della connessione satellitare, l'ora, la durata dell'allenamento, la distanza percorsa, la velocità attuale, la frequenza cardiaca attuale, compresa la classificazione in un intervallo, e le calorie bruciate.

Inoltre, scorrendo lateralmente si accede ai controlli multimediali.

Dopo l'allenamento, i dati più importanti vengono visualizzati direttamente sullo smartwatch, compresa una rappresentazione del percorso effettuato. L'orologio fornisce anche una panoramica dell'andamento dei valori del polso, della saturazione di ossigeno e della velocità.

Sono possibili ulteriori impostazioni a seconda dello sport selezionato. Ad esempio, è possibile definire un obiettivo per l'allenamento, sia esso un tempo, una distanza o un numero di calorie bruciate. L'orologio offre anche un allenamento a intervalli per il jogging. Se lo si desidera, lo Smart Band 7 Pro può fornire rapporti sui progressi dell'allenamento dopo una certa distanza.

Manca una classificazione del carico di allenamento o una raccomandazione per i periodi di riposo. Tuttavia, lo smartwatch offre diversi piani di allenamento per il jogging. L'attenzione può essere rivolta all'inizio della corsa, alla combustione dei grassi, alla resistenza o all'allenamento a intervalli in generale.

GPS e navigazione - Xiaomi purtroppo senza esportazione del percorso

Lo Smart Band 7 Pro dispone di una connessione satellitare integrata. Sono supportati tutti i sistemi più comuni: GPS, GLONASS, BeiDou, QZSS e Galileo. Una volta stabilita la connessione satellitare, questa rimane stabile durante il test. La qualità della connessione viene visualizzata con delle barre durante l'allenamento. Tuttavia, ci vogliono alcuni secondi prima che la connessione venga stabilita, anche all'aperto. Altri smartwatch sono più veloci.

Purtroppo i percorsi non possono essere né esportati né importati. Pertanto, non è possibile sovrapporre il percorso registrato dallo Smart Band 7 Pro a quello del dispositivo di riferimento Garmin Venu 2. Tuttavia, i dati dimostrano che il percorso misurato dallo Smart Band 7 Pro è stato più veloce anche all'aperto. Tuttavia, i dati mostrano che la distanza totale misurata da entrambi gli orologi è molto simile.

La navigazione non è possibile con lo Smart Band 7 Pro.

Display - Banda Pro, infine, con regolazione automatica

Struttura del subpixel
Struttura del subpixel

Il display dello Xiaomi Smart Band 7 Pro fa un'ottima impressione ed è un grande punto a favore rispetto allo Xiaomi Smart Band 7 Pro Smart Band 7 senza Pro. Il display AMOLED da 1,64 pollici offre semplicemente un po' più di superficie rispetto alla sua controparte nella Smart Band normale e un fattore di forma diverso con più larghezza. Il Pro dispone anche di una regolazione automatica della luminosità del display che funziona in modo rapido e preciso nel test.

Anche il rilevamento del sollevamento per una rapida attivazione del display è convincente, a meno che non si utilizzi il display sempre acceso. Anche questa funzione è molto ben implementata. Il software ottiene punti anche grazie al fatto che l'AoD può essere limitato nel tempo in modo da non accendersi di notte, ad esempio, e può anche essere controllato in modo intelligente in modo da rilevare i sonnellini, oscurare il display e risparmiare energia.

Inoltre, il display è sufficientemente luminoso, con una luminosità massima misurata di 516 cd/m². Sebbene alcuni smartwatch offrano riserve di luminosità nettamente superiori - il Pixel Watch è due volte più luminoso - lo Smart Band 7 Pro è comunque facile da leggere anche alla luce del sole. Il valore del nero è perfetto grazie alla tecnologia del display utilizzata. Tuttavia, nei nostri test abbiamo misurato una frequenza PWM di 118,9 Hz.

Xiaomi Smart Band 7 ProHuawei Band 7Huawei Watch Fit 2Google Pixel Watch LTE
Response Times
PWM Frequency
118.9
120.1
1%
Screen
-9%
7%
107%
Brightness middle
516
472
-9%
553
7%
1066
107%
Black Level *
Media totale (Programma / Settaggio)
-4% / -4%
7% / 7%
107% / 107%

* ... Meglio usare valori piccoli

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM rilevato 118.9 Hz

Il display sfarfalla a 118.9 Hz (Probabilmente a causa dell'uso di PWM) .

La frequenza di 118.9 Hz è molto bassa, quindi il flickering potrebbe causare stanchezza agli occhi e mal di testa con un utilizzo prolungato.

In confronto: 53 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 17788 (minimo: 5 - massimo: 3846000) Hz è stata rilevata.

Prestazioni e autonomia - Smart Band 7 Pro funziona in modo stabile

Xiaomi non fornisce alcuna informazione su quale SiP sia installato nello Smart Band 7 Pro. Poiché sull'orologio non è installato alcun browser, non è possibile avviare alcun benchmark. Tuttavia, le prestazioni sono convincenti nell'uso quotidiano. Sia lo scorrimento della panoramica delle app che lo scorrimento delle piastrelle sono fluidi. I programmi vengono avviati rapidamente.

Quando il sistema è sottoposto a stress, ad esempio per la continua e rapida apertura e chiusura di programmi e menu, l'interfaccia utente diventa un po' lenta e reagisce con un leggero ritardo agli input. Tuttavia, non si verificano input errati o crash del sistema.

Non ci sono nemmeno informazioni sulla memoria installata. Tuttavia, non è necessario, perché sullo smartwatch non è possibile memorizzare nulla, tranne le facce degli orologi.

Durata della batteria - Xiaomi promette troppo

Xiaomi promette un'autonomia di dodici giorni con un utilizzo medio. Nel test non abbiamo raggiunto questi valori. Tuttavia, tutte le misurazioni sono costantemente attive per il test, il tracciamento di tutti i parametri è impostato su intensivo e gli allenamenti vengono tracciati automaticamente.

Lo smartwatch dura 3,5 giorni con il display sempre attivo durante il giorno. Se il display always-on viene disattivato, la durata della batteria raddoppia a circa sette giorni, mentre tutte le altre impostazioni rimangono invariate.

In compenso, Smart Band 7 Pro si ricarica rapidamente. Dopo 20 minuti, la batteria viene caricata da 0 al 50% della capacità. La band di Xiaomi ha bisogno di un'ora per una carica completa da 0 a 100%. La ricarica avviene tramite un cavo con due contatti che si aggancia magneticamente alla parte inferiore.

Pro

+ display ampio e luminoso
+ sensore di luminosità
+ Connessione GNSS

Contro

- nessun altoparlante
- nessuna opzione di risposta

Verdetto - La versione Pro fa molto bene

In recensione: Xiaomi Smart Band 7 Pro. Dispositivo di prova fornito da Xiaomi Germania.
In recensione: Xiaomi Smart Band 7 Pro. Dispositivo di prova fornito da Xiaomi Germania.

Cosa rende lo Smart Band 7 Pro un Pro rispetto al modello normale Xiaomi Smart Band? Il display è appena più grande, ma ha un fattore di forma diverso. È più ampio, il che rende più facile la lettura di alcuni contenuti. Inoltre, il Pro offre un sensore di luminosità e regola la luminosità del display di conseguenza: un chiaro vantaggio in termini di comfort.

Un altro miglioramento è il GNSS integrato. Questo permette alla banda pro di stabilire una connessione satellitare da sola, il che significa che non è necessario portare con sé lo smartphone durante l'allenamento. Tuttavia, probabilmente lo porterete con voi per la maggior parte del tempo, perché la musica non può essere memorizzata localmente sullo smartwatch e l'orologio non può accoppiarsi con le cuffie Bluetooth.

Già che ci siamo, l'NFC avrebbe fatto comodo all'orologio e saremmo stati felici di avere anche un altoparlante, che avrebbe ampliato notevolmente la gamma di funzioni dell'assistente vocale.

D'altra parte, Smart Band 7 Pro è economico, leggero e ben realizzato.

Offre un buon mix di prestazioni fluide, durata della batteria utilizzabile, un display convincente e molte funzioni di tracciamento. In questo modo, Xiaomi posiziona la Pro Band al di sopra di fitness tracker molto semplici come Smart Band 7 o Huawei Band 7 ma chiaramente al di sotto di smartwatch più costosi come l'in-house Watch S1 o Amazfit T-Rex 2.

Prezzo e disponibilità

Lo Smart Band 7 Pro ha un MSRP di 100 euro (~$106). Xiaomi lo vende nel proprio negozio online https://www.mi.com/de/product/xiaomi-smart-band-7-pro/specs?skupanel=1&gid=4223700175. Ma anche altri rivenditori hanno inserito il modello Pro nell'elenco, ad esempio Amazon o Mediamarkt hanno elencato la fascia Pro. La fascia è disponibile per la consegna immediata.

Transparency

The present review sample was made available to the author as a loan by the manufacturer or a shop for the purposes of review. The lender had no influence on this review, nor did the manufacturer receive a copy of this review before publication. There was no obligation to publish this review.

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione dello smartwatch Xiaomi Smart Band 7 Pro - The Pro Tracker
Benedikt Winkel, 2023-02-28 (Update: 2023-02-28)