Notebookcheck

Recensione delle Oppo Enco Free - TWS Premium per il lontano oriente

Più atmosfera. Le cuffie Enco Free True Wireless di Oppo puntano su una buona qualità di chiamata, un ottimo suono e una protezione contro gli schizzi. Per meno di 130 euro (~$154), sono un'entusiasmante alternativa alle FreeBuds 3 o alle Galaxy Buds+. La nostra recensione rivela come si comportano queste cufie Oppo.
Daniel Schmidt, 👁 Daniel Schmidt (traduzione a cura di G. De Luca),

Gli Oppo Enco Free entrano sul mercato con un prezzo di circa 129 Euro (~$153); di conseguenza, si posizionano nel segmento degli Apple AirPods, dei Samsung Galaxy Buds+ e dei Huawei FreeBuds 3. L'azienda cinese vuole convincere soprattutto con un suono equilibrato, una certificazione Dolby Atmos e una protezione contro gli spruzzi.

Specifiche

Tipoo Cuffie In-ear
Connettività Bluetooth 5.0
Altoparlanti 13.4 mm drivers, 16 - 20,000 Hz
Codecs Audio SBC, AAC
Capacità batteria (cuffie) 31 mAh
Capacità batteria (base ricarica) 410 mAh
Connessione ricarica USB Type-C
Ricarica Wireless Non supportata
Peso (per auricolare) 4.6 g
Peso (base ricarica) 38 g
Sensori Non specificato
Microfoni 2 microfoni per auricolare
Contenuto della confezione Auricolari, base ricarica, gommini in silicone (S, M, L), cavo USB, documentazione
Prezzo 129,- €

Case ed ergonomicità - Gli Enco Free hanno la protezione IPX4 contro gli spruzzi

Le cuffie Oppo Enco Free sono disponibili in bianco e nero. Non si inseriscono nel canale uditivo, ma sono posizionate nel padiglione auricolare. Gli inserti auricolari possono essere utilizzati per rendere la calzata più stretta, e rimarranno in posizione abbastanza bene anche in orecchie più grandi.

Come la maggior parte delle cuffie TWS, le cuffie Enco Free sono realizzate in plastica. La lavorazione è buona e non dà adito a critiche. Inoltre, le cuffie Oppo sono protette contro gli spruzzi d'acqua secondo lo standard IPX4, che per definizione fornisce protezione contro gli spruzzi d'acqua provenienti da tutti i lati. Il nuoto o l'immersione non sono quindi inclusi.

La custodia di ricarica è chiusa in modo sicuro da un magnete e le cuffie sono anche bloccate magneticamente ai contatti di ricarica.

Connettività ed utilizzo - Gli Enco Free hanno il Dolby Atmos

Se possedete uno smartphone Oppo, come ad esempio il Find X2 Pro, vi verrà offerta una semplice configurazione, poiché non appena si apre la custodia di ricarica per la prima volta, lo smartphone riconosce direttamente le cuffie TWS. Altri smartphones, tablet o laptop devono eseguire un processo di accoppiamento convenzionale utilizzando il pulsante sulla custodia. Inoltre, non esiste un'app speciale che possa essere utilizzata per controllare Oppo Enco Free. I potenziali aggiornamenti del firmware dovrebbero essere installati automaticamente, ma purtroppo questo non può essere verificato.

Se si dispone di un lettore opportunamente certificato, si può anche godere di Dolby Atmos, che è supportato dalle cuffie. Un ulteriore vantaggio è che entrambe le cuffie vengono fornite contemporaneamente dei dati, in modo simultaneo così da garantire una sincronizzazione ottimale.

Si controllano le cuffie utilizzando le superfici del sensore su di esse; queste consentono di accettare o terminare le chiamate, mettere in pausa o riprendere la riproduzione, regolare il volume e saltare attraverso una playlist con gesti di tocco e strisciata.

Contenuto nella confezione delle cuffie Oppo Enco Free
Contenuto nella confezione delle cuffie Oppo Enco Free

Qualità della voce e cancellazione del rumore - Ben dotati per la maggior parte delle situazioni

La cancellazione del rumore dell'uplink AI degli Oppo Enco Free è stata progettata per ridurre efficacemente il rumore ambientale. Nella vita di tutti i giorni, tuttavia, questo funziona molto bene solo con rumori più silenziosi. In questo modo, ad esempio, il rumore del traffico fuori da una casa o di un ventilatore che ruota a piena potenza viene completamente filtrato, ma la cancellazione del rumore fallisce miseramente quando si tratta di sorgenti di rumore estremamente forti come una cappa aspirante. Sebbene il suo rumore si riduca dopo pochi secondi, anche la voce dell'utente Enco Free si abbassa, rendendo quasi impossibile la loro comprensione. Come molte altre cuffie TWS, anche il modello di Oppo capta le voci nell'ambiente in modo chiaro.

In condizioni di quiete, tuttavia, la voce di chi la indossa viene registrata in modo molto naturale, e la qualità della chiamata è ad un buon livello.

Suono - ci sono margini di miglioramento

Il suono dell'Oppo Enco Free è nominalmente abbastanza decente. Tuttavia, ci saremmo aspettati qualcosa di più da cuffie che dovrebbero costare circa 130 euro (~$154). Il suono non offre quasi nessuna profondità, e la gamma bassa è debole a basso volume. Alzando il volume, i bassi emergono, ma poi alla riproduzione si aggiunge un rumore abbastanza udibile, che viene confermato dal basso rapporto segnale/rumore di 39,41 dBFS. Inoltre, le voci che usano la voce della testa tendono a distorcere.

D'altra parte, la qualità di trasmissione costante e sincrona delle cuffie è ottima. L'unico problema è che il rilevamento dell'usura è a volte un po' troppo affrettato quando si mette in pausa la riproduzione, e anche un forte movimento della testa può occasionalmente portare ad un'interruzione involontaria.

Misurazioni Pink Noise
Misurazioni Pink Noise
Livelli di canale sinistro e destro
Livelli di canale sinistro e destro

Durata della batteria - Batteria piccola? Buoni tempi di autonomia!

Nonostante la batteria sia relativamente piccola, Oppo stima che l'autonomia sia di circa cinque ore. Nel test, il tempo di funzionamento effettivo è risultato essere anche leggermente più lungo. I FreeBuds 3, che hanno batterie altrettanto grandi (30 mAh), durano notevolmente meno (3:47 ore). I Galaxy Buds+, invece, sono ad un livello completamente diverso e, grazie alle loro grandi batterie (85 mAh), hanno una autonomia che è quasi due volte e mezzo più lunga di quella delle cuffie Enco Free.

Battery runtime (@ 65 dB) 05 h 22 min

Valutazione complessiva - Buone cuffie TWS con piccoli punti deboli

Recensione degli Oppo Enco Free. Dispositivi forniti da Oppo Germany.
Recensione degli Oppo Enco Free. Dispositivi forniti da Oppo Germany.

Le Oppo Enco Free sono cuffie TWS solide come la roccia che possono convincere nel test con buone caratteristiche e una discreta durata della batteria. Le cuffie brillano anche con una buona qualità della voce e devono solo ammettere la sconfitta in ambienti estremamente rumorosi. Inoltre, le cuffie sono a prova di schizzi secondo lo standard IPX4.

Le Oppo Enco Free cercano di attirare gli acquirenti con buone caratteristiche, ma mostrano deficit di suono per gli utenti più esigenti.

Piccoli sacrifici devono essere fatti in termini di suono, ma questo è vero solo se si ama ascoltare la musica ad alto volume. Inoltre, la mancanza di un'app di accompagnamento e di funzioni convenienti come la ricarica wireless è un peccato.

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione delle Oppo Enco Free - TWS Premium per il lontano oriente
Daniel Schmidt, 2020-09- 1 (Update: 2020-09- 1)