Notebookcheck

Recensione del Tablet/MID Motorola Xoom 2 MZ607

Tablet multimediale compatto Lo Xoom 2 Media Edition è molto compatto. Motorola ha deciso di utilizzare uno schermo dalla diagonale inusuale di 8.2 pollici, ossia una via di mezzo tra le più comuni dimensioni di sette e 10.1 pollici. Motorola manterrà le sue promesse con questo suo tablet spesso soli 9 millimetri?
Maximilian Moll, Martina Osztovits (traduzione a cura di Alessandro De Blasis), 🇺🇸 🇩🇪 ...

Nota dell'Editore (23 Maggio 2012): La presente recensione non è stata ancora pubblicata interamente in quanto non è stata terminata la revisione grammaticale. Una versione definitiva verrà pubblicata a breve.

Motorola ha pensato a realizzare un tablet per gli amanti del multimedia materializzando questo desiderio nello Xoom 2 ME. Lo Xoom 2 Media Edition è anche abbastanza compatto a parte la vocazione multimediale. Il Gruppo Americano offre lo Xoom 2 in due differenti versioni. L'altro Xoom 2 differisce solamente in modo marginale dalla Media Edition, progettata per utenti che hanno bisogno di uno schermo più grande e di più memoria.

Lo Xoom 2 Media Edition ha uno schermo da 8.2 pollici ed ha una memoria flash da 16 gigabyte, supporta gli attuali standard wifi ed anche il 3G. Nonostante questo, è leggero, pesando circa 400 grammi. Per di più offre un suono surround. Il nostro test rivelerà anche la qualità del sonoro prodotta da questo apparecchio spesso solo 9 millimetri.

Case

Facile da tenere con una mano: The Xoom 2 ME

Lo Xoom 2 Media Edition è un apparecchio maneggevole e leggero. Le sue dimensioni totali sono di 139 x 216 x 8.9 millimetri - quindi circa come la metà di un foglio A4. Motorola ha scelto un case in alluminio con i bordi gommat. Il design è arricchito anche da sei piccole viti Torx. Esso ricalca quello degli altri prodotti Motorola: la somiglianza con il telefono Razr è evidente.

Nel complesso, lo Xoom 2 ME è costruito in modo pulito e da un senso di qualità. Non si piega o scricchiola se sottoposto a pressioni meccaniche. Motorola utilizza uno schermo Corming Gorilla, il quale rende il touchscreen resistente contro i graffi. A parte il touchscreen, abbiamo due bottoni. il pulsante on/off ed il controllo del volume sono posizionati sul retro del case. Essi sono facilmente raggiungibili a prescindere da come si impugna il dispositivo. Il design è simile al suo predecessore.

USB e mini HDMI sono aperte...
lo slot della micro SIM è protetto.
La porta infrarosso e l'ingresso per le cuffie sono sulla parte superiore.

Connettività

Le caratteristiche della Media Edition differiscono di poco rispetto alla versione base dello Xoom 2. Installato abbiamo un OMAP 4430 di Texas Instruments clockato a 1.2 GHz. Per quanto riguarda la grafica abbiamo invece un chip PowerVR SGX540 ed 1 GB di memoria RAM. Purtroppo, la batteria da 3900 mAh è più piccola rispetto a quella del più grande Xoom 2 - ciò impatta sull'autonomia. 

Oltre ad una micro USB 2.0, ad una porta mini HDMI ed ad un jack cuffie da 3.5 millimetri, lo Xoom 2 Media Edition dispone di una porta infrarossi. Gli altoparlanti sono posizionati sulla parte superiore ed inferiore sul lato posteriore. In modalità portrait (verticale) si tenderà a coprire spesso gli altoparlanti. L'utente potrà collegarsi alla rete anche attraverso una micro SIM card.

Il tablet si ricarica per mezzo della porta USB. L'unico accessorio di questo tablet è un particolare cavo di ricarica che può essere usato sia negli USA che in Europa grazie al suo design raffinato. Di base il tablet può ricaricarsi attraverso un computer.

Buon risultato: foto con la fotocamera posteriore

Foto/Videocamere e Multimedia

Come la maggioranza dei tablet, lo Xoom 2 ME dispone di due fotocamere. Quella frontale consente la videotelefonia ad una risoluzione di 1.3 megapixels. Quella posteriore ha una buona risoluzione pari a 5 milioni di pixels ed è inoltre capace di registrare video in formato HD, e quindi a 1280 x 720 pixels. L'utente potrà ingrandire il soggetto fino ad 8x grazie allo zoom digitale. Comunque, può essere attivato solo attraverso lo schermo touchscreen per mezzo di un cosiddetto "soft button". Il flash LED serve per dare la giusta illuminazione in caso di scarsa luminosità ambientale, tuttavia raggiunge ben presto i suoi limiti.

La fotocamera posteriore scatta belle foto. I colori sono naturali e sufficientemente messi a fuoco - nel caso in cui la luce sia buona. La qualità scende drasticamente in automatico quando la luce si affievolisce. Le immagini si riempiono di rumore e perdono di messa a fioco. La fotocamera frontale da 1.3 megapixel è sufficiente per farsi riconoscere dal partner di chat video. Comunque, è pensata esclusivamente per questo scopo e quindi non si dovrà pretendere troppo da essa.

Le foto con zoom digitale 8x sono visibilmente quadrettose
Le foto con zoom digitale 8x sono visibilmente quadrettose
Gli artifici sono evidenti anche a zoom minori (2.5)
Gli artifici sono evidenti anche a zoom minori (2.5)
Nel complesso, le foto sono buone
Nel complesso, le foto sono buone

Lo Xoom 2 ME sincronizza i suoi dati con il PC grazie ad un cavo micro USB o il wifi. Lo streaming via Internet è anche esso possibile. Motorola enfatizza questa sincronizzazione wireless come una caratteristica speciale. Per quest'ultima, l'apparecchio supporta la WLAN 802.11n nella banda 2.5 GHz e l'UMTS. Lo slot per la micro SIM è posizionato nella parte inferiore del case. L'utente può connettersi anche a cuffie, tastiere o condividere dati con altri dispositivi mobili grazie al Bluetooth 2.1 EDR. Lo Xoom 2 ME si trasforma in un sistema di navigazione grazie al modulo A-GPS se necessario. L'applicazione di navigazione di Google funziona bene, come al solito.

E' nella natura dello Xoom 2 ME di essere un buon riproduttore audio e video. Può infatti eseguire molti formati a patto che non siano protetti DRM. Non si può desiderare di meglio per quanto riguarda la riproduzione di file audio. Il riproduttore incluso funziona egregiamente ed il suono è ottimo nonostante l'apparecchio sia così piccolo - anche se i bassi raggiungono rapidamente il loro picco di potenza. Lo Xoom 2 ME può eseguire anche AVI, MPG, WMV ed i formati Xvid - senza dover ricorrere ad applicazioni dedicate.

I video vengono raggruppati nella comoda applicazione Galleria Android e potranno essere riprodotti da qui. Un'altra opzione di riproduzione è chiamata MotoCast. Essa permette di riprodurre i contenuti su un altro computer ma purtroppo non include una libreria di file per i video e la musica che sono salvati sul tablet. A parte questo, la qualità è impressionante sullo schermo. Per di più, lo Xoom 2 ME riproduce fluidamente i file MP4 anche su schermi connessi via HDMI.

Tablet come telecomando: La app Dijit sfortunatamente offre funzionalità limitate
Tablet come telecomando: La app Dijit sfortunatamente offre funzionalità limitate
Assolutamente obbligatorio: il software MotoCast
Assolutamente obbligatorio: il software MotoCast
il quale sincronizza anche le librerie di Windows
il quale sincronizza anche le librerie di Windows

Software

Motorola installa molti programmi nello Xoom 2. Tra di essi non ci sono solo i programmi sull'apparecchio, ma anche l'applicativo di streaming di Motorola. L'utente dovrà installare MotoCast sul suo computer e poi il programma riconoscerà lo Xoom 2 ME.

Esso potrà essere anche scaricato dall'apparecchio stesso o dal sito del produttore. Il software di solito si installa automaticamente alla connessione con un PC o un Mac. Una connessione internet diventa necessaria quando si vuole impostare il servizio online di Motorola. La condivisione dati tramite internet è possibile quando il computer casalingo è acceso e connesso. Motorola non memorizzerà quindi alcun dato online. L'utente potrà seguire streaming o scaricare file sul tablet. Oltre a questa modalità, sarà ovviamente possibile trasferire dati via cavo micro USB (non incluso nella confezione).

Motorola installa poche applicazioni utili. Quelle dedicate ai giornali Tedescri "Bild" e "Die Welt" sono come dei semplici link che non offrono molto più delle edizioni cartacee. Motorola include tre mesi di abbonamento ad entrambi i giornali comunque. L'applicazione "Evernote" aumenta la produttività, ma può essere scaricata gratuitamente dal Play Store di Google. Testi, fogli di calcolo e presentazioni power point potranno essere editate con l'app "QuickOffice HD". L'app "Dijit" permette di trasformare il dispositivo in un telecomando universale grazie alla porta infrarossi, permettendo quindi di controllare i più disparati dispositivi di diversi produttori. Si imposta rapidamente per la TV ed il ricevitore. Comunque, non offre copertura a tutte le funzioni possibili. Inoltre, ci mette un po' prima di trovare la giusta funzione dato che deve prima provare tra le varie configurazioni.

Giochi

Pochi giochi sono diventati di culto per i dispositivi touchscreen. Per esempio, si è sviluppata una grande comunità attorno al gioco Angry Birds di Rovio. Comunque, i controlli sul cellulare e sul tablet differiscono rispetto a quelli "soliti" di computer e console. Lo Xoom 2 ME permette di eseguire gli ultimi giochi in modo fluido e senza rallentamenti, nessun problema quindi con giochi come Angry Birds Space, Air Attack HD o anche Temple Run.

Dispositivi di input

I pulsanti fisici dello Xoom 2 ME
I pulsanti fisici dello Xoom 2 ME
La tastiera può essere adattata
La tastiera può essere adattata

Lo Xoom 2 ME è dotato di soli due bottoni fisici.  Essi sono facili da raggiungere sul retro del tablet quando lo si tiene. Comunque, a volte capita di confondere il tasto di accensione con quello del volume.

L'utente potrà eseguire tutti gli altri input tramite il touchscreen. La tastiera virtuale ha funzionato in modo consistentemente buono nei nostri test. I tasti standard della tastiera sono troppo spessi per poter digitare bene in modalità portrait. Comunque, in modalità landscape sarà possibile digitare anche lunghi testi in maniera confortevole. Il computer "impara" lo stile di scrittura e suggerisce di conseguenza le parole. Ciò funziona bene ed in modo molto rapido, contribuendo ulteriormente ad aumentare la velocità di scrittura.

Sono disponibili anche altri formati di tastiere e controlli. Lo Xoom 2 ME include infatti Swiftkey Tablet X e Swipe con questo scopo. Mentre si scorre col dito sopra i tasti da digitare, Swiftkey Tablet X visualizzerà un layout della tastiera diviso con incluso un tastierino numerico al centro. Ciò permette una rapida digitazione tenendo il tablet con le mani.

Schermo

Angoli di visualizzazione stabili ma schermo riflettente
Angoli di visualizzazione stabili ma schermo riflettente

La risoluzione dello schermo di 1280 x 800 pixels non è inusuale. Motorola utilizza il vetro resistente ai graffi Corning Gorilla ed applica anche una finitura resistente all'acqua sul resto della componentistica del tablet. Di conseguenza, tollererà gli schizzi d'acqua. I controlli funzioneranno bene anche con gocce d'acqua sullo schermo.

Nel complesso, il touchscreen funziona senza ritardi. Comunque, si nota un rallentamento particolare nello Xoom 2 ME. Lo abbiamo notato nello sblocco e nella rotazione del dispositivo.
Grazie allo schermo IPS i contenuti saranno riconoscibili da qualsiasi angolo di visualizzazione. Ciò permetterà a diverse persone di guardare nello stesso momento sullo schermo. Unica nota dolente i riflessi sullo schermo, presenti a causa della finitura lucida.

Lo schermo è ben illuminato e ricco di contrasto, i contenuti sono ben riconoscibili anche in ambienti luminosi grazie alle 451 cd/m2 massime, ovviamente non può fare nulla contro la luce solare diretta o una lampada. I riflessi in questi casi complicano troppo le cose.

409
cd/m²
384
cd/m²
397
cd/m²
446
cd/m²
444
cd/m²
451
cd/m²
429
cd/m²
420
cd/m²
431
cd/m²
Distribuzione della luminosità
IPS
Gossen Mavo-Monitor
Massima: 451 cd/m² Media: 423.4 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 85 %
Al centro con la batteria: 444 cd/m²
Contrasto: 888:1 (Nero: 0.5 cd/m²)

Prestazioni

Motorola si affida ad un processore Texas Instruments per dare potenza al suo Xoom 2 ME. Il TI OMAP 4430 è una CPU dual core con velocità di clock di 1.2 GHz. Un chip integrato PowerVR SGX540 si occupa delle immagini. Abbiamo poi un GB di memoria.

La componentistica non differisce molto dal più grande Xoom 2. Di conseguenza, il modello testato ha prestazioni molto simili ed i benchmarks non mostrano significativi miglioramenti rispetto al precursore. Nel complesso, lo Xoom 2 ME può competere con i più comuni tablet Tegra 2, come l'Iconia Tab A200. Comunque, viene sopraffatto dalla potenza offerta dalla più recente piattaforma Tegra 3, ad esempio presente nel Transformer Prime.

Sunspider
1.0 Total Score (ordina per valore)
Asus Eee Pad Transformer Prime TF201
GeForce ULP (Tegra 3), 3, 16 GB SSD
1257 ms * ∼14%
0.9.1 Total Score (ordina per valore)
Motorola Xoom 2 MZ 607
SGX540, OMAP 4430, 16 GB SSD
1823.3 ms * ∼17%
Motorola Xoom 2 MZ616
SGX540, OMAP 4430, 16 GB SSD
1761.2 ms * ∼17% +3%
Asus Eee Pad Transformer Prime TF201
GeForce ULP (Tegra 3), 3, 16 GB SSD
1870 ms * ∼18% -3%

* ... Meglio usare valori piccoli

Smartbench 2012
Gaming Index (ordina per valore)
Motorola Xoom 2 MZ616
SGX540, OMAP 4430, 16 GB SSD
1825 points ∼40%
Asus Eee Pad Transformer Prime TF201
GeForce ULP (Tegra 3), 3, 16 GB SSD
2371 points ∼52%
Productivity Index (ordina per valore)
Motorola Xoom 2 MZ616
SGX540, OMAP 4430, 16 GB SSD
2564 points ∼14%
Asus Eee Pad Transformer Prime TF201
GeForce ULP (Tegra 3), 3, 16 GB SSD
3476 points ∼18%
Linpack Android / IOS
Multi Thread (ordina per valore)
Motorola Xoom 2 MZ 607
SGX540, OMAP 4430, 16 GB SSD
68.369 MFLOPS ∼2%
Motorola Xoom 2 MZ616
SGX540, OMAP 4430, 16 GB SSD
71.87 MFLOPS ∼2% +5%
Asus Eee Pad Transformer Prime TF201
GeForce ULP (Tegra 3), 3, 16 GB SSD
101 MFLOPS ∼3% +48%
Single Thread (ordina per valore)
Motorola Xoom 2 MZ 607
SGX540, OMAP 4430, 16 GB SSD
45.389 MFLOPS ∼4%
Motorola Xoom 2 MZ616
SGX540, OMAP 4430, 16 GB SSD
43.28 MFLOPS ∼4% -5%
Asus Eee Pad Transformer Prime TF201
GeForce ULP (Tegra 3), 3, 16 GB SSD
47.5 MFLOPS ∼5% +5%
Google V8 Ver. 7 - Google V8 Ver. 7 Score (ordina per valore)
Motorola Xoom 2 MZ 607
SGX540, OMAP 4430, 16 GB SSD
775 Points ∼4%
Motorola Xoom 2 MZ616
SGX540, OMAP 4430, 16 GB SSD
662 Points ∼3% -15%
Asus Eee Pad Transformer Prime TF201
GeForce ULP (Tegra 3), 3, 16 GB SSD
1287 Points ∼7% +66%
Google V8 Ver. 6 - --- (ordina per valore)
Motorola Xoom 2 MZ616
SGX540, OMAP 4430, 16 GB SSD
712 points ∼6%
Motorola Xoom WiFi/UMTS
GeForce ULP (Tegra 2), 2 (250), 32 GB SSD
661 points ∼6%
Asus Eee Pad Transformer Prime TF201
GeForce ULP (Tegra 3), 3, 16 GB SSD
1649 points ∼14%
Browsermark 1.0 - --- (ordina per valore)
Motorola Xoom 2 MZ 607
SGX540, OMAP 4430, 16 GB SSD
79251 points ∼14%
Motorola Xoom 2 MZ616
SGX540, OMAP 4430, 16 GB SSD
98343 points ∼18% +24%
Motorola Xoom WiFi/UMTS
GeForce ULP (Tegra 2), 2 (250), 32 GB SSD
92331 points ∼17% +17%
Apple iPad 3. Gen 2012-03
SGX543MP4, A5x, 64 GB SSD
126324 points ∼23% +59%

Emissioni

Lo Xoom 2 ME non ha alcuna parte mobile. Il suo funzionamento è quindi assolutamente silenzioso, come la maggioranza dei tablet - ovviamente a patto che non si riproduca musica o video. 

Il Motorola Xoom 2 ME non scalda nemmeno molto e non potrà essere usato come scaldino per le mani. Non abbiamo mai registrato temperature superiori ai 29°C sotto carico. Appena tiepido quindi. Il tablet è rimasto fresco alla temperatura massima di 23.5°C in idle. Quindi, è anche leggermente più fresco dello Xoom 2 con schermo da 10.1".

Carico massimo
 26.7 °C28.2 °C26.4 °C 
 26.5 °C25.8 °C27.1 °C 
 25.6 °C26.3 °C27 °C 
Massima: 28.2 °C
Media: 26.6 °C
29.7 °C28.1 °C29 °C
29.9 °C28.2 °C28.8 °C
29.5 °C29.1 °C28.7 °C
Massima: 29.9 °C
Media: 29 °C
Alimentazione (max)  28.3 °C | Temperatura della stanza 19.2 °C | Voltcraft IR-360
(+) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 26.6 °C / 80 F, rispetto alla media di 30.5 °C / 87 F per i dispositivi di questa classe Tablet.
(+) La temperatura massima sul lato superiore è di 28.2 °C / 83 F, rispetto alla media di 34.6 °C / 94 F, che varia da 22.2 a 53.2 °C per questa classe Tablet.
(+) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 29.9 °C / 86 F, rispetto alla media di 33.9 °C / 93 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 23.2 °C / 74 F, rispetto alla media deld ispositivo di 30.5 °C / 87 F.

Autonomia

Secondo il produttore, lo Xoom 2 ME consentirebbe di navigare per oltre sei ore. Mantiene la promessa. Siamo riusciti a navigare tramite wifi per qualcosa di più di sei ore prima che la batteria si scaricasse. Per questo test, abbiamo impostato la luminosità del tablet a circa il 20 percento, corrispondenti a circa 150 cd/m2, ed abbiamo disattivato il Bluetooth.

La batteria si è scaricata dopo oltre otto ore con carichi ridotti. Comunque, il Bluetooth ed il wifi erano attivi e lo schermo era impostato con luminosità al minimo in questo caso di test.

Lo Xoom 2 ME si scarica rapidamente sotto carico. Si spegne dopo circa due ore e mezza con luminosità al massimo e interfacce di comunicazione attivate. Ciò dimostra che la batteria da 3900 mAh dello Xoom 2 ME è forse un pochino sottodimensionata. Il consumo energia si aggira attorno ai 3.8 watt sotto carico massimo ed il tablet non consuma mai più di 2.4 watt in idle. Il consumo in standby è di soli 0.7 watt, non eccezionalmente basso, ma neanche troppo alto.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.6 / 0.7 Watt
Idledarkmidlight 1.6 / 2.1 / 2.4 Watt
Sotto carico midlight 3.8 / 3.8 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Voltcraft VC 940
Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
8ore 23minuti
Navigazione WiFi
6ore 08minuti
Sotto carico (max luminosità)
2ore 25minuti

Verdict

Lo Xoom 2 ME ed il suo caricatore
Lo Xoom 2 ME ed il suo caricatore

Di base, lo Xoom 2 ME è un tablet solido. Il suo peso ridotto ed il piccolo schermo lo rendono il perfetto compagno. Lo schermo è luminoso, ha un buon contrasto e colori saturi, si lascia sopraffare solo dalla luce solare diretta. Il sonoro è anche esso molto buono. Sarà gradevole ascoltare l'audio dei film anche attraverso gli altoparlanti integrati.

Il case è fabbricato in modo pulito ed anche se i bordi gommati non proteggeranno la componentistica nel caso di cadute accidentali - il tablet offre una buona presa riducendo quindi il rischio di cadute.

Il potenziale acquirente dovrà scavare a fondo nelle sue tasche. Il tablet costa infatti circa EUR 430 nei maggiori negozi online offrendo una capacità di memoria di 16 GB. Inoltre, non c'è un'applicazione per l'organizzazione dei differenti file multimediali nel dispositivo. Nel complesso, si otterrà un prodotto tecnologicamente aggiornato - se non si desidera aspettare l'aggiornamento ad Android 4. Il prezzo è certamente adeguato per un tablet da 8.2 pollici. Se si desidera uno schermo più grande o un quantitativo maggiore di memoria, il più grande MZ616 si trova con un piccolo sovrapprezzo.

Si ringrazia ...
Recensito: Motorola Xoom 2 MZ 607
Recensito: Motorola Xoom 2 MZ 607, si ringrazia:

Specifiche tecniche

Motorola Xoom 2 MZ 607
Processore
Texas Instruments OMAP 4430 2 x 1.2 GHz, Cortex A9
Scheda grafica
PowerVR SGX540
Memoria
1024 MB 
, RAM
Schermo
8.20 pollici 16:10, 1280 x 800 pixel, IPS, lucido: si
Harddisk
16 GB SSD, 16 GB 
Porte di connessione
1 USB 2.0, 1 HDMI, Connessioni Audio: 3.5 mm jack
Rete
802.11 b/g/n (b/g/n = Wi-Fi 4), Bluetooth 2.1 EDR
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 8.99 x 138 x 216
Batteria
ioni di litio, 3900mAh
Sistema Operativo
Android 3.2
Camera
Webcam: 5 MP, 1.3 MP (Front)
Altre caratteristiche
Motorola MotoCast, 24 Mesi Garanzia
Peso
382 gr
Prezzo
549 Euro

 

Può essere usato all'esterno nonostante i riflessi.
Può essere usato all'esterno nonostante i riflessi.
Lo Xoom 2 ME ha una scarsa dotazione di accessori.
Lo Xoom 2 ME ha una scarsa dotazione di accessori.
Motorola non fa uso di un case unibody
Motorola non fa uso di un case unibody
al contrario utilizza un retro in alluminio con bordi gommati.
al contrario utilizza un retro in alluminio con bordi gommati.
Lo speaker inferiore si trova a sinistra delle porte.
Lo speaker inferiore si trova a sinistra delle porte.
I contenuti restano leggibili anche alle angolazioni più estreme
I contenuti restano leggibili anche alle angolazioni più estreme
Motorola non ha modificato molto l'interfaccia Android.
Motorola non ha modificato molto l'interfaccia Android.

Notebook Simili

Portatili con medesima GPU

Recensione del Tablet/MID Samsung Galaxy Tab 2 10.1"
SGX540, OMAP 4430, 10.10", 0.585 kg
Recensione Tablet/MID Motorola Xoom 2 MZ616
SGX540, OMAP 4430, 10.10", 0.602 kg

Portatili dello stesso Produttore

Links

  • Informazioni del Produttore

Confronta i prezzi

Pro

+Maneggevole e leggero
+Schermo luminoso
+Elevata stabilità degli angoli di visualizzazione
+Buona qualità costruttiva
 

Contro

-Minor potenza del predecessore
-Prezzo elevato
-Memoria interna ristretta

In breve

Cosa ci è piaciuto

Il case è buono e lo schermo di fascia alta dello Xoom 2 è una gioia per gli occhi.

Cosa ci sarebbe piaciuto vedere

La capacità della memoria interna è un pochino ridotta. Inoltre, non troviamo preinstallata alcuna app per l'organizzazione dei file.

Cosa ci ha sorpresi

Che lo Xoom 2 ME possa produrre un suono così eccezionale. Il sonoro è ottimo per essere un tablet, anche se comunque ha dei limiti.

La concorrenza

Il piccolo tablet di Motorola compete con il suo fratello maggiore, lo Xoom 2, ed ha anche concorrenti di altri produttori.

Valutazione

Motorola Xoom 2 MZ 607 - 04/24/2012 v2(old)
Maximilian Moll

Chassis
92%
Tastiera
45%
Dispositivo di puntamento
82%
Connettività
49%
Peso
99%
Batteria
91%
Display
87%
Prestazioni di gioco
25%
Prestazioni Applicazioni
40%
Temperatura
94%
Rumorosità
100%
Punti aggiuntivi
85%
Media
74%
86%
Tablet - Media ponderata
Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione del Tablet/MID Motorola Xoom 2 MZ607
Maximilian Moll (Update: 2014-09-19)