Notebookcheck

Recensione Motorola Xoom WiFi/UMTS Tablet/MID

Siggy Moersch, 06/30/2011

ZOOM ZOOM.Il primo tablet da 10.1" Motorola prende il nome di XOOM. Si potrebbe pensare che nulla vada per il verso storto. Se motorola utilizzasse il suo know-how degli smart phones, delle interfacce touch e del sistema operativo Android nello Xoom Tablet correttamente, lo Xoom potrebbe essere un best seller dell'estate 2011.

Attualmente sul mercato ci sono moltissimi tablet-PCs con Adroid.  Ma Motorola offre qualcosa di nuovo. Lo Xoom è (ancora) uno dei primi tablets basato su Android 3.0 (honeycomb). Questo sistema operativo è una versione ottimizzata specificamente per Android 3.0.  La superficie ora è più user-friendly, è possibile il video-phoning con Google Talk e sono state introdotte numerose funzioni sul browser.

Il Motorola Xoom si basa sulla CPU dual-core Tegra 250, della nVidia.  Questo processore si occupa anche della grafica. In termini di connettività lo Xoom ha il WiFi con standard IEEE 802.11 b/g/n, il Bluetooth con supporto EDR+ e l'accesso internet mobile con scheda 3G-SIM.  La memoria interna è abbastanza generosa con 32 GBytes.  Una nota positiva considerando che lo slot microSD integrato non è ancora utilizzabile con l'attuale Release 3.0 del sistema operativo Android.

 

 

Case

Potrebbe tranquillamente passare per un prodotto Apple

In termini di aspetto esteriore, lo Xoom potrebbe tranquillamente passare per un vecchio prodotto Apple. Lo chassis è in nero ed argento con un retro in metallo leggermente curvato, quindi vanta un look molto simile alla famiglia apple. Il display del tablet Motorola è leggermente più ampio con una diagonale di 10.1 pollici, il che comporta che bisogna accettare un peso leggermente superiore. Lo Xoom fa segnare alla bilancia ben 730g il che è stato notato durante il nostro test. Ci sono anche altri 28o gr. per il caricatore. Un confronto: l'iPad2 pesa "solo" 613g.

In termini di dimensioni e peso, lo Xoom Motorola è nella stessa categoria dell'Asus Eee Pad Transformer TF101 o del Viewsonic ViewPad 10s.

Ma, il tablet è molto compatto con dimensioni da 12.9 mm x 249.1 mm x 167.8 mm e - se si utilizzano entrambe le mani - vi renderete conto che ne basta solo una pe mantenerlo. Lo Xoom tuttavia è più spesso rispetto all'iPad2 e noterete la differenza delle dimensioni se avete dimestichezza anche con il concorrente apple. In confronto: 8.8 mm iPad2 vs. 12.9 mm Xoom.  Non ci sono motivi di lamentela in termini di costruzione; sebbene non sia forgiato da un unico pezzo, il case dà impressione di solidità e compattezza.

Connettività

Lo Xoom non offre molto in termini di connettività: quasi tutte le interfacce sono collocate al centro della base (in posizione orizzontale). Queste includono una mini HDMI Port (1.3a), una porta USB ed una connessione per docking station opzionale.

Sul lato superiore, accanto alla webcam, Motorola colloca gli slots per cuffie e scheda SIM ed una scheda MicroSD.

Lo Xoom può essere ricaricato solo tramite l'alimentatore AC. La porta USB è utilizzata solo per il trasferimento dati. Il Motorola Xoom è immediatamente riconosciuto come un disco removibile da Windows 7 64-bit, ma non da Vista. L'utente può, tuttavia, scaricare un driver USB compatibile nella sezione di supporto della Motorola.  Lo Xoom è utilizzabile anche con Windows XP.

 

Base: mini HDMI, USB, alimentazione, docking station
Base: mini HDMI, USB, alimentazione, docking station
Top: Slot per SIM / slot Micro SD, microfono
Top: Slot per SIM / slot Micro SD, microfono
Sinistra: controllo del volume
Sinistra: controllo del volume
Destra: nessun elemento
Destra: nessun elemento
Settaggio ricevitore GPS
Settaggio ricevitore GPS

Comunicazioni

In merito alla connettività dello Xoom, Motorola ha pensato al Wireless-LAN (WiFi), Bluetooth ed al 3G. L'accesso alla rete wireless avviene con standard IEEE 802.11 b/g/n mentre il Bluetooth ha le specifiche V2.1+EDR.

Lo Xoom può essere usato anche per l'accesso mobile ad Internet tramite scheda SIM.  Questa supporta GSM, 3G, ed HSDPA / HSUPA nelle zone di frequenza 850, 900, 1800, 1900 e 2100.

GPS

Lo Xoom può essere utilizzato anche come navigatore tramite il ricevitore GPS integrato. Tuttavia il software di navigazione integrato della Google è ancora in versione Beta, ma funziona abbastanza bene. La ricezione GPS è compatibile con altre apps come ad esempio "Google Map con Street View".  Si può accedere ad informazioni addizionali relativamente ai dintorni con l'app "My Place". Per esempio: cinema vicini, banche, distributori di benzina...

Fotocamera integrata 5 megapixel
Fotocamera integrata 5 megapixel
Il flash può essere usato come luce
Il flash può essere usato come luce

Videocamere

Lo Xoom monta come standard due videocamere.  Quella frontale serve come  webcam ed ha una risoluzione da 2 megapixels.  Questa è particolarmente adatta per chattare tramite Skype o Google "Talk".  Sul retro c'è una videocamera digitale da 5 megapixel con auto-focus e flash integrato.

La digicam funziona direttamente sul display da 10.1".  In aggiunta alle foto com una risoluzione massima di 2592 x 1944 pixels, può anche registrare video clips. La risoluzione può essere settata si tre diverse qualità video.  Elevata, bassa, e qualità YouTube.  In base alla qualità scelta, le dimensioni variano tra VGA- e 5 megapixels.

Il flash della videocamera può essere acceso ed utilizzato come luce in modalità video.  Ma attenzione: lo Xoom ha una autonomia di appena 213 minuti quando si utilizza di continuo la flashlight. La videocamera ha anche uno zoom digitale che funziona abbastanza bene, anche su oggetti che sono molto lontani. Ma più si utilizza lo zoom - è possibile fino ad 8.0 X - è più le immagini risulteranno sgranate.

Le due immagini del test mostrano una foto effettuata con e senza zoom.  Il fattore zoom sulla seconda immagine era fissato a 3.8 X.  Per in confronto diretto guardate la stessa immagine effettuata con una macchina Canon Powershoot.

Troverete un confronto basato sulla qualità della fotocamera nel nostro schema di confronto per tablet.

Immagini (video e foto) possono essere registrate anche con la fotocamera frontale (webcam). Ma solo con un massimo di 2 megapixels.  Le lenti della webcam non hanno zoom ottico o digitale e non è presente nemmeno il flash.

Foto fatta con la digicam dello Xoom senza zoom digitale
Foto fatta con la digicam dello Xoom senza zoom digitale
Foto fatta con la digicam dello Xoom con zoom digitale(3.5x)
Foto fatta con la digicam dello Xoom con zoom digitale(3.5x)
Confronto: Canon PowerShoot SX100IS
Confronto: Canon PowerShoot SX100IS
Cavo di alimentazione del tablet Motorola Xoom
Cavo di alimentazione del tablet Motorola Xoom

Accessori

Lo Xoom non ha molti accessori. Di base avrete solo l'alimentatore ed un cavo dati USB.  La confezione comprende anche del materiale inforrmativo, ma niente di realmente utile. Non troverete un vero manuale d'uso dello Xoom, nè un cavo HDMI compatibile. Altri accessori devono essere acquistati separatamente.

Garanzia

La garanzia Motorola ha una durata di 24 mesi. Ma possono esserci variazioni da paese a paese in base alle normative locali.

Dispositivi di Input

Tastiera
Tastiera Virtuale
Touchpad
Schermata principale Xoom

Il dispositivo si utilizza quasi esclusivamente tramite il display da 10.1".  Le singole apps si avviano e si controllano con un solo dito. Se gli utenti vogliono inserire testi, viene visualizzata una tastiera virtuale che occupa quasi metà schermo. La reazione della tastiera virtuale al tocco è abbastanza immediata. Alcune volte è anche troppo veloce, confondendo a volte come doppio tocco.

Alcune apps supportano anche l'input vocale, in alternativa all'inserimento di testo, riconoscendo le parole pronunciate. La funzione si comporta abbastanza bene con lo Xoom ed Android 3.0.

L'inserimento di testi tramite Swipe, con il quale abbiamo potuto familiarizzare grazie al Dell Streak, non è supportato sul Motorola Xoom.

Superiore sinistro
Superiore sinistro
Superiore destro
Superiore destro
Pulsante destro
Pulsante destro
Pulsante sinistro
Pulsante sinistro

Controlli

A parte tre pulsanti (controllo volume e pulsanti on/off), tutti gli altri controlli sono presenti sullo schermo.  Ma, ci sono vantaggi e svantaggi. I vantaggi sono il numero dei "tasti funzione" virtuali che può essere esteso secondo le esigenze. Le funzioni possono anche essere singolarmente modificate dalle applicazioni o del sistema operativo.

Uno svantaggio è invece rappresentato dal fatto che i tasti funzionano solo quando il display è acceso. Se lo Xoom ad esempio è in stand-by, l'utente deve premere comunque il pulsante on/off sul retro per poter utilizzare i tasti. Su dispositivi simili con controlli ai lati, almeno uno di questi tasti addizionali riesce a far riaccendere il pad.

Il posizionamento dei controlli è spostato in avanti ed a sinistra, come ad esempio per il simbolo del riconoscimento vocale. Un tasto quick-start per saltare alle applicazioni installate si trova nella zona superiore destra. Le informazioni di sistema, l'ora e lo stato di carica della batteria si trovano sul lato inferiore destro. Le zona più importante è quella inferiore sinistra: qui troverete le icone back, home, task manager e, quando disponibile, un'icona per le opzioni.

Sensori

Ulteriori controlli consentono l'utilizzo del pad. Lo Xoom ha sensori multipli che reagiscono al movimento, accelerazione, elevazione, orientamento e volume.  Questi sensori si utilizzano prevalentemente nel gaming, simulando uno sterzo.

Display

Display infos
Display infos

Il display da 10.1" ha una risoluzione da 1280 x 800 pixels (16:9) con una densità di 160 dpi.  Il display lavora con un refresh dell'immagine di 60 Hz.  La profondità del colore è di 32Bit.

Le superfici del display sono touch sensitive (Touch) ed in base all'applicazione possono anche supportare inputs mutli-touch (zooming, minimizzazione, ecc.).

Il contenuto del display ruota in base alla posizione del dispositivo. Questo consente ai siti web di essere letti nel formato ottimale. Tuttavia, la rotazione del display non è supportata su tutte le apps.

301
cd/m²
309
cd/m²
317
cd/m²
291
cd/m²
328
cd/m²
292
cd/m²
286
cd/m²
315
cd/m²
293
cd/m²
Distribuzione della luminosità
Gossen Mavo-Monitor
Massima: 328 cd/m² Media: 303.6 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 87 %
Al centro con la batteria: 328 cd/m²
Contrasto: 1491:1 (Nero: 0.22 cd/m²)

I colori proiettati dallo Xoom appaiono soggettivamente molto forti e piacevoli. Le misurazioni mostrano una luminosità massima di 328 cd/m². La luminosità diminuisce leggermente nell'area dell'angolo a sinistra. L'illuminazione è dell'87%.  In media, il display rilascia un buon valore medio di 303.6 cd/m².

Il livello del nero è stato misurato in 0.22 Candele per metro quadro (di luminosità).  Il valore di contrasto massimo è stato eccezionale con 1491:1 che abbiamo rilevato nella zona centrale del display.

All'aperto
All'aperto, l'ambiente circostante appare riflesso in ogni posizione.

Utilizzo in ambienti aperti

Appare evidente già in ufficio o nel salotto che il display lucido riflette molto l'ambiente circostante.  Potrete facilmente notare il vostro riflesso anche in condizioni di luce scarsa.

I riflessi peggiorano quando si passa in ambienti aperti.  Anche se il sole non punta direttamente sul display da 10.1", vedrete più facilmente l'ambiente circostante che i contenuti dello schermo.

Angoli di visuale

Tralasciando la questione dei riflessi, i contenuti del display sono facilmente riconoscibili da quasi tutte le angolazioni. La nostra immagine di test è rimasta brillante anche ad inclinazioni superiori ai 45 gradi.  Anche spostandoci contemporaneamente in verticale ed in orizzontale non sono apparsi particolari effetti.

I contenuti del display sono leggibili quando si guarda da una angolazione di circa 85 gradi.  L'immagine non si inverte e non si scambia in questa posizione estrema.

Angoli di visuale Motorola Xoom WiFi/UMTS
Angoli di visuale Motorola Xoom WiFi/UMTS
Tegra 2 Dual Core CPU della nVidia

Prestazioni

Una CPU nVidia dual-core lavora all'interno dello Xoom.   Questo processore Tegra 2 (ARM v7 CPU) ha un clock da 1 GHz ed una 2nd-Level-Cache da 1 MB. Il Tegra 2 si occupa anche dell'output grafico.

La CPU dual-core CPU supporta il multitasking, con possibilità di gestire fino a 5 applicazioni simultaneamente. Se si avvia una ulteriore applicazione, il primo programma verrà terminato (first in / first out).

 

Sysinfo Part 1
Sysinfo Part 1
Sysinfo Part 2
Sysinfo Part 2
Sysinfo Part 3
Sysinfo Part 3
Sysinfo Part 4
Sysinfo Part 4
Sysinfo Part 5
Sysinfo Part 5
Sysinfo Part 6
Sysinfo Part 6
Informazioni di sistema del Motorola Xoom WiFi/UMTS
Prestazioni CPU bilanciata dopp ~ 25 minuti di funzionamento
Prestazioni CPU bilanciata dopp ~ 25 minuti di funzionamento
La CPU lavora sempre in modo rapido con appena 216 MHz
La CPU lavora sempre in modo rapido con appena 216 MHz

Chi pensa che la CPU giri sempre a 1000 MHz si sbaglia. Lo strozzamento della CPU si verifica anche nei tablets, anche se alcuno produttori non hanno specificato questi aspetti al pubblico.

Il processore Tegra-2 lavora a  frequenze clock: 216, 312, 456, 608, 760, 816, 912, e 1000 MHz.  Le applicazioni decidono da sole a quale velocità clock occorre attestarsi. La velocità clock della CPU varia per le singole applicazioni anche in relazione al carico della CPU.

Avremmo sicuramente trascurato questo aspetto in quanto la maggioranza delle applicazioni gira abbastanza bene, a parte alcuni limitati crash.  Poiché sempre più tools sono disponibili per il sistema Android, ci è capitato di vedere il tool "CPU Spy". Con questo è possibile determinare a quale frequenza clock la CPU sta girando. E' possibile registrare tutte le frequenze che sono supportate ed il tempo del loro utilizzo.

Abbiamo scoperto che la CPU Tegra 2 dello Xoom preferisce la bassa velocità clock da 216 MHz.  I 1000 MHz quindi sono necessari solo con giochi con grafica intensa (Angry Birds Rio o Air Attack HD).

Confronto Benchmark

Lo Xoom devo confrontarsi con molti competitors nell'utilizzo di vari programmi di test. In aggiunta ai competitors con display simili da 10.1", abbiamo aggiunto anche i tablets con display da 7".  Solo quando aumenteranno i tablets della stessa categoria, verranno eliminati dal benchmark di confronto i dispositivi da 7".

Fa piacere vedere che i tablets che montano display da 10.1" ed Android 3.0 ottengono risultati nettamente migliori.  Lo Xoom Motorola è allo stesso livello dei più grandi Asus Eee Tab Transformer TF101 ed Acer Iconia A500.

Benchmark-Result: Browsermark
Benchmark-Result: Google V8
Benchmark-Result: Linpack
Benchmark-Result: Quandrant
Benchmark-Result: Smartbench 2011
Benchmark-Result: Sunspider

Intrattenimento

Flipping come nel vecchio classico Pinball.
Sparare lontano quanto è possibile con un tablet (AirAttack HD).

Tablet come Console di gioco?

Decine di migliaia di giochi per Adroid sono disponibili nei vari portali di download (App-Stores).  Molti di questi sono disponibili gratuitamente e molte versioni demo si trovano sull'App-Store.  Ma la maggioranza costa pochi euro, diversamente dai costosi giochi per le consoles o PC/MAC. Questi ultimi a volte costano anche oltre i 50 Euro a gioco.

Tutto è diverso per Android.  Ma attenzione: Non tutti i giochi funzionano con lo Xoom ed non tutti i giochi utilizzano l'intero schermo o la sua risoluzione. Poiché la maggioranza dei giochi sono (ancora) concepiti per smartphone, potrebbe accadere che solo una parte dello schermo sia utilizzata come spazio di gioco.

Nella maggioranza dei casi i produttori non indicano questa cosa prima di iniziare un download a pagamento. Quindi dovreste sempre controllare prima la versione demo per verificare che il gioco desiderato giri in modalità full-screen sullo Xoom.  Altrimenti spesso ve ne pentirete.

Gaming Check

Angry Birds Rio utilizza tutto lo schermo.
Angry Birds Rio utilizza tutto lo schermo.
Solo metà schermo per il gioco Asphalt 3
Solo metà schermo per il gioco Asphalt 3
Frogger Evolution non può essere utilizzato a schermo pieno.
Frogger Evolution non può essere utilizzato a schermo pieno.
Solo una piccola parte dello schermo è usata con The Settlers.
Solo una piccola parte dello schermo è usata con The Settlers.
Recon 3D crasha continuamente.
Recon 3D crasha continuamente.
Pool Master Pro in modalità full-screen.
Pool Master Pro in modalità full-screen.

Multimedia

Durante il test lo Xoom non si è comportato bene come video player in quasi tutti i contesti. I nostri test video di test (avi, wmv e mkv) hanno funzionato in modo poco fruibile o non sono stati proprio riconosciuti.  Alcuni video si sono bloccati dopo poco. Il dispositivo a volte addirittura ha richiesto lo spegnimento e la riaccensione per funzionare.

Anche il download di vari video players non ha migliorato le prestazioni. Fortunatamente lo Xoom non ha avuto problemi con i dati audio (Wav di MP3).

Con la YouTube-App preinstalalta si ha accesso diretto a vari films brevi e trailers o episodi di serie TV sulla nota piattaforma video. Questi girano in modo fluido, e quando disponibili, anche in alta definizione (HD).

Quasi impossibile vedere i video durante il test dello Xoom
Quasi impossibile vedere i video durante il test dello Xoom
Con l'App preinstallata l'utente può accedere al portale Youtube.
Con l'App preinstallata l'utente può accedere al portale Youtube.

Emissioni

Rumorosità di sistema

Poiché non ci sono ventole nel tablet o altri componenti mobili, l' Xoom è estremamente silenzioso. Anche i tasti per il controllo del volume non emettono rumori quando sono pigiati.

Temperature

Anche in estate ed in ambienti aperti al caldo, lo Xoom resta fresco su entrambi i lati. In una stanza con aria condizionata (19.9 gradi Celsius), le temperature salgono solo minimamente in alcune zone.

Si riscalda sulla zona inferiore destra. Dove sembra si trovi la CPU Tegra-2. In modalità idle abbiamo rilevato 25.8 gradi mentre sotto carico la temperatura è salita ad un massimo di 28.1 gradi Celsius.

Carico massimo
 23.2 °C23.1 °C23.4 °C 
 24.2 °C24.7 °C24 °C 
 27.8 °C27.6 °C28.1 °C 
Massima: 28.1 °C
Media: 25.1 °C
24.2 °C24.3 °C23.9 °C
25.7 °C25.1 °C24.2 °C
26 °C25.9 °C24.7 °C
Massima: 26 °C
Media: 24.9 °C
Alimentazione (max)  2.8 °C | Temperatura della stanza 19.9 °C | Voltcraft IR-360
(+) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 25.1 °C / 77 F, rispetto alla media di 30.7 °C / 87 F per i dispositivi di questa classe Tablet.
(+) La temperatura massima sul lato superiore è di 28.1 °C / 83 F, rispetto alla media di 34.8 °C / 95 F, che varia da 22.2 a 51.8 °C per questa classe Tablet.
(+) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 26 °C / 79 F, rispetto alla media di 34.3 °C / 94 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 23.2 °C / 74 F, rispetto alla media deld ispositivo di 30.7 °C / 87 F.
Casse sul retro
Casse sul retro

Casse

Il tablet Motorola ha due casse per l'audio che si trovano sul lato posteriore del dispositivo.

Ma, la qualità lascia a desiderare in quanto il suono non impressiona. Le due casse a volte hanno dei rumori quando sono a volume massimo.

Autonomia della batteria

Indicatore della batteria dello Xoom
Indicatore della batteria dello Xoom

Al fine di effettuare un test della batteria vicino a condizioni reali, il display è stato settato a massima luminosità e wireless-LAN e GPS attivi mentre il Bluetooth è stato disattivato. Vari programmi erano in funzione per la simulazione in aggiunta al Web-browser ed al tool per leggere lo stato della batteria.  Vari giochi sono stati utilizzati nella fase di test della batteria.  
Durante le pause tra i giochi abbiamo cercato nuovi programmi nell'App-Store, letto qualche notizia di gossip nei social networks e controllato la posta elettronica tramite il client Email.  Lo Xoom ha anche funzionato come navigatore mentre guidavamo verso lo shopping center.

Il risultato: nel complesso la batteria ha resistito oltre 15 ore. Il dispositivo è passato in Standby di tanto in tanto come risulta dal grafico. 
Nelle operazioni WLAN (un mix di siti molto diversi), il tablet ha resistito 446 minuti, ossia circa 7.5 ore. Lo Xoom ha buoni risultati anche con il Readers Test. Con luminosità del display minima, modulo WLAN attivo e ricaricando un testo HTML abbiamo raggiunto i 975 minuti, o 16 ore.

Ci sarebbe piaciuto vedere la durata durante la proiezione dei video. Sfortunatamente non abbiamo trovato video con una durata ragionevole da poter utilizzare con lo Xoom.

Autonomia della batteria (test pratico)
Autonomia della batteria (test pratico)
Tempo per la ricarica
Tempo per la ricarica
Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
16ore 15minuti
Navigazione WiFi
7ore 26minuti
Sotto carico (max luminosità)
5ore 32minuti

Consumi energetici

Al fine di misurare i consumi, lo Xoom è stato collegato all'adattatore. I risultati mostrano che quando lo Xoom è spento e completamente carico, l'alimentatore non manda più energia. Anche in Stadby, l'alimentatore praticamente non consuma energia.

Se si usa il tablet durante il ciclo di carica, l'alimentatore consuma sino a 6.3 watts.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.05 / 0.1 Watt
Idledarkmidlight 1.7 / 0 / 0 Watt
Sotto carico midlight 4 / 6.3 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Voltcraft VC 940
Messaggio di sistema quando ci sono aperte troppe apps.
Messaggio di sistema quando ci sono aperte troppe apps.
Mi dispiace!
Mi dispiace!
Richiesta di una scheda SIM per lo Xoom
Richiesta di una scheda SIM per lo Xoom

Childhood Illness

Lo Xoom Motorola non lavora in modo completamente fluido con Android 3.01. Alcune apps che lo Streak Dell o il Viewpad Viewsonic hanno usato senza problemi, non hanno funzionato o hanno crashato spesso.

Abbiamo avuto un curioso messaggio di errore dallo Xoom quando abbiamo tentato il reset ai settaggi di fabbrica dopo l'avvio. Lo Xoom non voleva partire senza una scheda SIM installata.
Solo dopo l'inserimento di una SIM card ed un riavvio è stato possibile usare lo Xoom.

Una significativa limitazione deriva dal fatto che non è possibile usare lo sloto microSD con l'attuale sistema operativo Android.  Questo bug dovrebbe essere risolto in un prossimo aggiornamento.

Motorola già offre un update ad Android 3.1 negli USA.  L'update dovrebbe arrivare in Europa nelle prossime settimane. Ma abbiamo saputo da informatori che nemmeno Android 3.1 è riuscito a risolvere questo bug MicroSD.  Questo significa che il trasferimento dati tra il tablet ed il PC deve essere effettuato con collegamento wireless o tramite USB.

Giudizio complessivo

Le settimane di testing dello Xoom sono volate. Il tablet è stato un buon compagno e molto piacevole ma allo stesso tempo ci ha dato qualche delusione. Prima tra le qualità: lo schermo da 10.1" con colori ricchi, anche se questo comporta notevoli riflessi all'aperto. I tempi di reazione tra il tocco dello schermo e l'attivazione sono molto buoni. Le azioni partono immediatamente, grazie al buon display anche se a volte la reazione è troppo veloce. Questo si nota principalmente mentre si scrivono le mails.

L'autonomia della batteria è impressionante, il tempo di ricarica di 150 minuti è ragionevole.

Come sempre, dopo gli aspetti positivi ci sono quelli negativi. Lo Xoom sfortnatamente ancora si deve adattare bene al sistema operativo Android 3.01 e deve crescere attraverso vari updates.  Testando questo dispositivo si ha la sensazione che Google e Motorola hanno avuto troppa fretta nel lancio dello Xoom sul mercato.

Ma non è accettabile che alcune importanti funzioni non lavorano o sono utilizzabili solo dopo un update. Non si compra un'auto quando il portabagagli può essere usato solo dopo un aggiornamento de firmware.

Lo Xoom è nella top class in termini di peso e prezzo. Per la maneggevolezza, prestazioni e funzioni, il tableto Motorola scende nella fascia alta di dispositivi da  10.1" e trova appena posto sul Podium (tedesco).

By courtesy of ...
Recensione: Motorola Xoom WiFi/UMTS
Recensione: Motorola Xoom WiFi/UMTS, grazie a:

Specifiche tecniche

Motorola Xoom WiFi/UMTS (Xoom Serie)
Memoria
512 MB 
,
Schermo
10.1 pollici 16:9, 1280 x 800 pixel, lucido: si
Harddisk
32 GB SSD, 32 GB 
Porte di connessione
1 USB 2.0, 1 HDMI, Connessioni Audio: 2 x 3,5 mm
Rete
802.11a/b/g/n (a/b/g/n = Wi-Fi 4), Bluetooth Bluetooth Technologie 2.1+EDR+HID, GSM/3G/HSDPA/HSUPA
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 12 x 249 x 167
Batteria
24 Wh
Sistema Operativo
Android 3.0
Camera
Webcam: DigiCam 5 MP, WEB-CAM 2 MP
Altre caratteristiche
adattatore, cavo USB, Google Maps, GTalk, YouTube, eCompass, aGPS, Latitude, Adobe Flash Player, Google Talk, Android Market, 24 Mesi Garanzia
Peso
730 gr

 

Tablet-PC Xoom della Motorola.
Tablet-PC Xoom della Motorola.
Nuove funzioni di Android 3.0
Nuove funzioni di Android 3.0
Tastiera virtuale
Tastiera virtuale
Info su CPU-, memoria- e rete
Info su CPU-, memoria- e rete
Info su CPU-, RAM- e batteria
Info su CPU-, RAM- e batteria
Info sui sensori
Info sui sensori
Google Maps con funzioni navi
Google Maps con funzioni navi
Localizzazione? Non esatta al primo colpo. Portrebbe essere la localizzazione del produttore dello Xoom.
Localizzazione? Non esatta al primo colpo. Portrebbe essere la localizzazione del produttore dello Xoom.
Calcolatrice
Calcolatrice
Settings: Appropriato menu per un tablet.
Settings: Appropriato menu per un tablet.
Data protection
Data protection
Localizzazione e dispositivi di sicurezza
Localizzazione e dispositivi di sicurezza
Settaggi per la rete
Settaggi per la rete
Web-Browser
Web-Browser
Autonomia della batteria in "modalità flashlight"
Autonomia della batteria in "modalità flashlight"
Gli utimi 5 programmi si avviano dal task manager.
Gli utimi 5 programmi si avviano dal task manager.
Apps installate
Apps installate
Hardware-info-3
Hardware-info-3
Un Dual Core nVidia lavora all'interno dello Xoom.
Un Dual Core nVidia lavora all'interno dello Xoom.
Il retro è prevalentemente in metallo.
Il retro è prevalentemente in metallo.
Piatto.
Piatto.
Xoom con packaging chic.
Xoom con packaging chic.
Slot per schede SIM.
Slot per schede SIM.
Connessioni dello Xoom.
Connessioni dello Xoom.
La microSD ancora non è utilizzabile.
La microSD ancora non è utilizzabile.
La webcam da 2 MP si trova al centro della parte superiore del display.
La webcam da 2 MP si trova al centro della parte superiore del display.
Cavo dati USB.
Cavo dati USB.
Dockingstation opzionale
Dockingstation opzionale
Regolazione del Volume
Regolazione del Volume
Tablet con touchscreen da 10.1"
Tablet con touchscreen da 10.1"
Hardware-info-1
Hardware-info-1
Hardware-info-2
Hardware-info-2
Lo Xoom resta in piedi per ben 3.5 ore.
Lo Xoom resta in piedi per ben 3.5 ore.

Dispositivi Simili

Notebooks simili di altri Produttori

Portatili con medesima GPU

Recensione Tablet Sony S1 SGP-T111DE/S
GeForce ULP (Tegra 2), Tegra 2 (250), 9.4", 0.591 kg
Recensione Sony Tablet P / S2 Tablet/MID
GeForce ULP (Tegra 2), Tegra 2 (250), 5.5", 0.369 kg

Links

Confronto Prezzi

Pro

+Ventola silenziosa
+Memoria ampia
+Digicam da 5 MP
+Buona gestione energetica
 

Contro

-Superficie del display riflettente
-Slot microSD non utilizzabile
-Mancanza di controlli sul dispositivo
-Crashes frequenti
-Non è riconosciuto da Vista

Sintesi

Cosa abbiamo apprezzato

Lo Xoom è molto maneggevole e si adatta alle mani. Il display reagisce immediatamente agli inputs.

Cosa avremmo voluto vedere

Gli elementi operativi dello Xoom sono sempre nell'angolo inferiore sinistro del display.  In termini di hardware, il dispositivo non ha tasti.

Cosa ci ha sorpreso

Lo slot SD card è (ancora) inutilizzabile, il valore di trasferimento USB è molto inferiore al livello USB 2.0, lo Xoom non è riconosciuto dai computers Vista.

La concorrenza

Nonostante alcune piccole pecche, lo Xoom si posiziona ai vertici nella nostra TOP 10 dei tablets testati (Tedesco).

Punteggio

Motorola Xoom WiFi/UMTS - 10/21/2011 v2(old)
Siggy Moersch

Chassis
92%
Tastiera
39%
Dispositivo di puntamento
85%
Connettività
48%
Peso
97%
Batteria
97%
Display
84%
Prestazioni di gioco
20%
Prestazioni Applicazioni
40%
Temperatura
94%
Rumorosità
100%
Punti aggiuntivi
85%
Media
73%
87%
Tablet - Media ponderata
Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione Motorola Xoom WiFi/UMTS Tablet/MID
Siggy Moersch (Update: 2014-09-19)