Notebookcheck

Recensione del LikPok HYPER MIRROR

Tutto ciò che serve è questo piccolo dongle HDMI per lo streaming senza perdita di dati 1080p60.
Tutto ciò che serve è questo piccolo dongle HDMI per lo streaming senza perdita di dati 1080p60.
Se siete stanchi di infilare cavi HDMI per tutta la casa per mettere il vostro laptop sul vostro televisore o volete una semplice soluzione di trasmissione a bassa latenza, allora l'HYPER MIRROR è un pacchetto piuttosto attraente. Per vedere se questo progetto Kickstarter vale il suo prezzo, abbiamo messo alla prova la soluzione streaming di LikPok.
Loki Rautio, 👁 Daniel R Deakin (traduzione a cura di G. De Luca), 🇺🇸 🇪🇸

LikPok ha recentemente lanciato la campagna Kickstarter per l'HYPER MIRROR, una soluzione display mirroring pubblicizzata come soluzione "0-latency" per mettere il display del vostro telefono, laptop, Nintendo Switch e altro ancora su un televisore o monitor senza cavi. LikPok sostiene inoltre che questa tecnica di streaming è superiore ad altre tecnologie, come Miracast, in quanto la larghezza di banda fornita dalla tecnologia mmWave consente "immagini cristalline e nitide per un'esperienza di casting più piacevole e fluida, perfettamente sincronizzata".

Abbiamo recentemente ricevuto un'unità di prova da LikPok, quindi in questo articolo testeremo l'HYPER MIRROR per vedere se il prodotto mantiene le promesse.

Impressioni

In the box, the HYPER MIRROR includes two main modules. The transmitter is a small HDMI dongle that arrives attached to an expanding phone mount. The mount takes your phone's USB-C connection and turns it into HDMI output for the transmitter. This means this USB-C module serves a dual purpose, both for allowing smartphones to transmit to any HYPER MIRROR receivers and being a simple DP-Alt mode option for laptops without HDMI ports.

Also included is the receiver. It's a small box with mounting holes on the top and bottom. These holes can be used with the supplied plastic mount to attach it to a monitor or TV. The mount includes some grippy padding, so rest assured your lovely screen bezels should stay unscratched. Assuming you have access to 5V USB power somewhere near your monitor and an HDMI port, you should be able to attach it to your screen.

Particularly sharp-eyed readers might notice that the mentioned power adapter on the Kickstarter campaign isn't shown in our photos. LikPok hasn't decided on a particular supplier for the charger yet, so the company didn't ship one with the HYPER MIRROR that was sent to us. As a result, we used conventional USB Type-A wall adapters and the USB port on a TV.

Il trasmettitore può essere rimosso dal supporto, mostrando una connessione diretta HDMI.
Il trasmettitore può essere rimosso dal supporto, mostrando una connessione diretta HDMI.
Tutto quello che si trova nella scatola, meno l'adattatore a muro.
Tutto quello che si trova nella scatola, meno l'adattatore a muro.

Come funziona

LikPok sostiene che questo dispositivo utilizza la tecnologia mmWave per trasmettere la sua alimentazione video. Anche se non disponiamo di uno spettrogramma per controllare con precisione la frequenza di funzionamento del dispositivo, la documentazione del dispositivo suggerisce che esso trasmette a 60 GHz. Da 24 GHz a 100 GHz è la gamma considerata lo spettro mmWave, quindi 60 GHz rientra bene in questa gamma.

Il dispositivo agisce anche come qualsiasi altro dispositivo ad alta frequenza. Quasi tutto ciò che blocca il campo interferisce con la comunicazione tra il trasmettitore e il ricevitore (che è una limitazione dell'utilizzo di queste alte frequenze). Il montaggio del ricevitore più in alto nell'aria potrebbe contribuire a ridurre le interruzioni negli spazi ad alto traffico pedonale di una casa.

Per quanto possiamo dire, non c'è molto per la codifica, la crittografia o la traduzione tra il trasmettitore e il ricevitore. Il manuale nota anche che sia il trasmettitore che il ricevitore hanno livelli di consumo energetico piuttosto bassi. Ci addentreremo maggiormente in questo argomento nella sezione dei test.

La tecnologia utilizzata in questo caso è molto simile alla WiGig, in gran parte abbandonata. Anche se la banda di frequenza è la stessa, il protocollo non sembra essere conforme ad alcuno standard comune o esistente. Di conseguenza, è molto improbabile che qualsiasi dispositivo WiGig funzioni con lo SPECCHIO HYPER.

Test

L'installazione è abbastanza semplice. Il ricevitore e il trasmettitore si accoppiano tra loro senza problemi. Ci vogliono alcuni secondi per avviare l'alimentazione del display, ma dopo di che l'esperienza con l'HYPER MIRROR è abbastanza buona.

A parte le notevoli limitazioni dei dispositivi mmWave (è necessario assicurarsi che il trasmettitore e il ricevitore siano almeno uno di fronte all'altro per una connessione solida), non ci sono stati problemi di interferenza o di caduta. LikPok sostiene che il trasmettitore e il ricevitore possono comunicare fino a cinque metri di distanza l'uno dall'altro. L'interruzione del segnale dovuta alla distanza non è mai stata un problema durante i test.

Ottenere un buon segnale con un portatile può essere un po' complicato. A seconda di come è posizionata la porta HDMI del portatile, si possono verificare problemi di comunicazione tra il dongle HDMI e il ricevitore. LikPok menziona un adattatore HDMI a 360° nella sua pagina della campagna, che consentirebbe di posizionare con precisione l'antenna. Potrebbe valere la pena di prenderne uno se si prevede di utilizzare l'HYPER MIRROR con un portatile.

Nel manuale si nota che le temperature di funzionamento del trasmettitore e del ricevitore HYPER MIRROR vanno da 0 °C a 60 °C. Nel corso dei nostri test, abbiamo registrato fino a 57 °C sul modulo trasmettitore in una stanza a 28 °C. Non abbiamo riscontrato problemi di surriscaldamento o di spegnimento a causa delle temperature del trasmettitore.

Il feed video fornito dall'HYPER MIRROR sembra essere completamente non compresso come sostiene la pagina della campagna Kickstarter. LikPok sostiene che il dispositivo ha una velocità di trasmissione di 3,96 Gbit nel manuale, che dovrebbe essere sufficiente per supportare la trasmissione video non compressa a 1080p.

L'HDCP è supportato secondo il pannello di controllo Nvidia. Tuttavia, l'HYPER MIRROR sembra identificarsi come un ripetitore. Questo potrebbe causare problemi con alcuni pezzi di contenuto protetto da HDCP. Tuttavia, i servizi di streaming come Netflix e Hulu hanno funzionato bene se riprodotti attraverso un portatile.

Il retro del trasmettitore HDMI.
Il retro del trasmettitore HDMI.
Lato frontale del trasmettitore HDMI.
Lato frontale del trasmettitore HDMI.

Durante i nostri test, inizialmente abbiamo avuto difficoltà a far sì che l'HYPER MIRROR riproducesse lo schermo di un Samsung Galaxy S9. Dopo un po' di risoluzione dei problemi, il supporto del telefono ha finito per non riuscire a trasmettere interamente l'uscita HDMI al trasmettitore. Tuttavia, LikPok è stato molto veloce a inviarci un HYPER MIRROR sostitutivo, in modo da poter completare i test.

Con questo set di sostituzione, la funzione di casting dello smartphone ha funzionato senza problemi. Finché non si prevede di tenere il telefono in mano durante la trasmissione (le dita bloccheranno il segnale del trasmettitore), ci si dovrebbe divertire. Il supporto in metallo incluso dovrebbe funzionare abbastanza bene per garantire una connessione stabile con il ricevitore.

Qui viene mostrato il supporto metallico fissato al supporto del cellulare. Questo supporto mantiene il trasmettitore puntato in aria, aiutando la qualità del segnale.
Qui viene mostrato il supporto metallico fissato al supporto del cellulare. Questo supporto mantiene il trasmettitore puntato in aria, aiutando la qualità del segnale.
La trasmissione da un Samsung Galaxy S9 ha funzionato con il supporto del telefono sostitutivo.
La trasmissione da un Samsung Galaxy S9 ha funzionato con il supporto del telefono sostitutivo.

Una delle caratteristiche principali dell'HYPER MIRROR è la possibilità di trasmettere video da un Nintendo Switch alla TV in modalità wireless. Naturalmente, abbiamo deciso di testarlo. Avere solo un singolo cavo appeso a un dock Switch sembra un po' strano all'inizio, ma dopo qualche giro di Mario Kart, l'esperienza è stata indistinguibile da una connessione diretta HDMI. Non c'era alcuna latenza percepibile mentre si giocava a 1080p60, né c'era alcun blocco di compressione che distraeva.

È interessante notare che il trasmettitore è abbastanza potente da penetrare attraverso lo sportello posteriore in plastica sul dock del Nintendo Switch. Affacciarsi sul retro del dock verso il ricevitore con il dongle inserito è stato sufficiente per un'esperienza fluida e scattante con circa quattro metri di spazio tra il trasmettitore e il ricevitore.

Anche in questo caso, qualsiasi interferenza (come un membro della famiglia o un amico che passa davanti al Nintendo Switch) comporterà una breve interruzione. Tuttavia, se l'interferenza viene risolta in circa 10-15 secondi, l'immagine torna istantaneamente alla visualizzazione dal vivo senza alcun problema.

Una limitazione degna di nota è che è necessario utilizzare un dock compatibile con il Nintendo Switch con il dongle HDMI, non l'adattatore per cellulare via USB-C. L'adattatore per smartphone non è compatibile con il modo in cui il Nintendo Switch gestisce l'uscita video e non trasmette nulla. Tuttavia, questo è tutt'altro che un problema e in realtà è più una mania con il Nintendo Switch che con l'HYPER MIRROR.

In una futura recensione dell'HYPER MIRROR, sarebbe bello vedere una porta HDMI passante sul ricevitore. Questo permetterebbe di utilizzare la porta HDMI a cui il ricevitore è stato collegato per altri scopi mentre il dispositivo non è in uso, come una console per videogiochi o un dongle per lo streaming.

Il Nintendo Switch dock funziona perfettamente con il trasmettitore HYPER MIRROR.
Il Nintendo Switch dock funziona perfettamente con il trasmettitore HYPER MIRROR.
Non c'è stato alcun problema di latenza, ritardo o blocco nel gaming. Si noti che il trasmettitore non raggiunge il ricevitore in questo particolare orientamento.
Non c'è stato alcun problema di latenza, ritardo o blocco nel gaming. Si noti che il trasmettitore non raggiunge il ricevitore in questo particolare orientamento.

Limitazioni

Una cosa che non funziona è il contenuto HDR. L'HYPER MIRROR non sembra essere stato progettato con gamme di colori ampliate. Il formato del colore e lo spazio colore non saranno sempre riportati con precisione. Ad esempio, un display con capacità HDR è stato segnalato come SDR mentre si utilizzava l'HYPER MIRROR.

La risoluzione massima che siamo stati in grado di testare con successo è stata di 1920x1080 a 60 fps. Provare a lanciare a 1440p o superiore non funzionerà. Tuttavia, i televisori e i monitor che supportano risoluzioni al di fuori della gamma supportata dall'HYPER MIRROR vi mostreranno comunque quelle risoluzioni sul vostro dispositivo. Il marketing "2K" potrebbe confondere alcuni nel credere che l'HYPER MIRROR possa trasmettere fino a 1440p, ma non è così.

Per quanto riguarda il supporto del telefono, il telefono deve essere di 71 mm o più largo per poter essere fissato correttamente nel supporto. Il Samsung Galaxy S9 utilizzato nei nostri test era troppo sottile per essere attaccato. Tuttavia, inserendo l'S9 in una custodia si è risolto il problema dello spessore. Se si possiede uno smartphone più piccolo, è possibile che si verifichino problemi utilizzando il supporto del telefono.

Inoltre, l'HYPER MIRROR non è letteralmente "a latenza zero", come sostiene la campagna. Il manuale afferma che la latenza è inferiore a 2,5 millisecondi, che dovrebbe essere sufficiente per la maggior parte delle persone. Al di fuori di brevi cadute di segnale quando qualcosa ostacola la linea di vista, non c'è mai stata alcuna latenza percepibile.

La larghezza minima dei supporti per il montaggio del telefono è di circa 71 mm.
La larghezza minima dei supporti per il montaggio del telefono è di circa 71 mm.

Conclusioni

Con un prezzo di circa 200 dollari, l'HYPER MIRROR potrebbe essere difficile da vendere per gli utenti occasionali. Tuttavia, per quelli di voi che vivono in appartamenti e non possono far passare i cavi attraverso le pareti, questo potrebbe essere esattamente quello che state cercando.

L'HYPER MIRROR funziona come qualsiasi dispositivo a 60 GHz, anche con tutte le limitazioni. Il minuscolo ingombro complessivo del ricevitore e del trasmettitore è unico per questa tecnologia, rendendo questo prodotto difficile da confrontare con qualsiasi altro prodotto disponibile al momento.

Se siete interessati ad ottenere un HYPER MIRROR da soli, potete consultare la pagina della campagna Kickstarter qui. Con qualsiasi progetto finanziato dal crowd-funded, assicuratevi di tenere presente che state finanziando il progetto, non acquistando direttamente il prodotto.

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione del LikPok HYPER MIRROR
Loki Rautio, 2020-07-26 (Update: 2020-07-26)
Loki Rautio
Editor of the original article: Loki Rautio - News Editor