Notebookcheck Logo

Recensione Breve del Tablet Convertibile Asus Transformer Book T100 Chi

Conveniente e stiloso L'ultimo convertibile Chi di ASUS potrebbe non soddisfare coloro che hanno bisogno di molta potenza di calcolo, ma appare adatto per chi vuole un economico 2-in-1. Riuscirà a sfondare questa linea alternativa alla Microsoft Surface?
Asus T100CHI-B1-BK
Processore
Intel Atom Z3775 4 x 1.5 - 2.4 GHz, Bay Trail-T
Scheda grafica
Intel HD Graphics (Bay Trail), Core: 778 MHz, 10.18.10.3958
Memoria
2048 MB 
, DDR3
Schermo
10.10 pollici 16:9, 1920 x 1200 pixel, si, multi-touch a 10 punti, AUO17D8, IPS, lucido: si
Scheda madre
Bay Trail Host Bridge
Harddisk
32 GB eMMC Flash, 32 GB 
, SanDisk SDW32G
Scheda audio
Intel SST Audio Device
Porte di connessione
1 USB 2.0, 1 USB 3.0 / 3.1, 1 HDMI, Connessioni Audio: 3.5-mm-Combo, Lettore schede: SD, Sensori: girometro
Rete
Broadcom 802.11bgn SDIO Adapter (b/g/n = Wi-Fi 4), Bluetooth 4.0
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 13 x 257 x 175
Batteria
30 Wh ioni di litio, SR Real Battery
Sistema Operativo
Microsoft Windows 8.1 32 Bit
Camera
Webcam: 2 MP frontale, 5 MP posteriore
Altre caratteristiche
Casse: 2.0, edge-mounted, Tastiera: Chiclet, Illuminazione Tastiera: no, 12 Mesi Garanzia
Peso
1.092 kg, Alimentazione: 88 gr
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Left: Micro-USB 2.0 charging port, 3.5 mm combo audio, Windows button, volume rocker, Micro-USB charging port for base (below)
Left: Micro-USB 2.0 charging port, 3.5 mm combo audio, Windows button, volume rocker, Micro-USB charging port for base (below)
Right: MicroSD reader, Micro-USB 3.0, Micro-HDMI
Right: MicroSD reader, Micro-USB 3.0, Micro-HDMI
Front: power button
Front: power button
380.3
cd/m²
404.1
cd/m²
417.5
cd/m²
381.2
cd/m²
407.1
cd/m²
397.7
cd/m²
376.9
cd/m²
395
cd/m²
398.2
cd/m²
Distribuzione della luminosità
AUO17D8
X-Rite i1Basic Pro 2
Massima: 417.5 cd/m² (Nits) Media: 395.3 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 90 %
Al centro con la batteria: 407.1 cd/m²
Contrasto: 553:1 (Nero: 0.736 cd/m²)
ΔE Color 6.11 | 0.59-29.43 Ø5.4
ΔE Greyscale 6.21 | 0.64-98 Ø5.6
43.54% AdobeRGB 1998 (Argyll 1.6.3 3D)
47.4% AdobeRGB 1998 (Argyll 2.2.0 3D)
65.7% sRGB (Argyll 2.2.0 3D)
45.62% Display P3 (Argyll 2.2.0 3D)
Gamma: 1.99
Cinebench R10 Rendering Single 32Bit
1165
Cinebench R10 Rendering Multiple CPUs 32Bit
4065
Cinebench R10 Shading 32Bit
2157
Aiuto
PCMark 7 Score
2705 punti
Aiuto
32 GB eMMC Flash
Valore Minimo di trasferimento: 65.7 MB/s
Valore Massimo di trasferimento: 114.8 MB/s
Valore Medio di trasferimento: 100.5 MB/s
Tempi di accesso: 0.3 ms
Burst Rate: 61.6 MB/s
Utilizzo CPU: 8.3 %
3DMark 06 Standard Score
2064 punti
3DMark Vantage P Result
758 punti
Aiuto
Carico massimo
 35.6 °C40.2 °C40.2 °C 
 32.6 °C34 °C34.4 °C 
 34.2 °C36.2 °C36.4 °C 
Massima: 40.2 °C
Media: 36 °C
39.4 °C39.8 °C35.6 °C
35.8 °C35.6 °C35.6 °C
34.8 °C34.8 °C34.2 °C
Massima: 39.8 °C
Media: 36.2 °C
Alimentazione (max)  39 °C | Temperatura della stanza 24 °C | Raytek Raynger ST
(±) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 36 °C / 97 F, rispetto alla media di 30.2 °C / 86 F per i dispositivi di questa classe Convertible.
(±) La temperatura massima sul lato superiore è di 40.2 °C / 104 F, rispetto alla media di 35.3 °C / 96 F, che varia da 21 a 55.7 °C per questa classe Convertible.
(+) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 39.8 °C / 104 F, rispetto alla media di 36.7 °C / 98 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 28.9 °C / 84 F, rispetto alla media deld ispositivo di 30.2 °C / 86 F.
(±) I poggiapolsi e il touchpad possono diventare molto caldi al tatto con un massimo di 36.4 °C / 97.5 F.
(-) La temperatura media della zona del palmo della mano di dispositivi simili e'stata di 28.4 °C / 83.1 F (-8 °C / -14.4 F).
Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
14ore 34minuti
Navigazione WiFi
0ore 00minuti
WiFi Websurfing
9ore 48minuti
Sotto carico (max luminosità)
3ore 56minuti

Pro

+ Case in metallo relativamente solido
+ Molto portatile e leggero
+ Meccanismo di aggancio Magnet-driven
+ Schermo IPS con buona risoluzione, luminosità e contrasto
+ Tasti fisici con buona qualità rispetto al Surface Pro
+ Eccellente autonomia della batteria
+ Buona stabilità della CPU sotto carico
+ Dissipazione passiva
+ Prezzo ragionevole

Contro

- Ingombro per la ricarica di base e tablet
- Inadeguata RAM
- Poco spazio di archiviazione
- Lenta archiviazione eMMC
- Nessuna possibilità di manutenzione o upgrade
- Tasti dimezzati e digitazione complicata
- LCD con scarsa riproduzione del colore
The ASUS T100CHI
The ASUS T100CHI

Ovviamente ci sono dei compromessi, ma per $399, ci sono molti aspetti positivo sull'ASUS T100 Chi. Un chipset a raffreddamento passivo che non è mai sottoalimentato, e dura molto con una ricarica, e somiglia più ad un tablet di fascia media che ad un portatile economico (con il case in metallo e il pannello Corning glass). Il pannello LCD IPS 1900x1200 è un passo sopra ad altri dispositivi della stessa fascia di prezzo, con luminosità ed angoli di visuale buoni. E' un prodotto che potrebbe tranquillamente costare di più, sebbene non regge sempre il confronto con la velocità del Microsoft Surface Pro 3 o del Dell XPS 13. Ma costa la metà rispetto a questi ultimi.

Tuttavia, bisogna considerare il prezzo e per meno di $400, è difficile andare oltre...

Per quanto riguarda i compromessi tanto per cominciare ASUS scommette che il prezzo contenuto e la qualità di costruzione del T100 Chi faranno passare sopra la complicazione dell'accoppiamento tablet/base e la seccatura di dover ricaricarli separatamente. Questo il principale problema di progettazione del T100, senza contare i soli 2 GB di RAM e 32 GB eMMC on-board (completamente indadeguati) che spingono indietro il T100 Chi rispetto ai concorrenti. L'assenza di una porta USB tradizionale e di un adattatore wireless rende il dispositivo non ideale come compagno quotidiano. Infine la tastiera pur essendo buona ha dimensioni ridotte ed è difficile abituarsi.

Tuttavia, bisogna considerare il prezzo inferiore ai $400 (o $450 per la versione 64 GB), noi riteniamo che ci siano validi concorrenti come il Dell Venue 11 Pro 7140, il Microsoft Surface 3, e molti costosi Ultrabooks— ma comunque i soldi spesi per il T100 Chi saranno spesi bene

Nota: si tratta di una recensione breve, con alcune sezioni non tradotte, per la versione integrale in inglese guardate qui.

Asus T100CHI-B1-BK - 06/16/2015 v4(old)
Steve Schardein

Chassis
71 / 98 → 72%
Tastiera
63%
Dispositivo di puntamento
78%
Connettività
51 / 80 → 64%
Peso
74 / 35-78 → 91%
Batteria
92%
Display
82%
Prestazioni di gioco
55 / 68 → 81%
Prestazioni Applicazioni
54 / 87 → 62%
Temperatura
89%
Rumorosità
100%
Audio
60 / 91 → 66%
Fotocamera
68 / 85 → 80%
Media
72%
80%
Convertible - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione Breve del Tablet Convertibile Asus Transformer Book T100 Chi
Steve Schardein, 2015-04-30 (Update: 2015-04-30)