Notebookcheck

Recensione Breve del Subnotebook Toshiba Satellite Pro A30T-C-111

Freno a mano HDD. Non ci sono molti motivi di lamentela per il nuovo subnotebook Toshiba da 1200 Euro (RRP). L'utile dual-core oltre alla soddisfacente configurazione RAM si adatta perfettamente alle finalità da ufficio, e il decente schermo IPS si comporta bene.
Sven Kloevekorn, Stefanie Voigt,
Toshiba Satellite Pro A30T-C-111
Processore
Intel Core i5-6200U 2 x 2.3 - 2.8 GHz, Skylake
Scheda grafica
Intel HD Graphics 520, Core: 300 - 1050 MHz, memoria condivisa, 20.19.15.4300
Memoria
8192 MB 
, DDR3, 1600 MHz, single-channel, 1 slot su 2 occupato
Schermo
13.30 pollici 16:9, 1920 x 1080 pixel 166 PPI, Toshiba TOS508F, IPS, lucido: no
Scheda madre
Intel Skylake-U Premium PCH
Harddisk
Hitachi Travelstar Z5K500 HTS545050A7E680, 500 GB 
, 5400 rpm
Scheda audio
Intel Skylake-U/Y PCH - High Definition Audio
Porte di connessione
3 USB 3.0 / 3.1, 1 VGA, 1 HDMI, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: combo cuffie/microfono, Lettore schede: SD/SDHC/SDXC/MMC, Sensore luminosità
Rete
Intel Ethernet Connection I219-V (10/100/1000/2500/5000MBit/s), Intel Dual Band Wireless-AC 8260 (a/b/g/n = Wi-Fi 4/ac = Wi-Fi 5), Bluetooth 4.0 + LE
Drive ottico
TSSTcorp CDDVDW SU-208GB
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 20 x 316 x 229
Batteria
44 Wh ioni di litio, removibile, 4 celle
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Pro 64 Bit
Camera
Webcam: 2 MP Full HD
Altre caratteristiche
Casse: stereo, Tastiera: chiclet, Illuminazione Tastiera: no, 24 Mesi Garanzia
Peso
1.58 kg, Alimentazione: 140 gr
Prezzo
1199 EUR
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Right: Power-in, Ethernet, USB 3.0, DVD
Right: Power-in, Ethernet, USB 3.0, DVD
Left: Audio in/out, 2x USB 3.0, HDMI, VGA, vent, Kensington
Left: Audio in/out, 2x USB 3.0, HDMI, VGA, vent, Kensington
299
cd/m²
311
cd/m²
309
cd/m²
292
cd/m²
323
cd/m²
302
cd/m²
291
cd/m²
292
cd/m²
304
cd/m²
Distribuzione della luminosità
Toshiba TOS508F
X-Rite i1Pro 2
Massima: 323 cd/m² Media: 302.6 cd/m² Minimum: 18 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 90 %
Al centro con la batteria: 320 cd/m²
Contrasto: 769:1 (Nero: 0.42 cd/m²)
ΔE Color 3.44 | 0.6-29.43 Ø5.7
ΔE Greyscale 4.62 | 0.64-98 Ø5.9
98% sRGB (Argyll 3D) 63% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.37

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
30 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 9 ms Incremento
↘ 21 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 73 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono peggiori rispetto alla media di tutti i dispositivi testati (24.3 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
37 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 15 ms Incremento
↘ 22 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 35 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono simili alla media di tutti i dispositivi testati (38.6 ms).

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM rilevato 211 Hz ≤ 20 % settaggio luminosita'

Il display sfarfalla a 211 Hz (Probabilmente a causa dell'uso di PWM) Flickering rilevato ad una luminosita' di 20 % o inferiore. Non dovrebbe verificarsi flickering o PWM sopra questo valore di luminosita'.

La frequenza di 211 Hz è relativamente bassa, quindi gli utenti sensibili potrebbero notare il flickering ed accusare stanchezza agli occhi a questo livello di luminosità e a livelli inferiori.

In confronto: 51 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 9596 (minimo: 5 - massimo: 142900) Hz è stata rilevata.

AdobeRGB coverage
AdobeRGB coverage
sRGB coverage
sRGB coverage
Pixel grid
Pixel grid
Toshiba Satellite Pro A30T-C-111Dell XPS 13-9350Asus Zenbook UX305CA-FB055TLenovo ThinkPad X260-20F60041GE
Response Times
195%
-1%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
37 (15, 22)
38 (24, 14, Spikes in between)
-3%
42.8 (18.8, 24)
-16%
Response Time Black / White *
30 (9, 21)
27 (13, 14, Spikes in between)
10%
27.2 (12.4, 14.8)
9%
PWM Frequency
211 (20)
1429 (20)
577%
220 (90)
4%
Screen
2%
-5%
4%
Brightness middle
323
277.5
-14%
390
21%
262
-19%
Brightness
303
276
-9%
352
16%
251
-17%
Brightness Distribution
90
88
-2%
81
-10%
88
-2%
Black Level *
0.42
0.191
55%
0.69
-64%
0.26
38%
Contrast
769
1453
89%
565
-27%
1008
31%
Colorchecker DeltaE2000 *
3.44
4.88
-42%
3.04
12%
3.55
-3%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
6.19
7.01
-13%
5.85
5%
Greyscale DeltaE2000 *
4.62
4.26
8%
2.88
38%
3.36
27%
Gamma
2.37 93%
2.59 85%
2.43 91%
2.39 92%
CCT
6913 94%
6562 99%
6848 95%
5985 109%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
63
41.6
-34%
55
-13%
45.9
-27%
Color Space (Percent of sRGB)
98
65.79
-33%
85
-13%
Media totale (Programma / Settaggio)
2% / 2%
95% / 41%
2% / 3%

* ... Meglio usare valori piccoli

Cinebench R15
CPU Single 64Bit
Dell XPS 13-9350
Intel Core i5-6200U
116 Points ∼100% 0%
Toshiba Satellite Pro A30T-C-111
Intel Core i5-6200U
116 Points ∼100%
Lenovo ThinkPad X260-20F60041GE
Intel Core i5-6200U
112 Points ∼97% -3%
Asus Zenbook UX305CA-FB055T
Intel Core m7-6Y75
100 Points ∼86% -14%
CPU Multi 64Bit
Lenovo ThinkPad X260-20F60041GE
Intel Core i5-6200U
289 Points ∼100% +1%
Dell XPS 13-9350
Intel Core i5-6200U
287 Points ∼99% 0%
Toshiba Satellite Pro A30T-C-111
Intel Core i5-6200U
287 Points ∼99%
Asus Zenbook UX305CA-FB055T
Intel Core m7-6Y75
214 Points ∼74% -25%
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
116 Points
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
287 Points
Aiuto
PCMark 8 - Home Score Accelerated v2
Lenovo ThinkPad X260-20F60041GE
HD Graphics 520, 6200U, Seagate ST500LM000 Solid State Hybrid Drive
3262 Points ∼100% +17%
Dell XPS 13-9350
HD Graphics 520, 6200U, Samsung PM951 NVMe MZ-VLV256D
2983 Points ∼91% +7%
Toshiba Satellite Pro A30T-C-111
HD Graphics 520, 6200U, Hitachi Travelstar Z5K500 HTS545050A7E680
2788 Points ∼85%
Asus Zenbook UX305CA-FB055T
HD Graphics 515, 6Y75, Micron M600 MTFDDAV512MBF M.2
2614 Points ∼80% -6%
PCMark 8 Home Score Accelerated v2
2788 punti
Aiuto
Hitachi Travelstar Z5K500 HTS545050A7E680
Valore Minimo di trasferimento: 5.2 MB/s
Valore Massimo di trasferimento: 102 MB/s
Valore Medio di trasferimento: 77.8 MB/s
Tempi di accesso: 18.5 ms
Burst Rate: 172.4 MB/s
Utilizzo CPU: 3.6 %
3DMark 11 - 1280x720 Performance GPU
Dell XPS 13-9350
Intel HD Graphics 520
1398 Points ∼100% +17%
Lenovo ThinkPad X260-20F60041GE
Intel HD Graphics 520
1210 Points ∼87% +1%
Toshiba Satellite Pro A30T-C-111
Intel HD Graphics 520
1198 Points ∼86%
Asus Zenbook UX305CA-FB055T
Intel HD Graphics 515
1083 Points ∼77% -10%
3DMark 11 Performance
1307 punti
Aiuto
basso medio alto ultra
BioShock Infinite (2013) 35.6 20.6 17.2 5.4 fps

Rumorosità

Idle
31.8 / 31.8 / 31.8 dB(A)
HDD
32.2 dB(A)
DVD
39.6 / dB(A)
Sotto carico
37.5 / 36.3 dB(A)
  red to green bar
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   Audix TM1 Arta (15 cm di distanza)   Rumorosità ambientale: 31.2 dB(A)
Carico massimo
 26 °C31.8 °C34.4 °C 
 24.7 °C29.2 °C32.8 °C 
 24.1 °C27.3 °C29.9 °C 
Massima: 34.4 °C
Media: 28.9 °C
25.734 °C33.1 °C25.7 °C
32.4 °C32.2 °C25.1 °C
27.8 °C25.2 °C24.1 °C
Massima: 33.1 °C
Media: 27.9 °C
Alimentazione (max)  41.4 °C | Temperatura della stanza 21.1 °C | FIRT 550-Pocket
(+) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 28.9 °C / 84 F, rispetto alla media di 30.6 °C / 87 F per i dispositivi di questa classe Subnotebook.
(+) La temperatura massima sul lato superiore è di 34.4 °C / 94 F, rispetto alla media di 35.7 °C / 96 F, che varia da 22 a 57 °C per questa classe Subnotebook.
(+) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 33.1 °C / 92 F, rispetto alla media di 39.6 °C / 103 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 24.7 °C / 76 F, rispetto alla media deld ispositivo di 30.6 °C / 87 F.
(+) I poggiapolsi e il touchpad sono piu' freddi della temperatura della pelle con un massimo di 29.9 °C / 85.8 F e sono quindi freddi al tatto.
(±) La temperatura media della zona del palmo della mano di dispositivi simili e'stata di 28.4 °C / 83.1 F (-1.5 °C / -2.7 F).
Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.15 / 0.43 Watt
Idledarkmidlight 4.2 / 8.4 / 8.5 Watt
Sotto carico midlight 30 / 29.5 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
Autonomia della batteria
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3
6ore 52minuti

Pro

+ case rigido e ben costruito
+ superfici piacevoli
+ buoni i dispositivi di input
+ bello lo schermo IPS
+ ideale utilizzo del Turbo
+ molto silenzioso e fresco
+ ottima autonomia

Contro

- prezzo un po' alto
- non molto leggero e compatto per un subnotebook
- tastiera non illuminata
- RAM non dual-channel
- manca un SSD
In review: Toshiba Satellite Pro A30T-C-111. Test model courtesy of Toshiba Germany.
In review: Toshiba Satellite Pro A30T-C-111. Test model courtesy of Toshiba Germany.

Toshiba presenta un subnotebook quasi completamente ben concepito - sebbene non particolarmente compatto o leggero nella sua categoria - in un solido case caratterizzato da buoni dispositivi di input, una CPU impeccabilmente implementata, silenziosità e temperature basse, e un'ampia autonomia. Anche il pannello IPS luminoso e con colori precisi deve essere lodato. Il sound system è estremamente debole e la tastiera non è illuminata, ma difficilmente sono elementi decisivi per i potenziali clienti.

L'unica vera pecca di un dispositivo del Toshiba Satellite Pro A30T-C-111 per il resto convincente è, considerando il prezzo, l'incomprensibile assenza di un SSD il che ovviamente limita le prestazioni complessive.

Nota: si tratta di una recensione breve, con alcune sezioni non tradotte, per la versione integrale in inglese guardate qui.

Toshiba Satellite Pro A30T-C-111 - 04/18/2016 v5.1(old)
Sven Kloevekorn

Chassis
82 /  98 → 84%
Tastiera
75%
Dispositivo di puntamento
84%
Connettività
57 / 80 → 72%
Peso
68 / 35-78 → 77%
Batteria
89%
Display
89%
Prestazioni di gioco
53 / 68 → 78%
Prestazioni Applicazioni
68 / 87 → 78%
Temperatura
95 / 91 → 100%
Rumorosità
92%
Audio
30 / 91 → 33%
Fotocamera
58 / 85 → 68%
Media
72%
83%
Subnotebook - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione Breve del Subnotebook Toshiba Satellite Pro A30T-C-111
Sven Kloevekorn, 2016-04-19 (Update: 2016-04-19)