Notebookcheck Logo

Qualcomm e Razer team sul nuovo kit per sviluppatori di giochi portatili Snapdragon G3x

Il Qualcomm Snapdragon G3x Handheld Developer Kit è stato realizzato in collaborazione con Razer. (Immagine: Qualcomm/VideoCardz)
Il Qualcomm Snapdragon G3x Handheld Developer Kit è stato realizzato in collaborazione con Razer. (Immagine: Qualcomm/VideoCardz)
Si dice che Razer stia sviluppando una nuova console di gioco portatile. Ha collaborato con Qualcomm per sviluppare uno Snapdragon G3x Handheld Developer Kit e potrebbe essere mirato al Valve Steam Deck o anche al Nintendo Switch.

Razer sembra pronto ad entrare nello spazio della console di gioco portatile grazie all'emergere di una fuga di notizie per gentile concessione di VideoCardz. Il sito ha ricevuto delle diapositive che dettagliano i piani di Qualcomm per i suoi SoC 2022, alcuni dei quali sono stati mostrati al suo Snapdragon Tech Summit 2021 che si chiude il 1 dicembre. Tra le diapositive capita di essere quello che è indicato come lo 'Snapdragon G3x Handheld Developer Kit', che ha sviluppato in collaborazione con Razer.

Questo suggerirebbe che l'immagine della console che accompagna l'articolo non sta per vedere la luce del giorno come una release, ma sarà utilizzata dagli sviluppatori di software e anche da altri fornitori di hardware come un design di riferimento per le console che potrebbero essere fatte utilizzando l'ultimo silicio di Qualcomm. Purtroppo, al momento della scrittura, non sappiamo molto sullo Snapdragon G3x, dato che adotta il nuovo schema di denominazione di Qualcomm.

Ci sono alcuni altri dettagli sul kit per sviluppatori che sono stati resi pubblici sulla diapositiva, tuttavia. È incentrato su un pannello OLED con una frequenza di aggiornamento di 120 Hz e supporto per i contenuti HDR, incorpora una pesante batteria da 6.000 mAh, supporta DisplayPort su USB-C insieme al supporto Wi-Fi 6E, Bluetooth 5.2 e connettività 5G. Sembra probabile che Razer lancerà la propria versione della console con la sua firma, e se così fosse, andrebbe testa a testa con dispositivi come la x86-based Steam Deck di Valve e la similare Arm-based Nintendo Switch.

Una domanda importante che rimane da porre è quale approccio ai giochi e al gioco un fornitore che fa una console basata sul nuovo Snapdragon G3x Handheld Developer Kit potrebbe prendere. Un'opzione sarebbe quella di eseguire una versione personalizzata di Android con accesso al Google Play Store. Un'altra opzione sarebbe quella di sviluppare un sistema operativo personalizzato per il dispositivo e creare una piattaforma di gioco completamente nuova, ma questo sarebbe costoso e impegnativo. Chiaramente, l'integrazione con i servizi di gioco cloud sarebbe anche una strada. Indipendentemente da ciò, si tratta di una proposta interessante e che vedremo evolversi da vicino nei prossimi mesi.

Acquista la console di gioco portatile Nintendo Switch da Amazon.

(Immagine: Qualcomm/VideoCardz)
(Immagine: Qualcomm/VideoCardz)

Fonte(i)

Please share our article, every link counts!
.170
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2021 12 > Qualcomm e Razer team sul nuovo kit per sviluppatori di giochi portatili Snapdragon G3x
Sanjiv Sathiah, 2021-12- 1 (Update: 2021-12- 1)