Notebookcheck Logo

Le schede crypto mining CMP 170HX di Nvidia spuntano in Cina con un design senza ventola e 164 MH/s di velocità

Design senza ventola e senza porte (Fonte: Codefordl su Zhihu)
Design senza ventola e senza porte (Fonte: Codefordl su Zhihu)
Probabilmente un po' troppo tardi per risolvere la crisi delle GPU da gioco, ma le schede per il crypto mining CMP 170HX top di gamma di Nvidia sono ora disponibili in Cina. Questi modelli provengono direttamente da Nvidia e dispongono di un die GA100 ridotto con 4480 core CUDA integrati da 8 GB di HBM2e VRAM. È interessante notare che il sistema di raffreddamento non ha ventole e la scheda stessa non può essere utilizzata per il gioco o per carichi di lavoro di calcolo. È anche un po' più lenta delle velocità pubblicizzate di 200 MH/s.
Bogdan Solca, 🇺🇸 🇫🇷 ...

LHR potrebbe non essere in grado di sistemare le cose per il mercato delle GPU da gioco, così Nvidia sta offrendo la CMP 170HX, una GPU specializzata nel crypto mining. Questo particolare modello sembra essere disponibile sul mercato cinese, dato che un utente del forum Zhihu ha recentemente postato immagini della scheda insieme ad alcuni risultati di test di prima mano. A differenza della 30HX che sono basati su una GTX 1660 Super dai partner AIB di Nvidia, la 170HX GPU dovrebbe essere una versione ridotta dell'acceleratore di calcolo Ampere A100 riproposta specificamente per il crypto mining. Secondo Videocardz, Nvidia sta probabilmente utilizzando alcune SKU GA100 che non potevano passare i test per scopi di gioco o di calcolo e sono state quindi cestinate per schede di crypto mining.

La 170HX arriva direttamente da Nvidia e ha alcune caratteristiche interessanti. Prima di tutto, il sistema di raffreddamento sembra passivo in quanto il massiccio scudo metallico non integra alcuna ventola. Poi la scheda è dotata di HBM2e proprio come le Varianti di calcolo A100. Purtroppo, Nvidia non ha incluso 40 / 80 GB di VRAM su questi modelli, solo 8 GB. Tuttavia, la larghezza di banda di memoria di 1493 GB/s è più del doppio di quella di una RTX 3080 GPU. La scheda manca di qualsiasi tipo di connettore e non può essere utilizzata nemmeno per il gioco o per i carichi di lavoro di calcolo. Poiché si tratta di una variante ridotta, presenta solo 4480 core CUDA, il che significa che ha il 54% di core in meno rispetto a un die GA100 completo. Inoltre, l'interfaccia PCIe è limitata a 4 corsie e il core della GPU può arrivare a 1410 MHz con un massimo di 250 W TGP.

Per quanto riguarda le prestazioni grezze di criptovaluta, il tester cinese è riuscito a spremere 164 MH/s per l Algoritmo ETH dal 170HX, che è notevolmente inferiore alla velocità di 200 MH/s pubblicizzata da Nvidia. Inoltre, il tester nota che la versione BIOS della scheda non supporta l'overclock della memoria, quindi la scheda non può essere ulteriormente ottimizzata. Potrebbe esserci un BIOS migliorato in seguito, ma, per il momento, la scheda è chiaramente zoppicante.

 

Comprare la GPU NVIDIA Quadro GV100 Volta con 32 GB VRAM su Amazon

Fonte dell'immagine: Codefordl su Zhihu
Fonte dell'immagine: Codefordl su Zhihu
Fonte dell'immagine: Codefordl su Zhihu
Fonte dell'immagine: Codefordl su Zhihu
Bogdan Solca
Editor of the original article: Bogdan Solca - Senior Tech Writer - 1753 articles published on Notebookcheck since 2017
contact me via: Facebook
Ninh Duy
Translator: Ninh Duy - Editorial Assistant - 233844 articles published on Notebookcheck since 2008
contact me via: Facebook
Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2021 09 > Le schede crypto mining CMP 170HX di Nvidia spuntano in Cina con un design senza ventola e 164 MH/s di velocità
Bogdan Solca, 2021-09- 3 (Update: 2021-09- 3)