Notebookcheck

La Smart Access Cache di AMD potrebbe non offrire enormi guadagni in termini di prestazioni, ma le prestazioni pure della Big Navi potrebbero compensare

La tecnologia Smart Access Cache di AMD favorisce la sinergia delle prestazioni tra le CPU Ryzen 5000 e le GPU RX 6000 (Fonte immagine: AMD)
La tecnologia Smart Access Cache di AMD favorisce la sinergia delle prestazioni tra le CPU Ryzen 5000 e le GPU RX 6000 (Fonte immagine: AMD)
I benchmarks effettuati e aggregati dal tipster @_rogame indicano che la nuova tecnologia Smart Access Cache di AMD potrebbe non offrire un miglioramento delle prestazioni rivoluzionario nella maggior parte dei casi. Tuttavia, gli stessi benchmarks indicano che le prestazioni grezze della Big Navi potrebbero mettere in discussione le cose.
Arjun Krishna Lal (traduzione a cura di G. De Luca), 🇺🇸 🇵🇹 ...

I benchmarks effettuati dal tipster @_rogame indicano che, mentre la tecnologia Smart Access Cache di AMD potrebbe non essere un fattore importante per le prestazioni della RX 6000 Big Navi. Secondo i benchmarks, la Radeon RX 6900 XT era solo l'1,8% più veloce in media a 4K con Smart Access Cache e Rage Mode auto overclocking abilitati. La Radeon RX 6800 XT ha visto un miglioramento più marcato, con prestazioni migliori del 3,9% con Smart Access Cache abilitata.

Questi numeri sono molto più bassi rispetto al migliore scenario di incremento a due cifre. È interessante notare che c'è anche una sostanziale variazione tra la Radeon RX 6900 XT di livello superiore e la Radeon RX 6800 XT, indicando che le schede di livello inferiore potrebbero beneficiare maggiormente della Smart Access Cache.

Sebbene la Smart Access Cache potrebbe non essere così avvincente come si pensava inizialmente, i benchmarks evidenziano qualcosa di più interessante: Le prestazioni grezze di Big Navi sono in netto vantaggio rispetto alla concorrenza di NVIDIA. Anche senza Smart Access Cache, la Radeon RX 6900 XT sembra battere la GeForce RTX 3090 di NVIDIA da 1400 dollari di quasi il 4% rispetto ai benchmarks mostrati finora. Il divario si allarga quando la tecnologia è abilitata.

Vale la pena sottolineare che abbiamo visto solo i benchmarks che AMD stessa ha condiviso. Quando la Radeon RX 6900 XT arriverà all'inizio di dicembre, dovremmo avere un quadro migliore delle sue prestazioni rispetto alla GeForce RTX 3090. Se effettivamente si muove in avanti, potrebbe essere la prima volta che AMD si assicura la leadership delle prestazioni delle GPU dopo la R9 290X del 2013.

I benchmark evidenziano i guadagni di performance di AMD (Fonte immagine: @_rogame)
I benchmark evidenziano i guadagni di performance di AMD (Fonte immagine: @_rogame)

Fonte(i)

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 11 > La Smart Access Cache di AMD potrebbe non offrire enormi guadagni in termini di prestazioni, ma le prestazioni pure della Big Navi potrebbero compensare
Arjun Krishna Lal, 2020-11- 2 (Update: 2020-11- 2)
Arjun Krishna Lal
Editor of the original article: Arjun Krishna Lal - News Editor - 416 articles published on Notebookcheck since 2019