Notebookcheck Logo

Rumor | Intel potrebbe abbandonare il processo proprietario da 7 nm per il TSMC N5 sui suoi processori Meteor Lake del 2023

Intel prevede di lanciare i processori Meteor Lake di 14a generazione nel 2023.  (Fonte: Intel)
Intel prevede di lanciare i processori Meteor Lake di 14a generazione nel 2023. (Fonte: Intel)
Nonostante gli ultimi rapporti di Intel sui progressi costanti con i nodi di produzione proprietari a 7 nm, fonti industriali vicine a DigiTimes sostengono che Intel potrebbe cambiare i progetti di Meteor Lake per essere prodotto esclusivamente sui nodi N5 di TSMC al fine di evitare ritardi e garantire prestazioni competitive nella battaglia contro i prossimi processori M di Apple.

Intel ha recentemente rivelato nella sua ultima conference call che il Meteor Lake sta andando bene e il processo di fabbricazione dovrebbe essere ancora basato principalmente sulla tecnologia Intel 4 (7 nm). Meteor Lake è il nome in codice della 14esima generazione di processori di Intel che sarà lanciata dopo Raptor Lake in qualche momento nel 2023. Il CEO Pat Gelsinger ha specificato che "su Intel 4, Meteor Lake ha ora avviato con successo Windows e Linux", e "la velocità con cui il team è stato in grado di raggiungere questa pietra miliare è un segno significativo della salute sia di Meteor Lake che della nostra tecnologia di processo Intel 4." Tuttavia, fonti industriali vicine a DigiTimes sostengono che Intel sta ora valutando la possibilità di produrre tutti i chip integrati per Meteor Lake su Nodi N5 di TSMC.

Il piano iniziale rivelato nell'agosto 2021 all'Architecture Day di Intel era quello di combinare il processo proprietario a 7 nm con il processo N5 di TSMC. Alcuni componenti di Meteor Lake come la mattonella di calcolo dovevano essere prodotti da Intel, mentre TSMC avrebbe prodotto la mattonella della GPU integrata ed eventualmente la mattonella di I/O (SoC-LP). Sembra che questo potrebbe non essere più il caso e Intel sta cercando di evitare ritardi di produzione sfruttando completamente la capacità di TSMC per tutte le piastrelle Meteor Lake. Inoltre, utilizzando il processo a 5 nm di TSMC invece di quello proprietario a 7 nm, Intel sta molto probabilmente cercando di assicurarsi il vantaggio sui Applei processori M.

Le fonti di DigiTimes spiegano inoltre che N4 di TSMC di TSMC è anche sulle carte, poiché è derivato dall'N5. Intel apparentemente non vuole competere con Apple per il processo N3 e si atterrà a N4 e N5 per le piastrelle Meteor Lake. Questi sviluppi possono essere legati alla visita "segreta" di Pat Gelsinger a TSMC visita "segreta" di Pat Gelsinger a TSMC di aprile di quest'anno. Intel non ha mai riconosciuto pubblicamente l'ultima visita di Gelsinger a Taiwan, ma fonti locali che riportano per DigiTimes sono state veloci a speculare che il CEO di Intel era lì per rinegoziare gli ordini iniziali di TSMC e chiedere una capacità potenzialmente maggiore. Ora le fonti suggeriscono che "le CPU Meteor Lake di Intel [ordini] saranno abbastanza grandi da incoraggiare TSMC a scalare ulteriormente le capacità disponibili per la sua piattaforma di processo a 5 nm entro la fine del 2022".

 

Acquista il portatile ASUS TUF Gaming F15 con processore Intel Core i7-12700H su Amazon

Fonte(i)

Please share our article, every link counts!
.170
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2022 05 > Intel potrebbe abbandonare il processo proprietario da 7 nm per il TSMC N5 sui suoi processori Meteor Lake del 2023
Bogdan Solca, 2022-05- 6 (Update: 2022-05- 6)