Notebookcheck

I problemi di drift del DualSense PS5 sono stati attribuiti a diversi difetti dell'hardware; sono stati esclusi i problemi software

Il drift DualSense resterà, a meno che Sony non riprogetti il suo ultimo controller. (Fonte: Sony)
Il drift DualSense resterà, a meno che Sony non riprogetti il suo ultimo controller. (Fonte: Sony)
I problemi di drift del DualSense PS5 sono attribuiti a molteplici carenze dell'hardware; problemi software sono stati esclusi. Fixit ha attribuito il drift del DualSense a molteplici carenze dell'hardware dell'ultimo controller di Sony, escludendo il software come colpevole. A quanto pare, poco può essere fatto per correggere il problema, a meno che Sony riprogetti il DualSense.
Alex Alderson (traduzione a cura di G. De Luca), 🇺🇸 🇫🇷 ...

La scorsa settimana, è emerso che uno studio legale americano ha iniziato un'indagine contro Sony riguardo ai problemi con il suo controller DualSense. In breve, alcuni joystick DualSense stanno soffrono di drifting durante il gioco, proprio come con il Nintendo Switch. Ora, iFixit ha fornito il background tecnico del problema e perché potrebbe peggiorare nel tempo.

Sfortunatamente, il problema è basato sull'hardware e non a causa di un software difettoso. iFixit ha delineato quattro problemi hardware che potrebbero causare anche la deriva del joystick, complicando un po' la questione. Una delle principali fonti di drift sono i potenziometri usurati, di cui ce ne sono due per joystick. Nel corso del tempo, l'usura porta queste parti a leggere male la tensione, che si traduce in movimenti imprecisi sullo schermo.

Inoltre, la molla all'interno del joystick si usura, portando con sé altri problemi. Il DualSense usa delle molle per riportare i joystick nella loro posizione neutra, ma l'usura irregolare può portare alla formazione di una nuova posizione neutra. Se questo accade, allora il joystick potrebbe essere leggermente decentrato, il che andrebbe in conflitto con i potenziometri.

Sony si rifornisce di joystick DualSense da Alps. (Fonte immagine: iFixit)
Sony si rifornisce di joystick DualSense da Alps. (Fonte immagine: iFixit)

Inoltre, gli stick analogici possono allungarsi nel tempo, dato che Sony li ha realizzati in plastica. Tuttavia, iFixit non attribuisce questi fenomeni al drift dei joystick. Invece, gli stick analogici allungati possono ridurre la precisione dell'input e renderanno più difficile eseguire movimenti precisi.

Infine, particelle estranee, come la polvere, possono contaminare i joystick, specialmente i potenziometri. Teoricamente, è possibile pulirli, ma ciò richiederà alcuni strumenti e movimenti fini per farlo. Calibrare il DualSense non aiuterà molto se i sensori che controllano gli ingressi del movimento sono sporchi, però.

Nel complesso, non c'è una soluzione semplice per il drift del DualSense. Infatti, la risoluzione più semplice per Sony sarebbe quella di sostituire i controller difettosi e sperare che questi non si guastino da soli. Altrimenti, l'azienda potrebbe riprogettare il DualSense con un hardware di joystick più affidabile. Dubitiamo che Sony lo farà però, dato che essa, Microsoft e Nintendo si affidano allo stesso fornitore per l'hardware dei joystick.

Acquista il DualSense Wireless Controller su Amazon

Fonte

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2021 02 > I problemi di drift del DualSense PS5 sono stati attribuiti a diversi difetti dell'hardware; sono stati esclusi i problemi software
Alex Alderson, 2021-02-20 (Update: 2021-02-20)
Alex Alderson
Editor of the original article: Alex Alderson - News Editor - @aldersonaj