Notebookcheck

Ultimi mesi di vita per Adobe Flash: dismesso a fine anno

Addio Flash!
Addio Flash!
Adobe Flash ci abbandonerà -forse finalmente- entro la fine del 2020: la software house americana non rilascerà più aggiornamenti successivamente a quella data, come si può leggere sulla pagina dedicata del sito ufficiale che vi riportiamo in calce. L'annuncio era già stato fatto nel corso del 2017 e i piani sembrano quindi rimasti invariati. L'addio di Adobe Flash chiude così un'importante era informatica.
Luca Rocchi,

La tecnologia Flash di Adobe ha rappresentato per il Web una vera e propria rivoluzione in termini di contenuti consentendo la realizzazione di animazioni, applicazioni interattive e mini giochi. Flash però ha sempre sofferto di numerosi problemi relativi alla sicurezza e al consumo eccessivo di risorse; per questi motivi le moderne piafforme mobile non supportano questo genere di linguaggio. 

Nel 2007, lo stesso Steve Jobs prese una ferma posizione posizione su Flash evidenziando come la tecnologia non fosse adatta per un utilizzo sugli smartphone, complice l'enorme richiesta di risorse che l'iPhone dell'epoca (il primo) non era in grado di fornire. Nel corso degli anni si sono sviluppati ulteriori linguaggi più efficienti e versatili, capaci di offrire una valida alternativa a Flash. Ad esempio HTML5, WebGL e WebAssembly non solo forniscono un'alternativa più moderna ma allo stesso un'esperienza d'uso più sicura ed universale. Adobe Flash occupa, da diverso tempo, una presenza marginale sul Web, tanto che la stessa Google ha deciso di disabilitarlo di default all'interno del proprio broswer Chrome.

A partire dal 2021 non sarà più possibile scaricare Flash, e sui sistemi in cui sarà ancora presente la riproduzione dei contenuti non funzionerà più. Insomma, a partire dal 2021 disinstallare Flash sarà una mossa più che obbligata.

Source(s)

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 06 > Ultimi mesi di vita per Adobe Flash: dismesso a fine anno
Luca Rocchi, 2020-06-18 (Update: 2020-06-18)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.