Notebookcheck Logo

Recensione dello smartwatch Fitbit Sense 2 - Registrazione automatica dell'attività fisica

Nuova ricerca di significato. Il Sense 2 è lo smartwatch di punta di Fitbit. È dotato di numerosi sensori, di un involucro in alluminio e di applicazioni Google. Può essere utilizzato anche per le telefonate e i pagamenti. La nostra recensione spiega chi dovrebbe dare un'occhiata più da vicino al Sense 2 e chi invece dovrebbe tenerlo lontano.

Fitbit promuove il Sense 2 come lo smartwatch più avanzato per la salute e il fitness. Esternamente il Sense 2 è molto simile al Sense 1, che è ancora disponibile. Fitbit offre il dispositivo in tre diverse varianti di colore: Cassa Graphite con fascia grigia, Cassa Platinum con fascia bianca e Cassa Gold con fascia blu. Il dispositivo di prova è grigio. Gli acquirenti ricevono Fitbit Premium gratuitamente per sei mesi. Il Sense 2 costa 300 euro (~326 dollari) e non sono previste versioni diverse o un'opzione LTE.

Fitbit Sense 2
Schermo
1.58 pollici 1:1, 336 x 336 pixel 301 PPI, capacitive, OLED, lucido: si, 60 Hz
Harddisk
4 GB Flash, 4 GB 
Porte di connessione
NFC, Sensore luminosità, Sensori: gyroscope, barometer, acceleration, skin temperature, blood oxygen, EDA/ cEDA
Rete
Bluetooth 5.0, GPS
Batteria
162 mAh ioni di litio, Autonomia della batteria (dichiarata dal produttore): 144 ore
Ricarica
ricarica rapida
Altre caratteristiche
Casse: Mono, charging cable, manual, 60.20001.184.52, 24 Mesi Garanzia, IPX8, GNSS-Networks: GPS, GLONASS, senza ventola, resistente all'acqua
Peso
39 gr
Prezzo
300 Euro

 

Cassa e caratteristiche - Fitbit fornisce alluminio

La cassa del Fitbit Sense è quadrata e realizzata in alluminio. Sul lato destro si trova un altoparlante. A sinistra si trovano due microfoni e un pulsante. Il pulsante si trova senza gioco e ha un buon punto di pressione. I sensori tipici di uno smartwatch si trovano sul lato inferiore. Fitbit installa i sensori anche sul lato superiore, tra il display e la lunetta. Lo smartwatch è certificato IPX8 e dovrebbe essere impermeabile fino a 50 metri (~164 piedi) secondo il produttore.

Il cinturino è in plastica, è largo 24 millimetri (~0,95 pollici) e può essere cambiato molto facilmente senza attrezzi. Tuttavia, non si tratta di una chiusura standard. Fitbit offre vari braccialetti in pelle, pelle vegana o maglia con chiusure diverse nel proprio negozio.

Mentre il telaio in alluminio, il display e i cinturini sono sopravvissuti al test senza problemi, la parte inferiore presenta evidenti segni di graffi dopo due settimane. Fitbit include con il Sense 2 due cinturini di diverse dimensioni. L'orologio pesa 26 grammi (~0,9 oz) senza il cinturino e 39 grammi (~1,4 oz) con il cinturino standard più piccolo.

Configurazione e funzionamento - Bellissime esercitazioni per il Sense 2

La confezione del Sense 2 merita un elogio particolare. Quando si sfila il coperchio più esterno, si può aprire la scatola interna che presenta chiaramente tutti i componenti.

Per poter utilizzare il Sense 2 è necessario installare l'applicazione Fitbit, disponibile per Android e iOS. Lo smartwatch viene impostato tramite l'app, tutte le informazioni raccolte vengono visualizzate nel programma e le impostazioni possono essere modificate.

La configurazione avviene rapidamente. Particolarmente interessanti sono i brevi tutorial e i video che visualizzano le funzioni dell'orologio e la struttura del software. Le autorizzazioni mancanti sono evidenziate a colori e le impostazioni possono essere modificate direttamente dall'app.

L'app Fitbit è suddivisa in cinque categorie: Oggi, Scopri, Comunità, Premium e Account. Le prime quattro sezioni sono facili da trovare nella parte inferiore del display. Dietro a "Discover", non solo sono elencati gli allenamenti e gli esercizi di mindfulness, ma anche le statistiche e, un po' nascoste, le app e le watch face. Chi acquista il Sense 2 ottiene la versione premium gratuitamente per sei mesi, dopodiché deve sottoscrivere un abbonamento. Le funzioni aggiuntive includono un indice di forma giornaliero, un'analisi estesa del sonno, un rapporto sulla salute, esercizi di mindfulness, allenamenti video e speciali watch face.

Le impostazioni dell'orologio sono piuttosto nascoste nel software. Qui l'utente può regolare le impostazioni per le chiamate, le notifiche dei messaggi o delle frequenze cardiache irregolari e gli obiettivi dei passi. Inoltre, è possibile regolare la disposizione delle app e delle piastrelle. Qui si trovano anche le impostazioni delle singole app, ad esempio per l'assistente vocale, Google Wallet per i pagamenti mobili o Google Maps per la navigazione.

Altre impostazioni, ad esempio per il display always-on, la luminosità del display o l'impostazione di una sveglia, sono possibili solo sull'orologio stesso, ma non sullo smartphone. Nel complesso, lo smartwatch offre impostazioni di base, ma limitate rispetto ad altri produttori. Ad esempio, è presente un display sempre acceso, ma può essere solo attivato o disattivato; non esiste un controllo dell'ora o un'opzione smart. La modalità di sospensione influenza automaticamente l'AoD, ma non è regolabile. Anche la luminosità del display può essere regolata in tre fasi, ma l'utente non può attivare o disattivare il sensore di luminosità.

Il Fitbit Sense 2 ha un pulsante di funzione sulla sinistra. Premendo brevemente si apre la panoramica delle app, premendo a lungo si apre un'app e nelle impostazioni di fabbrica è l'assistente vocale. Scorrendo lateralmente si accede ai riquadri. Scorrendo dall'alto verso il basso si apre il menu breve, mentre scorrendo dal basso verso l'alto si apre la panoramica dei messaggi.

Il posizionamento dei sensori intorno al display è infelice. Sono necessari per la scansione EDA, ad esempio, che dovrebbe misurare il livello di stress. L'orologio invita a coprire il display con la mano e quindi a toccare i sensori. Tuttavia, il display è completamente coperto e non è possibile vedere ulteriori istruzioni o capire se la misurazione è in corso o se si è verificato un malfunzionamento.

Telefonia e notifiche - Sense 2 dispone di una funzione telefono

Il Fitbit Sense 2 è dotato di microfoni e di un altoparlante e la telefonia è possibile quando è accoppiato a uno smartphone tramite Bluetooth. Le chiamate in arrivo vengono visualizzate in modo affidabile sullo smartwatch. Se la chiamata viene accettata direttamente al polso, tuttavia, occorrono alcuni secondi prima che venga stabilita la connessione: l'interlocutore deve essere sufficientemente insistente.

Una volta stabilita la connessione, la qualità della voce è buona. Tuttavia, l'altoparlante del Sense 2 potrebbe essere più forte. A volte è difficile capire l'interlocutore in un ambiente rumoroso quando l'orologio non è tenuto all'orecchio. Non è possibile avviare chiamate tramite lo smartwatch o accedere ai contatti.

Lo smartwatch visualizza in modo affidabile i messaggi in arrivo nel test. È possibile selezionare individualmente le app che possono inviare notifiche all'orologio. Lo smartwatch elenca i messaggi in ordine cronologico nel menu delle notifiche.

Il Sense 2 può visualizzare molte emoji, anche se non tutte. Tuttavia, non visualizza le immagini. Le risposte sono possibili tramite input vocale o tramite una risposta breve pre-scritta. È interessante che queste risposte possano essere personalizzate per ogni app. Inoltre, è possibile selezionare se lo "stato di lettura" deve cambiare direttamente sotto il messaggio sull'orologio.

Assistente vocale - Fitbit si affida (ancora) ad Alexa

Sebbene Fitbit appartenga ora a Google o Alphabet, il produttore si affida ad Alexa di Amazon per l'assistente vocale. Per accedere all'assistente vocale è necessario registrare un account Amazon nell'app Fitbit.

Alexa deve sempre essere attivata tramite il menu o un breve comando - le risposte su richiesta non sono possibili. Il riconoscimento vocale è convincente nel test. Le risposte vengono fornite tramite l'altoparlante e visualizzate sul display. Il suono dell'assistente è un po' metallico.

Salute e fitness: gli abbonati premium ottengono i video

Le funzioni di fitness vengono eseguite tramite l'app Fitbit, proprio come le impostazioni. Fitbit offre un totale di oltre 40 modalità di allenamento diverse. Sono possibili ulteriori impostazioni per i rispettivi allenamenti. Ad esempio, è possibile definire un obiettivo, come una certa distanza per il ciclismo o un tempo per il jogging. Inoltre, il layout dello schermo può essere regolato a seconda dello sport.

Lo smartwatch è in grado di riconoscere automaticamente alcuni sport, come il jogging, la camminata o il ciclismo. Il riconoscimento funziona in modo affidabile nel test e, se lo si desidera, è possibile registrare le distanze. Tuttavia, il Sense 2 non fornisce stati intermedi, come la velocità dell'ultimo chilometro o la frequenza cardiaca media, né come annuncio vocale né come informazioni sul display.

Un indice di forma giornaliero dovrebbe aiutare chi lo indossa a riconoscere le condizioni del corpo e a regolare l'intensità dell'allenamento di conseguenza. L'app offre anche diversi allenamenti video, almeno nella versione premium. L'offerta spazia dall'allenamento con i pesi allo yoga e allo stretching. Non sono invece offerti corsi di corsa e tutti i video di allenamento devono essere visualizzati sullo smartphone.

I dati raccolti possono essere sincronizzati con Google Fit.

Obiettivi dell'attività

Gli obiettivi di attività sono visualizzati in modo molto evidente sia sull'orologio sotto forma di piastrella sia nell'app Fitbit nella sezione "Oggi". Fitbit suddivide la visualizzazione in minuti di zona - il tempo rilevante per l'allenamento - passi, piani, chilometri e calorie bruciate. Da un lato, il software visualizza i numeri, dall'altro, per ogni categoria, viene visualizzato un cerchio che si riempie successivamente. Ci sono anche messaggi pop-up quando gli obiettivi vengono raggiunti e badge per i nuovi record, come un certo numero di piani completati al giorno. Gli obiettivi possono essere impostati nell'app.

Lo smartwatch fornisce anche informazioni sui livelli di stress, sulla forma fisica giornaliera e sugli allenamenti completati a settimana.

Frequenza cardiaca, ritmo cardiaco e saturazione dell'ossigeno nel sangue

Il Fitbit Sense 2 può misurare la frequenza cardiaca, la variabilità della frequenza cardiaca, la frequenza respiratoria, la temperatura della pelle e la saturazione di ossigeno. Per classificare meglio le letture, le confrontiamo con quelle di un dispositivo di riferimento.

Per misurare la frequenza cardiaca, abbiamo portato il Sense 2 insieme a una fascia toracica Polar H10 su un giro in bicicletta. Entrambi i dispositivi riportano valori molto simili per la frequenza cardiaca a riposo e indicano una differenza di un solo battito al minuto, che corrisponde a una deviazione dell'1,3%.

Abbiamo effettuato tre misurazioni per la potenza del polso. Mentre i risultati tra i dispositivi sono quasi identici in due misurazioni, la deviazione è significativamente maggiore in una misurazione. La media delle tre misurazioni risulta in una differenza del 2,9%.

Nelle altre categorie, abbiamo il problema che lo smartwatch misura i valori in modo continuo, ma la misurazione non può essere attivata manualmente. Ad esempio, lo smartwatch non può misurare l'ossigeno nel sangue in un determinato momento.

Misurazione della frequenza cardiaca con la fascia toracica Polar H10
Misurazione della frequenza cardiaca con la fascia toracica Polar H10
Misurazione della frequenza cardiaca con il Fitibot Sense 2
Misurazione della frequenza cardiaca con il Fitibot Sense 2
Misurazione della saturazione di ossigeno nel sangue del senso 2
Senso 2 SpO2

Tracciamento del sonno - Sense 2 viene fornito senza una sveglia intelligente

Il Fitbit Sense 2 offre un ampio monitoraggio del sonno. Per ogni notte viene indicato il tempo dormito e il tempo trascorso nel sonno profondo o REM. Lo smartwatch indica anche quanto è stato riposante il sonno, grazie alla misurazione della frequenza cardiaca durante il sonno. I valori sono visualizzati sotto forma di numeri e di diagramma.

Tutti i valori vengono visualizzati solo nell'app per smartphone. Lo smartwatch stesso rivela solo informazioni sulla notte trascorsa. Nel test, l'orologio ha rilevato in modo affidabile le fasi di sonno e di veglia. Purtroppo, i dati raccolti non vengono utilizzati per una funzione di allarme intelligente.

Gli orari possono essere specificati per singoli giorni, settimane, mesi, trimestri e anni. Inoltre, l'utente può creare un programma di sonno che può essere adattato a diversi giorni della settimana.

Gli utenti di Fitbit Premium possono anche visualizzare un indice del sonno, che indica la qualità complessiva del sonno. Inoltre, viene creato un profilo individuale del sonno e vengono forniti consigli per dormire meglio. Inoltre, l'app Fitbit offre musica e meditazioni che aiutano ad addormentarsi.

Registrazione dell'allenamento - Il Sense 2 offre il riconoscimento automatico dell'allenamento

Gli allenamenti vengono avviati tramite il menu di allenamento. Il Sense 2 visualizza direttamente i tre sport utilizzati più di recente; per tutto il resto è necessario scorrere. È possibile scegliere se lo smartwatch traccia il percorso tramite GNSS per ogni sport. Gli allenamenti registrati sono accessibili tramite l'app Fitbit. Il percorso può essere corredato da informazioni aggiuntive su una mappa, ad esempio quale tratto è stato percorso in quale zona cardiaca o a quale velocità.

Lo smartwatch fornisce anche informazioni sui metri di altitudine, sulle calorie bruciate e sugli effetti delle statistiche giornaliere. Il rilevamento automatico dell'allenamento ha funzionato in modo affidabile durante il test.

GPS e navigazione - Google Maps è a bordo

Il Sense 2 offre la navigazione tramite Google Maps
Il Sense 2 offre la navigazione tramite Google Maps

Lo smartwatch supporta le connessioni satellitari tramite GPS e GLONASS. Di solito la connessione è stata stabilita rapidamente ed è rimasta stabile durante il test. Non si sono verificate interruzioni della connessione durante il periodo di prova. I percorsi di allenamento possono essere esportati come file TCX. Non è possibile importare i percorsi e completare i percorsi salvati.

Per verificare l'accuratezza delle misurazioni, abbiamo portato il Sense 2 a fare un giro in bicicletta insieme a un Garmin Venu 2. Confrontando le immagini satellitari, abbiamo notato che il Sense 2 non misura con precisione i raggi, il che comporta una deviazione della distanza totale.

È positivo che Fitbit offra l'integrazione con Google Maps. Se si avvia un percorso sullo smartphone, questo viene automaticamente visualizzato anche sullo smartwatch. La distanza fino al prossimo cambio di direzione è indicata, così come il tempo che manca al raggiungimento della destinazione. Le frecce aiutano a orientarsi. Non è possibile avviare la navigazione dall'orologio. Il percorso non viene nemmeno salvato sullo smartwatch, che deve sempre rimanere collegato allo smartphone tramite Bluetooth.

Misura GNSS circumnavigazione del lago
Misura GNSS circumnavigazione del lago
Punto di svolta delle misure GNSS
Punto di svolta delle misure GNSS
Riepilogo delle misure GNSS
Riepilogo delle misure GNSS

Display - Fitbit ha installato un pannello AMOLED

Subpixel del display
Subpixel del display

Fitbit installa nel Sense 2 un display AMOLED da 1,58 pollici. Il pannello ha un controllo automatico della luminosità e può essere regolato su tre livelli: attenuato, normale e massimo. Nel test non è stato possibile misurare la luminosità massima. Fitbit punta su un testo luminoso su sfondo nero: il display è facilmente riconoscibile anche in piena luce solare.

L'implementazione del display always-on, che può essere personalizzato nello stile, è riuscita. Quando si attiva la modalità sleep, il software sospende l'AoD per il tempo corrispondente. Tuttavia, non è possibile controllare l'ora del display.

Chi lo indossa, tuttavia, può decidere come risvegliare il display, ad esempio ruotando il polso, toccando il display o premendo il pulsante. Nel test, tuttavia, il rilevamento del sollevamento non funziona in modo affidabile al 100% e dovrebbe essere un po' più veloce. Nel test abbiamo misurato la PWM con una frequenza elevata di 1868 Hz.

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM rilevato 1868 Hz

Il display sfarfalla a 1868 Hz (Probabilmente a causa dell'uso di PWM) .

La frequenza di 1868 Hz è abbastanza alta, quindi la maggioranza degli utenti sensibili al PWM non dovrebbero notare alcun flickering.

In confronto: 53 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 17761 (minimo: 5 - massimo: 3846000) Hz è stata rilevata.

Prestazioni e tempo di esecuzione: l'interfaccia utente di Fitbit è soggetta a scatti

Fitbit purtroppo non divulga alcuna informazione sul SiP installato nel Sense 2. Non è possibile installare un browser, quindi non è possibile effettuare misurazioni di benchmark. Lo smartwatch funziona in modo stabile nell'uso quotidiano. Tuttavia, un rapido scorrimento laterale tra le piastrelle porta a significativi balbettii. Anche lo scorrimento degli elenchi non avviene senza brevi ritardi. Tuttavia, nel corso del test non si sono verificati arresti anomali.

Il produttore ha installato 4 GB di memoria interna. Questa può essere utilizzata per alcune app e watch face. I percorsi o la musica non possono essere memorizzati sull'orologio.

Durata della batteria - Sense 2 riesce a gestire almeno 4 giorni

Fitbit promette una durata della batteria del Sense 2 di oltre sei giorni. Se tutte le misurazioni sono attivate e lo smartwatch viene indossato 24 ore su 24, compreso il rilevamento automatico degli allenamenti, il Sense 2 dura esattamente sei giorni. Tuttavia, senza allenamenti prolungati e con il display sempre attivo disattivato. Se l'AoD è attivato con le stesse impostazioni, le luci si spengono dopo poco meno di quattro giorni.

Il produttore pubblicizza anche una funzione di ricarica rapida. Il Sense 2 si ricarica da 0 a 99% dopo 85 minuti con un alimentatore da 24 watt. Altri 10 minuti di ricarica sono necessari per l'ultimo percento. Lo smartwatch si ricarica da 0 a 80% in un'ora. La batteria è piuttosto piccola, con soli 162 mAh.

Per la ricarica è necessario il pad di ricarica in dotazione, che si fissa magneticamente sul retro dell'orologio. Il cavo è piuttosto corto, circa 40 centimetri (~16 in). Il Sense 2 non supporta la ricarica wireless. L'AoD non viene disattivato automaticamente durante la ricarica. Il Sense 2 passa automaticamente alla modalità di risparmio energetico al 15% di carica residua. Alcune funzioni dello smartwatch sono limitate. La modalità di risparmio energetico non può essere disattivata manualmente.

Pro

+ Google Maps e Wallet integrati
+ Buon comfort di utilizzo
+ Ampia dotazione

Contro

- Scarsa adattabilità del software
- Misure in parte non attivabili manualmente
- Funzione telefonica troppo lenta

Verdetto - Fitbit Sense 2 non riesce a distinguersi dalla massa

In recensione: Fitbit Sense 2. Dispositivo di prova fornito da Fitbit Germania.
In recensione: Fitbit Sense 2. Dispositivo di prova fornito da Fitbit Germania.

Con il Sense 2, Fitbit offre un pacchetto di smartwatch convincente. La qualità costruttiva è buona e il comfort di utilizzo è elevato grazie al peso ridotto. La registrazione automatica accurata è particolarmente piacevole durante l'allenamento. La connessione GPS è stabile, ma potrebbe essere più precisa. L'esportazione dei percorsi è ben fatta, ma non c'è l'importazione dei percorsi come Samsung Galaxy Watch5, Huawei Watch GT3 Pro o Amazfit GTR4.

Tuttavia, l'integrazione dei servizi Google come Google Maps e Google Wallet è ben fatta. La navigazione e i pagamenti sono possibili senza problemi quando lo smartphone abbinato è nelle vicinanze. Il Pixel Watch, sviluppato in collaborazione con Fitbit e appartenente alla stessa fascia di prezzo, offre un numero ancora maggiore di app e di integrazione con Google.

Il display, il software, la velocità di funzionamento e la durata della batteria sono buoni, ma non all'altezza. Il software manca di un lettore musicale: non è possibile memorizzare la musica in locale, né è disponibile un servizio di streaming come app.

Si nota che il software funziona, ma non dà molta libertà all'utente. A coloro che lasciano mano libera allo smartwatch, il Sense 2 piacerà. Tuttavia, chi vuole definire molto da sé dovrebbe cercare un altro modello.

Il Sense 2 convince per l'affidabilità delle notifiche e delle chiamate in arrivo nell'uso quotidiano. È anche possibile effettuare chiamate con lo smartwatch, ma la velocità di funzionamento lascia molto a desiderare.

Nel complesso, il Sense 2 offre un set di funzioni ben assortito, con limitazioni nella personalizzazione. Tuttavia, non riesce a distinguersi dalla concorrenza in nessuna disciplina. Inoltre, alcune funzioni Fitbit Premium sono soggette a costi di abbonamento dopo il periodo di prova.

Prezzo e disponibilità

Fitbit vende il Sense 2 nel proprio negozio on-lineil cui prezzo di listino è di 300 euro (~326 dollari). Ma anche altri rivenditori come Amazon o Cyberport hanno lo smartwatch in offerta.

Transparency

The present review sample was made available to the author as a loan by the manufacturer or a shop for the purposes of review. The lender had no influence on this review, nor did the manufacturer receive a copy of this review before publication. There was no obligation to publish this review.

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione dello smartwatch Fitbit Sense 2 - Registrazione automatica dell'attività fisica
Benedikt Winkel, 2023-05-17 (Update: 2024-05-28)