Notebookcheck

Recensione Complete del portatile Asus N751JK-T4144H

Il ritorno del Silver Surfer.Subwoofers esterni e cases sofisticati sono il marchio della serie N Asus. Tuttavia, né il concept né il design dei notebooks è veramente cambiato nel corso degli ultimi anni - la nostra recensione dell'Asus N751JK-T4144H mostra come mai ci sono addirittura dei piccoli passi indietro stavolta.
Recensione: Asus N751JK-T4144H

Per la recensione originale in tedesco, guardate qui.

Case

La cover in alluminio è molto bella.
La cover in alluminio è molto bella.

Iniziamo sempre le nostre recensioni con il case ed questa è la principale modifica dell'Asus N751JK. Non c'era molto da criticare dello chassis del predecessore, sebbene era vecchio di un anno; era comunque elegante, e grazie all'alluminio, dava impressione di robustezza e sembrava molto sofisticato. Tuttavia, Asus ha deciso di rinnovarlo e pensiamo che ci sono complessivamente aspetti positivi ed aspetti negativi.

Buona parte del case è sempre in alluminio di prima qualità. La cover, ad esempio  è in metallo grigio scuro ed il logo Asus è al centro di un disegno rotondo spazzolato. Anche all'interno c'è il metallo, tutta la parte superiore della base inclusi i punti di appoggio dei polsi e l'area intorno alla tastiera sono in argento matto e leggermente gommati. In cima alla tastiera c'è il solito motivo già visto sui dispositivi Asus N. Tuttavia, la maggioranza di puntini ora è disegnato sulla superficie. Le casse si trovano sotto un motivo questa volta, ma i fori sono veri.

Il design ci piace ancora, la cover del display è molto elegante ed impressiona con i suoi angoli arrotondati e la buona sensazione al tatto. Il lato superiore dell'unità base è leggermente ruvido e i LEDs di stato sul lato frontale sono molto belli; il touchpad ha un'estremità cromata che migliora il design. A proposito di estremità cromate: il predecessore aveva una cornice intorno all'unità base, ma ora è sparita. Il lato infeiore è in plastica, ma non dello stesso colore delle altre parti in metallo, ora è nero. Appare poco comprensibile, visto lo scherma di colori, il design del predecessore risultava più sofisticato. L'Asus N751JK-T4144H è di 5.6 millimetri (~0.22 in) più alto rispetto al predecessore ed anche leggermente più pesante.

La stabilità dell'unità base è ok ed anche sotto pressione non ci sono problemi. D'altro canto, la cover può subire torsioni anche pesanti, il che crea pesanti distorsioni dell'immagin. Le pressioni sul retro del display creano evidenti modifiche dei colori sullo schermo.

Nel complesso, ci sono alcuni dettagli del nuovo chassis che ci sono piaciuti. I LEDs di stato molto eleganti al centro, ad esempio o le casse in cima alla tastiera. Non abbiamo invece apprezzato molto la plastica nera del lato inferiore. Anche la stabilità potrebbe migliorare.

Connettività

Asus non ha cambiato molto come varietà di porte rispetto al predecessore, ma i jacks stereo separati per casse e microfono sono stati sostituiti da un jack stereo combinato da 3.5 mm. Ovviamente questo dà fastidio a chi usa cuffie high-quality con connettori separati per cuffie e microfono. Ci sono sempre quattro porte USB 3.0, una porta HDMI, una DisplayPort, ed una porta Ethernet ed un drive Blu-ray. Asus ha ridotto il numero di porte nonostante lo chassis più grande rispetto al predecessore, il che fa riflettere.

Rispetto ai dispositivi rivali la connettività è decente, le quattro porte USB 3.0 sono un'eccezione. Tuttavia, tutti i dispositivi confrontati hanno porte audio migliori  ed alcuni notebooks hanno anche una porta VGA.

Lato Frontale: SD reader, LEDs
Lato Frontale: SD reader, LEDs
Lato posteriore: nessuna porta
Lato posteriore: nessuna porta
Lato Sinistro: alimentazione, ventola, LAN, DisplayPort, HDMI, 2x USB 3.0
Lato Sinistro: alimentazione, ventola, LAN, DisplayPort, HDMI, 2x USB 3.0
Lato Destro: jack stereo combinato, 2x USB 3.0, Blu-ray drive, porta subwoofer, Kensington Lock
Lato Destro: jack stereo combinato, 2x USB 3.0, Blu-ray drive, porta subwoofer, Kensington Lock

Comunicazioni

Un miglioramento rispetto al predecessore Asus N750JK-T4042H è senza dubbio il supporto per lo standard WLAN 802.11ac, che consente valori di trasferimento dati superiori rispetto allo standard 802.11n. Anche la qualità del segnale è migliorata: riusciamo ad avere massimo sengale a distanza di dieci metri (~33 ft) ed attraverso tre metri, ma impiega molto più tempo per aprire le pagine rispetto a quando è più vicino al router. Le reti via cavo ancora una volta possono essere usate tramite la porte Gigabit-Ethernet.

Accessori

Avevamo apprezzato il pacchetto di accessori che includevano un mouse ed un subwoofer esterno nella recensione dell'Asus N750JK-T4042H, ma sembra che il produttore non ci abbia ascoltato: sebbene c'è ancora il subwoofer, ed l mouse. Un'utile aggiunta è la borsa, specialmente se siete spesso in giro con il vostro portatile. Lo scatolo contiene anche un alimentatore carino, che adotta la stessa filosofia del design del portatile con angoli arrotondati.

Questa volta c'è solo uno sportello per la manutenzione.
Questa volta c'è solo uno sportello per la manutenzione.

Manutenzione

La batteria ora può essere rimossa dall'esterno, il che rappresenta un vantaggio rispetto al predecessore. Tuttavia, è leggermente più complicato sollevare la cover inferiore; ma c'è uno sportello per accedere alla memoria e ai due slots hard drive. Più complicato invece pulire la ventola: dovete rimuovere il piedino in gomma della cover inferiore, e allenare le viti attentamente ed infine aprire il pannello inferiore con un cacciavite.

Garanzia

Asus offre 24 mesi di garanzia. Il produttore fornisce servizio di ritiro e consegna a domicilio dopo la riparazione. In alternativa, potete contattare il rivenditore che gestirà il processo di garanzia al posto vostro: E' disponibile una estensione fino a tre anni tramite Asus. E' più costosa di 10 Euro (~$11) rispetto a quando abbiamo recensito l'Asus N750JK-T4042H ed ora costa 79 Euro (~$89). E' possibile avere un'estensione nei primi 12 mesi dopo l'acquisto, e c'è anche una garanzia internazionale da usare in molti paesi del mondo.

Dispositivi di Input

Tastiera

La tastiera è stata leggermente modificata, innanzitutto manca un pulsante di accensione dedicato ed il pulsante Asus settings in cima alla tastiera. Il pulsante di accensione ora si trova al posto del tasto "End" appena sopra il tastierino numerico nel layout della tastiera. Questo ovviamente significa che potrete premerlo accidentalmente durante le digitazioni e spegnere il portatile o metterlo in standby in base ai settaggi.

Un altro problema che abbiamo già criticato nell'ultima recensione è l'assenza di chiarezza: i tasti sono affollati con funzioni secondarie e simboli. I tasti direzionali non sono separati, e lo 0 del tastierino numerico è rimpicciolito.

L'illuminazione bianca della tastiera può essere regolata su due livelli e potete ovviamente disattivarla. Come con il predecessore, è scomodo in ambienti luminosi in quanto la luce bianca e i tasti argentati non creano sufficiente contrasto, e conseguentemente impatta sulla leggibilità.

Ovviamente ci sono anche aspetti positivi della tastiera: avrete un buon feedback per gli inputs, la battuta è fluida ma salda, e la stabilità della tastiera è molto buona. Il layout è abbastanza logico e supporta la digitazione veloce.

Touchpad

Il ClickPad è costituito solo da un'area touch-sensitive e non ha tasti dedicati. I clicks possono essere effettuati con inputs sui lati della parte bassa del touchpad. La superficie per il clicking è touch-sensitive, il che a volte risulta meno preciso rispetto ad un touchpad con tasti dedicati. Tuttavia, la superficie è abbastanza ampia con un diametro di 12.5 centimetri (~4.9 in) e la scorrevolezza è buona.

Le gestures multi-touch come scrolling con due dita o zooming sono eseguiti in modo abbastanza affidabile. I pulsanti creano un suono vuoto quando li cliccate, che poteva essere migliore, ma funzionano bene ed hanno un buon feedback.

Tastiera
Tastiera
Clickpad
Clickpad

Display

La risoluzione Full HD è diventata uno standard per i portatili multimedia e gaming. Non occorre che sia superiore al momento, ed anche le schede grafiche mobile più potenti hanno ancora problemi con i settaggi massimi con le risoluzioni maggiori. L'Asus N751JK utilizza un display Full HD con superficie matta, il che significa che non avete molti problemi con i riflessi, ma i colori di solito sono abbastanza sbiaditi.

Il panello della AU Optronics impressiona con luminosità massima relativamente elevata da 347 cd/m². Tuttavia, la distribuzione della luminosità del 76% non è molto buona, con conseguenti differenze di luminosità sulla superficie. Possiamo notare anche uno sbiadimento dell'illuminazione di background ai lati su aree scure.

302
cd/m²
285
cd/m²
263
cd/m²
310
cd/m²
347
cd/m²
299
cd/m²
311
cd/m²
327
cd/m²
310
cd/m²
Distribuzione della luminosità
AUO B173HW02V1
X-Rite i1Pro 2
Massima: 347 cd/m² Media: 306 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 76 %
Al centro con la batteria: 347 cd/m²
Contrasto: 510:1 (Nero: 0.68 cd/m²)
ΔE Color 6.45 | 0.6-29.43 Ø5.9
ΔE Greyscale 3.39 | 0.64-98 Ø6.1
64% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.3
Asus N751JK-T4144H
4710HQ GTX 850M
HP Envy 17-k104ng
4510U GTX 850M
Toshiba Satellite L70-B-130
4710HQ R9 M265X
Lenovo Y70-70 Touch
Medion Erazer X7613-MD98795
4710HQ GTX 860M
Acer Aspire V3-772G-747a8G1.12TWakk
4710HQ GTX 860M
Gigabyte P27G v2
4702MQ GTX 850M
Asus N750JK-T4042H
4710MQ GTX 860M
Screen
-39%
-65%
26%
-14%
-16%
-14%
12%
Brightness middle
347
303
-13%
213
-39%
344.8
-1%
275
-21%
385
11%
336
-3%
275
-21%
Brightness
306
280
-8%
202
-34%
332
8%
260
-15%
352
15%
303
-1%
251
-18%
Brightness Distribution
76
86
13%
80
5%
84
11%
86
13%
83
9%
79
4%
81
7%
Black Level *
0.68
0.45
34%
1.21
-78%
0.4
41%
0.24
65%
0.4
41%
0.25
63%
0.31
54%
Contrast
510
673
32%
176
-65%
862
69%
1146
125%
963
89%
1344
164%
887
74%
Colorchecker DeltaE2000 *
6.45
11.48
-78%
9.54
-48%
10.14
-57%
10.52
-63%
11.38
-76%
4.77
26%
Greyscale DeltaE2000 *
3.39
13.28
-292%
11.41
-237%
10.46
-209%
10.74
-217%
11.88
-250%
4.77
-41%
Gamma
2.3 96%
2.53 87%
2.48 89%
2.82 78%
2.93 75%
2.73 81%
2.3 96%
CCT
7038 92%
21312 30%
14605 45%
12548 52%
12714 51%
16095 40%
7644 85%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
64
64
0%
50
-22%
54
-16%
55
-14%

* ... Meglio usare valori piccoli

Il contrasto di 510:1 è uno dei più bassi tra la concorrenza, è il risultato di un valore del nero piuttosto alto di 0.68 cd/m². Questo significa che le aree nere hanno una luminosità di 0.68 cd/m² e sembrano più grige che nere. I colori in genere sono abbastanza vividi sul display, ma non sono ricchi rispetto ad altri pannelli. Le aree bianche non sono candide, ma hanno una tendenza al viola. 

Abbiamo provato questa impressione soggettiva con il software CalMAN e lo spettrometro: abbiamo rilevato un pannello poco calibrato con i settaggi di fabbrica. Abbiamo rilevato che quasi tutti i colori deviano rispetto al riferimento sRGB in quanto sono troppo saturi. I toni blu scuro in particolare, tendono ad essere troppo scuri. La scala di grigi d'altro canto, è abbastanza precisa e possiamo notare solo una leggera tendenza al blu, ma non si nota ad occhio nudo.

Sfortunatamente, la calibrazione non migliora molto la precisione dei colori: la media delle deviazioni DeltaE rispetto al riferimento sRGB può essere leggermente ridotta, ma la maggioranza dei colori resta troppo scura. Le prestazioni della scala dei grigi è anche peggiore; il bianco in particolare, ha una deviazione elevata rispetto a prima e soffre della citata tendenza la viola. Nel complesso la calibrazione non comporta un grande miglioramento tendendo addirittura a peggiorare le deviazioni.

Ne consegue che il pannello non è adatto ad utenti professionisti. Tuttavia, se paragonato alla concorrenza, dobbiamo lodare il pannello dell'Asus N751JK per la bassa deviazione dei colori di fabbrica.

CalMAN ColorChecker
CalMAN ColorChecker
CalMAN Grayscale
CalMAN Grayscale
CalMAN Saturation Sweeps
CalMAN Saturation Sweeps
CalMAN ColorChecker (calibrated)
CalMAN ColorChecker (calibrated)
CalMAN Grayscale (calibrated)
CalMAN Grayscale (calibrated)
CalMAN Saturation Sweeps (calibrated)
CalMAN Saturation Sweeps (calibrated)

Con un peso di 3,4 kg (~7.5 lb), l'Asus N751JK non è estremamente portatile. Se volete usarlo all'aperto, dovrete evitare la luce diretta del sole. Sebbene il pannello si matto e non ci siano pesanti riflessi, non si vede quasi nulla sotto la luce diretta del sole. Tuttavia, gli ambienti luminosi in genere non sono un problema per l'N751JK e grazie al pannello antiriflesso ed alla decente luminosità, potete usarlo all'aperto. I posti all'ombra o al chiuso non sono un problema.

Il pannello TN LED ha angoli di visuale tipici di questo tipo di tecnologia: decenti in orizzontale, ma abbastanza mediocri in verticale. Più precisamente: dovete convivere con alterazioni della luminosità e riduzione del contrasto, se guardate lo schermo dall'alto o dal basso. Tuttavia, è tollerabile nel caso dell'Asus N751JK e le deviazioni appaiono relativamente basse, quindi potete lavorare in modo adeguato.

Utilizzo Outdoor
Utilizzo Outdoor
Angoli di visuale
Angoli di visuale

Prestazioni

Attualmente, potete avere l'Asus N751JK solo con Intel Core i7-4710HQ e GeForce GTX 850M. Tutti i modelli hanno 8 GB di memoria, ed il nostro modello usa un SSD da 28 GB ed un hard drive da 1 TB. Molti dispositivi di confronto hanno lo stesso processore, e la scheda grafica è altrettanto diffusa. D'altro canto, i portatili gaming entry-level di solito montano la più veloce GeForce GTX 860M.

System information Asus N751JK-T4144H

Processore

L'Intel Core i7-4710HQ è un processore quad-core con un clock nominale da 2.5 GHz, ma può arrivare fino a 3.5 GHz col Turbo Boost (limiti Turbo: 4 cores: 3.3 GHz, 2 cores: 3.4 GHz). Il processore supporta l'Hyperthreading, quindi i quattro cores possono eseguire fino ad otto threads simultaneamente. Non abbiamo notato rallentamenti durante i nostri test e tutte le applicazioni sono state eseguite velocemente.

I risultati Cinebench sono di solito alla pari con i dispositivi di confronto che usano lo stesso processore. Nel complesso, vediamo in vantaggio del 10% rispetto al più lento Core i7 dell'Asus N750JK-T4042H.

L'utilizzo del Turbo dipende molto dal profilo energetico scelto: potete usare il massimo Turbo clocks con la batteria con "High-Performance", ma il clock cala a 800 MHz con la batteria ed arriva appena al Turbo clock massimo sotto carico con il profilo "Balanced". Questo accade anche quando abbiamo collegato la presa, ma il clock a volte aumentava, mentre resta costante a 800 MHz con la batteria. Il problema della CPU con il profilo "Energy-Saving" è simile a quello "Balanced".

Cinebench R10 Shading 32Bit
5356
Cinebench R10 Rendering Multiple CPUs 32Bit
15404
Cinebench R10 Rendering Single 32Bit
4700
Cinebench R11.5 OpenGL 64Bit
51.75 fps
Cinebench R11.5 CPU Multi 64Bit
6.55 Points
Cinebench R11.5 CPU Single 64Bit
1.48 Points
Cinebench R15 Ref. Match 64Bit
99.6 %
Cinebench R15 OpenGL 64Bit
65.6 fps
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
499 Points
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
116 Points
Aiuto
Cinebench R10
Shading 32Bit (ordina per valore)
Asus N751JK-T4144H
5356 Points ∼26%
HP Envy 17-k104ng
6518 Points ∼32% +22%
Lenovo Y70-70 Touch
6718 Points ∼33% +25%
Rendering Multiple CPUs 32Bit (ordina per valore)
Asus N751JK-T4144H
15404 Points ∼24%
HP Envy 17-k104ng
8243 Points ∼13% -46%
Lenovo Y70-70 Touch
16982 Points ∼26% +10%
Rendering Single 32Bit (ordina per valore)
Asus N751JK-T4144H
4700 Points ∼43%
HP Envy 17-k104ng
4523 Points ∼42% -4%
Lenovo Y70-70 Touch
5067 Points ∼47% +8%
Cinebench R11.5
CPU Single 64Bit (ordina per valore)
Asus N751JK-T4144H
1.48 Points ∼58%
HP Envy 17-k104ng
1.35 Points ∼53% -9%
Toshiba Satellite L70-B-130
1.54 Points ∼60% +4%
Lenovo Y70-70 Touch
1.56 Points ∼61% +5%
Medion Erazer X7613-MD98795
1.55 Points ∼61% +5%
Acer Aspire V3-772G-747a8G1.12TWakk
1.27 Points ∼50% -14%
Gigabyte P27G v2
1.35 Points ∼53% -9%
Asus N750JK-T4042H
1.24 Points ∼48% -16%
CPU Multi 64Bit (ordina per valore)
Asus N751JK-T4144H
6.55 Points ∼15%
HP Envy 17-k104ng
2.65 Points ∼6% -60%
Toshiba Satellite L70-B-130
6.33 Points ∼14% -3%
Lenovo Y70-70 Touch
6.34 Points ∼14% -3%
Medion Erazer X7613-MD98795
7.13 Points ∼16% +9%
Acer Aspire V3-772G-747a8G1.12TWakk
6.13 Points ∼14% -6%
Gigabyte P27G v2
6.52 Points ∼15% 0%
Asus N750JK-T4042H
5.24 Points ∼12% -20%
Cinebench R15
CPU Single 64Bit (ordina per valore)
Asus N751JK-T4144H
116 Points ∼52%
HP Envy 17-k104ng
120 Points ∼54% +3%
Toshiba Satellite L70-B-130
132 Points ∼59% +14%
Lenovo Y70-70 Touch
137 Points ∼61% +18%
Medion Erazer X7613-MD98795
135 Points ∼60% +16%
Acer Aspire V3-772G-747a8G1.12TWakk
122 Points ∼54% +5%
Gigabyte P27G v2
123 Points ∼55% +6%
Asus N750JK-T4042H
106 Points ∼47% -9%
CPU Multi 64Bit (ordina per valore)
Asus N751JK-T4144H
499 Points ∼11%
HP Envy 17-k104ng
226 Points ∼5% -55%
Toshiba Satellite L70-B-130
535 Points ∼12% +7%
Lenovo Y70-70 Touch
576 Points ∼13% +15%
Medion Erazer X7613-MD98795
649 Points ∼15% +30%
Acer Aspire V3-772G-747a8G1.12TWakk
579 Points ∼13% +16%
Gigabyte P27G v2
599 Points ∼14% +20%
Asus N750JK-T4042H
464 Points ∼11% -7%

Legenda

 
Asus N751JK-T4144H Intel Core i7-4710HQ, NVIDIA GeForce GTX 850M, SanDisk X300s SD7SB3Q-128G
 
HP Envy 17-k104ng Intel Core i7-4510U, NVIDIA GeForce GTX 850M, ADATA AXNS381E-256GM-B
 
Toshiba Satellite L70-B-130 Intel Core i7-4710HQ, AMD Radeon R9 M265X, TOSHIBA MQ01ABD075
 
Lenovo Y70-70 Touch Intel Core i7-4710HQ, NVIDIA GeForce GTX 860M, Western Digital WD10S21X SSHD 1TB + 8GB SSD-Cache
 
Medion Erazer X7613-MD98795 Intel Core i7-4710HQ, NVIDIA GeForce GTX 860M, SanDisk X110 SD6SF1M128G
 
Acer Aspire V3-772G-747a8G1.12TWakk Intel Core i7-4702MQ, NVIDIA GeForce GTX 850M, Kingston RBU-SMS10053128GA
 
Gigabyte P27G v2 Intel Core i7-4710MQ, NVIDIA GeForce GTX 860M, Liteonit LMT-128M6M
 
Asus N750JK-T4042H Intel Core i7-4700HQ, NVIDIA GeForce GTX 850M, Seagate Momentus SpinPoint M8 ST1000LM024 HN-M101MBB

Prestazioni di sistema

Il foglio delle specifiche mostra che l'Asus N751JK utilizza una configurazione abbastanza bilanciata: il veloce processore non appesantisce la scheda grafica, e l'SSD assicura un valore di trasferimento elevato per il gaming. La memoria è sufficiente.

Stando ai benchmarks PCMark, l'Asus N751JK-T4144H è quasi alla pari con la concorrenza ed ha – probabilmente a causa dell'SSD – un piccolo vantaggio rispetto al suo predecessore.

PCMark 7 Score
5266 punti
PCMark 8 Home Score Accelerated v2
3328 punti
PCMark 8 Creative Score Accelerated v2
4846 punti
PCMark 8 Work Score Accelerated v2
4312 punti
Aiuto
PCMark 7 - Score (ordina per valore)
Asus N751JK-T4144H
5266 Points ∼58%
HP Envy 17-k104ng
4854 Points ∼53% -8%
Toshiba Satellite L70-B-130
3278 Points ∼36% -38%
Medion Erazer X7613-MD98795
5613 Points ∼61% +7%
Acer Aspire V3-772G-747a8G1.12TWakk
5405 Points ∼59% +3%
Gigabyte P27G v2
5365 Points ∼59% +2%
Asus N750JK-T4042H
3205 Points ∼35% -39%
PCMark 8
Work Score Accelerated v2 (ordina per valore)
Asus N751JK-T4144H
4312 Points ∼65%
Toshiba Satellite L70-B-130
4378 Points ∼66% +2%
Medion Erazer X7613-MD98795
4085 Points ∼62% -5%
Acer Aspire V3-772G-747a8G1.12TWakk
4216 Points ∼64% -2%
Gigabyte P27G v2
4286 Points ∼65% -1%
Asus N750JK-T4042H
3972 Points ∼60% -8%
Creative Score Accelerated v2 (ordina per valore)
Asus N751JK-T4144H
4846 Points ∼44%
Toshiba Satellite L70-B-130
4155 Points ∼38% -14%
Medion Erazer X7613-MD98795
3668 Points ∼34% -24%
Acer Aspire V3-772G-747a8G1.12TWakk
4826 Points ∼44% 0%
Gigabyte P27G v2
4019 Points ∼37% -17%
Asus N750JK-T4042H
4762 Points ∼44% -2%
Home Score Accelerated v2 (ordina per valore)
Asus N751JK-T4144H
3328 Points ∼55%
HP Envy 17-k104ng
3144 Points ∼52% -6%
Toshiba Satellite L70-B-130
3791 Points ∼62% +14%
Medion Erazer X7613-MD98795
3223 Points ∼53% -3%
Acer Aspire V3-772G-747a8G1.12TWakk
3474 Points ∼57% +4%
Gigabyte P27G v2
3393 Points ∼56% +2%
Asus N750JK-T4042H
3827 Points ∼63% +15%

Dispositivi di archiviazione

L'SSD da 128 GB è un SanDisk e la capacità è abbastanza limitata se installate alcune applicazioni in aggiunta a Windows 8.1. D'altro canto, avete migliori valori di lettura e scrittura rispetto a molti concorrenti.

C'è anche un hard drive da 1 TB Seagate, ma gira solo a 5,400 rpm. Quindi i tempi di caricamento sono lunghi per giochi come "Dragon Age: Inquisition". Potreste pensare a configurazioni con SSD più grandi o aggiungere un altro SSD quando i prezzi degli SSD inizieranno a scendere.

SanDisk X300s SD7SB3Q-128G
Sequential Read: 455 MB/s
Sequential Write: 253 MB/s
512K Read: 285 MB/s
512K Write: 166 MB/s
4K Read: 31 MB/s
4K Write: 74 MB/s
4K QD32 Read: 333 MB/s
4K QD32 Write: 145 MB/s
Asus N751JK-T4144HHP Envy 17-k104ngToshiba Satellite L70-B-130Lenovo Y70-70 TouchMedion Erazer X7613-MD98795Acer Aspire V3-772G-747a8G1.12TWakkGigabyte P27G v2Asus N750JK-T4042H
AS SSD
11%
-3299%
-23%
6%
29%
-2441%
Score Total
771
721
-6%
31
-96%
431
-44%
663
-14%
883
15%
25
-97%
Score Write
189
283
50%
12
-94%
188
-1%
241
28%
317
68%
10
-95%
Score Read
387
290
-25%
12
-97%
162
-58%
281
-27%
374
-3%
10
-97%
Access Time Write *
0.063
0.056
11%
14.146
-22354%
0.08
-27%
0.05
21%
0.046
27%
8.8
-13868%
Access Time Read *
0.142
0.106
25%
18.763
-13113%
0.13
8%
0.09
37%
0.071
50%
17.4
-12154%
4K-64 Write
99
193.9
96%
1.02
-99%
120
21%
155.9
57%
208.97
111%
0.49
-100%
4K-64 Read
310
216.56
-30%
1.17
-100%
120.7
-61%
197.7
-36%
292.73
-6%
0.56
-100%
4K Write
66
62.31
-6%
1.03
-98%
49
-26%
66.8
1%
77.36
17%
0.29
-100%
4K Read
29
26.6
-8%
0.51
-98%
20
-31%
32.47
12%
31.36
8%
0.41
-99%
Seq Write
239
268.73
12%
103.45
-57%
190
-21%
184.6
-23%
302.47
27%
89.85
-62%
Seq Read
477
463.91
-3%
103.7
-78%
392.5
-18%
508.2
7%
494.54
4%
94.09
-80%
CrystalDiskMark 3.0
16%
-89%
-87%
-84%
34%
Write 4k QD32
145
226.1
56%
0.546
-100%
0.927
-99%
1.4
-99%
254.3
75%
Read 4k QD32
333
232.1
-30%
0.771
-100%
1.014
-100%
1.5
-100%
313.5
-6%
Write 4k
74
73.46
-1%
0.548
-99%
1.154
-98%
1.3
-98%
92.77
25%
Read 4k
31
29.19
-6%
0.375
-99%
0.322
-99%
0.5
-98%
34.64
12%
Write 512
166
281.8
70%
23.75
-86%
53.95
-67%
62.4
-62%
322.8
94%
Read 512
285
352.4
24%
32.76
-89%
33.18
-88%
42.3
-85%
380
33%
Write Seq
253
280.6
11%
100.7
-60%
81.53
-68%
115.1
-55%
320.1
27%
Read Seq
455
484.6
7%
107.7
-76%
100.1
-78%
116.8
-74%
511.7
12%
Media totale (Programma / Settaggio)
14% / 13%
-89% / -89%
-1693% / -1946%
-23% / -23%
-39% / -32%
32% / 31%
-2441% / -2441%

* ... Meglio usare valori piccoli

Grafica

La GeForce GTX 850M è una scheda grafica convenzionale ed a breve attendiamo un successore. E' stata già usata per l'Asus N750JK. La nostra unità ha 2 GB DDR3 di memoria video, ma ci sono modelli anche con 4 GB di memoria.

I nostri benchmarks mostrano che le performance della GPU sono ai livelli attesi: quasi il 15% dietro i concorrenti con GeForce GTX 860M, ed alla pari con il predecessore e degli altri dispositivi di paragone che montano la GeForce GTX 850M.

Le performance della GeForce GTX 850M sono pesantemente ridotte con la batteria, anche con il profilo energetico "High-Performance": i benchmarks 3DMark rilevano solo il 50% dei punti in questo caso.

3DMark 11 Performance
4495 punti
3DMark Ice Storm Standard Score
96955 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
13223 punti
3DMark Fire Strike Score
2765 punti
Aiuto
3DMark 11
1280x720 Performance Combined (ordina per valore)
Asus N751JK-T4144H
3659 Points ∼16%
Toshiba Satellite L70-B-130
3057 Points ∼14% -16%
Lenovo Y70-70 Touch
4955 Points ∼22% +35%
Medion Erazer X7613-MD98795
4195 Points ∼19% +15%
Gigabyte P27G v2
4948 Points ∼22% +35%
Asus N750JK-T4042H
3700 Points ∼16% +1%
1280x720 Performance Physics (ordina per valore)
Asus N751JK-T4144H
6673 Points ∼30%
Toshiba Satellite L70-B-130
6485 Points ∼29% -3%
Lenovo Y70-70 Touch
6503 Points ∼29% -3%
Medion Erazer X7613-MD98795
7792 Points ∼35% +17%
Gigabyte P27G v2
6546 Points ∼30% -2%
Asus N750JK-T4042H
6378 Points ∼29% -4%
1280x720 Performance GPU (ordina per valore)
Asus N751JK-T4144H
4344 Points ∼8%
Toshiba Satellite L70-B-130
2678 Points ∼5% -38%
Lenovo Y70-70 Touch
4870 Points ∼10% +12%
Medion Erazer X7613-MD98795
4920 Points ∼10% +13%
Gigabyte P27G v2
4969 Points ∼10% +14%
Asus N750JK-T4042H
4497 Points ∼9% +4%
1280x720 Performance (ordina per valore)
Asus N751JK-T4144H
4495 Points ∼12%
Toshiba Satellite L70-B-130
2977 Points ∼8% -34%
Lenovo Y70-70 Touch
5069 Points ∼13% +13%
Medion Erazer X7613-MD98795
5114 Points ∼13% +14%
Acer Aspire V3-772G-747a8G1.12TWakk
4558 Points ∼12% +1%
Gigabyte P27G v2
5153 Points ∼13% +15%
Asus N750JK-T4042H
4616 Points ∼12% +3%
3DMark
1920x1080 Fire Strike Physics (ordina per valore)
Asus N751JK-T4144H
8522 Points ∼26%
HP Envy 17-k104ng
4057 Points ∼12% -52%
Toshiba Satellite L70-B-130
8049 Points ∼25% -6%
Lenovo Y70-70 Touch
7049 Points ∼22% -17%
Medion Erazer X7613-MD98795
9252 Points ∼28% +9%
Acer Aspire V3-772G-747a8G1.12TWakk
8073 Points ∼25% -5%
Gigabyte P27G v2
8299 Points ∼26% -3%
Asus N750JK-T4042H
8811 Points ∼27% +3%
1920x1080 Fire Strike Graphics (ordina per valore)
Asus N751JK-T4144H
3039 Points ∼7%
HP Envy 17-k104ng
2932 Points ∼7% -4%
Toshiba Satellite L70-B-130
2058 Points ∼5% -32%
Lenovo Y70-70 Touch
3996 Points ∼10% +31%
Medion Erazer X7613-MD98795
3056 Points ∼8% +1%
Acer Aspire V3-772G-747a8G1.12TWakk
3447 Points ∼8% +13%
Gigabyte P27G v2
3928 Points ∼10% +29%
Asus N750JK-T4042H
3034 Points ∼7% 0%
1920x1080 Fire Strike Score (ordina per valore)
Asus N751JK-T4144H
2765 Points ∼9%
HP Envy 17-k104ng
2510 Points ∼8% -9%
Toshiba Satellite L70-B-130
1963 Points ∼7% -29%
Lenovo Y70-70 Touch
3677 Points ∼12% +33%
Medion Erazer X7613-MD98795
2807 Points ∼9% +2%
Acer Aspire V3-772G-747a8G1.12TWakk
3264 Points ∼11% +18%
Gigabyte P27G v2
3663 Points ∼12% +32%
Asus N750JK-T4042H
2766 Points ∼9% 0%
1280x720 Cloud Gate Standard Physics (ordina per valore)
Asus N751JK-T4144H
5671 Points ∼14%
HP Envy 17-k104ng
2878 Points ∼7% -49%
Toshiba Satellite L70-B-130
5798 Points ∼15% +2%
Lenovo Y70-70 Touch
5090 Points ∼13% -10%
Medion Erazer X7613-MD98795
6541 Points ∼17% +15%
Acer Aspire V3-772G-747a8G1.12TWakk
5772 Points ∼15% +2%
Gigabyte P27G v2
5945 Points ∼15% +5%
1280x720 Cloud Gate Standard Graphics (ordina per valore)
Asus N751JK-T4144H
21346 Points ∼11%
HP Envy 17-k104ng
18548 Points ∼9% -13%
Toshiba Satellite L70-B-130
12510 Points ∼6% -41%
Lenovo Y70-70 Touch
28452 Points ∼15% +33%
Medion Erazer X7613-MD98795
21015 Points ∼11% -2%
Acer Aspire V3-772G-747a8G1.12TWakk
25094 Points ∼13% +18%
Gigabyte P27G v2
28251 Points ∼14% +32%
Asus N750JK-T4042H
20721 Points ∼11% -3%
1280x720 Cloud Gate Standard Score (ordina per valore)
Asus N751JK-T4144H
13223 Points ∼20%
HP Envy 17-k104ng
8392 Points ∼13% -37%
Toshiba Satellite L70-B-130
9950 Points ∼15% -25%
Lenovo Y70-70 Touch
14085 Points ∼21% +7%
Medion Erazer X7613-MD98795
14087 Points ∼21% +7%
Acer Aspire V3-772G-747a8G1.12TWakk
14389 Points ∼22% +9%
Gigabyte P27G v2
15405 Points ∼23% +17%
Asus N750JK-T4042H
12726 Points ∼19% -4%
1280x720 Ice Storm Standard Physics (ordina per valore)
Asus N751JK-T4144H
42127 Points ∼27%
HP Envy 17-k104ng
34153 Points ∼22% -19%
Lenovo Y70-70 Touch
32368 Points ∼21% -23%
Medion Erazer X7613-MD98795
43071 Points ∼28% +2%
Acer Aspire V3-772G-747a8G1.12TWakk
38314 Points ∼25% -9%
Gigabyte P27G v2
41147 Points ∼26% -2%
Asus N750JK-T4042H
41785 Points ∼27% -1%
1280x720 Ice Storm Standard Graphics (ordina per valore)
Asus N751JK-T4144H
154353 Points ∼21%
HP Envy 17-k104ng
46245 Points ∼6% -70%
Lenovo Y70-70 Touch
170875 Points ∼23% +11%
Medion Erazer X7613-MD98795
194583 Points ∼26% +26%
Acer Aspire V3-772G-747a8G1.12TWakk
158150 Points ∼21% +2%
Gigabyte P27G v2
157242 Points ∼21% +2%
Asus N750JK-T4042H
136492 Points ∼18% -12%
1280x720 Ice Storm Standard Score (ordina per valore)
Asus N751JK-T4144H
96955 Points ∼9%
HP Envy 17-k104ng
42871 Points ∼4% -56%
Lenovo Y70-70 Touch
87586 Points ∼8% -10%
Medion Erazer X7613-MD98795
109210 Points ∼10% +13%
Acer Aspire V3-772G-747a8G1.12TWakk
93300 Points ∼8% -4%
Gigabyte P27G v2
96645 Points ∼9% 0%
Asus N750JK-T4042H
90772 Points ∼8% -6%

Prestazioni Gaming

Fastidioso: Dragon Age gira solo in modalità "Windowed Fullscreen" sul nostro dispositivo, e lo dovevamo allargare manualmente.
Fastidioso: Dragon Age gira solo in modalità "Windowed Fullscreen" sul nostro dispositivo, e lo dovevamo allargare manualmente.

Non siamo rimasti molto impressionati delle prestazioni gaming del predecessore, e parliamo di sei mesi fa. Ora abbiamo qualche gioco più pesante per la GPU come "Far Cry 4", "Assassin's Creed: Unity" o "Dragon Age: Inquisition" e la GeForce GTX 850M ha evidenti problemi con questi titoli. La situazione sarà simile per tutti gli attuali giochi 3D se non volete giocare con dettagli bassi o medi. Le prestazioni peggiorano ulteriormente con la sola batteria.

Ancora una volta, "Dragon Age: Inquisition" ha avuto il fastidioso problema di non funzionare in modalità fullscreen, proprio come nella recensione dell'MSI GS60. C'è stato anche un significativo calo delle performance andando oltre il settaggio minimo. Questo probabilmente dipende dalla lenta memoria grafica di appena 2 GB. Ci sono anche altri problemi con il gioco "Thief" testato per fare un confronto con l'Asus N750JK: il frame rate è stato molto basso nel benchmark. Abbiamo avuto la sensazione che il frame rate non era basso come riportato nel benchmark quando abbiamo provato il gioco, ma dobbiamo dire che non è stata un'esperienza di gioco piacevole con settaggi medi.

Anche FurMark ha mostrato un clock molto basso per la GeForce GTX 850M. Ci doveva essere un problema di driver, in quanto la scheda grafica non ha raggiunto temperature molto alte e quindi non c'è stato throttling, ma il clock era davvero molto basso. Questi cali di clock possono essere in genere risolti con un update del driver, ma dovremo sottrarre punti nel punteggio fino a quando l'update non sarà disponibile.

basso medio alto ultra
Thief (2014) 15 gravi problemi grafici (Niedrige Framerate) 7 gravi problemi grafici (Niedrige Framerate) 6 gravi problemi grafici (Niedrige Framerate) 4 gravi problemi grafici (Niedrige Framerate) fps
Sims 4 (2014) 160.1 87 49.8 41.6 fps
Fifa 15 (2014) 182.1 135 97 fps
Middle-earth: Shadow of Mordor (2014) 74.51 53.3 27.6 19.5 fps
Ryse: Son of Rome (2014) 58.6 41.5 19.4 17.6 fps
F1 2014 (2014) 135 113 101 62 fps
Civilization: Beyond Earth (2014) 110.1 55.2 36.2 28.6 fps
Call of Duty: Advanced Warfare (2014) 99.2 55.1 38.6 20.9 fps
Assassin's Creed Unity (2014) 41.8 34.3 17.2 11.2 fps
Far Cry 4 (2014) 75.2 57.2 25.3 19.6 fps
Dragon Age: Inquisition (2014) 50 gravi problemi grafici (Niedrige Framerate) 16 gravi problemi grafici (Niedrige Framerate) 5 gravi problemi grafici (Niedrige Framerate) 3 gravi problemi grafici (Niedrige Framerate) fps
The Crew (2014) 59.8 59.6 28.6 15.2 fps

Emissioni

Rumorosità

Il predecessore era già abbastanza silenzioso, si sentiva solo qualche mormorio sotto carico elevato. L'Asus N751JK è allo stesso livello, sebbene la rumorosità massima sotto carico è leggermente cresciuta arrivando a 42 dB(A), ma il nostro modello difficilmente si sente in idle arrivando fino a 31.8 dB(A)

L'Asus N751JK è un notebook molto silenzioso anche se paragonato con i concorrenti: l'HP Envy 17, ad esempio, è più rumoroso sotto carico arrivando fino a 52 dB(A), e anche gli altri portatili di confronto sono tutti più rumorosi.

Rumorosità

Idle
31.6 / 31.8 / 31.8 dB(A)
HDD
32 dB(A)
DVD
39.4 / dB(A)
Sotto carico
39 / 42 dB(A)
  red to green bar
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   Voltcraft sl-320 (15 cm di distanza)

Temperature

Asus ha rielaborato e provato a migliorare il sistema di raffreddamento; i risultati sono nettamente migliori rispetto al predecessore, sebbene l'Asus N750JK si riscaldava poco. L'Asus N751JK-T4144H con un processore più veloce ed una temperatura ambientale superiore è anche più fresco sotto carico arrivando fino a 41.3 °C (~106 °F) sul lato inferiore e 38.1 °C (~101 °F) su quello superiore. Questo significa che la temperatura massima è stata ridotta di 8 °C (~15 °F) sul lato superiore, un risultato impressionante. Le temperature sul lato inferiore sono invece di 2.9 °C (~5.5 °F) inferiori rispetto al predecessore. L'unico punto debole è la temperatura leggermente più alta dei punti di appoggio dei polsi dell'Asus N751JK-T4144H, ma arrivando a 31.6 °C (~89 °F) parliamo di un valore fastidioso solo per chi è molto sensibile. Le temperature in idle sono leggermente inferiori, il calore si percepisce appena.

Confrontando con altri dispositivi si nota che l'Asus N751JK-T4144H è uno dei più freschi della categoria. Solo l'HP Envy 17 con un processore low voltage ha temperature leggermente inferiori.

Abbiamo simulato un carico massimo per scheda grafica e processore nel nostro stress test ed il dispositivo è rimasto silenzioso e non eccessivamente caldo. La temperatura GPU di circa 60 °C (~140 °F) è tollerabile, ma la CPU raggiunge velocemente temperature superiori a 80 °C (~176 °F) e poi si verifica throttling del Turbo clock ad un valore minimo di 2.4 GHz. Il clock della GeForce GTX 850M cala significativamente passando ad appena 135 MHz, quindi è difficile giocare. La situazione non cambia quando mettiamo sotto stress solo la scheda grafica con FurMark, e troviamo corrispondenza con la difficoltà in alcuni giochi. Speriamo che si tratti di un problema di driver risolvibile con un update, ma il nostro punteggio ne risente.

 23.6 °C23.6 °C22.6 °C 
 23.9 °C25 °C22.8 °C 
 23.6 °C26 °C24.2 °C 
Massima: 26 °C
Media: 23.9 °C
21.9 °C23 °C24.7 °C
21.3 °C24.1 °C25 °C
23.2 °C23 °C24.2 °C
Massima: 25 °C
Media: 23.4 °C
Alimentazione (max)  28.5 °C | Temperatura della stanza 21.4 °C | Voltcraft IR-360
(+) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 31.3 °C / 88 F, rispetto alla media di 31 °C / 88 F per i dispositivi di questa classe Multimedia.
(+) La temperatura massima sul lato superiore è di 38.1 °C / 101 F, rispetto alla media di 36.5 °C / 98 F, che varia da 21.1 a 71 °C per questa classe Multimedia.
(±) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 41.3 °C / 106 F, rispetto alla media di 38.9 °C / 102 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 23.9 °C / 75 F, rispetto alla media deld ispositivo di 31 °C / 88 F.
(+) I poggiapolsi e il touchpad sono piu' freddi della temperatura della pelle con un massimo di 31.6 °C / 88.9 F e sono quindi freddi al tatto.
(-) La temperatura media della zona del palmo della mano di dispositivi simili e'stata di 29 °C / 84.2 F (-2.6 °C / -4.7 F).

Casse

Le casse sono state ridotte: invece di quattro sotto il lato frontale, ci sono solo due casse in cima alla tastiera. Tuttavia, non pensiamo sia un limite in quanto tutte le quattro casse dell'N750JK si trovavano allo stesso posto e non creavano un vero effetto surround. La potenza del sound system non è stata ridotta; almeno questa è la nostra impressione soggettiva: avrete uno dei migliori sound systems attualmente disponibile su un notebook. Il suono è bilanciato ed attenuato; le casse non hanno problemi di distorsione.

Come riesce a fare questo Asus? pensiamo che la posizione delle casse in cima alla tastiera sia un vantaggio rispetto al predecessore, ed avete un jack stereo per il subwoofer esterno in dotazione che si posiziona sul lato destro del notebook. E' molto potente, ma la qualità del suono è buona anche senza il subwoofer; il volume massimo delle casse, ottimizzato da Bang & Olufsen, è impressionante.

Potete variare molti settaggi con il software "Audio Maxx" o scegliere un profilo predefinito. C'è anche un vero equalizzatore se volete fare una regolazione manuale. Questo consente grandi modifiche del suono, e potete migliorare i bassi, con un vero effetto wow.

Gestione energetica

Consumo Energetico

Il consumo energetico dell'Asus N751JK-T4144H è nettamente differente rispetto al predecessore in alcuni scenari. Questo sorprende, in quanto la maggioranza dei componenti sono identici o simili. Il consumo minimo in idle del nostro dispositivo è leggermente più alto rispetto al predecessore: sono assorbiti 8.4 Watts dall'alimentatore o dalla batteria. D'altro canto, il consumo massimo in idle è leggermente più basso con 13.3 Watts. Il consumo medio sotto carico dei due dispositivi è simile, mentre quello massimo di 90 Watts è nettamente più basso rispetto ai 118.6 Watts del predecessore.

L'Asus N751JK-T4144H è abbastanza frugale rispetto ad altri dispositivi di questa categoria. Il consumo in idle in particolare, è tra i più bassi rispetto alla concorrenza.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0 / 0.4 Watt
Idledarkmidlight 8.4 / 13.3 / 13.8 Watt
Sotto carico midlight 86.7 / 90 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Voltcraft VC 940
Asus N751JK-T4144HHP Envy 17-k104ngToshiba Satellite L70-B-130Lenovo Y70-70 TouchMedion Erazer X7613-MD98795Acer Aspire V3-772G-747a8G1.12TWakkGigabyte P27G v2Asus N750JK-T4042H
Power Consumption
5%
13%
-31%
-41%
-28%
-62%
-3%
Idle Minimum *
8.4
6.9
18%
6.9
18%
6.5
23%
7.6
10%
13.6
-62%
15.2
-81%
6.5
23%
Idle Average *
13.3
13.6
-2%
10.9
18%
12.7
5%
14.8
-11%
18.2
-37%
22.3
-68%
12.4
7%
Idle Maximum *
13.8
16.7
-21%
11.5
17%
36.8
-167%
28.5
-107%
19.3
-40%
28.8
-109%
15.5
-12%
Load Average *
86.7
66.5
23%
79.5
8%
88.2
-2%
110.8
-28%
69.8
19%
92.2
-6%
85.9
1%
Load Maximum *
90
83.6
7%
86
4%
100.5
-12%
154
-71%
106
-18%
133
-48%
118.6
-32%

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia della batteria

Asus ha ridotto di molto la capacità della batteria: mentre l'Asus N750JK-T4042H ne aveva una da 69 Wh, il successore ne monta una da 56 Wh. Almeno è facile rimuovere la batteria a ioni di litio a 6 celle. Uno sguardo alla concorrenza mostra che la capacità della batteria è abbastanza buona: molti altri dispositivi come l'Acer Aspire V3-772G o il Toshiba Satellite L70-B-130 hanno batterie da appena 48 Wh.

La batteria più piccola si nota nei nostri tests di autonomia dell'Asus N751JK-T4144H: Nel complesso il successore ha risultati superiori complessivamente del 20% complessivamente nei tests, ma la differenza si riduce nel più realistico test WLAN all'8%. Molti rivali hanno problemi in questo scenario, quindi il risultato di quasi 5 ore appare abbastanza buono. E' possibile guardare un film Blu-ray per 4:17 ore, quindi abbastanza per vederne anche due. Giocare con questo notebook è possibile per 47 minuti (Middle Earth: Shadow of Mordor, settaggi medi).

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
5ore 56minuti
Navigazione WiFi
4ore 58minuti
Blu-ray
4ore 16minuti
Gaming
0ore 47minuti
Sotto carico (max luminosità)
0ore 42minuti
Asus N751JK-T4144HHP Envy 17-k104ngToshiba Satellite L70-B-130Lenovo Y70-70 TouchMedion Erazer X7613-MD98795Acer Aspire V3-772G-747a8G1.12TWakkGigabyte P27G v2Asus N750JK-T4042H
Autonomia della batteria
11%
2%
15%
34%
-7%
47%
20%
Reader / Idle
356
329
-8%
468
31%
505
42%
473
33%
241
-32%
287
-19%
453
27%
WiFi
298
176
-41%
197
-34%
258
-13%
246
-17%
169
-43%
244
-18%
321
8%
Gaming
47
81
72%
68
45%
Load
42
76
81%
46
10%
62
48%
43
2%
117
179%
52
24%

Giudizio Complessivo

Recensione: Asus N751JK-T4144H.
Recensione: Asus N751JK-T4144H.

Siamo rimasti impressionati dall'Asus N751JK-T4144H. Resta un ottimo portatile multimedia, ma l'update sembra essere più un vantaggio per il produttore che per il cliente. Il taglio dei costi impatta sull'assenza di un pulsante di accensione dedicato e dell'assenza di accessori, un passo indietro. Lo chassis ora è più ingombrante, forse si preparano sul prossimo processore e soluzione di raffreddamento della nuova generazione.

L'update alla generazione N751JK ha ovviamente qualche vantaggio anche per i clienti: il dispositivo è ora meno caldo rispetto a prima e grazie al processore leggermente più veloce, anche più potente. Il posizionamento delle casse è migliore ed ora è possibile usare le veloci reti wireless, grazie allo standard 802.11ac. Asus offre anche un display matto IPS opzionale e grazie all'SSD, il sistema operativo è molto veloce.

Non è cambiato nulla in termini di prestazioni gaming, ma ora abbiamo qualche gioco più pesante per la GPU come "Dragon Age:Inquisition" e "Far Cry 4", il che significa che la Nvidia GeForce GTX 850M ha anche qualche problema in più con i giochi attuali. Se volete davvero giocare oggi e per i prossimi anni, dovrete investire su un portatile con una GeForce GTX 970M o 980M ad un costo maggiore. Il nostro Asus N751JK soffre anche di una strana riduzione del clock della GTX 850M, sebbene non ci siano problemi in tutti i giochi. Dobbiamo solo sperare che Asus possa risolvere questo problema con una patch, ma è necessario dedurre un punto per il gaming.

Se volete giocare occasionalmente e guardare films, allora l'Asus N751JK-T4144H è un potente home cinema con suono eccellente che compete con alcuni sistemi stereo. I dispositivi di input sono decenti, lo chassis sempre sofisticato ed il dispositivo resta sempre fresco e silenzioso.

Tuttavia, potreste fare un pensierino sull'Asus N750JK, se disponibile, ad un prezzo inferiore, e montare un SSD. Ha uno chassis più sottile e carino, ma virtualmente le stesse prestazioni.

In Review: Asus N751JK-T4144H. Test model courtesy of Cyberport.
In Review: Asus N751JK-T4144H. Test model courtesy of Cyberport.

Specifiche tecniche

Asus N751JK-T4144H (N751 Serie)
Processore
Intel Core i7-4710HQ 4 x 2.5 - 3.5 GHz, Haswell
Scheda grafica
NVIDIA GeForce GTX 850M - 2048 MB, Core: 876 MHz, Memoria: 1000 MHz, nvlddmkm 9.18.13.4725 (ForceWare 347.25), + Intel HD Graphics 4600
Memoria
8192 MB 
, DDR3-1600, due slots, uno occupato
Schermo
17.3 pollici 16:9, 1920 x 1080 pixel, AUO B173HW02V1, TN LED, lucido: no
Scheda madre
Intel HM86 (Lynx Point)
Harddisk
SanDisk X300s SD7SB3Q-128G, 128 GB 
, + Seagate ST1000LM024, 1 TByte, 5,400 RPM, 1037 GB libera
Scheda audio
Realtek ALC269 @ Intel Lynx Point PCH - High Definition Audio Controller
Porte di connessione
4 USB 3.0 / 3.1, 1 HDMI, 1 DisplayPort, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: Jack stereo 3.5 mm combinato, connettore subwoofer, Lettore schede: SD
Rete
Realtek RTL8168B/8111B Family PCI-E Gigabit Ethernet NIC (10/100/1000/2500/5000MBit/s), Intel Wireless-AC 7260 (a/b/g/n = Wi-Fi 4/ac = Wi-Fi 5), Bluetooth 4.0
Drive ottico
Pioneer BD-ROM BDCUD03AS
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 35.6 x 415 x 280
Batteria
56 Wh ioni di litio, 6 celle
Sistema Operativo
Microsoft Windows 8.1 64 Bit
Camera
Webcam: Webcam HD
Altre caratteristiche
Casse: due casse, subwoofer esterno, Bang & Olufsen ICEpower, MaxxAudio, Tastiera: Tastiera Chiclet con tastierino numerico, Illuminazione Tastiera: si, subwoofer esterno, 24 Mesi Garanzia
Peso
3.4 kg, Alimentazione: 530 gr
Prezzo
1349 Euro

 

Molti utenti apprezzano l'Asus N-series per l'eccellente suono e la forma sofisticata.
Molti utenti apprezzano l'Asus N-series per l'eccellente suono e la forma sofisticata.
Ma pensiamo che alcuni aspetti dell'attuale generazione da 17" come l'N751JK sono un passo indietro.
Ma pensiamo che alcuni aspetti dell'attuale generazione da 17" come l'N751JK sono un passo indietro.
Ancora una volta l'ottimo sound system con subwoofer esterno crea potenti bassi.
Ancora una volta l'ottimo sound system con subwoofer esterno crea potenti bassi.
Le casse hora sono sopra la tastiera, ma questa volta ne avrete solo due invece di quattro.
Le casse hora sono sopra la tastiera, ma questa volta ne avrete solo due invece di quattro.
Asus ha cambiato anche alcuni dettagli dello chassis, sebbene non era necessario in termini di design.
Asus ha cambiato anche alcuni dettagli dello chassis, sebbene non era necessario in termini di design.
Preferivamo il predecessore.
Preferivamo il predecessore.
Invece di una cover inferiore argentata ora ne avrete una nera e e si nota che è di plastica, con un impatto sull'impressione della qualità.
Invece di una cover inferiore argentata ora ne avrete una nera e e si nota che è di plastica, con un impatto sull'impressione della qualità.
La cover ha sempre un design carino ed è in alluminio.
La cover ha sempre un design carino ed è in alluminio.
Lo chassis è più pesante e spesso rispetto al predecessore.
Lo chassis è più pesante e spesso rispetto al predecessore.
Ma non molto resistente: le pressioni si notano subito sullo schermo.
Ma non molto resistente: le pressioni si notano subito sullo schermo.
Vantaggio: la batteria ora è removibile. Piccola pecca: invece di un ampio accesso, c'è solo uno sportellino.
Vantaggio: la batteria ora è removibile. Piccola pecca: invece di un ampio accesso, c'è solo uno sportellino.
Asus ha modificato anche la tastiera.
Asus ha modificato anche la tastiera.
L'eccellente battuta ed il buon feedback sono immutati per fortuna.
L'eccellente battuta ed il buon feedback sono immutati per fortuna.
Ma Asus non ha cambiato il layout un po' caotico.
Ma Asus non ha cambiato il layout un po' caotico.
Non perfetto: il pulsante di accensione si trova sopra il tastierino numerico, e potreste premerlo accidentalmente, anche se a noi non è successo.
Non perfetto: il pulsante di accensione si trova sopra il tastierino numerico, e potreste premerlo accidentalmente, anche se a noi non è successo.
L'illuminazione bianca della tastiera è fastidiosa in ambienti luminosi.
L'illuminazione bianca della tastiera è fastidiosa in ambienti luminosi.
I LEDs hanno un bel design.
I LEDs hanno un bel design.
Mostrano il livello di carica, l'attività dell'hard, il Caps Lock, la modalità operativa e la modalità aereo.
Mostrano il livello di carica, l'attività dell'hard, il Caps Lock, la modalità operativa e la modalità aereo.
Il clickpad è buono, ma i tasti sono rumorosi.
Il clickpad è buono, ma i tasti sono rumorosi.
Dentro c'è una GeForce GTX 850M, ma le prestazioni calano molto in alcuni benchmarks ed applicazioni.
Dentro c'è una GeForce GTX 850M, ma le prestazioni calano molto in alcuni benchmarks ed applicazioni.
Ora ci soino anche displays IPS, ma il nostro modello usa un pannello TN LED con una decente qualità dell'immagine e Full HD.
Ora ci soino anche displays IPS, ma il nostro modello usa un pannello TN LED con una decente qualità dell'immagine e Full HD.
Non ci sono critiche sul sistema di raffreddamento, si sente difficilmente in tutti gli scenari, e le temperature non sono mai eccessive.
Non ci sono critiche sul sistema di raffreddamento, si sente difficilmente in tutti gli scenari, e le temperature non sono mai eccessive.
La webcam sopra il display è ok per video chat occasionali.
La webcam sopra il display è ok per video chat occasionali.
La batteria è molto più piccola rispetto a quella del predecessore, ma l'autonomia resta buona.
La batteria è molto più piccola rispetto a quella del predecessore, ma l'autonomia resta buona.
L'Asus N751JK resta un buon portatile multimedia, ma il predecessore aveva un miglior rapporto prezzo prestazioni.
L'Asus N751JK resta un buon portatile multimedia, ma il predecessore aveva un miglior rapporto prezzo prestazioni.

Portatili Simili

Notebooks di altri Produttori e/o con differente CPU

Portatili con medesima GPU e/o dimensione dello schermo

Recensione breve del portatile HP Envy 17 (2015)
GeForce GTX 850M, Core i7 5500U, 2.88 kg

Portatili con medesima GPU

Recensione Breve del portatile HP Envy 15
GeForce GTX 850M, Core i7 5500U, 15.6", 2.34 kg
Recensione breve dell'Acer Aspire V15 Nitro VN7-571G
GeForce GTX 850M, Core i5 5200U, 15.6", 2.4 kg
Recensione breve del Notebook Asus N551JK-CN166H Notebook
GeForce GTX 850M, Core i5 4200H, 15.6", 2.7 kg
Recensione completa dell'ultrabook Asus Zenbook NX500JK-DR018H
GeForce GTX 850M, Core i7 4712HQ, 15.6", 2.256 kg

Portatili con uguale dimensione dello Schermo e/o peso

Recensione del Laptop Asus VivoBook 17 S712FA: peso contenuto, prezzo basso
UHD Graphics 620, Comet Lake i7-10510U, 17.3", 2.3 kg

Links

Conrfonto Prezzi

Pro

+Bello lo chassis in metallo
+Display Matto Full HD
+Abbastanza silenzioso
+Si scalda poco
+Eccellente sound system
+Buona autonomia
+Quattro porte USB 3.0
+Batteria removibile
 

Contro

-Molte nuove features sono quasi un passo indietro
-Solo una porta audio
-Chassis più pesante e spesso rispetto al predecessore
-Mediocre stabilità della cover del display
-Tastiera un po' troppo affollata
-Illuminazione della tastiera fastidioso in ambienti luminosi
-Frame rate che crolla con alcuni giochi e benchmarks

Sintesi

Cosa abbiamo apprezzato

L'Asus N751JK resta un notebook molto stiloso con un eccellente sound system.

Cosa avremmo voluto vedere

Ci piaceva di più il vecchio case

Cosa ci ha sorpreso

Che la nuova generazione Asus è più grande e pesante, di solito è il contrario.

La concorrenza

HP Envy 17-k104ng, Toshiba Satellite L70-B-130, Lenovo Y70, Medion Erazer X7613-MD98795, Acer Aspire V3-772G, Gigabyte P27G v2

Punteggio

Asus N751JK-T4144H - 01/28/2015 v4(old)
Florian Wimmer

Chassis
82 / 98 → 84%
Tastiera
77%
Dispositivo di puntamento
84%
Connettività
72 / 81 → 89%
Peso
54 / 20-67 → 72%
Batteria
74%
Display
83%
Prestazioni di gioco
61 / 85 → 72%
Prestazioni Applicazioni
88 / 92 → 96%
Temperatura
92%
Rumorosità
86 / 95 → 91%
Audio
82%
Fotocamera
55 / 85 → 65%
Media
76%
80%
Multimedia - Media ponderata
Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione Complete del portatile Asus N751JK-T4144H
Florian Wimmer, 2015-02-22 (Update: 2015-02-22)
Andreas Osthoff
Editor of the original article: Andreas Osthoff - Managing Editor Business Notebooks