Notebookcheck

Primi dettagli sul software a bordo del Surface Duo e Neo

Microsoft ha condiviso le prime informazioni riguardanti i dispositivi Windows e Android a doppio schermo, ossia quella categoria di prodotti dove troveremo Surface Neo e Surface Duo. Entrambi i prodotti sono stati anticipati lo scorso Ottobre e dovrebbero essere disponibili verso la fine di quest'anno.
Luca Rocchi,

Surface Neo utilizzerà un sistema operativo Android, mentre Surface Duo si baserà su una nuova versione di Windows soprannominata 10X. Entrambi i device sono caratterizzati da un design a doppio schermo, e l'azienda ha mostrato in più occasioni come intende procedere con lo sviluppo.

Nelle scorse ore sono state rilasciate le prime SDK in versione preview corredate dall'emulatore ufficiale. L'emulatore consente agli sviluppatori di capire come i propri contenuti verranno elaborati e riprodotti sui dispositivi a doppio schermo. Inoltre, traminte l'emulatore, è possibile dare un primo sguardo a quello che sarà l'interfaccia grafica dell'utente.

Per il sistema Android, Microsoft ha preferito basarsi su Android Studio e non sul più comune Visual Studio dotato ugualmente di un emulatore per Android. Non ci sono novità per quanto concerne al sistema equipaggiato con Windows 10X: Microsoft intende rilasciare l'emulatore entro il prossimo 11 Febbraio. 

Microsoft ha inoltre mostrato le principali modalità di adattamento delle applicazioni all'utilizo del doppio schermo; di default ogni app sarà visualizzata su uno schermo singolo e saranno disponibili diversi scenari:

  • Extended Canvas: finestra principale estesa su entrambi gli schermi
  • Master/Detail: uno schermo dedicato all'app e l'altro alla finestra di lavoro
  • Two Page: due pagine dello stesso documento
  • Dual View: due contenuti diversi sugli schermi
  • Companion Pane: uno schermo dedicato all'app e l'altro con tutti i pannelli e le toolbar necessarie a lavorare

Microsoft precisa che le app saranno avviate automaticamente in modalità singolo schermo e solo in un secondo momento, dopo un'azione dell'utente, si potranno estendere su entrambi gli schermi.

Ulteriori novità sono attese, pertanto, al prossimo 11 Febbraio in concomitanza del Developer Day. 

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 01 > Primi dettagli sul software a bordo del Surface Duo e Neo
Luca Rocchi, 2020-01-23 (Update: 2020-01-23)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.