Notebookcheck

OnePlus 8 Pro, il filtro infrarossi verrà presto disabilitato tramite aggiornamento OTA

Un telecomando catturato con OnePlus 8 Pro (Image Source: AndroidPolice)
Un telecomando catturato con OnePlus 8 Pro (Image Source: AndroidPolice)
La fotocamera di OnePlus 8 Pro, capace di scattare foto di ottima qualità come evidenziato da numerose testimonianze, consente anche di simulare un effetto a raggi X con la funzione ColorFilter. Si tratta di una ingegnosa opzione che sfrutta un filtro a colori progettato da OnePlus e capace di elaborare la luce ad infrarossi.

Con il filtro "Fotocromia", sviluppato dalla società con l'intenzione di donare alle immagini catturate un effetto di colore particolare, consente al sensore da 5 Megapixel di visualizzare lo spettro di luce infrarossa non visibile all'occhio umano. Di conseguenza, in determinate condizioni di luce e con alcuni specifici soggetti, è possibile vedere attraverso a vestiti, plastiche e liquidi. La scorsa settimana abbiamo riportato alcuni esempi catturati da diversi utenti Reddit. Il principio alla base di tutto è la luce ad infrarossi che consente di penetrare materiali realizzati in materiali sottili e vedere così all'interno di alcuni oggetti; solo successivamente, con l'aiuto di alcune operazioni in post-produzione automatizzate, l'applicazione genera una immagine vicina al concetto dei raggi X. 

Proprio per questa ragione, la società avrebbe deciso di limitare la funzione durante i prossimi aggiornamenti per evitare un potenziale rischio di violazione della privacy. Con il prossimo aggiornamento firmware, OnePlus disabiliterà la funzione solo nelle ROM HydrogenOS, pertanto quelle destinate al mercano cinese. La funzione verrà in seguito ripristinata con qualche lieve modifica. Per la OxygenOS, invece, non è prevista la disabilitazione immediata ma arriverà comunque un firmware aggiornato via OTA.

Considerata la qualità piuttosto limitata delle immagini scattate non crediamo che possa rappresentare una violazione della privacy qualora ne venisse abusato l'utilizzo. Non sorprende che il Governo cinese abbia deciso di limitare la funzionalità in un tempo così ristretto. OnePlus è al momento l'unica azienda ad utilizzare questo genere di sensore e non sappiamo se, alla luce di quanto emerso, altri produttori potrebbero decidere di adottarlo. Di seguito il comunicato stampa di OnePlus:

While we think this camera gives users the ability to get more creative with smartphone photography, we also understand the concerns that have been raised. Therefore, we are already working on an OTA that we’ll push out in the coming weeks to offer the Photochrom filter while limiting other functionality that may be of concern.

We decided to temporarily disable this filter on HydrogenOS out of an abundance of caution about some false and misleading information circulating on social media in China. However, we do not plan to disable this filter on OxygenOS, our global operating system, so we can focus on bringing the OTA to you as quickly as possible.

Un Apple mini a "raggi X" (Image Source: oneplus)
Un Apple mini a "raggi X" (Image Source: oneplus)
Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 05 > OnePlus 8 Pro, il filtro infrarossi verrà presto disabilitato tramite aggiornamento OTA
Luca Rocchi, 2020-05-20 (Update: 2020-05-20)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.