Notebookcheck

Le serie Xbox S e X possono ora eseguire emulatori retrò attraverso RetroArch, e le prestazioni sono eccellenti

La Xbox serie S è una centrale elettrica di emulazione. (Immagine tramite Microsoft e Retro Arch con modifiche)
La Xbox serie S è una centrale elettrica di emulazione. (Immagine tramite Microsoft e Retro Arch con modifiche)
I giocatori retrò sono riusciti ad ottenere il popolare emulatore frontend Retro Arch installato sulle console Xbox serie S e serie X. Non sorprende che le prestazioni siano eccellenti, ma considerando i limiti del frontend delle console precedenti, le capacità di gioco retrò delle nuove macchine da gioco Microsoft sono impressionanti.
Sam Medley (traduzione a cura di G. De Luca), 🇺🇸 🇵🇹 ...
, , , , , ,
relazione di ricerca.
, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
 

La Xbox Serie S è di gran lunga la console più debole dell'attuale generazione, ma c'è un nuovo asso nella manica che potrebbe attrarre alcuni giocatori, in particolare quelli interessati a emulare le console retrò.

Grazie alla modalità Sviluppatore della console, alcuni intrepidi codificatori hanno ottenuto il popolare emulatore frontend Retro Arch da usare sulla console. Dopo aver impostato la Xbox serie S in modalità sviluppatore, gli utenti possono installare la versione Unified Windows Platform (UWP) di Retro Arch attraverso il browser web della console. Una volta installato Retro Arch, è semplice configurare i controlli e aggiungere le ROM.

YouTuber Modern Vintage Gamer ha testato diversi emulatori sulla sua Xbox Serie S tramite Retro Arch. Tra i punti salienti ci sono l'emulatore Dolphin (per i giochi Nintendo GameCube e Wii), l'emulatore Beetle (per i giochi Sega Saturn), l'emulatore Reicast (per i giochi Sega Dreamcast) e altro ancora. La serie S di Xbox gira diversi giochi notoriamente difficili da emulare come Star Wars: Rogue Squadron 2 (GameCube), Panzer Dragoon Zwei (Sega Saturn), e Skies of Arcadia (Sega Dreamcast) in modo fluido. Ci sono alcuni intoppi (come GoldenEye 007 per il Nintendo 64), ma sembra che la maggior parte dei titoli girino a un ritmo costante senza problemi.

Ci sono alcuni avvertimenti importanti. Innanzitutto, far entrare una Xbox Serie S in modalità Sviluppatore non è semplice. Gli utenti devono registrare la loro console con Microsoft e pagare una tassa una tantum di 20 dollari. Inoltre, una console in modalità Sviluppatore non può riprodurre i giochi per Xbox al dettaglio.

Anche se è abbastanza facile cambiare la console tra la modalità Sviluppatore e la modalità Retail, entrambe le modalità non possono essere attive contemporaneamente. Per questo motivo, i giocatori che vogliono godersi i giochi retrò attraverso l'emulazione e i titoli della generazione attuale dovranno cambiare regolarmente la loro console tra le due modalità, il che è scomodo.

, , , , , ,
relazione di ricerca.
, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
 
Sam Medley
Editor of the original article: Sam Medley - Senior Tech Writer - 1137 articles published on Notebookcheck since 2016
contact me via: @samuel_medley
Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 11 > Le serie Xbox S e X possono ora eseguire emulatori retrò attraverso RetroArch, e le prestazioni sono eccellenti
Sam Medley, 2020-11-26 (Update: 2020-11-25)