Notebookcheck

Intel acquisisce Rivet Networks, l'azienda dietro le soluzioni di rete da gioco con il nome Killer

L'annuncio di Intel (Image Source: Intel)
L'annuncio di Intel (Image Source: Intel)
Il chipmaker di Santa Clara ha annunciato, nelle scorse ore, un'ennesima acquisizione: questa volta Intel ha comprato Rivet Networks, il produttore hardware divenuto famoso per le schede di rete della linea Killer Networking implementate all'interno di numerose schede madri e sistemi OEM.
Luca Rocchi,

Se siete in possesso di una scheda madre di fascia enthusiast o avete acquistato di recente un computer fisso da gioco con buone probabilità avrete all'interno un controller di rete firmato Rivet Networks o, più precisamente, Killer LAN. Si tratta di soluzioni studiate per migliorare la velocità e la reattività della rete. La possibilità di ridurre la latenza, migliora l'esperienza complessiva con i videogiochi e permette di raggiungere livelli vicini alla rete cablata. Inoltre, le soluzioni di Rivet Networks possono combinare Ethernet e Wi-Fi per dare priorità al traffico su entrambe le connessioni. 

La somma pagata da Intel per l'acquisizione di Rivet non è stata ancora resa pubblica. Le due società sono state per anni concorrenti nel mercato NIC ma, in alcuni occasioni, hanno collaborato insieme e la strategia di mercato di Intel non stupisce completamente. Ad esempio Killer AX1650 si basa su un modulo WiFi Intel in formato M.2, ottimizzato per il gaming online, compatibile con il protocollo 802.11ax (Wi-Fi 6) e in grado di raggiungere una velocità di trasmissione massima di 2.4 Gbps.  

Un portavoce di Intel ha rassicurato che il marchio Killer rimarrà e non ci saranno variazioni in merito pertanto. Il team di Rivet Networks si unirà all'Intel Wireless Solutions Group mettendo a disposizione la propria competenza in merito. 

Il modulo WiFi Killer 1650x
Il modulo WiFi Killer 1650x

Source(s)

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 05 > Intel acquisisce Rivet Networks, l'azienda dietro le soluzioni di rete da gioco con il nome Killer
Luca Rocchi, 2020-05-22 (Update: 2020-05-22)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.