Notebookcheck

CPU AMD Zen 3 64-core basato su AMD EPYC 7713 Milan server avvistata online, distrugge l'Intel Xeon Platinum

Il processore EPYC di prossima generazione promette di infliggere un altro colpo a Intel (Fonte: AMD)
Il processore EPYC di prossima generazione promette di infliggere un altro colpo a Intel (Fonte: AMD)
Con le CPU desktop Ryzen 5000 che già dominano il mercato consumer sia in termini di prestazioni pure che di valore, AMD sta ora lavorando alla lineup di nuova generazione EPYC Milan che si rivolgerà al mercato dei server. Un primo prototipo del processore EPYC 7713 64-core è recentemente emerso online con il doppio delle prestazioni dell'Intel Xeon Platinum.
Codrut Nistor (traduzione a cura di G. De Luca), 🇺🇸 🇪🇸 ...
, , , , , ,
relazione di ricerca.
, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
 

L'inizio della disrtibuzione è previsto entro la fine di quest'anno e con la piena disponibilità prevista per il 2021, la prossima generazione di EPYC Milan è già presente nei database di riferimento online. Oggi è giunto il momento del processore noto come EPYC 7713, un chip a 64 cores che promette di raggiungere un livello di prestazioni impressionante.

Il suddetto processore per il mercato dei server è elencato nel database SiSoftware con i seguenti dettagli: 64C 128T 2.45GHz, 64x 512kB L2, 8x 32MB L3. Quello che sembra essere un primo prototipo - a causa del codice 100-000000344 OPN - avrà sicuramente clock più veloci nella variante che andrà sul mercato. Tuttavia, l'EPYC 7713 è già molto veloce, con risultati per i test aritmetici della CPU che a volte superano un sistema Intel Xeon Platinum (Caskade Lake-SP).

Se confrontato con le configurazioni dual EPYC 7742 Rome con velocità di clock superiori a 3,3 GHz, l'EPYC 7713 non ha assolutamente alcun problema ad imporsi. Infine, il primo posto è attualmente occupato da quattro processori Intel Xeon Platinum 8280L, che gestiscono a malapena un aumento di velocità del 5% rispetto al chip EPYC Milan basato su Zen 3.
La lineup AMD EPYC Milan utilizzerà un nodo di processo avanzato a 7 nm e si concentrerà principalmente sul miglioramento delle prestazioni per watt fornite dall'esistente lineup EPYC Rome. Fortunatamente, i prossimi chip promettono di essere compatibili con il socket SP3 e di supportare PCIe 4.0 e DDR4, oltre a un discreto range di TDP da 120 a 225 watt.

, , , , , ,
relazione di ricerca.
, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
 
Codrut Nistor
Editor of the original article: Codrut Nistor - Senior Tech Writer - 5492 articles published on Notebookcheck since 2013
Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 11 > CPU AMD Zen 3 64-core basato su AMD EPYC 7713 Milan server avvistata online, distrugge l'Intel Xeon Platinum
Codrut Nistor, 2020-11- 7 (Update: 2020-11- 7)