Notebookcheck

Apple non porterà gli AirPods Studio, gli AirTag o gli iPhone da 120 Hz al suo evento hardware del 13 ottobre

Apple will not showcase AirTags or the AirPods Studio at its next hardware event. (Image source: Apple)
Apple non presenterà gli AirTag o lo Studio AirPods al suo prossimo evento hardware. (Fonte immagine: Apple)
Si vocifera che Apple non annuncerà gli AirTags questa settimana, né le sue cuffie over-ear AirPods Studio. Gli AirTag potrebbero essere posticipati fino a marzo 2021, mentre gli AirPods Studio potrebbero costare fino a 599 dollari. È una brutta notizia anche per chi spera in un display a 120 Hz sull'iPhone serie 12.
Alex Alderson (traduzione a cura di G. De Luca), 🇺🇸

L'evento Apple di domani sarà un evento di grande spessore, secondo il resident Apple leaker Jon Prosser. A quanto pare, Apple dovrebbe svelare la sua prossima suite di iPhone, chiamata provvisoriamente serie iPhone 12, ma questi non saranno necessariamente affiancati da altri dispositivi hardware.

Secondo Prosser, Apple annuncerà la data di lancio dell'iPad Air domani. L'azienda non utilizzerà però l'evento di martedì per presentare né gli AirTags né l'AirPods Studio. Apparentemente, Apple ha rinviato il lancio degli AirTags fino a marzo 2021 a causa della "situazione COVID nel mercato orientale", dove si prevede che i tags si possano vendere bene.

Renders degli Apple AirTags. (Fonte Immagine: Jon Prosser & @CConceptcreator)
Renders degli Apple AirTags. (Fonte Immagine: Jon Prosser & @CConceptcreator)

Al contrario, Prosser non ha una data di uscita per gli Studio AirPods. Tuttavia, Prosser sostiene che ci saranno dei livelli di prezzo per gli AirPods Studio, a partire dalla "variante sportiva" da 350 dollari. Non sorprende che questi saranno costruiti con materiali più economici rispetto alla normale "variante di lusso", che sarà caratterizzata da un mix di pelle e metallo. Prosser aggiunge che queste saranno vendute al dettaglio per 599 dollari, il che renderebbe le cuffie molto più costose rispetto ai concorrenti di Bose, Sennheiser e Sony.

Infine, Prosser afferma che gli schermi a 120 Hz non arriveranno sulla serie iPhone 12. Si vocifera che quest'anno rilasceranno gli iPhone con display ad alta frequenza, come la tecnologia ProMotion che utilizza per la serie iPad Pro. Non sarà così quest'anno, secondo Prosser.

Quindi, l'evento Apple di domani potrebbe essere molto intenso per l'iPhone con un'abbondanza di notizie relative all'iPad Air. L'attesa per altri hardware come AirTags, AirPods Studio e persino l'HomePod Mini.

Un rendering di come potrebbero essere gli AirPods Studio da 599 dollari. (Fonte: Jon Prosser & @CConceptcreator)
Un rendering di come potrebbero essere gli AirPods Studio da 599 dollari. (Fonte: Jon Prosser & @CConceptcreator)

Fonte(i)

@jon_prosser (1) (2) (3) (4) (5) (6)

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 10 > Apple non porterà gli AirPods Studio, gli AirTag o gli iPhone da 120 Hz al suo evento hardware del 13 ottobre
Alex Alderson, 2020-10-12 (Update: 2020-10-12)
Alex Alderson
Editor of the original article: Alex Alderson - News Editor - @aldersonaj