Notebookcheck Logo

Ultime fughe di notizie su Zen 4: la CPU Ryzen 7000X a 8 core appare su OpenBenchmarking, i guadagni prestazionali stimati rispetto a Zen 3 rivelati da MLID

Zen 4 sarà caratterizzato da una generosa quantità di V-Cache 3D. (Fonte: AMD)
Zen 4 sarà caratterizzato da una generosa quantità di V-Cache 3D. (Fonte: AMD)
Le voci del database OpenBenchmarking mostrano un modello Ryzen 7000X a 8 core in grado di raggiungere i 5,21 GHz, mentre MLID riporta un aumento delle prestazioni di Zen 4 single-core del 28-37% con guadagni multi-thread ancora maggiori rispetto ai modelli Zen 3 esistenti.
Bogdan Solca, 🇺🇸 🇪🇸 ...

L'imminente Zen 4 "Raphael" Ryzen 7000X desktop di AMD sono si dice che verranno lanciati questo settembrecon campioni già in fase di test e produzione prevista per giugno. Un campione di pre-produzione è apparso di recente nel database di Openbenchmarking (già rimosso), collegato alla Phoronix Test Suite, come riportato da Videocardz. Ciò significa che il campione di Raphael è stato testato in ambiente Linux (Ubuntu 20.04) e sembra che la maggior parte dei test si sia concentrata sulla GPU integrata. Inoltre, la Legge di Moore è morta ha appena reso noti i guadagni di prestazioni previsti per i modelli Ryzen 7000X.

Le voci del database OpenBenchmarking presentano un modello Zen 4 a 8 core / 16 thread con codice OPN 100-000000666 che corrisponde a una precedente fuga di notizie di gennaio. A quanto pare, è stato testato il 4 maggio con un AMD Splinter-RPL di riferimento AM5 e il suo clock massimo può raggiungere i 5,21 GHz. Videocardz fa notare che la iGPU presenta l'ID GFX1036, una nuova variante del modello Beige Goby / Yellow Carp Carpa gialla / Van Gogh RDNA2 famiglia. C'è anche un codec audio Radeon HD, preso in prestito dal recente Rembrandt Ryzen 6000 appena rilasciati

Sfortunatamente, i test non sono stati eseguiti con i clock di picco della GPU e molto probabilmente sono stati eseguiti solo per motivi di conformità, quindi non possiamo confrontare i risultati con modelli simili di Nvidia e Intel. Secondo Videocardz, le iGPU Ryzen 7000X non dovrebbero essere in grado di giocare, ma dovrebbero offrire capacità di decodifica dei media di base.

La fuga di notizie di MLID, invece, è ricca di affermazioni impressionanti. Innanzitutto, l'aumento dell'IPC dello Zen 4 rispetto allo Zen 3 dovrebbe essere compreso tra il 15% e il 24%, ovvero circa il 6% in più rispetto ai guadagni di Zen 3 rispetto a Zen 2. Anche l'aumento del clock dovrebbe essere dell'8-14%, ed entrambi questi aspetti combinati potrebbero portare a un aumento delle prestazioni del 28-37% in modalità single core, mentre l'aumento delle prestazioni multi-thread dovrebbe essere ancora più elevato. AMD sta inoltre introducendo 1 MB di cache L2 per core invece di 512 KB, e le velocità predefinite della RAM sono impostate su DDR5-5200 specifiche.

Oltre ai modelli Raphael, Dragon Range e Phoenix già presentati ufficialmente da AMD, l'MLID menziona anche il lancio di un Threadripper 7000 con il nome in codice di "Storm Peak", dotato di un massimo di 96 core. Tuttavia, il lancio di questi modelli non è previsto prima del secondo trimestre del 2023.

 

Acquista il processore desktop AMD Ryzen 7 5800X3D su Amazon

Dettagli della piattaforma di test OpenBenchmarking (Fonte: Videocardz)
Dettagli della piattaforma di test OpenBenchmarking (Fonte: Videocardz)
risultati del test iGPU 1080p e 4K (Fonte: Videocardz)
risultati del test iGPU 1080p e 4K (Fonte: Videocardz)

Fonte(i)

Bogdan Solca
Editor of the original article: Bogdan Solca - Senior Tech Writer - 1750 articles published on Notebookcheck since 2017
contact me via: Facebook
Ninh Duy
Translator: Ninh Duy - Editorial Assistant - 233204 articles published on Notebookcheck since 2008
contact me via: Facebook
Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2022 05 > Ultime fughe di notizie su Zen 4: la CPU Ryzen 7000X a 8 core appare su OpenBenchmarking, i guadagni prestazionali stimati rispetto a Zen 3 rivelati da MLID
Bogdan Solca, 2022-05-14 (Update: 2022-05-14)