Notebookcheck

Surface Duo: possibile debutto in estate

Gli ultimi rumor pubblicati da Windowscentral, suggeriscono che Surface Duo potrebbe arrivare ben prima della fine dell'anno. Allo stato attuale si tratta di una indiscrezione non confermata dall'azienda di Redmond ma basata su alcune informazioni raccolte all'interno del settore.

Il dual screen di Microsoft potrebbe essere già pronto ed ultimato, e non ci sarebbe ragione per attendere ancora mesi prima dell'ufficiale commercializzazione. L'unico rallentamento potrebbe essere legato alle conseguenze dell'epidemia del Coronavirus e dalla continua battaglia commerciale tra Cina e Stati Uniti. Per queste ragioni, Microsoft potrebbe spingere sull'acceleratore e delocalizzare la produzioni fuori dalla Cina.

Anche il sistema operativo adottato per Surface Duo potrebbe essere vicino al suo stadio finale: ad Android 10 mancherebbero solo alcune personalizzazioni e ottimizzazioni per sfruttare al meglio il SoC installato a bordo. Surface Duo adotterà uno Snapdragon 855 abbinato a 6 GB di memoria e almeno 64 GB di spazio di archiviazione. A seguito di numerose indiscrezioni, il desiderio di proporre prima il dispositivo sul mercato potrebbe essere legato proprio al SoC utilizzato: dal momento che il terminale non è compatibile con le reti 5G, potrebbe non avere una gran ragione di esistere nel tardo 2020 e per questo motivo Microsoft potrebbe presentarlo con diversi mesi di anticipo.

Al momento si tratta solo di rumor e nelle prossime settimane avremo sicuramente maggiori dettagli a riguardo.

Source(s)

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 03 > Surface Duo: possibile debutto in estate
Luca Rocchi, 2020-03- 2 (Update: 2020-03- 2)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.