Notebookcheck

Recensione della Docking Statione Samsung DeX Pad EE-M5100

Daniel Schmidt, 👁 Daniel Schmidt, Felicitas Krohn (traduzione a cura di G. De Luca), 06/26/2018

Ottimizzato. Il DeX Pad Samsung è solo in parte un successore per la DeX Station e più un prodotto alternativo. La nostra recensione mostrerà se la combinazione di una selezione di porte più piccole e un prezzo più basso è un buon concetto.

Mentre Continuum di Microsoft è in declino, Samsung utilizza ancora una versione desktop di Android, che mette l'azienda in una posizione quasi impareggiabile. Solo Huawei offre una caratteristica simile, ma richiede solo un cavo adattatore, non un'intera docking station, ed è per ora limitata ai modelli P20 Pro e Mate 10 Pro.

Il DeX di Samsung va un passo avanti e cerca di essere un vero e proprio sostituto per un PC. Una dock permanente ha il vantaggio di risparmiare all'utente l'inconveniente di collegare periferiche opzionali come una tastiera o un mouse ogni volta e inoltre fornisce l'alimentazione per lo smartphone costantemente.

Rispetto alla DeX Station, il DeX Pad ha subito alcune lievi modifiche. Ciò che queste modifiche comportano esattamente e perché non possiamo ancora raccomandare il DeX Pad incondizionatamente sarà spiegato nella nostra recensione.

Case - Design Funzionale

Con circa 136 grammi, la DeX Pad Samsung è più leggera rispetto al suo predecessore. La custodia è interamente in plastica e non ha un aspetto molto high-end. Tuttavia, la qualità di costruzione è buona e non ci ha dato alcun motivo di lamentele. Il pad è piuttosto robusto e non presenta spigoli vivi.

La parte inferiore è gommata in parte, dando al pad una buona presa anche su superfici lisce. Il montaggio dello smartphone funziona ora in modo diverso rispetto alla DeX Station, in quanto il telefono deve essere fatto scorrere orizzontalmente sulla porta USB. Per fare ciò, l'utente deve sollevare leggermente il telefono, fornendo una certa quantità di spazio per le custodie degli smartphone. È un vantaggio che la presa audio del telefono rimanga accessibile.

Il giunto non è ottimale, tuttavia, in quanto il lato inferiore di uno smartphone Galaxy senza un case si muoverà leggermente. Poiché il telefono può essere utilizzato anche come touchpad, questo eserciterà una certa pressione sulla porta USB.

Confronto dimensioni

Connettività - DeX Pad senza Ethernet ma con HDMI 2.0

Non tutto è cambiato in meglio per quanto riguarda la connettività del Samsung DeX Pad. Le due porte USB 2.0 sono probabilmente destinate solo al collegamento di periferiche. Ed è un peccato che Samsung non includa almeno una porta compatibile con velocità di trasferimento più elevate, consentendo all'utente di scambiare dati più velocemente. Durante i nostri test, le porte USB non hanno avuto problemi a riconoscere la tastiera, il mouse, il dongle Bluetooth, il gamepad o un'unità flash.

La porta USB-C ha il solo scopo di fornire alimentazione al Samsung DeX Pad. La porta HDMI 2.0 è un aggiornamento e supporta teoricamente l'uscita di contenuti 4K. Samsung limita la risoluzione a WQHD (2560x1440 pixel), però. Tuttavia, non siamo riusciti a capire in quali circostanze questa risoluzione può essere utilizzata a tutti perché il display video su un televisore UHD era ancora solo in Full HD. La risoluzione più alta non era disponibile. L'utilizzo di un cavo HDMI diverso non ha modificato questa impostazione. WQHD sembra essere limitato ai monitor con quella risoluzione.

Il prezzo più basso del DeX Pad è evidente nella selezione di porte più piccole. L'azienda coreana si è sbarazzata completamente della porta Ethernet, quindi la connessione a Internet è possibile solo tramite il modulo Wi-Fi dello smartphone. Questa decisione ci ha un po' confuso perché gli strumenti di RD pubblicizzati si rivolgono principalmente a clienti aziendali, ma preferiscono lavorare con soluzioni cablate.

Porte: 2x USB 2.0, HDMI 2.0, USB-C (solo ricarica)
Porte: 2x USB 2.0, HDMI 2.0, USB-C (solo ricarica)

Software - DeX 2.5

 

La Samsung DeX si basa sulla variante desktop di Google Android 8.0 Oreo. Al momento della prova, la sua versione era 2.5.84. Il desktop è ordinato in modo chiaro e le informazioni più importanti sullo stato attuale dello smartphone Galaxy e sul pannello di notifica possono essere visualizzate rapidamente. Accettare semplicemente le chiamate in arrivo è ancora difficile. Quando l'utente non desidera utilizzare l'altoparlante, è necessario collegare un auricolare.

La dimensione di applicazioni produttive come Office, il browser o il client di posta può essere regolata liberamente. Le applicazioni non ottimizzate per DeX di Samsung funzionano solo in una piccola finestra. Soprattutto per i servizi di streaming come Netflix, questo non può essere evitato attivando DeX Labs. Nemmeno le applicazioni di terze parti come DeX MAX, che si armonizzano perfettamente con la DeX Station, sono in grado di risolvere ogni problema, quindi il DeX Pad non è ancora un'adeguata sostituzione smart TV a nostro parere.

Il multitasking funziona bene e può essere fatto molto fluentemente. Non è un problema eseguire più applicazioni contemporaneamente nelle finestre adiacenti. Le app più complesse, come i giochi, sono ancora in pausa mentre viene utilizzata un'altra app, ma lo streaming multimediale può essere eseguito anche in background.

La Samsung DeX supporta il controllo remoto dei computer Windows virtuali tramite soluzioni VDI (Virtual Desktop Infrastructure) quali Citrix Receiver, VMware Horizon Client e Amazon WorkSpace. Tuttavia, essi richiedono licenze separate. Gli utenti che invece preferiscono le soluzioni di Play Store, come Microsoft Remote Desktop Connection, rimarranno delusi. Le connessioni funzionano, ma il display è limitato a una piccola finestra e le dimensioni non possono essere regolate.

Al momento, la Samsung DeX Pad funziona esclusivamente con il Galaxy S8, Galaxy S8+, Galaxy Note 8, Galaxy S9, e Galaxy S9+.

Accessori e Garanzia

Il produttore ha fortemente ampliato gli accessori della DeX Pad. Samsung include lo stesso alimentatore modulare che accompagna anche il Galaxy S9, tra gli altri, con un cavo USB. Inoltre, un cavo HDMI adatto può essere trovato all'interno della scatola, in modo che il cliente è effettivamente pronto ad operare subito.

Samsung offre una garanzia di 24 mesi per il suo prodotto.

Accessori della Samsung DeX Pad
Accessori della Samsung DeX Pad

Utilizzo - Feeling PC con gli accessori giusti

 

Coloro che cercano di utilizzare la Samsung DeX Pad in sostituzione di un PC desktop dovrebbero considerare l'acquisto di una tastiera e un mouse aggiuntivo per la gestione ottimale. Per il nostro test abbiamo scelto una variante Bluetooth senza fili con un dongle che può essere semplicemente collegato alla station.

In alternativa, lo smartphone Samsung connesso può anche essere utilizzato come touchpad. Tuttavia, non eravamo del tutto convinti di questa soluzione, a cominciare dall'orientamento dello smartphone (abbiamo usato un Galaxy S9+). L'applicazione touchpad utilizza un sensore di posizione per l'orientamento, quindi può accadere che lo smartphone e il pad debbano essere inclinati insieme per un orientamento ottimale del pad. La velocità del cursore e i tempi di reazione sono buoni. Anche i gesti sono supportati. Operando in questo modo, però, ci è capitato più volte di colpire lo smartphone connesso con il tallone della mano, interrompendo talvolta la connessione DeX.

A nostro avviso, l'utilizzo del touchscreen dello smartphone Galaxy per il funzionamento è solo una soluzione di emergenza. Gli utenti che cercano di lavorare effettivamente con il Samsung DeX in modo produttivo dovrebbero prendere in considerazione l'utilizzo di un mouse e tastiera, invece.

Giochi - DeX con molte limitazioni

 

Ognuno degli smartphone Galaxy compatibili con il Samsung DeX offre prestazioni più che sufficienti per giocare a dettagli elevati. Questo dovrebbe valere anche per i giochi sulla DeX, ma abbiamo incontrato problemi in questo caso.

In primo luogo, molti giochi sono progettati per essere azionati tramite touchscreen e sono incompatibili con i controller USB collegati. I modelli Bluetooth spesso fanno un lavoro migliore qui, ma anche allora alcuni gamepad non sono ancora adatti. Dead Trigger 2 è stata un'eccezione nel nostro test, riconoscendo subito il gamepad USB collegato così come il mouse e la tastiera e guidandoci attraverso la configurazione associata.

Non tutti i titoli possono essere eseguiti in modalità a schermo intero, che è un altro problema, e alcuni non possono essere avviati affatto, come PUBG Mobile tra gli altri. Anche i giochi suggeriti dal Game Launcher, come Vainglory, non erano molto divertenti sulla Samsung DeX, in quanto i controlli non sono stati ottimizzati molto bene e la scala della risoluzione dei giochi era piuttosto antiestetica, troppo. Ha funzionato molto meglio per titoli come Shadow Fight 3 e Dead Trigger 2. Altri giochi come Asfalto 8 sono bloccati dal sistema per DeX.

Abbiamo guidato lo sparatutto zombie sulla Samsung DeX attraverso il nostro corso di test. I frame rate determinati da GameBench erano superiori a quelli misurati nella nostra recensione Galaxy S9+ perché la limitazione di 30 FPS viene revocata in modalità DeX. Ciò può essere probabilmente attribuito al raffreddamento aggiuntivo proveniente dal dissipatore della docking station. I frame rate sono complessivamente più elevati, ma hanno forti fluttuazioni. I valori variano tra 41 e 46 FPS, specialmente durante le scene di combattimento.

GFXBench ha avuto risultati significativamente peggiori in modalità DeX.

Samsung DeX: Selezione giochi
Samsung DeX: Selezione giochi
Dead Trigger 2 sulla Samsung DeX Pad
Dead Trigger 2 sulla Samsung DeX Pad
Samsung DeX: GFXBench sul Galaxy S9+
Samsung DeX: GFXBench sul Galaxy S9+
Dead Trigger 2
 SettaggiValore
 high56 fps
  Your browser does not support the canvas element!

Emissioni - Consumi elevati in Standby

Il consumo energetico della DeX Pad non è migliorato rispetto a quello della DeX Station ed è anche leggermente superiore. La docking station non è mai stata inferiore a 0,92 Watt nelle nostre misurazioni, che ammonta a 8 kWh all'anno. Questo è stato anche senza uno smartphone collegato al pad.

Le temperature superficiali sono piacevolmente basse nell'uso quotidiano, superando solo in minima parte la temperatura ambiente. Sotto carico, il DeX Pad si riscalda specialmente vicino alle porte. L'area intorno alla porta HDMI, in particolare, diventa molto calda e abbiamo misurato quasi 46° C.

La Samsung DeX Pad include una ventola di raffreddamento di nuovo, che è udibile in modalità inattiva solo se l'orecchio è tenuto direttamente alla station. La ventola sembra ruotare anche se nessuno smartphone Galaxy è collegato al pad. Sotto un carico prolungato, la ventola diventa udibile fino a 47 dB(A), ma questo scenario si verifica solo molto raramente nell'uso quotidiano.

Pro

+ prestazioni di sistema decenti
+ smartphone utilizzabile come touchpad
+ molti accessori

Contro

- limitazioni all'uso del software
- elevato consumo di energia in standby
- Ethernet non più disponibile
- ventola di raffreddamento che gira costantemente

Giudizio Complessivo

Recensione: Samsung DeX Pad. Modello offerto da Samsung Germany.
Recensione: Samsung DeX Pad. Modello offerto da Samsung Germany.

La Samsung DeX Pad non è il sostituto pubblicizzato per un computer, ma resta un prodotto emozionante basato su buone idee. La maggior parte delle modifiche di Samsung erano orientate ai dettagli. Un vantaggio della posizione orizzontale dello smartphone è la possibilità di utilizzarlo come touchpad. Lascia anche il jack audio liberamente accessibile. Tuttavia, la porta LAN è stata scartata, ma questo compromesso dovrebbe essere accettabile per gli utenti privati dato il prezzo più basso del dispositivo.

Con i suoi accessori aggiuntivi e il prezzo più basso, la Samsung DeX Pad è un prodotto emozionante, nonostante i suoi difetti.

Le limitazioni del software sono una questione più seria. Molte applicazioni multimediali non possono essere eseguite in modalità a schermo intero e alcuni giochi non possono essere avviati in modalità DeX, anche se era possibile con la DeX Station. Coloro che intendono utilizzare la DeX Pad solo per la navigazione sul web, scrivere e-mail ed eseguire alcune applicazioni per l'ufficio senza essere costretti ad acquistare un computer costoso troveranno la Samsung DeX Pad un'alternativa adatta.

La docking station, tuttavia, non è completa e presenta diverse limitazioni, soprattutto per quanto riguarda i giochi. Ad un prezzo attualmente di poco superiore ai 60 euro (~$70; 99 euro RRP, ~$115), il DeX Pad è ancora un investimento utile per gli utenti che possiedono uno smartphone Galaxy compatibile.

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione della Docking Statione Samsung DeX Pad EE-M5100
Daniel Schmidt, 2018-06-26 (Update: 2018-06-26)